Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Spagna > Isole Canarie > Tenerife > Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Santa Cruz de Tenerife
Plaza de España(Santa Cruz de Tenerife).jpg
Stemma e Bandiera
Santa Cruz de Tenerife - Stemma
Santa Cruz de Tenerife - Bandiera
Stato
Regione
Abitanti
Posizione
Mappa delle Canarie (Spagna)
Santa Cruz de Tenerife
Santa Cruz de Tenerife
Sito istituzionale

Santa Cruz de Tenerife è una città delle Canarie.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Il Centro di Santa Cruz (Ifara) fa perno sulla rotonda detta plaza de España situata nei pressi del molo ove attraccano traghetti e aliscafi provenienti da Cadice e dalle altre isole Canarie. Dalla plaza de España ha inizio Calle Castillo, una via dello shopping trasformata in isola pedonale. Avenida Anaga è il tratto di lungomare a nord di plaza de España. Vi sono dislocati rinomati locali notturni e il Museo Militar de Almeyda

Nel quartiere La Salud-La Salle, a sud del centro, sta l'auditorio di Tenerife, una struttura avveniristica inaugurata il 26 settembre 2003 su progetto dell'architetto Santiago Calatrava Valls e assurta a simbolo cittadino. Nelle vicinanze si stagliano le torri gemelle di Santa Cruz, un complesso residenziale completato nel 2006 su progetto dell'architetto Julian Valladares. Le torri sono le più alte costruzioni delle Canarie (120 m.). Sempre nello stesso quartiere stanno gli spazi fieristici (Centro Internacional de Ferias y Congresos de Tenerife) da dove spesso partono le sfilate del carnevale di Santa Cruz.

Sull'avenida Tres de Mayo sta l'"Intercambiador", la moderna stazione degli autobus extraurbani e nei paraggi i grandi magazzini El Corte Inglés presenti in ogni città di Spagna


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In autobus[modifica]

L'Intercambiador è la moderna stazione degli autobus extraurbani di Santa Cruz. È dislocata sull'Avenida Tres de Mayo. Vi fanno capolinea gli autobus delle autolinee TITSA (Transportes Interurbanos de Tenerife) [1] provenienti da altre località dell'isola. All'uscita della stazione troverete i tram della linea 1 che dopo aver attraversato il centro fanno capolinea a San Cristóbal de La Laguna.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Per spostarvi da un punto all'altro ricorrete ai tram. Al momento Santa Cruz dispone di due linee tranviarie e altre sono in fase di completamento. Se vi interessa consultate il sito www.tranviatenerife.com/

Cosa vedere[modifica]

  • Iglesia Matriz de La Concepción, Plaza Iglesia. Fu eretta nel 1498 sul luogo ove due anni prima il conquistatore spagnolo Alonso Fernández de Lugo piantò una croce in segno di ringraziamento per la vittoria riportata in battaglia sui Guanci. La croce (Santa Cruz de la Conquista) è visibile sull'altare all'interno del tempio. La chiesa come la vediamo oggi risale al XVIII secolo
  • Museo de la Naturaleza y el Hombre, Calle Fuente Morales. Nel museo sono esposte mummie del tempo dei Guanci. La meglio conservata è la mummia di San Andrés, così detta dal villaggio nei cui paraggi fu rinvenuta. Apparteneva a un giovane tra i 25 e i 30 anni, probabilmente un principe, e fu trovata avvolta in pelli di capra in una caverna del monte Anaga. Un altro pezzo interessante esposto nelle sale del museo è la "Piedra Zanata", una pietra scolpita a forma di pesce che reca iscrizioni non decifrate ma probabilmente in alfabeto Tifinagh in uso presso alcune popolazioni berbere in epoca punica. La pietra potrebbe dimostrare una presenza cartaginese a Tenerife.
  • Museo Municipal De Bellas Artes, Calle de José Murphy 12, +34 922 283 437. Vi sono esposte opere di Brueghel e Rodin
  • Museo Militar de Almeyda, Calle San Isidro 1. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Vi sono esposti armi e modellini di navi
  • Castillo de San Juan.


Eventi e feste[modifica]

  • Carnevale. Il carnevale di Santa Cruz, un moderno baccanale all'insegna dell'euforia, ha acquistato risonanza mondiale e per parteciparvi occorre prenotare la stanza d'albergo almeno 3 mesi prima.
  • Festival de Música de Canarias. Si svolge tra gennaio e febbraio. Gli spettacoli sono allestiti all'auditorium e al teatro Guimerá.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Se vi siete dimenticati qualcosa da mettere in valigia potrete fare riferimento ai magazzini El Corte Inglés sull'avenida Tres de Mayo vicino alla stazione degli autobus extraurbani e al capolinea dei tram della linea 1

Come divertirsi[modifica]

  • Auditorio de Tenerife. .Nell'auditorium si svolgono concerti dell'orchestra sinfonica di Tenerife e spettacoli di danze tradizionali
  • Teatro Guimerá, Plaza Isla de la Madera. Viene usato per alcune manifestazioni dei festival.

I locali notturni di Santa Cruz sono raggruppati sull'Avenida Anaga.

Se vi piace il gioco d'azzardo potreste fare una puntatina al casinò dell'albergo Mencey della catena iberostar.

Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Atlántico, Calle Castillo, 12. 38002, +34 922246375. Un albergo a 2 stelle ubicato in centro. Servizio bar, ascensore, giardino, terrazza
  • Océano, Castillo, 6. 38002. Santa Cruz de Tenerife, +34 922270800. Albergo a 1 stella.

Prezzi medi[modifica]

  • Plaza, Pl. de la Candelaria, 10. 38002. Santa Cruz de Tenerife. (Tenerife).. 3 stelle.
  • Contemporáneo, Rambla de Santa Cruz, 116. 38001. Santa Cruz de Tenerife. (Tenerife). (Sul fianco del parco Garcia Sanabria), +34 922271571. Un 3 stelle su una strada a scorrimento veloce.

Prezzi elevati[modifica]

  • Mencey, José Naveiras, 38. 38004. Santa Cruz de Tenerife. (Tenerife)., +34 922609900. 5 stelle.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • San Cristóbal de La Laguna


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.