Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Sud-est asiatico > Indonesia > Kalimantan > Kalimantan Orientale

Kalimantan Orientale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Kalimantan Orientale
Parco nazionale di Kayan Mentarang
Localizzazione
Kalimantan Orientale - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Kalimantan Orientale - Stemma
Kalimantan Orientale - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Kalimantan Orientale (Kalimantan Timur, spesso abbreviato in Kaltim) è una regione dell'Indonesia situata sull'isola del Borneo.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 1 Balikpapan — Grande porto industriale con enormi raffinerie di petrolio, Balikpapan è una città con alta qualità di vita per gli standard indonesiani.
  • 2 Nunukan — Piccolo porto sull'isola omonima con frequenti collegamenti marittimi con Tawau, villaggio nella provincia malese di Sabah.
  • 3 Samarinda — Capoluogo di Kalimantan orientale, Samarinda è un porto sul fiume Mahakam dove si imbarcano i turisti per raggiungere i villaggi indigeni dell'entroterra.
  • 4 Tarakan — Città di 200.000 abitanti sull'isola omonima, Tarakan fu teatro di una cruenta battaglia tra truppe australiane e giapponesi sul finire della II guerra mondiale.

Altre destinazioni[modifica]

  • 1 Isole Derawan (Kepulauan Derawan) — Gruppo di isole circondate da coralli con una fauna marina variegata che richiamano appassionati di scuba diving.
  • 2 Lago Labuan Cermin — Idilliaco lago su un'insenatura della costa centrale, fatto di acque dolci e salmastre.
  • 3 Mancong — Minuscolo villaggio su un affluente del Mahakan tra fitte foreste ove è possibile assistere a danze folcloristiche a carattere cerimoniale.
  • 4 Parco nazionale Kayan Mentarang — Situato sulla dorsale montuosa che segna i confini con la Malesia, il remoto parco di Kazan Mantarang è ricoperto da fitte foreste popolate da gibboni, scimmie, orsi malesi e rinoceronti.
  • 5 Parco nazionale Kutai — Situato sulla pianura costiera, a circa 120 km a nord di Samarinda, il parco Kutai perse gran parte del suo manto forestale in furiosi incendi divampati tra il 1982 e il 1983.
  • 6 Tering — Una serie di villaggi abitati dalla tribù dei Dayak, famosi per i loro tatuaggi.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti