Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Iran occidentale
Khuzestan photo (23).gif
Stato

Iran occidentale è il territorio iraniano al confine con l'Iraq.

Da sapere[modifica]

La regione è ricca di siti storici e culturali di fama mondiale e di paesaggi ben conservati. Le più interessanti sono le antiche città del mondo, ad esempio, le antiche capitali degli imperi medi e persiani, rispettivamente Hamadan e Qazvin. Un'altra destinazione imperdibile è l'antica città di Shush (la biblica Susa), con la tomba del profeta Daniele e una fortezza archeologica. Tra gli oggetti naturali di interesse ci sono la grotta Ali-Sadr e il lago di alta montagna Gakhar.

Cenni geografici[modifica]

La maggior parte dell'area si trova all'inizio dei monti Zagros, proveniente dalla Turchia, dal Kurdistan e termina nel Golfo Persico.

Lingue parlate[modifica]

La lingua ufficiale è il farsi. I dialetti occidentali come curdo, luri e laki sono usati frequentemente.

Cultura e tradizioni[modifica]

Questa regione è composta da molte etnie iraniane come curdi, lors e battriani che vivono nelle province occidentali dell'Iran.

Territori e mete turistiche[modifica]

      Khuzestan — Con un milione circa di abitanti, Ahvaz è il capoluogo e la maggiore città del Khuzestan. Shush giace sul luogo dell'antica Susa di cui rimangono le rovine. Choqa zanbil è un sito archeologico di epoca elamita che figura nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità. Shushtar è un'altra località con una lunga storia alle sue spalle. Rimane il ponte Band-e Kaisar ("Ponte di Cesare").realizzato con il lavoro forzato dei soldati romani catturati dal re sassanide Sapore I dopo la vittoria nella battaglia che l'oppose all'imperatore romano Valeriano.
      Kohgiluyeh e Boyer-Ahmad
      Chahar Mahaal e Bakhtiari
      Lorestan
      Ilam
      Kermanshah
      Kurdistan iranianoSanandaj, capoluogo del, è una piacevole città con interessanti musei e moschee. Costituisce la base per escursioni a valli, laghi e villaggi kurdi dei monti Zagros (Paveh, Marivan, Biyakara.).
      Hamadan
      Markazi
      Qazvin

Centri urbani[modifica]

  • Abadan — Un importante porto e raffineria di petrolio che ha subito gravi danni durante la guerra Iran-Iraq.
  • Ahvaz — Capitale della provincia del Khuzestan
  • Chahar Mahal e Bakhtiari
  • Dezful — Città storica con vecchi ponti e vivaci bazar
  • Hamadan — L'antica Ekvatana, sede dei successori di Diokis e residenza estiva della dinastia Arsakide.
  • Horamabad — Capitale della provincia del Lorestan con monumenti notevoli.
  • Ilam
  • Kazvin — Una città importante sull'autostrada principale dal confine turco a Teheran. Kazvin era la sede dell'ordine religioso ismailita nizarita noto come gli "Assassini". Le rovine del loro castello sono una grande attrazione.
  • Kermanshah — La città più grande dell'Iran occidentale con molte attrazioni. L'attrazione principale sono i petroglifi dell'incoronazione del re Cosroes II e Saffo III a Tak e Bostan.
  • Kohgiluyeh e Boyer-Ahmad
  • Lorestan — la sua città principale è Khorramabad.
  • Markazi
  • Sanadaj — Capitale del Kurdistan, famosa per la sua ospitalità.
  • Zanjan

Altre destinazioni[modifica]

  • Bisotun (34.3905) — unesco Un villaggio vicino a Kermanshah con sculture dell'epoca di Dario di Persia (550-486 a.C.) incluse nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.
  • Palangan (35.067822) — Un pittoresco villaggio con case in pietra nella provincia del Kurdistan.
  • Paveh — Villaggio di montagna in un paesaggio che ricorda l'Arcadia.
  • Shushtar — Città storica con rovine di epoca romana e uno storico sistema di irrigazione.
  • Susaunesco Sito archeologico dell'antica città che fu la capitale degli Elamiti, Persiani e Parti. Nel 2015, l'UNESCO ha dichiarato il sito archeologico patrimonio dell'umanità.
  • Taq-e Bostan — Sito con una serie di grandi rilievi rupestri di epoca sassanide.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Ahvaz e Kermanshah hanno aeroporti internazionali con voli per i paesi del Golfo Persico e l'Iraq. Altri capoluoghi di provincia hanno aeroporti con voli interni principalmente per Teheran e Mashhad.

In auto[modifica]

L'autostrada del Golfo Persico collega le province di Markazi, Lorestan e Khuzestan a Teheran. Hamedan e Kermanshah possono essere raggiunti attraverso questa strada o attraverso Tehran - Saveh Freeway.

In treno[modifica]

La ferrovia nazionale collega Teheran al Golfo Persico ed è principalmente preferita dai viaggiatori del Khuzestan.

In autobus[modifica]

Per raggiungere la maggior parte delle città della regione, potete utilizzare gli autobus da Teheran, Isfahan, Shiraz e altre grandi città iraniane.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • 1 Alamūt. Il leggendario castello della setta degli Assassini. Alamūt su Wikipedia Alamūt (Q4706020) su Wikidata
  • 2 Lago Gahar. Nella montagna Oshtorankuh in Lorestan. Gahar Lake (Q1660536) su Wikidata
  • 3 Grotta di Ali-Sadr, Provincia di Hamadan. Ali-Sadr Cave (Q4724513) su Wikidata
  • 4 Choqa zanbil. unesco Imponente "ziggurat" (costruzione piramidale), e un grande esempio di architettura mesopotamica che testimonia la cultura degli Elamiti. È stato il primo monumento sul suolo iraniano ad essere iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Choqa zanbil su Wikipedia Choqa zanbil (Q4523) su Wikidata
  • Valle di Horremabad
  • Il paesaggio culturale e storico del villaggio di Uramanat
  • Il paesaggio culturale e storico della città di Ise
  • L'insieme dei ponti storici nella provincia di Lorestan


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.