Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > Hampstead

Hampstead

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Hampstead
(Londra)
Il pub The Horseshoe, con la sua architettura tipica di Hampstead
Localizzazione
Hampstead - Localizzazione
Stato

Hampstead è un distretto a nord della città di Londra.

Da sapere[modifica]

C'è un'abbondanza di cose da vedere e gran parte di esse sono di importanza storica anche se ignorate un po' dal turismo di massa. Kenwood House è la più accessibile delle grandi residenze londinesi. John Keats ha un museo dedicato alla sua vita e al suo lavoro situato all'interno della casa dove viveva. Questa zona ha inoltre ispirato molti panorami di John Constable. Inoltre qui si trovano molti pub storici oltre ad un'ottima selezione di ristoranti e caffetterie.

Hampstead Village, con la sua miriade di ristoranti, vecchi pub e caffetterie è un buon posto dove passare un paio di giorni. La zona mantiene molto del suo carattere originario e se si tiene conto che solo Hampstead High Street ospita 18 edifici storici di grado II. Qui siamo in una delle più ricche zone di Londra e si possono trovare anche negozi interessanti e indipendenti, molti teatri e cinema d'essay.

I grandi spazi verdi di Hampstead Heath sono l'attrattiva principale per i londinesi ma in realtà pochi turisti conoscono questa parte della città.

Distretto letterario, artistico e di tradizione drammaturgica. Tra i cittadini illustri che vi hanno vissuto vi sono: Kingsley Amis, William Blake, John Constable, Ian Fleming, William Hogarth, John Keats, Anna Pavlova and Alfred Tennyson. Questa tradizione continua tutt'oggi e la zona viene scelta come residenza da molti attori, musicisti, scrittori e personaggi dei media. Gli abitanti di questa zona sono molto coscienti dell'importanza storica di quest'area, quindi ogni cambiamento proposto viene sottoposto a rigorose discussioni e proteste.

Belsize Park è sotto molti aspetti un'estensione verso sud di Hampstead Village ed è costituita similmente da molte strade residenziali ed ospita anche uno dei più grandi e famosi ospedali di Londra: il Royal Free.

La parte occidentale di Highgate, la zona di Dartmouth Park è sempre all'interno del distretto di Hampstead che comprende il Cimitero di Highgate nel quale si trova, fra le altre, la tomba di Karl Marx.

Primrose Hill è una zona residenziale tranquilla nel sud del distretto che confina con Regent's Park. A causa della mancanza di strade principali attraversate dal traffico, sembra di essere lontano chilometri dalla confusione londinese, creando un'oasi nel centro della città.

West Hampstead è meno grandiosa e tradizionalmente era una zona per la classe operaia, ma la gentrificazione l'ha trasformata in una zona di giovani professionisti. A parte alcuni alloggi, non c'è niente di interessante per i turisti.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In metropolitana[modifica]

Il distretto è servito dalle seguenti stazioni della "tube":

Linee metro che passano da Hampstead
CapolineaLondra nord  O Jubilee line flag box.svg S  Paddington e Maida ValeWestminster
Londra ovestLondra nord  O Metropolitan line flag box.svg S  Mayfair e MaryleboneBloomsbury - Camden
CapolineaLondra nord  N Northern line flag box.svg S  CamdenBloomsbury
Richmond e KewLondra nord ← North London Line ←  O London Overground flag box.jpg E  → North London Line → CamdenLondra est
Capolinea ← Gospel Oak to Barking Line ←  O London Overground flag box.jpg E  → Linea da Gospel Oak a Barking → Municipio di IslingtonLondra est

In treno[modifica]

Le stazioni di Hampstead Heath e Gospel Oak sono sulla metropolitana di superficie London Overground ed entrambe sono fermate utili per Hampstead Heath. Più a ovest la Overground ferma anche a Finchley Road & Frognal e West Hampstead. La zona è coperta dalle stazioni della metro Belsize Park e Hampstead sulla linea Northern Line.

Anche West Hampstead si trova sulla linea del treno Thameslink Line permettendo un accesso facile dalle Midlands inglesi, a nord, e da Brighton nel sud del paese.

South Hampstead is trova anche sulla linea che va da Euston a Watford con circa 4 treni all'ora.

In autobus[modifica]

  • Finchley Road è un nodo principale per gli autobus londinesi. Le linee 13,139 e 82 hanno origine in centro e passano lungo Finchley Road, permettendo accesso a Swiss Cottage e West Hampstead.
  • Hampstead e Belsize Park sono meno servite con un solo collegamento diretto col centro tramite la linea 46 che ha origine a Farringdon Street.
  • L'autobus notturno N5 è un modo eccellente e comodo per arrivare a Hampstead, Belsize Park e Golders Green, dopo una serata nel West End. Ha origine a Trafalgar Square e passa da King's Cross e Camden Town prima di viaggiare lungo Chalk Farm Road, Haverstock Hill, Hampstead High Street e North End Way. Passa ogni 15 minuti da mezzanotte alle 06:00.

In auto[modifica]

Il miglior consiglio da elargire ai visitatori che volessero guidare attraverso Hampstead è "non farlo!". È un'area residenziale e praticamente non ci sono parcheggi disponibili su strada. Il trasporto pubblico è molto buono e non c'è quindi bisogno di utilizzare un'auto.

Se si insiste a voler guidare, c'è un parcheggio pubblico sul lato sud-orientale di Hampstead Heath al quale si ha accesso da East Heath Road. Le strade "più facili" (per modo di dire) da utilizzare per arrivare qui dal centro sono:

  • A41 a nord di Marylebone Road e Baker Street. La A41 diventa Finchley Road in questo distretto.
  • A4200 (Eversholt Street) a nord della stazione di Euston verso Camden High Street per poi proseguire con la A502 che scorre fino al cuore del distretto attraverso Chalk Farm Road, Haverstock Hill e poi Hampstead Street.

Arrivando da nord, la A41, la A502 e la A598 connettono al distretto dalla A406 North Circular Road e di conseguenza con l'autostrada M1.


Come spostarsi[modifica]

Gran parte del distretto, in particolare Hampstead Village e Hampstead Heath, si presta molto ad essere passeggiato.

In autobus[modifica]

  • La linea 268 offre un servizio regolare e comodo che connette Golders Green, Hampstead, Belsize Park, Swiss Cottage e Finchley Road in entrambe le direzioni. Si ferma frequentemente in aree rilevanti come Heath Street, Hampstead High Street, Haverstock Hill and Finchley Road.
  • La linea 210 è un servizio comodo per andare a Kenwood House, vicino al cimitero di Highgate e al parco Waterlow Park, oltre alle altre zone lungo Spaniard's Road e Hampstead Lane. Scorre dalla stazione di Golders Green verso sud fino a North End Road, svolta verso est lungo Spaniard Road per poi scorrere lungo Hampstead Lane e terminare fuori dal distretto a Finsbury Park. Il percorso al contrario è identico.


Cosa vedere[modifica]

Una classica buca delle lettere di periodo vittoriano su Hampstead High Street, una delle poche rimaste e inserita nella lista degli edifici storici con grado II
Il vampiro di Highgate
Decadendo dallo stato di cimitero più in voga in Inghilterra nel XIX secolo al totale abbandono degli anni '70 del XXI secolo, il cimitero di Highgate ha sempre attirato la creazione di storie sovrannaturali anche se principalmente di fantasmi benigni. L'isterismo pubblico esplose quando si cominciò a vociferare di un "vampiro" che fece comparsa negli articoli dei giornali locali.

Le lettere al Hampstead and Highgate Express raccontavano di gente del posto che aveva incontrato il diavolo. Una persona affermò di aver visto una creatura con occhi rossi luminosi che lo guardava attraverso le sbarre della recinzione, mentre un'altra scrisse di essere stata buttata a terra da qualcosa che scivolò giù dal muro per poi svanire nell'aria quando le luci di un'auto lo illuminarono.

Non troppo tempo dopo due occultisti rivali, David Farrant e Seán Manchester, si occuparono della cosa. Entrambi provarono a prevaricare l'altro con dichiarazioni sempre più estreme, affermando che all'interno del cimitero abbandonato veniva praticata della magia nera da un gruppo di adulatori del diavolo, che erano state trovate delle volpi morte con la gola tagliata e che uno dei mausolei conteneva le spoglie del "Re vampiro" di Vallacchia. Tutto questo culminò in un'intervista televisiva in diretta il 13 marzo del 1970, nella quale Farrant si lamentò del fatto che le maniere adeguate per sbarazzarsi del vampiro (impalando, decapitando e bruciando il corpo) sarebbero state in quel momento considerate illegali.

In meno di due ore, una folla di cacciatori di vampiri provenienti da tutta Londra fece irruzione nel cimitero, sventando ogni tentativo da parte della polizia di mantenerli fuori. Manchester ammise poi di aver sfruttato della confusione per irrompere all'interno di una cripta spargendo aglio e acqua santa. Quella notte nessuna traccia di vampiri fu trovata ma gli eventi divennero più macabri quell'anno quando il corpo di una donna, bruciata e decapitata, fu scoperto vicino alla "tomba del vampiro". La polizia sospettò che il corpo fu utilizzato per della magia nera, e Farrant venne accusato ed arrestato perché trovato nascosto non lontano, armato di crocifisso e un paletto di legno. Il caso fu chiuso in corte anche se Farrant fu imprigionato per aver danneggiato dei monumenti ed aver interferito con i resti dei morti all'interno del cimitero.

Oggigiorno Farrant e Manchester sono liberi di continuare ad arricchire le loro storie ed alimentare la paura generale. Anche se non ci sono stati avvistamenti di vampiri, ufficiali, dalla metà degli anni '70 del secolo scorso, la coppia ha montato su una faida vera e propria, accusandosi a vicenda di ciarlataneria.

Molti dei luoghi da visitare si concentrano in una zona raggiungibile con soli 10 minuti di camminata dalla stazione della metro di Hampstead. Se si progetta di passare una giornata intera nella zona, si consiglia una visita mattutina al parco di Hampstead Heath per poi andare a Hampstead Village e proseguire con la visita alle attrazioni storiche.

  • 1 2 Willow Road, 2 Willow Road, NW3 1TH (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 6166, @ 2willowroad@nationaltrust.org.uk. Ecb copyright.svg Adulti £7, bambini £3.50. Simple icon time.svg Gio-Ven 12:00-17:00. Casa progettata da Erno Goldfinger nel 1939 e considerata un'icona dell'architettura moderna. Gli arredamenti sono belli come l'edificio e al suo interno si trovano lavori di Henry Moore e Max Ernst. La leggenda urbana narra che Ian Felmin, residente di zona, obbiettò così tanto al progetto di Goldfinger da decidere di dare lo stesso nome al personaggio cattivo della serie di James Bond. "2 Willow Road" su Wikidata
  • 2 Burgh House and Hampstead Museum, New End Square, NW3 1LT (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7431 0144. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Mer-Dom 12:00-17:00. Bellissimo edificio georgiano presente nella lista degli edifici storici con Grado I, ospita il museo Hampstead Museum che ha una mostra interessante sulla storia della zona. "Burgh House" su Wikidata
  • 3 Camden Arts Centre, Arkwright Road, NW3 6DG (Stazione metro: Finchley Road), +44 20 7472 5500, @ info@camdenartscentre.org. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Gio-Dom 10:00-18:00, Mer 10:00-21:00, chiuso il lunedì e le feste nazionali. Centro per le arti contemporanee con mostre focalizzate sugli artisti emergenti. Si trova all'interno di una bella casa vittoriana. "Camden Arts Centre" su Wikidata
  • 4 Fenton House, Hampstead Grove, NW3 6SP (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 3471, @ fentonhouse@nationaltrust.org.uk. Ecb copyright.svg £5.70. Simple icon time.svg Sab-Dom 11:00-17:00. Stupenda casa antica costruita nel 1667 gestita dall'associazione National Thrust. Famosa per la collezione di antichi strumenti musicali a tastiera, oltre a una collezione d'arte e porcellana. Spesso mette in scena dei recital. "Fenton House" su Wikidata
Karl Marx riposa in pace a Highgate Cemetery
  • 5 Museo Freud (Freud Museum), 20 Maresfield Gardens, NW3 5SX (Stazione metro: Finchley Road o Swiss Cottage), +44 20 7435 2002, @ info@freud.org.uk. Ecb copyright.svg £6. Simple icon time.svg Mer-Dom 12:00-19:00. Casa di Sigmund Freud che ospita una varietà di oggetti in mostra, tra i più famosi c'è il divano utilizzato da tutti i suoi pazienti. Freud fu un avido collezionista di oggetti d'antiquariato e in mostra si possono vedere pezzi greci, romani e orientali. Freud_Museum su Wikipedia "Freud Museum" su Wikidata
  • 6 Parrocchia Hampstead Parish Church (Parish Church of St John-at-Hampstead), Church Row, NW3 6UU (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7794 5808, @ vestry@hampsteadparishchurch.org.uk. L'edificio della chiesa è piuttosto bello ma il cimitero è l'attrattiva principale dei visitatori. Tra i personaggi degni di nota che riposano qui si trovano: Sir John Constable (artista), Hugh Gaitskell (capo del partito laburista e cancelliere del Tesoro), Kay Kendall (attrice) e molti membri della famiglia Maurier. "St John-at-Hampstead" su Wikidata
  • 7 Cimitero di Highgate (Highgate Cemetery), Swain's Lane, N6 6JP (a 20 minuti dalla stazione della metro Archway: si svolta a sinistra e si cammina verso Highgate Hill fino a che si arriva alla chiesa di St Joseph (quella con un grande uomo verde). Si entra nel parco Waterlow Park sulla sinistra e si segue in discesa verso l'uscita Swain's Lane (sotto al campo da tennis). L'autobus dalla stazione di Golder's Green è il 210), +44 20 8340 1834, @ info@highgate-cemetery.org. Ecb copyright.svg Cimitero est £4, visita guidata del cimitero occidentale e ingresso al cimitero orientale £12. Simple icon time.svg Cimitero orientale: Lun-Ven 10:00-tramonto, cimitero ovest: si entra soltanto con visite guidate dal 1 Mar al 30 Nov Lun-Ven 14:00; dal 1 Nov al 28 Feb Sab-Dom ogni ora tra le 11:00 e le 15:00; dal 1 Mar al 31 Ott Sab-Dom ogni ora dalle 11:00 alle 16:00. Si può seguire una visita guidata del cimitero occidentale, pieno di vegetazione, oppure si può passeggiare in quello orientale cercando il sepolcro di Karl Marx. Ci sono almeno 850 persone degne di nota seppellite a Highgate, da Douglas Adams e George Elliot a Jean Simmons e Michael Faraday. I vittoriani dell'alta società dovrebbero essere tutti qui. Si dice che questo cimitero abbia la collezione più bella di architettura funeraria in tutto il paese e il cimitero ha anche la sua buona dose di fantasmi, compreso un vampiro residente! Cimitero_di_Highgate su Wikipedia "cimitero di Highgate" su Wikidata
La casa di Keats
  • 8 Keats House, Keats Grove, NW3 2RR (Stazione metro: Hampstead; treno: Hampstead Heath), +44 20 7332 3868, @ keatshouse@cityoflondon.gov.uk. Ecb copyright.svg £6.50. Simple icon time.svg Mer-Dom 100:00-17:00. Il poeta John Keats visse qui dal 1818 al 1820 fino a quando decise di viaggiare a Roma dove morì di tubercolosi all'età di 25 anni. La casa fu ristrutturata nel 2009 come museo con arredi in stile del periodo. Alcuni eventi si svolgono nell'edificio accanto, al numero 10 di Keats Grove. Nell'edificio si trova anche una biblioteca pubblica gestita da volontari che contiene libri e periodici e fornisce accesso gratuito a internet. "Keats House" su Wikidata
  • 9 La collina Primrose Hill, off Regent's Park Road, NW1 (Stazione metro: Chalk Farm). Una grande collina verde appena a nord di Regent's Park. Offre un panorama sul centro di Londra. Panorama migliore si può vedere soltanto su Parliament Hill su Hampstead Heath. Primrose_Hill su Wikipedia "Primrose Hill" su Wikidata
  • 10 Parco Waterlow Park, Swain's Ln N6, +44 20 7974 8810. Un piccolo gioiello di parco. Curato benissimo, con collinette, alberi antichi, laghi, un giardino all'interno di una cinta muraria, un centro visitatori, una caffetteria, un campo da tennis e un parco giochi per bambini. Dato in eredità del pubblico come "il giardino dei senza giardino" da Sidney Waterlow nel 1889. La visita qui si sposa bene con una visita al cimitero di Highgate. Waterlow Park su Wikipedia "Waterlow Park" su Wikidata

Hampstead Heath[modifica]

Coi suoi 320 ettari questo è il più grande spazio verde della Londra centrale.

Hampstead Heath, o the Heath come lo chiamano gli abitanti della zona, non è un parco ed ha una caratteristica differente rispetto a più che curati parchi reali del centro. Questo è quello che rimane della grande foresta Middlesex Wood, sopravvissuta in qualche modo come terreno del demanio pubblico nonostante la metropoli si espandesse. La sua vicinanza e facilità di accesso con le zone sovraffollate di Londra, hanno permesso che Hampstead Heath abbia un posto speciale nel cuore dei londinesi.

Guardando verso sud-est da Parliament Hill Fields, Hampstead Heath

Questa brughiera ha molto da offrire ai visitatori ma in genere non è molto conosciuta come attrattiva turistica. Se si è in città e si vuole respirare dell'aria fresca circondati dalla natura, non c'è migliore opzione che prendere la metro e venire qui per una camminata mattutina. Entrambe le stazioni di Hampstead e Belsize Park sono a circa 10 minuti a piedi da qui. La stazione di Hampstead Heath si trova nel lato sud occidentale della riserva.

Hampstead Heath è amministrato dalla società City of London Corporation e vale la pena visitare il loro sito web, dove si possono trovare mappe dei percorsi ed altre informazioni per i visitatori.

Ispirazoni culturali[modifica]

Come molti altri panorami iconici, Hampstead Heath ha ispirato molti lavori di ogni disciplina artistica, alcuni dei quali sono:

  • John Constable dipinse molti panorami sedendo al piano superiore di casa sua, nella vicina via Well Walk, e nella brughiera. Mentre si gode della vista sulla riserva si può facilmente comprendere perché Constable fu così ispirato.
  • John Keats ha composto la sua Ode a un usignolo mentre stava seduto al pub Spaniard's Inn ascoltando il canto di un usignolo nella brughiera. Gli usignoli purtroppo non ci sono più ma il parco ha ancora una popolazione aviaria ricca.
  • CS Lewis fu ispirato a scrivere Il leone, la strega e l'armadio mentre camminava per Hampstead Heath in una giornata invernale di neve.
  • Nella letteratura contemporanea, Hampstead Heath è l'ambientazione per il villaggio di Ham nel superbo libro di Will Self Il libro di Dave.
  • Il film di culto Scenes of a Sexual Nature fu girato a Hampstead Heath.

Come orientarsi[modifica]

Hampstead Heath è un grande spazio e i visitatori potrebbero trovare utile il raggruppamento in sezioni:

  • La parte principale di Hampstead Heath è delimitata da Spaniards Road e Hampstead Lane a nord, Highgate Road a est, la linea ferroviaria North London a sud, e East Heath Road and Spaniards Road ad est. Una serie di stagni delimita la brughiera: Highgate Ponds sul lato orientale, Hampstead Ponds sul lato occidentale. La parte nord di questa sezione è occupata da Kenwood House, gestita dall'associazione English Heritage e l'unica parte della riserva che non sia mantenuta dalla società City of London Corporation. La collina di Parliament Hill forma la zona sud dei questa sezione.
  • West Heath è dall'altra parte di Spaniards Road e North End Road provenendo dalla sezione principale. Include il parco di Golder's Hill Park, la Pergola e il giardino The Hill Garden oltre a un tratto di bosco composto da vecchie querce, carpini e betulle.
  • Sandy Heath si trova a nord-est di Spaniard Road e consiste principalmente di un bosco di vecchie querce.
  • L'estensione di Hampstead Heath si trova a nord di Sandy Heath che confina con la zona urbana di Golders Green e consiste principalmente di campi sportivi. I più anziani della zona chiamano ancora questa zona "armeria" perché lo era durante la Seconda Guerra Mondiale e non fu dissodata fino agli anni '60 del secolo scorso.

Attrazioni specifiche su Hampstead Heath[modifica]

  • 11 Stagni balneabili (The Bathing Ponds). Ecb copyright.svg £2. Simple icon time.svg 2 Mag-30 Set 07:00-18:30, 31 Set-30 Apr 07:00-12:00. Ci sono tre stagni all'aperto dove poter nuotare. Lo stagno per gli uomini e lo stagno per le donne sono entrambi parte della fila di piccoli laghi che si trovano sul lato est della brughiera, conosciuti come Highgate Ponds, mentre lo stagno promiscuo Mixed Pond fa parte degli stagni Hampstead Pond sul lato opposto. L'orario per tuffarsi è stagionale, complicato, dipende dall'età e cambia frequentemente, quindi è meglio controllare prima di intraprendere il viaggio. "Hampstead Ponds" su Wikidata
La Pergola, Hampstead Heath
  • 12 Parco Golders Hill Park (Golders Hill Park), North End Way, NW3 (Stazione metro: Golders Green, poi si prende l'autobus 210 o 268). Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg 07:30 fino a prima di buio. Una parte della brughiera mantenuta più formalmente situata nella zona nord-occidentale. Ha un piccolo aviario e uno zoo. "Golders Hill Park" su Wikidata
  • 13 Il giardino The Hill Garden e la Pergola (The Hill Garden and Pergola), North End Way, NW3 (Stazione metro: Golders Green, poi si prende l'autobus 210 o 268 per l'ingresso accanto al parco Golder's Hill Park). Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg 07:30 fino a poco prima di buio. Bellissimo giardino nascosto sul lato occidentale della brughiera, poco conosciuto anche da molti londinesi. In origine faceva parte dei giardini della casa Inverfort House, costruita nel XIX secolo dal Visconte Leverhulme (poi proprietario della società Lever Brothers, oggi Unilever). I giardini sono oggi demanio pubblico e parte di Hampstead Heath, la cui attrattiva principale è una pergola ristrutturata e ricoperta di vari rampicanti tra i quali rose, caprifogli, clematis, glicine e vigne. La pergola offre due viste bellissime dal suo punto nord occidentale. Si può osservare fuori dalla tettoia e vedere soltanto alberi. Altrimenti si può guardare giù e vedere il giardino curato e la fuga della pergola. Il vicino giardino Hill Garden offre un grande contrasto con lo stato selvatico della pergola. La panchina accanto allo stagno ornamentale coi pesci offre una vista strepitosa su Hampstead Heath e lo sfondo dei grattacieli della città.
Kenwood House, Hampstead Heath
  • 14 Kenwood House, Hampstead Lane, NW3 7JR (Stazione metro: Golders Green, poi autobus 210), +44 20 8348 1286. Ecb copyright.svg Gratis; è richiesta una donazione di £3. Simple icon time.svg Casa Lun-Dom 11:30-16:00, giardini Lun-Dom 10:00-17:00. Una splendida casa di reggenza con dei giardini grandi e un bosco. Solo i giardini valgono bene la visita e sono un esempio superbo di architettura del paesaggio del XVIII secolo. All'interno della casa sono in mostra pezzi di Rembrandt, Turner, Reynolds e Vermeer e nel giardino si trova una scultura di Henry Moore. Un programma regolare di concerti d'opera è organizzato ogni estate. Gestita dall'associazione English Heritage, separato dal resto di Hampstead Heath. Kenwood_House su Wikipedia "Kenwood House" su Wikidata
  • 15 Parliament Hill (sul lato sud della brughiera tra Hampstead e Highgate Ponds). Questa è una parte rialzata della brughiera con vedute panoramiche libere. Quella verso sud è particolarmente bella. Si consiglia di venirci una mattina di sole quando si può vedere da Canary Wharf, ad est, fino alla centrale elettrica Battersea Power Station a ovest. "Parliament Hill" su Wikidata


Cosa fare[modifica]

Vista la sua reputazione come centro per le arti, non sorprende che Hampstead accolga tre dei migliori teatri di repertorio di Londra e un ottimo cinema d'essay. Le sere qui si concentrano principalmente su questo tipo di arti performative. Spettacoli estemporanei (a volte in posti inconsueti) non sono rari, quindi si consiglia di controllare i bugiardini locali uno dei quali si trova nel settimanale locale Hampstead and Highgate Express.

  • 1 Everyman Cinema, 5 Hollybush Vale, NW3 6TX (Stazione metro: Hampstead), +44 870 066 4777. Ecb copyright.svg da £13. Uno dei cinema d'essay di Londra più degni di nota che offre esperienze di alta qualità. Ha il suo prezzo ma l'ambiente è certamente di classe. Ha un cinema gemello vicino, a Belsize park.
  • 2 Hampstead Theatre, Eton Avenue, NW3 3EU (Stazione metro: Swiss Cottage), +44 20 7722 9301, @ boxoffice@hampsteadtheatre.com. Ecb copyright.svg £15-20. Teatro di repertorio lontano dalle produzioni del west end dedicato a mettere in scena nuovi talenti. Harold Pinter ha messo in scena qui le sue prime opere.
  • 3 Pentameters Theatre, 28 Heath Street, NW3 6TE (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 3648. Ecb copyright.svg £10-12. Piccolo teatro, molto intimo, conosciuto per le sue taglienti produzioni. Si trova sopra il pub Horseshoe.


Acquisti[modifica]

Hampstead village è da sempre conosciuto per i suoi negozi indipendenti. Oggigiorno però sta decadendo a causa degli affitti sempre più proibitivi che hanno forzato a chiudere molte attività. Alcuni resistono e il compratore sarà premiato se esplora le viuzze nascoste dietro le strade principali.

Hampstead High Street, Heath Street, Rosslyn Hill and Haverstock Hill contengono varie boutique tra le quali Nicole Farhi, Gap, Karen Millen, Nine West, Kurt Geiger e Molton Brown.

Le solite catene hanno una loro rappresentanza nelle zone di Finchley Road e Swiss Cottage.

  • 1 Daunt Books, 193 Haverstock Hill, NW3 4QL (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7794 4006, @ belsizepark@dauntbooks.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 09:00 21:00; Dom 11:00-21:00. Bellissimo negozio indipendente di libri, in vecchio stile con una seconda sede al numero 51 di South End Road.
  • 2 Farmer's Market, Parliament Hill Fields (tra il campo di tennis e il cortile della scuola alla base di Parliament Hill), +44 20 7833 0338. Simple icon time.svg Sab 10:00-14:00. Mercato di prodotti venduti dai coltivatori diretti. Ogni sabato.
  • 3 Hampstead Antiques Emporium, 12 Heath Street, NW3 6TE, +44 20 7794 3297. Simple icon time.svg Mar-Sab 10:30-17:00, Dom 11:30-17:30. Più di 30 venditori di oggetti d'antiquariato di ogni genere.
  • 4 Hampstead Community Centre, 78 Hampstead High Street, NW3 1RE (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7794 8313. Simple icon time.svg Sab 09:00-18:00. Ogni sabato questo posto si trasforma in un mercatino che vende varie cose, compresi libri di seconda mano con un'ottima selezione.
  • 5 Keith Fawkes Books, 1–3 Flask Walk, NW3 1HJ (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 0614. Simple icon time.svg Lu-Ven 10:00-17:30, Dom 12:00-18:00. Negozio di libri d'antiquariato e rarità specializzato sui grandi personaggi letterari che hanno vissuto ad Hampstead. Da non perdere per gli amanti del libro.


Come divertirsi[modifica]

Pub storici si trovano da per tutto nella zona e i visitatori avranno pochi problemi a trovarne uno di buona qualità. Non è difficile trovarne di aperti da oltre 200 anni e molti avranno ricche storie da raccontare.

Non è un distretto con una vita serale regolare ma non è molto lontano da Camden e King's Cross.

Hampstead Village e dintorni[modifica]

Tra i molti pub presenti in zona, alcuni sono dei gioielli:

  • 1 The Flask, 14 Flask Walk, NW3 1HE (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 4580, @ flask@youngs.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00, Dom 12:00-22:30. Il nome deriva dal periodo in cui Hampstead era famosa per le sue molte sorgenti di acqua surgiva e la gente arrivava qui per prendere l'acqua. L'edificio è stato un pub dal 1874 e al suo interno ci sono due sale bar e un'area separata per mangiare. "The Flask" su Wikidata
Il pub The Holly Bush è qui dal 1807
  • 2 The Holly Bush, 22 Holly Mount, NW3 6SG (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 2892, @ info@hollybushpub.com. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00, Dom 12:00-22:30. Aperto dal 1807 è uno dei pub tradizionali favoriti. Due sale bar con caminetto. Da sempre considerato come uno dei pub tradizionali di Londra. The Holly Bush, Hampstead su Wikipedia "Holly Bush" su Wikidata
  • 3 The King William IV, 77 Hampstead High Street, NW3 1RE (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 5747, @ info@kingwilliamhampstead.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Gio 11:00-23:00, Ven-Sab 11:00-00:00. Il pub per omosessuali più antico di Londra. È un posto piacevole per bere al di là dei gusti sessuali. Tre sale bar e un giardino esterno sul retro. In centro a Hampstead Village.
  • 4 The Old Bull and Bush, North End Road, NW3 7HE (Stazione metro: Golders Green), +44 20 8905 5456, @ info@thebullandbush.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-23:00. Un'antica fattoria che ha ottenuto la licenza per vendere liquori nel 1721 e ispirazione per la canzone vittoriana "Down at The Old Bull and Bush". Oggi è un pub molto frequentato, ottimo per bere e immaginare i personaggi che lo hanno frequentato negli ultimi 300 anni. "The Old Bull and Bush" su Wikidata
  • 5 The Spaniard's Inn, Spaniard's Road, NW3 7JJ (Stazione metro: Golders Green, poi autobus 210), +44 20 8731 8406, @ feedback@thespaniardshampstead.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-23:00. Aperto dal 1585 e si considera uno dei pub più famsoi di Londra. Keats, Shelly e Byron lo frequentavano mentre Dickens lo ha menzionato nel suo "Il circolo Pickwick". I racconti locali dicono che Dick Turpin era un cliente e che ancora oggi il suo fantasma soggiorni qui. Ottimo pub con atmosfera campagnola. "Spaniards Inn" su Wikidata

Zone circostanti[modifica]

  • 6 The Lansdowne, 90 Gloucester Avenue, NW1 8HX (Stazione metro: Chalk Farm), +44 20 7483 0409, @ info@thelansdownepub.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-23:00, Sab 09:00-23:00, Dom 09:00-22:30. Molto frequentato dalla gente del posto con un bar al piano di sotto e un ristorante al primo piano.
  • 7 The Pembroke Castle, 150 Gloucester Avenue, NW1 8JA (Stazione metro: Chalk Farm poi si cammina oltre il ponte), +44 20 7483 2927. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00, Dom 12:00-22:30. Pub molto intimo con un bar molto accogliente e un giardino molto utilizzato soprattutto in estate.
  • 8 The Princess of Wales, 22 Chalcot Road, NW1 8LL (Stazione metro: Chalk Farm), +44 20 7722 0354. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-23:00, Dom 11:00-22:30. Pub tradizionale che offre una buona selezione di birre e un vasto menu di cibo. Il giovedì sera ci sono concerti di jazz tradizionale.
  • 9 The Sir Richard Steele, 97 Haverstock Hill, NW3 4RL (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7483 1261, @ info@sirrichardsteele.com. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-23:00, Dom 12:00-22:30. Pub alla vecchia maniera con un programma di serate a tema che includono anche musica eclettica. Il sabato fanno commedia ed è molto frequrentato. Prende il nome dal famoso giornalista e scrittore di epoca georgiana la cui casa era sul terreno di questo edificio. "Sir Richard Steele" su Wikidata


Dove mangiare[modifica]

Hampstead Village e Belsize Park sono molto conosciuti per la grande selezione di ristoranti e caffetterie di qualità. La gente del posto qui pretende molto, quindi coloro che riescono a stare aperti per lungo sicuramente servono buon cibo ed hanno un buon servizio. Durante il giorno si vede in giro la folla di appassionati di caffè che seguono la moda attuale come nel resto di Londra, mentre la sera i ristoranti attirano clienti da tutta la città.

Primrose Hill ha alcuni posti su Glouchester Avenue e il ristorante vegetariano più antico di Londra.

Le zone di West Hampstead e Swiss Cottage hanno buoni ristoranti.

Prezzi modici[modifica]

  • 1 La Creperie de Hampstead, 77 Hampstead High Street, NW3 1RE (Stazione metro: Hampstead). Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-22:00. Una bancarella che prepara crepes di fronte al pub King William IV. La scelta è tra dolce e salato, e costano meno di cinque sterline. Nel fine settimana le code potrebbero essere lunghe. È aperto da molto tempo, quindi ha superato la prova qualità.
  • 2 Jin Kichi, 73 Heath Street, NW3 6UG (Stazione metro: Hampstead. Una volta fuori si svolta a destra e si trova dall'altra parte di Heath Street), +44 20 7794 6158. Ecb copyright.svg Menu fisso da £8. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:30-23:00. Un ristorante di sushi con un ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • 3 Nautilus, 27-29 Fortune Green Road, NW6 1DT (Stazione metro: West Hampstead), +44 20 7435 2532. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:30-14:30, 17:00-23:00. Negozio di "fish and chips" molto famoso e i clienti arrivano da ogni parte.
  • 4 Parliament Hill Café (appena fuori da Highgate Road, tra il campo di tennis, il campo di bocce e il palco all'aperto.), +44 20 7485 6606. Simple icon time.svg Dalle 09:00. L'unica caffetteria all'interno di Hampstead Heath, ottimo posto per fermarsi per mangiare qualcosa velocemente.
Hampstead High Street ospita forse il più discreto McDonald's del mondo?

Prezzi medi[modifica]

  • 5 Caffe Nero, 1 Hampstead High Street, NW3 1UN (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7431 5958, @ info@caffenero.com. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:30-18:30, Sab 7:30-19:00PM, Dom 08:00-19:00. Catena di caffetterie accanto alla stazione della tube di Hampstead. Caffè passabili, torte e spuntini salati.
  • 6 Carluccio's, 32 Rosslyn Hill, NW3 1NH (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7794 2184, @ hampstead@carluccios.com. Ecb copyright.svg £12-20. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:00-23:00, Sab 09:00-23:00, Dom 09:00-22:30. Catena che serve cibo italiano, o d'ispirazione, passabile. Ottimo per la zona ed ha anche un'alimentari al suo interno.
  • 7 Gratismason's Arms, 32 Downshire Hill, NW3 1NT (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7433 6811. Ecb copyright.svg £25. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-21:00. Un gastro pub in una buona posizione a pochi minuti a piedi da Hampstead Heath. Grande giardino all'aperto con molti tavoli, ottimo d'estate.
  • 8 Little Bay Kilburn, 228 Belsize Road, NW6 4BT (Stazione metro: Kilburn High Road), +44 20 7372 4699, @ kilburn@littlebay.co.uk. Ecb copyright.svg Pasto con tre portate £11-16. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-00:00, Dom 12:00-23:00. Cucina europea.
  • 9 Manna, 4 Erskine Road, NW3 3AJ (Stazione metro: Chalk Farm), +44 20 7722 8028, @ info@mannav.com. Ecb copyright.svg £40. Simple icon time.svg Lun-Dom 06:30-23:00, Dom 12:00-15:00. Il più antico ristorante vegetariano del Regno Unito, aperto dal 1966, che dice molto della qualità del cibo. Anche la presentazione e il servizio sono ai massimi livelli.
  • 10 Mimmo la Bufala, 45a South End Road, NW3 2QB (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7435 7814, @ info@mimmolabufala.co.uk. Ecb copyright.svg £15-20. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-15:00 e 18:00-23:00, Sab-Dom 12:00-23:00. Bistro italiano con un vasto menu di pizze e grigliate.

Prezzi elevati[modifica]

  • 11 Goldfish, 82 Hampstead High Street, NW3 1RE (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7794 6666. Ecb copyright.svg £60. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00-22:30, Ven-Sab 12:00:23:00, Dom 12:00-22:00. Cucina fusion asiatica, meglio definita cone "cinese moderna", con piatti principali come i gamberi al wasabi, costolette al mocha, anatra in padella con salsa speciale al curry e mela.
  • 12 Odette's, 130 Regent's Park Road, NW1 8XL (Stazione metro: Chalk Farm), +44 20 7586 8569, @ info@odettesprimrosehill.com. Simple icon time.svg Mar-Sab 12:00-14:30, 18:30-22:30, Dom 12:00-15:00, 18:00-22:30. Cucina moderna europea. Menu degustazione per £60 a testa.


Dove alloggiare[modifica]

Questo non è un distretto conosciuto per gli alloggi e pochi visitatori si fermano qui. Gli alberghi disponibili tendono ad essere nel sud del distretto, anche se Hampstead Village ha un paio di buoni bed and breakfast. A West Hampstead c'è un piccolo gruppetto di bed and breakfast.

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Charlotte Guest House, 195-197 Sumatra Road, NW6 1PF (Stazione metro: West Hampstead), +44 20 7794 6476, @ info@charlotteguesthouse.co.uk. Ecb copyright.svg Da £50. B&B tradizionale con 43 stanze che vanno dalla singola alla familiare. Le stanze più economiche non hanno bagni privati.
  • 2 Dawson House, 72 Canfield Gardens, NW6 3EG (Stazione metro: West Hampstead), +44 20 7624 0079, @ booking@dawsonhousehotel.com. Ecb copyright.svg da £59. Guest house economica con 15 stanze che includono opzione familiare. A cinque minuti a piedi dalla stazione di West Hampstead.
  • 3 Dillons, 21 Belsize Park, NW3 4DU (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7794 3360, @ desk@dillonshotel.com. Ecb copyright.svg Da £65. B&B situato in un vecchio edificio vittoriano. Vicinato residenziale tranquillo e discreto con facile accesso ad Hampstead Village.
  • 4 La Gaffe, 107-111 Heath Street, NW3 6SS (Stazione metro: Hampstead), +44 20 7435 8965, @ info@lagaffe.co.uk. Ecb copyright.svg Da £85. B&B a gestione familiare, piccolino ma con un bel carattere situato sopra un ristorante che porta lo stesso nome.
  • 5 Langorf Hotel and Apartments, 20 Frognal, NW3 6AG (Stazione metro: Finchley Road), +44 20 7794 4483, @ info@langorfhotel.com. Ecb copyright.svg Da £75. Villa residenziale convertita a distanza camminabile da Hampstead Village.
  • 6 Palmer's Lodge Hostel, 40 College Crescent, NW3 5LB (Stazione metro: Swiss Cottage), +44 20 7483 8470, @ reception@palmerslodge.co.uk. Ecb copyright.svg Letti in dormitorio da £21, stanze private doppie £77. Ostello di alta qualità, che ha ottenuto molti riconoscimenti situato in una villa vittoriana convertita. Ha stanze private oltre all'opzione dei dormitori. Offre connessione internet Wi-Fi gratuita, colazione compresa e buoni piccoli accorgimenti, come ad esempio servire solo caffè equo e solidale.
  • 7 Swiss Cottage Hotel (Best Western), 4 Adamson Road, NW3 3HP (Stazione metro: Swiss Cottage), +44 20 7722 2281, @ reservations@swisscottagehotel.co.uk. Ecb copyright.svg Da £56. Villa residenziale convertita con 59 stanze. A due minuti dalla stazione della tube Swiss Cottage.


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

  • 8 Biblioteca Belsize (Belsize Library), Antrim Road, NW3 4XN (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7974 6518. Simple icon time.svg Mar-Mer 10:00-19:00, Sab 10:00-17:00, chiuso Lun, Gio, Ven, Sab. Piccola biblioteca pubblica gestita dal municipio di Camden che offre accesso a internet pubblico gratuito anche se le code sono spesso lunghe.
  • 9 Biblioteca Swiss Cottage (Swiss Cottage Library), 88 Avenue Road, NW3 3HA (Stazione metro: Swiss Cottage), +44 20 7974 6522. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-20:00, Sab 10:00-17:00, Dom 11:00-16:00. Biblioteca pubblica gestita dal municipio di Camden che offre connessione internet Wi-Fi e un numero limitato di computer.

Sicurezza[modifica]

Questo è un distretto piuttosto sicuro e frequentato dalle classi agiate della città. Siamo comunque sempre a Londra, quindi si consiglia di stare sempre attenti, soprattutto dopo il tramonto. Se si incorre in problemi, la stazione di polizia più vicina è:

Informazioni utili[modifica]

  • Hampstead and Highgate Express (The Ham and High), 100A Avenue Road, NW3 3HF, +44 20 7433-0000, @ editorial@hamhigh.co.uk. Pochi distretti londinesi hanno il loro giornale locale e non sorprende che Hampstead ne abbia uno. Ottima sorgente per notizie, eventi e cose che accadono. Pubblicato ogni giovedì e largamente disponibile nelle edicole e negozi vari di zona.
  • 11 Royal Free Hospital, 23 East Heath Road, NW3 1DU (Stazione metro: Belsize Park), +44 20 7794 0500. Uno degli ospedali più grandi di Londra con un reparto emergenze (A&E).


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.