Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Gjesvær
Geaissvearra
Gjesvaer e le imbarcazioni
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Abitanti
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Norvegia
Reddot.svg
Gjesvær

Gjesvaer è una città del Finnmark in Norvegia.

Da sapere[modifica]

Gjesvær è un antico villaggio di pescatori nel comune di Nordkapp nel Finnmark.

Cenni geografici[modifica]

Gjesvær conta circa 100 abitanti, ma all'inizio degli anni '70 contava circa 350 persone. Ha un impianto di lavorazione del pesce, un negozio locale, un ufficio postale e una scuola elementare. L'industria principale è la pesca, ma negli ultimi anni c'è stata una maggiore enfasi sul turismo , attività tra cui la pesca e le escursioni di birdwatching nella riserva naturale di Gjesværstappan.

Cenni storici[modifica]

È l'unico posto nel Finnmark conosciuto dall'era vichinga ed è menzionato nella saga di Heimskringla come Geirsver. Il nome deriva dal nome dell'uomo Geir, che significa "lancia".

Il luogo fu utilizzato dai Vichinghi sulla strada per Bjarmaland (vedi Ottar di Hålogaland), e probabilmente anche per raccogliere cibo nelle vicine isole Gjesværstappan che contengono una delle più grandi colonie di uccelli marini in Norvegia. Come la maggior parte degli altri luoghi del Finnmark, tutti gli edifici del villaggio furono bruciati nel 1944 dalle forze di occupazione tedesche.

Gjesvær era storicamente una parte del comune di Måsøy, insieme alla parte occidentale scarsamente popolata dell'isola di Magerøya. Non c'erano collegamenti stradali attraverso l'isola, quindi i residenti viaggiavano in barca ogni volta che lasciavano il villaggio. Nel 1977 fu completata la Norwegian County Road 156, lunga 35 km, che collegava Gjesvær tramite una strada rialzata all'isola di Magerøya e poi proseguiva per Honningsvåg. Per questo motivo è stato spostato il confine comunale. Il 1 ° gennaio 1984, Gjesvær e la parte occidentale di Magerøya sono stati trasferiti dal comune di Måsøy al comune di Nordkapp.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In nave[modifica]

  • 71.100825.37631 Porticciolo.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Cappella di Gjesvær
  • 71.09916725.3761111 Cappella di Gjesvær (Gjesvær kapell). È una cappella della Chiesa di Norvegia annessa alla parrocchia di Nordkapp che fa parte del prosti (decanato) di Hammerfest nella diocesi di Nord-Hålogaland. La bianca cappella di legno è stata costruita nel 1960 ed è di proprietà privata. La chiesa può ospitare circa 70 persone. È considerata un monumento culturale. Gjesvær Chapel (Q4577978) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • 71.09955525.3880671 Bird watching (Bird Safari AS), Nygårdsvn, 38 - Gjesvær (Nordkapp) (21 km dall'intersezione con la E69), +47 41613983, . Ecb copyright.svg 595 NOK. Escursione in battello tra alte scogliere per vedere e fotografare uccelli marini tra i più grandi del nord Europa, come il pulcinella di mare e gli uccelli di montagna. Da Maggio ad Agosto.
  • 71.09813425.395072 Tour e Safari (Stappan Sjøprodukter), Kobbernesveien, 8 - Gjesvær (Nordkapp), +47 95037722, . Simple icon time.svg da Gennaio a Dicembre. Organizza escursioni in battello per pesca d'altura, birdwatching, crociere al Sole di mezzanotte e per Capo Nord. Consente pernottamento, ristoro ed acquisto di prodotti ittici.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Stappan Seaproducts, Kobbenesvegen 8 (Vedi sopra Stappan Sjøprodukter). Ristorante di pesce sul mare. Menù con poca scelta ma di buona qualità. È anche agenzia che organizza tour in zona.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.