Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Sicilia > Sicilia occidentale > Trapanese > Erice

Erice

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Erice
centro storico di Erice
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Erice
Erice
Sito istituzionale

Erice è una città della Sicilia occidentale, a pochi chilometri da Trapani.

Da sapere[modifica]

Fa parte dei borghi più belli d'Italia.

Cenni geografici[modifica]

Cuore del comune è il capoluogo che sorge sull'omonimo "monte". Un tempo era uno dei comuni più estesi della Sicilia, comprendeva infatti territori assai distanti dal capoluogo come Custonaci e San Vito Lo Capo.


Cenni storici[modifica]

Secondo Tucidide Erice (Eryx, Έρυξ in greco antico) fu fondata dagli esuli troiani, che fuggendo nel Mar Mediterraneo avrebbero trovato il posto ideale per insediarvisi. Successivamente i Troiani unitisi alla popolazione autoctona avrebbero poi dato vita al popolo degli Elimi. Dopo la conquista romanda avventa nel 244 a.C. la città fu contesa da Siracusani e Cartaginesi.

Durante la prima guerra punica, il generale cartaginese Amilcare ne dispose la fortificazione, e di qui difese Lilibeo. In seguito trasferì parte degli ericini per la fondazione di Drepanon, l'odierna Trapani.

Nel periodo di dominazione araba la città rimase disabitata per essere poi ripopolata nel 1167 dai Normanni che, con la costruzioni di edifici civili e religiosi, la trasformarono in una delle principali città demaniali del Regno di Sicilia.

Erice conobbe un altro periodo di rinascita durante la Guerra del Vespro, divenendo di fatto la rocca da cui scaturivano le azioni belliche di Federico d'Aragona, re di Sicilia fino al 1337.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono:

In treno[modifica]

Trapani è collegata alla città tramite la funivia di Erice, inaugurata nel 2005 in coincidenza dell'America's Cup.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • 1 Mura ciclopiche. Risalenti al periodo elimo-fenicio-punico - VIII/VII secolo a.C
  • 2 Castello normanno (o Castello di Venere), +39 3666712832. Ecb copyright.svg Il biglietto intero costa 3,00€, ridotto 1,5€. Simple icon time.svg Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 16, nel periodo estivo fino alle 19. Costruito nel XII secolo sui resti del tempio romano dedicato a Venere Ericina
  • 3 Castello e torri del Balio. di origine medievali
  • 4 Giardino del Balio.
  • 5 Polo museale "Antonio Cordici".
  • 6 Duomo dell'Assunta (Chiesa Madre).
  • 7 Chiesa di san Pietro (sede del centro Ettore Majorana).
  • 8 Chiesa di San Giuliano.
  • 9 Palazzo municipale (ex Palazzo Giuratorio), Piazza Umberto I. nello stesso edificio si trova anche il Museo civico “Antonio Cordici”


Eventi e feste[modifica]

I Sacri Misteri del Venerdì santo.

Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • Tappeto ericino — Prodotto tipico dell'artigianato di Erice è il tappeto detto, appunto, ericino. Ha la particolarità di essere il risultato del lavoro di abili mani femminili che intrecciano ritagli di tessuto, attuando un'efficace opera di riciclo, ottenendo originali e colorati disegni geometrici. In realtà il centro di maggior produzione dei tappeti è Buseto Palizzolo, paese del circondario. Numerosi poi sono i negozi di artigianato tipico ad Erice che li commercializzano.
  • Pasticceria Maria Grammatico, Via Vittorio Emanuele, 14, +39 0923869390. Simple icon time.svg 08.00 - 20.00. Pasticceria aperta da Maria Grammatico nel 1964 con la dotazione di soli 3 kg di mandorle amare. Ora nota in tutta la Sicilia soprattutto per le sue "genovesi" ed i pasticcini di mandorle. La produzione si può asportare o consumare sul posto.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.