Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

El Chaltén
ElChaltenFitzRoy.jpg
Stemma e Bandiera
El Chaltén - Stemma
El Chaltén - Bandiera
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Argentina
Reddot.svg
El Chaltén
Sito del turismo
Sito istituzionale

El Chaltén è una città dell'Argentina.

Da sapere[modifica]

Nell'estremo nord del Parco nazionale Los Glaciares in Patagonia, ai piedi delle masse di granito del Fitz Roy (3.405 m) e Cerro Torre (3.128 m), si trova a El Chaltén, il paese più giovane della nazione argentina, fondato a partire dal 12 ottobre 1985. Il Fitz Roy e Torre sono tra le più difficili scalate di tutto il mondo. Il primo successo sul Monte Fitz Roy ha avuto luogo 2 febbraio 1952 dai francesi Lionel Terray e Guido Magnone, mentre quella del monte Torre è stata fatta nel 1959 da Cesare Maestri e Egger Tony.

Si noti che il periodo di ascensione è molto limitato in quanto va da metà febbraio a metà marzo. In queste montagne e foreste, si può godere di creature uniche e proprie del luogo, dal pudù, il più piccolo cervo del mondo che vive in foresta, e l'huemul del sud, specie di grosso cervo che attraversa i boschi. Si potrà anche osservare e ammirare gli uccelli insoliti, come il magnifico condor e molte specie di pappagalli e picchi che vivono nelle regioni più meridionali del mondo. Il Cerro Torre è un razzo a forma di Babele, con la cima coperta per 300 giorni all'anno di nuvole, coronata da mostruosi petali di ghiaccio. Non molto alto, 3.128 metri, ma incarnazione minerale dell'impossibile. Il picco più bello, il più duro, più affusolato... ha ispirato la più bella bugia nella storia dell'alpinismo.

Cenni storici[modifica]

Il luogo è stato fondato nel 1985 al fine di promuovere strategicamente un insediamento vicino alle aree di confine tra Cile e Argentina. Il conflitto di confine è ancora irrisolto, ma è stato sostanzialmente risolto. Nei primi anni, il piccolo villaggio sopravvive a un'esistenza oscura nel suo isolamento. Con l'aumento del turismo in Patagonia e il rafforzamento del movimento trekking, l'importanza turistica è cresciuta, tra il 2001 e il 2010 la popolazione è cresciuta da poche centinaia al 338%, mentre il limite del 2000 è stato superato. Il boom edilizio continua ancora oggi.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Panorama

In aereo[modifica]

El Chaltén ha solo un piccolo aeroporto a pochi chilometri dall'ingresso del villaggio. L'aeroporto più vicino con collegamenti aerei regolari, ad esempio per Buenos Aires, si trova a circa 200 chilometri a El Calafate. Ci sono collegamenti in autobus da e per Chaltén più volte al giorno.

In auto[modifica]

El Chaltén è situato a circa 90 km dalla Ruta 40. Direttamente all'ingresso del villaggio si trova l'unico distributore di benzina del villaggio (YPF poco prima dell'ingresso del villaggio, a gennaio 2017 era più un distributore di benzina improvvisato dal container, ma aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00 in stagione e dalle 12:00 alle 20:00 in bassa stagione aprile / settembre , Maggio / agosto 12-19, giugno / luglio 12-18).

Chiunque abbia in programma visite nelle città vicine o lungo la RN 40 dovrebbe fare il pieno qui. Siamo a circa 200 km da El Calafate, nessuna stazione di servizio in mezzo. Se vieni da nord (Perito Moreno) o ti stai recando lì, devi prestare particolare attenzione a un serbatoio sufficiente di carburante, poiché l'ultima stazione di servizio di Tres Lagos (120 km) e spesso esaurisce il carburante. Il prossimo distributore di benzina sulla RN 40 è a soli 200 km a Gobernador Gregores. Quando si parla di consumo di carburante, bisogna anche tenere conto che la trazione integrale, le strade sterrate e il vento nella steppa della Patagonia hanno un effetto negativo sui consumi e che non tutte le stazioni di servizio hanno sempre una quantità sufficiente di carburante!

In autobus[modifica]

  • A 2 ore di autobus da El Calafate (sud) con circa 3 o 4 autobus al giorno, costo 50-90 pesos circa (novembre 2011)
  • A circa 25 ore da Bariloche con la Ruta 40. Un autobus ogni 3 giorni. 600 pesos circa (novembre 2011)


Come spostarsi[modifica]

Il luogo può essere facilmente esplorato a piedi. Ci sono sentieri quasi ovunque e il traffico è molto silenzioso a causa del limite di velocità di 25 km / h.

Le strade principali del paese sono asfaltate, la maggior parte delle strade secondarie sono ancora sterrate.

Cosa vedere[modifica]

Il Fitzroy

L'attrazione di El Chaltén è la natura nel circostante Parco Nazionale Los Glaciares, in cui si trova anche la città, e nella Riserva Provinciale Lago del Desierto a 40 km.

Dal Mirador al Chaltén , un parcheggio al RP 23 appena prima di entrare in città, si ha una bellissima vista su El Chaltén e sulla catena montuosa con le vette dominanti del Cerro Fitz Roy e del Cerro Torre.

La città nuova risale a 30 anni e non ha edifici da vedere in senso turistico.

Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikivoyage è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

I più popolari sono il trekking e le escursioni nel Parco Nazionale Los Glaciares intorno al luogo. Ci sono una serie di percorsi fissi di vari gradi di difficoltà disponibili, e ci sono anche diverse piccole opportunità di campeggio gratuito in montagna che ti invitano a fare escursioni di più giorni.

Il vicino campo di ghiaccio della Patagonia meridionale è ideale anche per tour di spedizione come la circumnavigazione del massiccio del Fitz Roy. Con le sue vette molto impegnative, Fitz Roy e Cerro Torre attraggono anche alpinisti da tutto il mondo.

Mappe e informazioni generali possono essere ottenute dall'ufficio informazioni turistiche nella stazione degli autobus o dal Centro del Parco Nazionale all'ingresso del villaggio di fronte al ponte sul Río Fitz Roy.

Cerro Torre

Escursionismo[modifica]

Questo è un paradiso per i piccoli trekks.

  • 1 Laguna de los Tres. 8 ore (il più delle volte facile) andata e ritorno dal villaggio. Vista incredibile sul Fitz Roy durante la camminata. L'escursione termina alla Laguna de los Tres, alla base del Fitz Roy. L'ultimo 1,5 km è molto ripido e ventoso. Alcuni scelgono il campo nella parte inferiore della salita (campo "Poincenot") per la notte prima di iniziare l'ultima parte, più difficile. Detto questo, è del tutto possibile e senza grandi difficultà fare il viaggio di andata in un giorno.
  • 2 Laguna Torre. Circa 7 ore andata e ritorno (se non si fanno pause). Il sentiero conduce a un lago ai piedi del Cerro Torre, con vista sul ghiacciaio e le montagne. Ancora paesaggi eccezionali. Il tragitto è di circa 14 km, ma non tanto elevato.
  • 3 Mirador e Mirador Condor. Sono due brevi passeggiate molto facili (due ore al massimo). Bella vista sulla città, Fitz Roy e Condor.
  • Chorrillo del Salto. Un'altra facile escursione (circa 4,5 km dalla fine del paese o un'ora) porta a Chorrillo del Salto, una cascata ai cui piedi ci si può riposare su grossi sassi. È ancora più facile raggiungere un parcheggio sulla strada verso il Lago del Desierto in auto, quindi sono 500 m da percorrere a piedi.

Equitazione[modifica]

Molti tour operator locali offrono gite di gruppo guidate con un "vero" gaucho. Di solito si svolgono a nord di El Chalten, nella valle verso il Lago Desierto . Le escursioni a cavallo chiamate "cabalgatas" sono disponibili in un'ampia varietà di varianti. L'esperienza precedente di solito non è necessaria perché gli animali e le escursioni a cavallo sono molto piacevoli.

Ciclismo[modifica]

Ci sono vari fornitori in loco che noleggiano mountain bike, alcuni offrono anche tour in bicicletta con trasferimenti in autobus o anche altri programmi. Una regione popolare per questo è l'area nella Riserva provinciale Lago Desierto 40 km a nord di Chalten o la strada sterrata. Le informazioni turistiche nella stazione degli autobus forniscono informazioni aggiornate.

Rafting[modifica]

Alcuni dei fiumi circostanti, ad esempio il Río de las Vueltas, che scorre anche attraverso l'insediamento, sono adatti per i tour di rafting. Una visita all'ufficio informazioni turistiche o una passeggiata lungo Avenida San Martín ti aiuterà a trovare i fornitori più recenti.

Entrata in paese

Arrampicata[modifica]

Le vette del Cerro Torre e del Fitz Roy sono famose nel panorama dell'arrampicata e sono tra le più difficili al mondo. Molti alpinisti da tutto il mondo trascorrono spesso settimane nei campi base fino a quando il tempo non dà loro una possibilità. Tuttavia, la salita è sempre molto impegnativa e rischiosa.

Scalatori e principianti meno estremi avranno anche i loro soldi sulle altre montagne e rocce. Oltre al noleggio dell'attrezzatura, alcuni fornitori locali offrono anche corsi e tour guidati di arrampicata.

Spedizioni[modifica]

Il campo di ghiaccio della Patagonia meridionale che si trova a ovest dietro le cime innevate e la regione montuosa intorno a Chalten offrono innumerevoli opportunità di spedizione. Un esempio di ciò è la circumnavigazione del massiccio del Fitz Roy sul campo di ghiaccio. Ci sono anche fornitori di spedizioni guidate (ad esempio WalkPatagonia e PatagoniaHikes), ma queste sono molto costose.

Per alcuni percorsi e tutte le visite ai ghiacciai è richiesto un permesso gratuito (con registrazione), ottenibile anche dal Centro Parco Nazionale. Una caratteristica speciale sono le ispezioni del Campo de Hielo Sur che portano al Cile o alla zona di confine poco chiara tra i due paesi (Paso Marconi) - per questo è necessario anche un "Permesso di migrazione transfrontaliera", che si ottiene la Gendarmeria Nacional ad Andreas Madsen 66. Per le visite guidate, di solito questo viene fatto dal fornitore.

Acquisti[modifica]

Quasi tutti i negozi sono progettati per il turismo e sono relativamente costosi. Ci sono vari piccoli souvenir e negozi all'aperto. Numerosi sono anche i negozi che prestano tutta l'attrezzatura necessaria per i vari trekking e ice tour. In generale, è più economico acquistare l'attrezzatura altrove e poi portarla con te.

Ci sono una serie di piccoli supermercati o negozi generali.

  • DistriSur, Avenida San Martín. Supermercato leggermente più grande che offre un banco di carne e formaggi freschi relativamente ampio. I prezzi sono generalmente più alti che nel resto dell'Argentina, soprattutto per i prodotti freschi; si paga un alto sovrapprezzo del 50-80% per il trasporto lungo. Inoltre non è garantita la disponibilità continua dell'offerta e spesso mancano i cartellini dei prezzi.


Come divertirsi[modifica]


Panorama

Dove mangiare[modifica]

Ci sono molti piccoli panifici e caffè. Inoltre è possibile trovare vari ristoranti, dalle pizzerie alla cucina tradizionale e regionale a quella vegetariana, la scelta è ampia. Anche il livello dei prezzi qui è relativamente alto.

Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • Infinito sur, Riquelme 208.
  • 1 Kau Si Aike, Av. Lago del Desierto 396. Hosteria con camere moderne, ognuna con ingresso indipendente, padroni di casa molto cordiali e una buona colazione.


Sicurezza[modifica]

L'acqua che proviene direttamente dalle tubature ufficiali della città è di qualità potabile. Anche l'acqua dei ruscelli, dei fiumi e delle lagune del parco nazionale può essere bevuta senza esitazione.

C'è una farmacia e uno studio veterinario ad Avendia San Martín. Il posto non ha un ospedale né uno studio medico. L'ospedale più vicino è a El Calafate, a 225 km di distanza.

Cartello di benvenuto

Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Molti negozi e alloggi offrono accesso gratuito a Internet (Wi-Fi) per i loro clienti. Tuttavia, le connessioni sono sufficienti solo per applicazioni semplici (mail, messaggi), poiché sono molto lente e sempre fragili (02/16). Il luogo è attualmente collegato solo via satellite e non tramite fibra ottica (come El Calafate o Tres Lagos).

Anche la rete mobile è poco sviluppata e la ricezione non è sempre completa. Internet mobile è molto inaffidabile (almeno Movistar) e se disponibile (2G) è molto lento o addirittura inutilizzabile, quindi è preferibile il wifi.

Tenersi informati[modifica]

  • Info turistiche (nella stazione degli autobus all'ingresso sud del paese).

Le attuali mappe topografiche della regione sono disponibili in molti negozi locali. Questi sono anche pubblicati nell'ufficio informazioni turistiche nella stazione degli autobus. Si consiglia la carta regionale da "Chalten Outdoors", costa 90 AEP e mostra Chalten, la regione dal Lago del Desierto al Lago O'Higgins e gran parte del campo di ghiaccio della Patagonia meridionale.

Anche i dati di Openstreetmap per questa regione sono buoni. Questi possono essere utilizzati anche offline con l'app corrispondente sullo smartphone o stampati in anticipo.

Nei dintorni[modifica]

Puerto Natales


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante El Chaltén
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su El Chaltén
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).