Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Cordigliera Occidentale (Colombia)
Munchique2.jpg
Localizzazione
Cordigliera Occidentale (Colombia) - Localizzazione
Stato
Regione
Superficie

Cordigliera Occidentale (Cordillera Occidental) è uno dei tre rami principali in cui si divide la Cordigliera delle Ande in Colombia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Si estende da sud verso nord, dal nudo de los Pastos nel Dipartimento di Nariño, al nudo de Paramillo, nel Dipartimento di Córdoba.

Le cima più elevate sono il vulcano Cumbal, con 4.764 metri sul livello del mare, e i Farallones de Cali con 4.280 metri.

I fianchi occidentali della catena rientrano nei bacini idrografici che sfociano nell'oceano Pacifico, compreso il fiume San Juan, mentre il fianco orientale rientra nel bavino del fiume Cauca. Le regioni settentrionali e nord-occidentali rientrano nei bacini che sfociano nella costa atlantica, in particolare i fiumi Atrato e Sinu.

Cime più elevate:

  • Cerro Tatamá [(4200 m s.l.m.)
  • Farallones de Cali (4100 m s.l.m.)
  • Farallones del Citará (4020 m s.l.m.)
  • Nudo de Paramillo (3960 m s.l.m.)
  • Cerro Tatamá (3950 m s.l.m.)
  • Alto Musinga (3850 m s.l.m.)
  • Páramo de Frontino (3850 m s.l.m.)
  • Cerro del Munchique (4100 m s.l.m.)

Parchi nazionali:


Territori e mete turistiche[modifica]

I territori seguenti sono di preferenza assegnati alla regione costiera del Pacifico, pur abbracciando una porzione del versante ovest della cordigliera.

Il dipartimento di Córdoba (11 %), invece, è generalmente considerato parte della regione caraibica.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.