Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

L'aeroporto di Monaco di Baviera (IATA: MUC) è il principale aeroporto internazionale che serve Monaco di Baviera. È il secondo aeroporto più trafficato della Germania e il secondo hub di Lufthansa.

L'aeroporto offre voli verso la maggior parte degli aeroporti tedeschi ed europei e verso molte destinazioni intercontinentali.

Ci sono tre terminal in uso: Terminal 1, Terminal 2 e un terminal satellite a cui è possibile uscire solo tramite il Terminal 2. La maggior parte delle strutture dell'aeroporto, inclusi il Terminal 1 e il Terminal 2, si trovano tra le due piste.

Ecco dove troverete la vostra compagnia aerea:

  • Terminal 2: vettori Star Alliance eccetto Turkish Airlines
  • Terminal 1C: Turkish Airlines
  • Terminal 1: tutte le altre compagnie aeree

Da sapere[modifica]

Veduta dell'aeroporto

Cenni storici[modifica]

L'aeroporto e la sua posizione fuori mano sono il risultato del crescente traffico aereo e della necessità di sostituire il vecchio aeroporto. Per la maggior parte del XX secolo, l'aeroporto di Monaco si trovava nel distretto di Riem, molto più vicino al centro della città rispetto all'aeroporto attuale. Tuttavia, questo sito ha causato numerosi problemi, incluso un incidente in cui un aereo si è schiantato contro un tram nel centro di Monaco, quindi nel 1992 l'aeroporto è stato spostato nella posizione attuale per soddisfare la domanda di maggiore capacità e strutture più moderne.

Quando l'aeroporto è stato aperto nel 1992, aveva un piano a lungo termine per l'espansione futura. È quindi più coerente e logico dell'aeroporto di Francoforte sul Meno, che ha dovuto fare i conti con infrastrutture decennali esistenti imperfette in ogni espansione, o del caos assoluto degli aeroporti di Berlino.

Il sito di Riem è stato convertito in una zona residenziale, un parco e numerosi altri usi. Anche la fiera di Monaco si è trasferita lì.

L'aeroporto è intitolato a Franz Josef Strauß, un politico bavarese conservatore di lunga data (CSU), membro del Bundestag dal 1949, ministro in diversi governi, candidato alla cancelliera nel 1980 e primo ministro della Baviera negli ultimi anni della sua vita. Morì in carica nel 1988. Sebbene sia venerato dai bavaresi conservatori, rimane una figura controversa per i bavaresi non conservatori e per quelli al di fuori della Baviera. La campagna del 1980 è stata condotta e vinta dai socialdemocratici e da Helmut Schmidt (da cui prende il nome l'aeroporto di Amburgo) quasi interamente su una piattaforma "stop Strauß".

L'aeroporto ha dovuto affrontare l'opposizione basata sul NIMBY e sull'ambiente fin dalla prima fase di pianificazione e c'è una controversia di lunga data sull'opportunità o meno di costruire una terza pista. A partire dal 2020 il dibattito su una terza pista è "congelato" poiché il leader bavarese Markus Söder ha affermato che "non accadrà durante il mio mandato", il che ha soddisfatto entrambe le parti per il momento. Il predecessore di Söder, Edmund Stoiber, aveva esercitato forti pressioni per la costruzione di una linea Maglev "Transrapid" per l'aeroporto, pronunciando un discorso incoerente ormai leggendario a sostegno che divenne un punto fermo della commedia politica tedesca. Tuttavia, alla fine nessun Transrapid fu mai costruito e invece dei famosi "dieci minuti" di Stoiber ci vogliono ancora quasi tre quarti d'ora per arrivare dalla stazione centrale all'aeroporto con i mezzi pubblici.

Terminal 1[modifica]

Interno del terminal 1, modulo D

Tutte le compagnie aeree che non sono membri di Star Alliance hanno sede nel Terminal 1, il terminal più vecchio, ad eccezione di Turkish Airlines, un membro di Star Alliance che utilizza il Terminal 1C. I membri dell'alleanza Oneworld occupano la maggior parte del terminal.

Il terminal è segmentato in sei moduli: A, B, C, D, E e F. I moduli AD forniscono tutti i servizi necessari per gestire partenze e arrivi, comprese le corsie di accesso a terra e i parcheggi, mentre il modulo E è attrezzato solo per gestire gli arrivi. Questo design essenzialmente rende ogni modulo un sottoterminale autonomo, piccolo e confortevole nonostante le dimensioni totali del terminal. Tuttavia, non tutti i voli vengono gestiti nello stesso modulo in cui avviene il check-in. Il modulo F è un modulo separato a nord del Terminal 2. Questo modulo ha uno stato speciale. Il check-in per i voli ad alta sicurezza è qui. Ciò include i voli El Al e altri voli da e per Israele. Ha una sezione separata per la gestione dei bagagli e i taxi non sono autorizzati a guidare fino all'edificio. I banchi del check-in si trovano anche sopra la stazione della S-Bahn, quest'area è etichettata Z e viene utilizzata principalmente dalle compagnie aeree low cost e charter.

Il terminal ha più livelli: la stazione ferroviaria è al livello 2; il sistema di trasporto passeggeri, che collega i moduli, al livello 3; banchi check-in, controlli di sicurezza, aree arrivi, dogana e la maggior parte dei ristoranti sono al livello 4 (piano terra); il livello 5 è utilizzato dai passeggeri con voli in coincidenza.

Terminal 2[modifica]

Il Terminal 2 ospita Lufthansa e i suoi partner Star Alliance, ad eccezione di Turkish Airlines che è gestita nel Terminal 1C: Air Canada, Air China, All Nippon Airways (ANA), Austrian Airlines, Egypt Air, SAS, Singapore Airlines, South African Airways, Swiss, Thai e United Airlines. È utilizzato anche da altri partner Lufthansa come Etihad Airways e alcune compagnie aeree regionali.

Il Terminal 2 è costituito dal Plaza centrale, dal molo nord e dal molo sud. Il Terminal 2 ha più livelli: l'area arrivi e alcuni banchi check-in (per alcune compagnie aeree partner, es. United) sono al livello 3; tutti gli altri banchi check-in, i controlli di sicurezza e i negozi duty-free sono al livello 4; il ponte visitatori, i ristoranti e le mostre d'arte si trovano al livello 5.

Voli[modifica]

Una mappa dei paesi con voli diretti da e per Monaco di Baviera

Ci sono voli diretti dalla maggior parte delle capitali europee e da molte città per Monaco, nonché voli per le principali città delle Americhe, del Medio Oriente, dell'Africa e dell'Asia. L'aeroporto è l'hub secondario della compagnia di bandiera tedesca Lufthansa, che offre quasi tante destinazioni quante l'hub principale (e tradizionale) dell'aeroporto di Francoforte sul Meno.

L'aeroporto ha un elenco delle compagnie aeree che volano verso l'aeroporto e, come ogni altro grande aeroporto, le informazioni sui voli in tempo reale sono disponibili sul sito web dell'aeroporto.

Come arrivare[modifica]

Mappa dell'aeroporto inclusi i piani di espansione

La posizione fuori mano dell'aeroporto non è aiutata dal suo mediocre accesso ferroviario. Si trova a circa 40 km di strada dal centro di Monaco e non ha un servizio di treni ad alta velocità, solo treni S-Bahn per pendolari che impiegano 50 minuti per raggiungere il centro. Di solito dovrete tornare indietro via Monaco quando arrivate in treno da nord, nonostante alcuni treni regionali da Ratisbona ora mitigano in qualche modo la situazione su alcune tratte.

In auto[modifica]

Da Monaco di Baviera, dirigersi verso Deggendorf lungo l'autostrada A 92. Uscire dall'autostrada all'uscita 6, Dreieck Flughafen. Se venite da Passau, guidate lungo la B388 o lungo l'autostrada A 94 e la strada dell'aeroporto orientale (Flughafentangente Ost).

Parcheggi[modifica]

Ci sono molti parcheggi e garage tra cui scegliere. Immediatamente accanto ai terminal ci sono aree di parcheggio per soste brevi (per chi incontra passeggeri in arrivo). Vicino ai terminal potete trovare i parcheggi numerati P1-P5, P7, P8 e P20. Lì la tariffa è di 175,00 € per 7 giorni, 30,00 € per ogni giorno aggiuntivo. La distanza in tutti i parcheggi è di almeno 2,0 m.

Ci sono "parcheggi per vacanzieri" (Urlauberparkplatz) numerati P41, P80 e P81 vicino alla strada Flughafenallee. Da lì potete prendere un bus navetta per i terminal che è gratuito per i possessori di biglietto del parcheggio. 3-7 giorni di parcheggio costano 35,00 €, i giorni aggiuntivi costano 2,00 € ciascuno.

In treno[modifica]

Verso Monaco di Baviera[modifica]

L'aeroporto è collegato a Monaco di Baviera dalle linee S1 (tramite i distretti occidentali) e S8 (tramite i distretti orientali) del treno suburbano (S-Bahn). La stazione ferroviaria si trova nel Terminal 1 al livello 2 (metropolitana). Se state andando in centro o alla stazione centrale di Monaco (München Hauptbahnhof), prendete il treno che parte per primo, poiché entrambi impiegano circa 45 minuti per raggiungere il centro città. I treni passano ogni 10 minuti circa durante il giorno; corrono tutta la notte a frequenza ridotta.

Il viaggio costa 11,60 € per un Biglietto Unico (4 zone). Se prevedete di fare un ulteriore viaggio all'interno di Monaco lo stesso giorno, acquistate un biglietto giornaliero (intera rete) al costo di 13,00 €. Se siete in due o più, acquistate un Biglietto Giornaliero di Gruppo (Intera Rete) a 24,30 €, valido per un massimo di cinque persone.

Un'opzione leggermente più economica è acquistare un biglietto giornaliero (distretto esterno) (Tageskarte (Außenraum), un pass giornaliero per la periferia della città che include le zone verde, gialla e rossa; singolo: 6,70 €, gruppo: 12,80 €) e poi un biglietto singolo aggiuntivo (2,80 € a persona) per il viaggio all'interno della città (zona bianca). Convalidate entrambi i biglietti all'inizio del viaggio.

C'è anche un "Biglietto giornaliero per l'aeroporto" che costa esattamente quanto il "Tageskarte Gesamtraum", è venduto solo in determinate stazioni e viene pre-convalidato.

Assicuratevi che il vostro biglietto sia convalidato una volta (e solo una volta, non due, ecc.) prima di salire sul treno. Le macchinette per la convalida del biglietto si trovano in cima alla scala mobile per la stazione e presso la stazione stessa (proprio accanto alle biglietterie automatiche in banchina); non ci sono macchine per la convalida del biglietto all'interno del treno. Assicuratevi anche di convalidare il biglietto sul lato destro del biglietto (che è contrassegnato con "HIER ENTWERTEN"), poiché convalidare il biglietto sul lato sbagliato invalida il biglietto. Entrare in treno senza biglietto convalidato è come non avere alcun biglietto!

Il biglietto giornaliero regionale per la Baviera (Bayern Ticket) è valido anche sulla S-Bahn. Costa 25,00 € per una persona e 6,00 € per ogni persona in più (con un massimo di 5 persone in totale). Dovete scrivere il nome di ogni passeggero sul biglietto. Se lo acquistate dalla macchina per una data specifica, non deve essere convalidato di nuovo.

Verso nord[modifica]

L'aeroporto non ha servizi ferroviari a lunga percorrenza, mentre i treni regionali corrono solo verso nord e non verso Monaco. Per Norimberga, Ratisbona, Würzburg e Bamberg non è necessario andare in centro alla stazione centrale: il modo geograficamente più breve per raggiungere queste destinazioni con i mezzi pubblici è prendere dall'aeroporto il Bus 635 fino alla città di Frisinga (che impiega circa 20 minuti) e da lì prendere un treno. Non preoccupatevi di localizzare la stazione ferroviaria di Frisinga. L'autobus si ferma proprio accanto. Tuttavia, nonostante il "ritorno indietro" di 45 minuti sulla S-Bahn, prendete l'ICE dalla stazione centrale di Monaco; quest'ultimo vi porta più velocemente a Norimberga, Würzburg e Bamberg rispetto all'opzione via Frisinga. Inoltre, c'è un treno regionale ogni ora in partenza dall'aeroporto via Freising e Landshut per Ratisbona, da dove potete dirigervi più a nord. Per Ratisbona questa è l'opzione più rapida.

Lo sportello della Deutsche Bahn è aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 22:00. Se lo sportello è chiuso o c'è una lunga fila, acquistate il vostro biglietto in una delle macchinette. Mentre il sistema dei prezzi è notoriamente complicato e anche ai tedeschi piace scherzarci sopra, le macchinette sono commutabili nella maggior parte delle principali lingue europee e di solito spiegano tutte le insidie ​​dell'acquisto di un biglietto. Assicuratevi di acquistare un biglietto a lunga percorrenza se intendete prendere un treno a lunga percorrenza.

In autobus[modifica]

Lufthansa Airport Bus alla Hauptbahnhof di Monaco di Baviera

Le stazioni degli autobus si trovano nella parte anteriore dell'area centrale al livello 03, nella parte anteriore delle aree A e D del Terminal 1 al livello strada e all'ingresso nord del Terminal 2 al livello 04. Altre fermate degli autobus sono nell'Holiday parcheggio (Urlauberparkplatz) P41 al Modul A/B del terminal 1 e davanti al terminal 2.

C'è un autobus espresso con marchio Lufthansa dalla stazione centrale di Monaco attraverso il quartiere Schwabing al costo di 10,50 € sola andata o 17,00 € andata e ritorno. Corrono ogni 15 minuti. Non è necessario un biglietto aereo Lufthansa per utilizzare gli autobus. C'è anche un servizio navetta Lufthansa per Ratisbona. INVG gestisce la sua linea X109 come Ingolstädter Airport Express tra Ingolstadt e l'aeroporto di Monaco, con partenze orarie in entrambe le direzioni nelle ore in cui operano i voli. Anche il viaggio da Ingolstadt all'aeroporto di Monaco dura un'ora. RVO (Regionalverkehr Oberbayern) gestisce autobus per città e villaggi vicini e Airport-Linie collega l'aeroporto a Landshut e Moosburg.

Inoltre, la compagnia di autobus tedesca a lunga percorrenza FlixBus gestisce sette servizi tra Innsbruck, in Austria e l'aeroporto di Monaco tramite la stazione centrale degli autobus di Monaco a partire da 19,50 € sola andata. Altri operatori sono Regiojet e Deinbus.

In taxi[modifica]

Ci sono pali dei taxi fuori dal Terminal 1 al livello arrivi e partenze E04 proprio di fronte ai moduli A-E. È inoltre possibile trovare taxi al Terminal 2 presso la fermata degli autobus e dei taxi a nord del livello arrivi E03 e del livello partenze E04 e a nord dell'area centrale/MAC al livello E03. La tariffa per una corsa nel centro di Monaco è di circa 60,00 €.

Come spostarsi[modifica]

Camminare è l'opzione più semplice all'interno di un terminal. Non c'è possibilità di spostarsi a piedi da un terminal all'altro senza lasciare l'area di sicurezza, ma nel lato Air Side ci sono bus navetta che collegano i terminal (vedere qui). A seconda dell'orario, l'autobus lato volo parte ogni 10-20 minuti circa. A causa del numero crescente di grandi jet (come l'A380 di Emirates) ci sono momenti in cui gli autobus funzionano a piena capacità.

Attesa[modifica]

  • 1 Centro visitatori e collina di avvistamento aereo (Besucherzentrum) (S-Bahn S1, S8: Besucherzentrum). Ecb copyright.svg Ingresso alla torre 1,00 €. Simple icon time.svg Marzo-Ottobre: Lun-Dom 9:30-18:00; Novembre-Febbraio: Lun-Dom 9:30-17:00. Aerei storici in mostra, e una collina alta 28 metri con vista sulla pista. La collina non è accessibile ai disabili.
  • 2 Avvistamento aerei collina nord (Aussichtshügel Nord) (vicino a Hallbergermooser Straße e vicino a Attaching). A nord-ovest della pista nord, vicino a Hallbermooser Straße c'è una seconda collina per avvistare gli aerei. Non è alta come quella vicino al centro visitatori, ma è gratuita.
  • 3 Avvistamento aerei collina sud (Aussichtshügel Süd) (Accanto a Kreisstraße ED 30 vicino a Franzheim). A sud-est della pista sud, vicino a Kreisstraße ED 30 c'è una terza collina con possibilità di avvistamento degli aerei. Non è alta come quella vicino al centro visitatori, ma è gratuita.
  • 4 Skywalk (Terminal 2, livello 5). Una terrazza con vista sul piazzale del Terminal 2 e sul satellite.
  • 5 Munich Airport Center (MAC) (Tra i Terminal 1 e 2). Un centro ricreativo e di servizi all'aeroporto tra i terminal 1 e 2. Comprende un centro commerciale, ristoranti, un centro medico, il centro congressi, municon e il MAC-Forum. Il MAC-Forum è l'area esterna coperta più grande d'Europa, utilizzata per vari eventi come una fiera di Natale e pattinaggio sul ghiaccio in inverno e un torneo di beach volley in estate.
  • 6 Quotidiani gratuiti (Terminal 2, area Air Side). Ci sono rastrelliere con giornali gratuiti (per lo più tedeschi, ma se ne trovano anche in inglese) forniti da Lufthansa a tutti i passeggeri.

Lounge[modifica]

  • Atlantic Lounge. Ecb copyright.svg 29,75 € a persona. Simple icon time.svg 6:00-23:00.

Acquisti[modifica]

Interno del Terminal 2

I negozi dell'aeroporto sono aperti tutti i giorni dell'anno. Molti dei negozi sono nel suddetto MAC.

  • 1 Edeka (Tra il Terminal 1 e 2, vicino al Munich Airport Center, prima dei controlli di sicurezza). Simple icon time.svg 5:30-24:00. Un normale supermercato della catena Edeka con un'ampia gamma di prodotti. È disponibile una piccola selezione di birra fresca e altre bevande. È tra i pochissimi negozi in Baviera che possono aprire la domenica.

Dove mangiare[modifica]

  • 1 Airbräu (Tra i Terminal 1 e 2, nel MAC), +49 89 9759-3111. Simple icon time.svg Lun-Dom 8:00-1:00. Birreria-ristorante bavarese e l'unico birrificio aeroportuale al mondo. Birreria all'aperto tra maggio e settembre. 4,60 € per un maß della birra della casa.
  • 2 Dallmayr (Terminal 2, lato Air Side, vicino circa al gate 26). Il famoso negozio di specialità gastronomiche di Monaco gestisce un bistrot nel Terminal 2 con circa 20 portate tra cui scegliere, dal Bratwurst con crauti al curry tailandese.
  • 3 Seafood Sylt meets Asia (Terminal 2, lato Air Side, vicino circa al gate 30). Come rivela il nome, questo ristorante serve piatti di mare, piatti asiatici e piatti fusion. Se vuoi qualcosa di più piccolo, hanno anche una gamma di bei panini.
  • Lufthansa Delights To Go Lounge. Un misto tra una lounge (in termini di accesso) e un negozio self-service, con tutti i passeggeri che hanno accesso alle lounge Lufthansa che possono fermarsi e ottenere un pasto/snackbox e una bevanda rapidamente prima del volo.

Dove alloggiare[modifica]

Ci sono due hotel direttamente nell'area dell'aeroporto, uno vicino ai terminal, l'altro vicino ai parcheggi all'aperto. E ci sono molti altri hotel nelle vicinanze dell'aeroporto.

  • 1 Hilton Munich Airport, Terminalstraße 20 (Accanto al MAC e al Terminal 2. Svoltate a sinistra di fronte all'ingresso del Terminal 2. Seguendo le indicazioni per il Terminal 1F, attraverserete l'atrio del seminterrato dell'hotel), +49 89 9782-2530, fax: +49 89 9782-2610.
  • 2 Moxy Munich Airport, Eichenstrasse 1 (A Oberding, a est dell'aeroporto), +49 81 2255-3610. Questo hotel di design fa parte del gruppo Marriott ed è accessibile tramite bus navetta.
  • 3 Novotel Munich Airport, Nordallee 29 (Accanto al parcheggio P41. Dai terminal, fare una breve corsa sull'autobus 635 in direzione Freising fino alla fermata "Parkpl. P41/Novotel" proprio di fronte all'hotel), +49 89 9705130, fax: +49 89 970513100.

Come restare in contatto[modifica]

L'aeroporto di Monaco di Baviera offre la connessione Wi-Fi gratuita per 30 minuti gestita da Telekom. Connettetevi in entrambi i Terminal o al MAC. In aggiunta a questo, ci sono anche computer disponibili per 20 minuti a ciascun utente in punti diversi in entrambi i terminal lato Air Side.

Nei dintorni[modifica]

Informazioni utili[modifica]

Altri progetti

EuropeContour coloured.svg

Albania · Andorra · Armenia[1] · Austria · Azerbaigian[2] · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro[1] · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia[2] · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan[3] · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia del Nord · Malta · Moldavia · Monaco · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia[3] · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia[3] · Ucraina · Ungheria

  1. 1,0 1,1 Interamente in Asia, ma storicamente considerato europeo.
  2. 2,0 2,1 Parzialmente o interamente in Asia, a seconda della definizione dei confini degli Stati.
  3. 3,0 3,1 3,2 Stati transcontinentali.
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.