Wikivoyage:Ufficio turistico/Archivio/2016

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Questa è una pagina di discussione archiviata. Sei pregato di non modificarla! Utilizza la pagina attuale, anche se vuoi continuare una vecchia discussione.

etimologia

Salve, per un lavoro con gli alunni della mia classe vorrei conoscere l'origine del nome del comune in cui viviamo e cioè "AVIO" in Trentino Alto Adige. Grazie Richiesto da: 95.227.169.134 08:42, 11 mar 2016 (CET) Mariangela Ara

Ciao Mariangela, vista la natura più enciclopedica della domanda che poni, ho chiesto supporto su Wikipedia. Non appena ho qualche novità ti farò sapere. --Andyrom75 (discussioni) 09:14, 11 mar 2016 (CET)
Ciao Mariangela, sebbene non siamo riusciti ad arrivare ad un'unica radice certa, abbiamo trovato diverse fonti ognuna con la sua plausibile ipotesi:
  1. "Per l'esame della romanità di un territorio i nomi di luogo più significativi rimangono gli antropotoponimi, che hanno la loro origine etimologica nei personali" (cfr) [...] "Come Avio, Cei, Marco" ecc. (cfr); quindi dice che il nome di Avio viene da un nome di persona romano, ma non dice quale
  2. " Il toponimo deriva dalla Valle, che dà il nome anche al Monte (2962 m), al Lago (1 907 m) [...] Sull'etimologia non si hanno sicure indicazioni. Alcuni, come il Täuber [17, 329] ed il Fusco [7, 29], pensano che il toponimo derivi dalla voce pre indo-europea aba o ava= acqua, altri che sia una aferesi di labes= frana, altri infine che sia una corruzione della voce dialettale diavolo o aola = aquila" (cfr anteprima in due pezzi qui e qui)
  3. "Altri nomi di paesi hanno avuto origine da quelli latini come, a esempio, Avio da Advius che vale per luogo sulla via e Zevio da Devius, luogo fuori dalla via." (cfr anteprima in due pezzi, qui e qui).
  4. Àvio (Tn). Attestato nell’845 nella forma Avi, rimasta nella dizione locale, non si spiega da un latino avius (?) ‘senza strada’ o ‘fuori di via’ com’è stato proposto in passato, ma da un gentilizio latino Avius senza suff. (AA. VV., Nomi d'Italia : origine e significato dei nomi geografici e di tutti i comuni, p. 57, Istituto geografico De Agostini, Novara 2006, ISBN 88-511-0983-4)
Spero di esserti stato d'aiuto. Fammi sapere, --Andyrom75 (discussioni) 16:27, 21 mar 2016 (CET)

Japan rail pass

Dovendo andare in Giappone, ho appreso l'esistenza del cosiddetto Japan rail pass, una specie di abbonamento ferroviario. Sapreste suggerirmi dove è più conveniente acquistarlo? Grazie in anticipo. Richiesto da: Flazaza (discussioni) 18:43, 23 giu 2016 (CEST)

Ciao Flazaza. La cosa importante da sapere è che NON lo puoi comprare in Giappone. È un servizio decisamente economico (rispetto ai prezzi dei treni locali) riservato esclusivamente ai turisti stranieri, per tanto devi comprarlo prima di partire. Quando andai lo presi a Firenze in zona Piazza della Repubblica, anche se nel sito ufficiale vengono riportati solo gli estremi degli altri due uffici (quello di Roma e quello di Milano). Spero di esserti stato d'aiuto. --Andyrom75 (discussioni) 18:54, 23 giu 2016 (CEST)
[@ Andyrom75] Grazie per i consigli.--Flazaza (discussioni) 08:46, 24 giu 2016 (CEST)