Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Trastevere
(Roma)
Casa di Dante e monumento a G. Gioacchino Belli agli inizi di Viale Trastevere
Localizzazione
Trastevere - Localizzazione
Stemma
Trastevere - Stemma
Stato
Regione

Trastevere è un rione del centro storico di Roma.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Piazza Trilussa
Vicolo del Cinque
Piazza Sant'Egidio
Piazza della Scala


Come arrivare[modifica]

1 Stazione di Roma Trastevere, sulla linea Roma - Pisa - Genova.

Il tram nº 8 collega il centro (capolinea di Largo Argentina) con il quartiere di Monteverde percorrendo il viale Trastevere in tutta la sua lunghezza.

È anche attraversato dal tram nº 3, che proviene dal rione Testaccio e fa capolinea alla stazione Trastevere.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La fontana di ponte Sisto, in basso, e in alto il fontanone del Gianicolo
  • 1 Fontana di Ponte Sisto (fontana dei Cento Preti). La fontana si trovava sulla riva opposta, all'altro lato di ponte Sisto e chiudeva via Giulia. Dopo la costruzione dei muraglioni fu spostata a piazza Trilussa, in Trastevere.
La fontana si trova ora sotto al fontanone del Gianicolo, che è invece in alto, sopra il colle. Entrambe le fontane sono alimentate dell'acquedotto dell'Acqua Paola, il vecchio acquedotto di Traiano fatto ripristinare da papa Paolo V Borghese.
Per alimentare la fontana nella sua posizione originale si appoggiò una conduttura al ponte, in modo da superare il fiume.
La piazza che la racchiude è uno di punti di ritrovo di giovani, romani e turisti. Fontana di Ponte Sisto su Wikipedia Fontana di Ponte Sisto (Q3747421) su Wikidata


  • 2 Fontana dell'Acqua Paola. Fontana dell'Acqua Paola su Wikipedia Fontana dell'Acqua Paola (Q1435809) su Wikidata


  • 3 Fontana del Prigione, via Goffredo Mameli. Fontana del Prigione su Wikipedia Fontana del Prigione (Q3747364) su Wikidata


Fontana di piazza Mastai
  • 4 Fontana di piazza Mastai. Fontana di piazza Mastai su Wikipedia Fontana di Pio IX in Piazza Mastai (Q3747430) su Wikidata


Fontana davanti a santa Maria in Trastevere
  • 5 Fontana di piazza Santa Maria in Trastevere, Piazza di Santa Maria in Trastevere. Fontana di piazza Santa Maria in Trastevere su Wikipedia Fontana di piazza Santa Maria in Trastevere (Q3747440) su Wikidata


  • 6 Monumento a Garibaldi. Monumento equestre dedicato a Giuseppe Garibaldi al Gianicolo su Wikipedia Monumento equestre dedicato a Giuseppe Garibaldi al Gianicolo (Q3862680) su Wikidata


Monumento ad Anita
  • 7 Monumento ad Anita Garibaldi. Monumento equestre dedicato ad Anita Garibaldi al Gianicolo su Wikipedia monumento ad Anita Garibaldi (Q17636665) su Wikidata


L'orto botanico e villa Corsini
  • 8 Orto botanico di Roma, largo Cristina di Svezia, 24, +39 06 4991 7107, +39 06 49912436, @ . Ecb copyright.svg 8 €. Simple icon time.svg Da marzo al 18 ottobre Lun-Sab 9:00-18:30; dal 19 ottobre a febbraio Lun-Sab 9:00-17:30. Le serre sono visitabili Lun-Sab 9:00-13:00. Chiuso Dom e festivi. Chiusura estiva da definire. Questo meraviglioso Orto botanico, uno dei più grandi d'Italia, è esteso su circa 12 ettari con 2 mila metri quadrati di serre. Molto particolare la ricostruzione degli ambienti originali negli spazi dove sono collocate le piante nelle loro varietà. Orto botanico di Roma su Wikipedia Orto botanico di Roma (Q1072277) su Wikidata


Il mercato domenicale di porta Portese
  • 9 Porta Portese. Porta Portese su Wikipedia Porta Portese (Q2266816) su Wikidata


  • 10 San Michele a Ripa Grande. Complesso monumentale di San Michele a Ripa Grande su Wikipedia complesso monumentale di San Michele a Ripa Grande (Q3685181) su Wikidata



Palazzo Corsini alla Lungara


  • 13 Palazzo del Ministero della Pubblica Istruzione, viale Trastevere. Palazzo del Ministero della Pubblica Istruzione su Wikipedia Palazzo del Ministero della pubblica istruzione (Q3891313) su Wikidata


  • 14 Villa Abamelek. Villa Abamelek su Wikipedia Villa Abamelek (Q4011737) su Wikidata


  • 15 Villa Lante. Villa Lante (Roma) su Wikipedia Villa Lante (Q2295190) su Wikidata


  • 16 Villa Sciarra. Villa Sciarra (Roma) su Wikipedia Villa Sciarra (Q14479150) su Wikidata


  • 17 Villa Spada, via Giacomo Medici. Edificio del XVII secolo (1639).
Progetto dell'architetto Francesco Baratta su commissione di Vincenzo Nobili, sede dell'ambasciata d'Irlanda preso la Santa Sede.


  • 18 Villa Leone Caetani via Giacomo Medici. Edificio in stile barocchetto del XX secolo (1922).
Progetto dell'architetto Tullio Passarelli, sede della Curia Generalizia dei Padri Barnabiti.


  • 19 Carcere di Regina Coeli, via della Lungara. Edificio del XVII secolo. Carcere di Regina Coeli su Wikipedia carcere di Regina Coeli (Q3658359) su Wikidata


Santa Cecilia
  • 20 Basilica di Santa Cecilia in Trastevere, Piazza di Santa Cecilia 22, +39 065899289. Basilica di Santa Cecilia in Trastevere su Wikipedia basilica di Santa Cecilia in Trastevere (Q1479873) su Wikidata


Basilica di San Crisogono
  • 21 Chiesa di San Crisogono, Piazza Sonnino 44, +39 065818225. Basilica di San Crisogono su Wikipedia basilica di San Crisogono (Q1631638) su Wikidata


S Francesco a Ripa
  • 22 Chiesa di San Francesco a Ripa. Chiesa di San Francesco a Ripa su Wikipedia chiesa di San Francesco a Ripa (Q571088) su Wikidata


Sant'Agata in Trastevere
  • 23 Chiesa di Sant'Agata in Trastevere. Chiesa di Sant'Agata in Trastevere su Wikipedia chiesa di Sant'Agata in Trastevere (Q3585390) su Wikidata


Santa Maria in Trastevere


Santa Maria alla Scala
  • 25 Chiesa di Santa Maria della Scala. Chiesa di Santa Maria della Scala (Roma) su Wikipedia chiesa di Santa Maria della Scala (Q2533316) su Wikidata


San Cosimato
  • 26 Chiesa di San Cosimato. Chiesa di San Cosimato su Wikipedia chiesa di San Cosimato (Q3669802) su Wikidata


Santa Maria in Cappella
  • 27 Santa Maria in Cappella. Chiesa di Santa Maria in Cappella su Wikipedia chiesa di Santa Maria in Cappella (Q2223175) su Wikidata


  • 28 Ponte Cestio. Ponte Cestio su Wikipedia Ponte Cestio (Q734903) su Wikidata


  • 29 Ponte Garibaldi. Ponte Garibaldi (Roma) su Wikipedia ponte Garibaldi (Q2100416) su Wikidata


  • 30 Ponte Giuseppe Mazzini. Ponte Giuseppe Mazzini su Wikipedia Ponte Giuseppe Mazzini (Q3907978) su Wikidata


  • 31 Ponte Palatino. Ponte Palatino su Wikipedia Ponte Palatino (Q3908007) su Wikidata


  • 32 Ponte Principe Amedeo Savoia Aosta. Ponte Principe Amedeo Savoia Aosta su Wikipedia Ponte Principe Amedeo Savoia Aosta (Q3908014) su Wikidata


  • 33 Ponte Sisto. Ponte Sisto su Wikipedia Ponte Sisto (Q586329) su Wikidata
  • 34 Ponte Sublicio. Ponte Sublicio su Wikipedia Pons Sublicius (Q1466700) su Wikidata
  • 35 Porto di Ripa Grande e arsenale pontificio. Porto di Ripa Grande e arsenale pontificio su Wikipedia Porto di Ripa Grande e Arsenale pontificio (Q611387) su Wikidata
  • 36 Chiesa di Santa Maria dei Sette Dolori. Chiesa di Santa Maria dei Sette Dolori su Wikipedia chiesa di Santa Maria dei Sette Dolori (Q1258812) su Wikidata
  • 37 Chiesa di San Pietro in Montorio. Chiesa di San Pietro in Montorio su Wikipedia chiesa di San Pietro in Montorio (Q1258576) su Wikidata
  • 38 Tempietto di San Pietro in Montorio (Tempietto del Bramante). Tempietto di San Pietro in Montorio su Wikipedia tempietto di San Pietro in Montorio (Q12960184) su Wikidata


Cosa fare[modifica]

  • Teatro Belli.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

  • 1 Alcazar, Via Merry del Val 14.
  • 2 Big Mama, Vicolo di San Francesco a Ripa 18.


Dove mangiare[modifica]

ristorante Meo Patacca, vicino a S. Cecilia
Pizzeria Panattoni sul viale Trastevere

Trastevere è piena di ristoranti d'ogni genere.

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Pizzeria Panattoni, Viale Trastevere 53. Detta anche l'Obitorio o i Marmi perché non viene messa la tovaglia sui tavoli, è una delle più famose pizzerie di Roma
  • 2 Da Lucia, Vicolo del Mattonato 2,, +39 06 580 3601.

Prezzi medi[modifica]

  • 3 Alle Fratte di Trastevere, Via delle Fratte di Trastevere, 49/50, +39 065 835 775.
  • 4 Cacio e pepe in Trastevere, Vicolo del cinque, 15 (cucina tipica romana, pizzeria), +39 06 89572853, @ .
  • 5 Alberto Ciarla, Piazza San Cosimato 40.
  • Cencio la Parolaccia (ex Osteria da Cencio). Fondato nel 1941 per unire al tradizionale lavoro di ristorazione un intrattenimento basato sulle canzoni folkloristiche romanesche spesso condite da termini piccanti. L'operazione incontra subito il favore del pubblico e così nel 1951 il locale prende ufficialmente la denominazione La Parolaccia e diviene un punto di riferimento per attori e vip. Famoso per gli insulti, improperi e parolacce (da qui il nome del locale) rivolti ai clienti dal personale di servizio e dall'animatore. I camerieri, ad ogni piatto, fanno apprezzamenti non proprio sottili (si va anche su offese pesanti dal punto di vista morale, fisico, sessuale ed etico) e anche l'animazione con chitarra e fisarmonica fa la sua parte: stornelli vernacolari romani adattati e appesantiti in base al pubblico presente ai tavoli. L'arredamento è molto simile ad un'osteria (tavoli di legno e tovaglie semplici), le porzioni non sono molto abbondanti ma tutte della cucina tipica romana.
  • 6 Ristorante Peperosa, Viale di Trastevere, +39 347 863 5495. Bar e ristorante, molto utile per turisti e viaggiatori della vicina stazione.
  • 7 Ai Spaghettari, Piazza di San Cosimato 57-58-59-60 (Zona Trastevere), +39 06 5800450, fax: +39 06 5812706, @ .

Prezzi elevati[modifica]

  • 8 Meo Patacca (Vicino alla chiesa di Santa Cecilia). Ad uso di gruppi per lo più stranieri


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Altre zone di Roma
Borgo Regola
Aurelio Rosa dei venti it 08p.svg
Gianicolense Ripa


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Trastevere
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Trastevere
  • Collabora a Wikiquote Wikiquote contiene citazioni di o su Trastevere
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.