Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Tahtakale
(Istanbul)
Rustem Pasha Mosque
Stato
Regione

Tahtakale è un distretto della città di Istanbul.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

  • Mercan
  • Rüstempaşa
  • Süleymaniye
  • Tahtakale


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

interno della moschea
Moschea di Rüstem Pascià
  • 1 Rüstempaşa Camii (Moschea di Rüstem Pascià), Hasırcılar Caddesi. La moschea di Rüstem Pascià è un'altra opera dell'architetto Sinan (1489 - 1588) e porta il nome del Gran Vizir di Solimano il Magnifico. I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1561 e terminarono due anni dopo. Rispetto ad altre moschee imperiali, le sue dimensioni appaiono ben ridotte e manca di cortile. Fu costruita su una terrazza che accoglie botteghe e depositi di merci (han), destinate ai vicini mercati. L'interno è a pianta rettangolare che racchiude un ottagono formato da massicci pilastri. Pareti, pilastri e nicchia del mirhab sono rivestiti di ceramiche di Iznik in diverse tonalità e motivi. Moschea di Rüstem Pascià su Wikipedia moschea di Rüstem Pascià (Q1137511) su Wikidata


"Moschea di Solimano
  • 2 Süleymaniye Camii (Moschea di Solimano), Prof. Sıddık Sami Onar Caddesi 1-21. Moschea di Solimano su Wikipedia moschea di Solimano (Q178643) su Wikidata
Moschea Nuova
  • 3 Yeni Cami (Moschea Nuova), Yeni Cami Meydan (vicino al bazar egiziano e al ponte di Galata). La costruzione della moschea nuova fu iniziata nel 1597 per volontà di Safiye, favorita del sultano Murad III che ne affidò il progetto a un allievo del celebre Sinan. La moschea nuova fu inaugurata 70 anni più tardi, a causa di molte vicissitudini, non ultima l'opposizione dei Giannizzeri per le ingenti somme richieste. Con la morte del sultano, Safiye perse il suo potere e i lavori segnarono una lunga battuta d'arresto. Furono ripresi al tempo di Mehmed IV per volere della madre di quest'ultimo la cui tomba è posta sul fianco della moschea. Il tempio ripete gli schemi di più celebri moschee: ha una pianta quadrata sormontata da una grande cupola circondata da altre emisferiche. Rivela una profusione di marmi mentre le pareti sono rivestite con piastrelle di Iznik nelle sfumature del blu, del turchese e del verde. Notevoli il mihrab è il minbar di forma conica e in marmo intarsiato. Yeni Cami su Wikipedia Yeni Cami (Q911720) su Wikidata


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Mercato d'Egitto
  • 1 Mısır Çarşısı (Mercato coperto d'Egitto, Mercato coperto nuovo, Bazaar egiziano), Rüstempaşa mahallesi, Balik Pazari Kapisi/Ketenciler sokak/Erzak Ambari sokak. Il mercato coperto delle spezie, frutta secca, erbe, e the. Ha preso il nome corrente Mısır Çarşısı a causa del fatto che venne costruito con i proventi delle tasse dell'Egitto, a quel tempo provincia ottomana. Bazar Egiziano su Wikipedia Bazar Egiziano (Q668641) su Wikidata


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.