Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Sentiero della Val d'Ambiez
Val d'Ambiez dau Due Denti
Stato
Regione

Sentiero della Val d'Ambiez è un percorso escursionistico che si sviluppa attraverso il Trentino-Alto Adige.

Introduzione[modifica]

Il lungo sentiero, che percorre tutta la Val d'Ambiez, ha inizio a nord dell'abitato di San Lorenzo in Banale e precisamente alla frazione Baesa, in corrispondendenza del Ristoro Dolomiti, oltre il quale non è possibile proseguire in auto. Qui vi è possibilità di parcheggio.

Un'alternativa la lungo percorso è servirsi del

  • 46.0892710.886651 Servizio Taxi Jeep, Località Baesa - San Lorenzo in Banale (su prenotazione), +39 0465 734121- Cell. +39 333 5909327, fax: +39 0465 734121, . Ecb copyright.svg Corsa singola 10,00 € a persona (min. 4 persone) - oppure 40,00 €. Simple icon time.svg da maggio/giugno a settembre/ottobre. Con un fuoristrada dal Ristoro Dolomiti fino a raggiungere il Rifugio Cacciatore a 1820 m. (1 ora circa).

Quando andare[modifica]

Da maggio/giugno a settembre/ottobre.

Sentieri[modifica]

Sentiero della Val d'Ambiez
325
Lunghezza: 14 kmDislivello totale della tappa: potrebbero esserci dislivelli maggiori o minori in salita e/o discesa 1.500 mTempo 6-7 oreDifficoltà Escursionistico

Dorsino, Dolaso e San Lorenzo in Banale
Partenza Da: Località Baesa di San Lorenzo in Banale  Tempo di percorrenza1 ora
Destinazione A: Pont delle Scale  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappa100 m
Descrizione: Percorso su strada carrozzabile.

Partenza Da: Pont delle Scale  Tempo di percorrenza1 ora
Destinazione A: Ponte de Broca  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappan.d.
Descrizione: Percorso su sentiero boschivo.

Partenza Da: Ponte de Broca  Tempo di percorrenza2 ore
Destinazione A: Malga Senaso di Sotto  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappan.d.

Partenza Da: Malga Senaso di Sotto  Tempo di percorrenza30 minuti
Destinazione A: Malga Prati di Sotto  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappan.d.

Rifugio Cacciatore
Partenza Da: Malga Prati di Sotto  Tempo di percorrenza2 ore
Destinazione A: Rifugio Cacciatore  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappan.d.

Rifugio Agostini
Partenza Da: Rifugio Cacciatore  Tempo di percorrenza1,30 ore
Destinazione A: Rifugio Silvio Agostini  Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappa590 m


Cosa vedere[modifica]

Cima d'Ambiez

A livello morfologico, la valle è circondata da numerose vette dolomitiche. La parte alta della valle gode di un imponente circo montuoso; le cime che contornano la Val d'Ambiez possono essere divise in quattro sottogruppi in senso antiorario da est: il massiccio orientale del Ghez (2713 m s.l.m.) e del Dalun (2680 m s.l.m.); il massiccio centrale di fine vallata con le Cime di Ceda (2757 e 2766 m s.l.m.), Cima Tosa (3173 m s.l.m.) e Cima d'Ambiez (3102 m s.l.m.); il massiccio occidentale con Cima d'Agola (2959 m s.l.m.), Cima Susat (2890 m s.l.m.), Cima Pratofiorito (2900 m s.l.m.) e Le Tose (2863 m s.l.m.); le propaggini terminali occidentali con il Corno di Senaso (2855 m s.l.m.

  • 46.1226710.879881 Giacimento di fossili (Cimitero dei fossili) (A 10 minuti dal Rifugio Cacciatore, a 2.050 m, nei pressi della Malga Prato di Sopra). Giacimento che testimonia la presenza del mare tropicale da cui sono nate le Dolomiti e degli organismi che lo abitavano; in particolare lamellibranchi fossile, del genere Megalodon, databili 195 milioni di anni fa, resi visibili dalla caratteristica solcatura a karren della roccia.


Dove mangiare[modifica]


Dove dormire[modifica]

  • 46.1297910.880571 Rifugio Cacciatore (a 1.820 m), +39 331 8482279. Ecb copyright.svg Mezza pensione 69 € al giorno.
  • 46.14222210.8694442 Rifugio Silvio Agostini (a 2.405 m), . Simple icon time.svg 135 posti letto - dal 20 giugno al 20 settembre. Da San Lorenzo in Banale per la strada forestale che si diparte dalla località Baesa (segnavia 325) in 4 ore e 30 minuti. È punto di partenza per alcune delle più belle ed impegnative ascensioni nel Gruppo di Brenta. Raggiungibile anche in 1 ora e mezza circa dal Rifugio Cacciatore.


Sicurezza[modifica]

Il percorso è di media difficoltà e mai esposto. È consigliabile una buona preparazione fisica, vista la lunghezza e il dislivello in salita.

Equipaggiamento da escursionismo (scarponcini da trekking, bastoncini, zainetto, giacca a vento, occhiali, berretto, guanti, ecc.) per salite in quota.

Come restare in contatto[modifica]


Note[modifica]

  • Dislivello voy.png: Per dislivello si intende il dislivello totale della tappa, potrebbero esserci dislivelli più alti sia in discesa che in salita all'interno della tappa.
  • Crystal clock.svg: I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono a un escursionista medio.
  • Backpacker.png: Difficoltà: Escursionistico per media difficoltà.



SentieroBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.