Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Sandton
(Johannesburg)
Panorama di Sandton con il grattacielo Leonard
Localizzazione
Sandton - Localizzazione
Stato
Regione

Sandton è un sobborgo della città di Johannesburg.

Da sapere[modifica]

Sandton è il nuovo centro direzionale di Johannesburg. Istituti finanziari e grandi imprese vi trasferirono le loro sedi a partire da 1990 quando la situazione in centro era divenuta insostenibile a causa del dilagare della criminalità, esplosa dopo l'abolizione delle leggi di segregazione razziale (apartheid) e soprattutto del divieto imposto alle popolazioni di colore di frequentare le zone riservate ai bianchi.

Sandton è oggi l'area più ricca di Johannesburg e anche l'unica dove scegliersi l'alloggio, visto che le altre aree cittadine non offrono garanzie sufficienti per l'incolumità personale. Presenta grandi viali alberati sui quali si affacciano edifici in acciaio e cristallo dove si rispecchiano filari di palme. Non è detto che sia una mecca turistica: Sandton offre poche opportunità di divertimento e per i vostri spostamenti dovrete ricorrere ad un'auto, altrimenti dovrete rassegnarvi a condurre vita d'albergo. Le uniche zone dove poter passeggiare sono quelle intorno ai grandi centri commerciali. In particolare la piazza Nelson Mandela è quella più adatta per rilassarsi.

Cenni storici[modifica]

Il nome Sandton è un adattamento inglese della parola Africaans "Zandfontein" (letteralmente: sorgenti tra le sabbie). I primi europei a stabilirsi nella zona furono i "Voortrekker", ovvero i boeri che cercavano di sfuggire alle vessazioni degli inglesi che avevano occupato Città del Capo nel 1795. Un monumento commemorativo di queste famiglie di pionieri può essere visto al cimitero tra Adrienne Street a Sandown mentre il rudere della fattoria Driefontein della famiglia Wilhelmi di Hannover, andata distrutta durante le guerra anglo boere si trova ora all'interno del Field & Study Center. Lo stemma comunale di Sandton reca tre botti che simboleggiano le tre fattorie dei Voortrekker.

Prima dell'arrivo dei boeri l'area era abitata da vari gruppi indigeni quali i Tswana e, in misura minore, i Sotho.

Nel 1969 Sandton fu istituita a comune. Era a quel tempo una zona di piccole aziende e con pochi abitanti che conducevano uno stile di vita agreste, fatto che attrasse nei weekend le classi medio-alte di Johannesburg. Il famoso processo di Rivonia a carico di Nelson Mandela deriva il suo nome dal quartiere di Sandton dove si trovava la fattoria Liliesleaf dove furono catturati molti dei combattenti antiapartheid.

La realizzazione nel 1972 dell'enorme centro commerciale "Sandton City" da parte della società immobiliare Rapp & Maister determinò un innalzamento dei prezzi degli immobili e dei terreni segnando il destino di Sandton come zona riservata a famiglie dall'elevato potere d'acquisto. Dopo la fine dell'apartheid, l'afflusso di famiglie benestanti divenne incessante, facendo lievitare ancor di più i prezzi. La borsa di Johannesburg (JSE Securities Exchange) si trasferì a Sandton intorno al 1990 seguita a ruota da tutte le banche ad eccezione di tre che tuttora hanno la loro sede nel vecchio centro. Anche grandi alberghi come l'Hilton si sono trasferiti a Sandton.

Sandton ha ormai assunto tutte le funzioni economico-finanziarie svolte dal vecchio centro prima della fine dell'apartheid. Sempre negli anni '90 del XX secolo fu inaugurato il Sandton Convention Centre, uno dei più grandi al mondo che nel 2002 ha accolto il summit per lo sviluppo sostenibile organizzato dalle Nazioni Unite.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Sandhurst e Sandown sono quartieri residenziali mentre Wynberg e Kramerville hanno un carattere più spiccatamente commerciale: vi sono impiantati molti studi di architettura e design.

Bryanston è il quartiere residenziale del nord.

Una via di Bryanston con alberi di jacaranda


Come arrivare[modifica]

ſtazione della Gautrain
  • 2 Stazione di Sandton. Vi fermano i treni veloci della Gautrain provenienti dall'aeroporto internazionale OR Tambo e diretti in centro oltre a quelli da/per Pretoria. Sandton Gautrain station (Q7416981) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Liliesleaf hut1.jpg
  • 1 Liliesleaf Farm. Liliesleaf Farm (Q6547813) su Wikidata


Cosa fare[modifica]

  • 1 Montecasino, Montecasino Blvd. Ecb copyright.svg Complesso ricreativo con casinó e centro commerciale.. Simple icon time.svg Lun-Dom 00:00-24:00.
  • 2 RollEgoli, 296 Main Rd. Pista di pattinaggio


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Sandton
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.