Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa orientale > Russia > Russia centrale

Russia centrale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Russia centrale
Tipiche case di Velikij Novgorod
Localizzazione
Russia centrale - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Russia centrale o più propriamente Distretto Federale Centrale (Центра́льный федера́льный о́круг) è uno dei nove distretti federali della Russia.

Da sapere[modifica]

L'appellativo "Centrale" ha qui un significato politico e storico, perché geograficamente il distretto si trova nella zona più occidentale della Russia. La popolazione (38.819.874 nel 2014), su un'area di 652.800 km², lo rende il più popoloso fra i 9 distretti.

Lingue parlate[modifica]

A Mosca e nelle maggiori città, a differenza del resto della Russia, non è difficile trovare gente che parli l'inglese o anche in rari casi l'italiano ma resta il fatto che una conoscenza dell'alfabeto cirillico e qualche frase basilare in russo renderanno il vostro viaggio molto più facile.

Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Oblast' di Tver'
      Oblast' di Ivanovo
      Oblast' di Kaluga
      Oblast' di Kostroma
      Mosca — Capitale della Russia e città a statuto federale.
      Oblast' di Mosca — L'Oblast' contiene tutti i sobborghi densamente popolati di Mosca ma anche molte città con una propria storia e molto da offrire ai visitatori. Può essere una buon scelta di itinerario per chi ha solo pochi giorni da passare nella capitale.
      Oblast' di Rjazan'
      Oblast' di Vladimir
      Oblast' di Tula

Centri urbani[modifica]

Altre destinazioni[modifica]

  • Bogoljubovo — piccolo villaggio a est di Vladimir, patrimonio UNESCO a causa delle sue chiese bianche del XII secolo.
  • Ethnomir — Si tratta dell'unico villaggio turistico etnico in tutto il territorio Russia. L'idea dietro questro villaggio è quella di raccogliere in un unico luogo diverse culture provenienti da tutto il mondo.
  • Jasnaja Poljana — Una grande area museale a cielo aperto, dedicata al grande scrittore Leo Tolstoj e situata a sud dell'Oblast' di Tula.
  • Kulikovo Pole
    Lago Seliger
    Kulikovo Pole che ai più può non dire niente, è famosissimo per tutti coloro che si occupano di storia russa. Fu uno dei primissimi campi di battaglia nella Russia medievale. Si trova a sud est dell'Oblast' di Tula. Qui il principe Dmitrij Donskoj sconfissero per la prima volta i mongoli nel 1380. Gli unici due manoscritti di valore del medioevo russo non religioso - e cioè il Canto sulla schiera di Igor e la Zadonščina - trattano entrambi di questi eventi.
  • Lago Seliger — È un meraviglioso lago, situato nell'Oblast' di Tver'
  • Meščëra — Si tratta di un'ampia zona fitta di foreste che copre parti delle Oblast' di Mosca, Oblast' di Rjazan' e Oblast' di Vladimir. L'area comprende due parchi nazionali e molti bellissimi laghi; qui vivono anche alcuni animali rari.
  • Parco nazionale Plescheevo Ozero (Плещеево озеро)
  • Riserva naturale Prioksko-Terrasnyj (Приокско-Террасный) — Si tratta di una protetta foresta a sud dell'Oblast' di Mosca con una fattoria di bisonti.


Come arrivare[modifica]

Vedi la sezione Come arrivare nell'articolo su Mosca. Da Mosca, che è la città meglio collegata con il resto del mondo, è poi possibile raggiungere tutte le altre maggiori città e da lì anche i centri più piccoli.

Come spostarsi[modifica]

Il mezzo più comodo per spostarsi nella zona è il treno. Dalle stazioni di Mosca (il cui nome dipende dalla destinazione finale verso cui partono i treni), viaggiano treni chiamati электрички (elektrichki) che vi porteranno nelle piccole città.

Cosa vedere[modifica]

Sicuramente la città maggiore del distretto è Mosca, nella quale potrete trovare quasi tutte le attrazioni e le tradizioni per cui è famosa la Russia.

  • 1 Optina Pustyn (Оптина Пустин). È un monastero maschile sito vicino a Kozel'sk (Oblast' di Kaluga) e fu nel XIX secolo uno dei più importanti luoghi di culto della Chiesa ortodossa russa.

Itinerari[modifica]

Chiesa di Sergev Posad

Anello d'Oro: è un gruppo di 12 città legate esclusivamente da motivi turistici e accomunate dall'essere città storiche e culturali. La tradizione vuole che si possano percorrere tutte con un tour di 24 ore a cavallo.

  • Aleksandrov (Александров)
  • Bogoljubovo (Боголюбово) — Ad una decina di km da Vladimir, questo villaggio di 4.000 abitanti adagiato sulle sponde del fiume Neri è adorno di splendide chiese.
  • Jaroslavl' (Ярославль) — Porto fluviale sulle rive del grandioso Volga, Jaroslavl' è una città di 600.000 abitanti con un nucleo storico di tutto rispetto figurante nella lista UNESCO dei Patrimoni mondiali fin dal 2005.
  • Kostroma (Кострома) — Città di 300.000 abitanti alla confluenza del fiume omonimo nel Volga, Kostroma presenta come tutte le città dell'Anello d'Oro, molte testimonianze del passato (importante il monastero Ipat'ev).
  • Murom (Муром)
  • Pereslavl'-Zalesskij (Переславль-Залесский) — Cittadina di circa 50.000 abitanti sulle rive del lago Pleščeevo, molto frequentata nei week end estivi dai moscoviti. Si trova a metà strada tra Mosca e Jaroslavl' ma non è servita da treni per cui dovrete ricorrere a un autobus in partenza dal capolinea principale delle autolinee extraurbane (in corrispondenza della stazione metro di Shchyolkovskaya sulla linea 3 a Mosca).
  • Rostov Velikij (Ростов Великий) — Rostov la Grande è una meta da non perdere. Languidamente adagiata sulle rive del lago Nero, questa cittadina di 30.000 abitanti circa possiede un magnifico cremlino, splendidi palazzi, monasteri chiese.
  • Sergiev Posad (Сергиев Посад) — (75 km da Mosca) La più facile delle escursioni da Mosca all'interno dell'Anello d'Oro essendo raggiungibile in circa un'ora con uno dei treni espressi in partenza dalla stazione Jaroslavl', (un'ora e 1/2 con un treno suburbano). Il fiore all'occhiello di questa città di oltre 100.000 abitanti è il Monastero della Trinità di San Sergio (Troice-Sergieva Lavra), fondato nel 1340 e figurante nella lista dei patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO.
  • Suzdal (Суздаль) — è una cittadina di 10.000 ab. a breve distanza da Vladimir (26 km). La sua prerogativa turistica sta in cinque monasteri dichiarati nel 1992 patrimonio dell'umanità dall'UNESCO con il nome di Monumenti bianchi di Vladimir e Suzdal'.
  • Tver' (Тверь)
  • Uglič (Углич)
  • Vladimir (Владимир) —
    Cattedrale di Vladimir
    Anello d'Oro

Vladimir è una città di circa 350.000 abitanti dall'aspetto moderno ma con un nucleo storico ben conservato e dominato dalle cattedrali dell'Assunzione e di San Demetrio. Inoltre nel suo territorio stanno i Monumenti bianchi di Vladimir e Suzdal, 8 monumenti classificati come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Ferrovia Transiberiana: inizia proprio a Mosca ed è una lunghissima linea ferroviaria che termina a Pechino.

Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.