Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Medio Oriente > Penisola arabica > Oman > Regione di al-Batina

Regione di al-Batina

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Regione di al-Batina
Oman bullfighting (4).jpg
Localizzazione
Regione di al-Batina - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti

Regione di al-Batina (منطقة الباطنة o Minṭaqa al-Bāṭina) è una regione dell'Oman.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Sohar — A 200 km dalla capitale, Sohar è ritenuta il luogo di nascita di Sinbad il marinaio.
  • Al Khaboura — Località non molto interessante con un forte in rovina di cui resta in piedi una torre.
  • Al Sawadi — Circondata da numerose spiagge Al Sawadi è un centro balneare con collegamenti marittimi alle isole Daymaniyat, paradiso di quanti amano le immersioni subacque.
  • Barka — Un tempo importante porto commerciale, Barka è appena a mezz'ora in auto dall'aeroporto internazionale di Mascate, fatto che ne ha determinato lo sviluppo turistico.
  • Nakhal — Pittoresco villaggio dominato da un forte.
  • Saham — Villaggio di pescatori, Saham conserva qualche antica casa di mercanti. Vi si tengono corse in cammello.
  • Shinas
  • Suwaiq — Un vecchio villaggio sorvegliato da un forte. La spiaggia è deserta. Intorno si estendono bananeti e campi di mango.
  • Wajajah — Valico di frontiera con gli Emirati Arabi Uniti.


Come arrivare[modifica]

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.