Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Corea del Sud > Pyeongchang

Pyeongchang

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Pyeongchang
Hangŭl: 평창군, Hanja: 平昌郡
Korea Special Olympics 13 (8377921153).jpg
Stemma
Pyeongchang - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Fuso orario
Posizione
Mappa della Corea del Sud
Pyeongchang
Pyeongchang
Sito del turismo
Sito istituzionale

Pyeongchang è una città e una contea della Corea del Sud nella provincia di Gangwon.

Da sapere[modifica]

La città ospiterà le Olimpiadi Invernali del 2018. Il motto della contea è "Happy700 Pyeongchang" e si riferisce al fatto che secondo alcuni studi l'altitudine a cui si trova la città, circa 700 m s.l.m., sarebbe la migliore in cui vivere.

Cenni geografici[modifica]

L'altitudine di Pyeongchang è ampia, con l'84% del suo territorio che comprende montagne con altitudini medie di 750 m.

Il suo posto più conosciuto, il comune di Daegwallyeong-myeon, è in media tra i 700 e gli 800 m sul livello del mare, con alcune aree sopra i 1.000 m di altezza.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) -2,5 -0,4 4,4 12,9 17,6 20,5 22,8 22,8 18,6 14,0 7,0 0,5
Minime (°C) -12,6 -10,5 -5,2 1,2 6,3 11,2 16,0 16,1 10,0 3,1 -2,8 -9,1
Precipitazioni (mm) 62.,6 53,6 75,6 89,5 122,3 201,0 326,7 420,9 307,3 124,9 76,9 36,8
Luce (h/giorno) 6,4 6,6 6,5 7,6 7,4 6,0 4,5 4,2 4,8 6,2 5,9 6,2

Korea Meteorological Administration

La contea di Pyeongchang è caratterizzata da un clima umido continentale caldo-estivo. Gli inverni di Pyeongchang sono lunghi e molto nevosi, mentre le estati sono relativamente brevi.

La temperatura media di Pyeongchang dal 2001 al 2010 era di 7,0 °C, ed era inferiore a quella di Gangwon a 8,9 °C. La precipitazione annuale della regione dal 2001 al 2010 è stata di 1.555 mm, ed era superiore ai 1.491,5 mm di Gangwon.

I mesi più caldi dell'anno sono luglio e agosto, mentre gennaio e febbraio sono i più freddi.

Cenni storici[modifica]

La regione di Pyeongchang era governata dalla dinastia Goguryeo durante il periodo dei Tre Regni, ed era chiamata Uk-o-hyeon (욱오현). Dopo che la dinastia Silla conquistò la dinastia di Goguryeo e la dinastia di Baekje, fu ribattezzata Baek-o-hyeon (백오현).

Dopo che la dinastia Goryeo fu fondata, cambiò nome in Pyeongchang-hyeon. Quindi, era sotto il controllo di Wonju.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

A seconda della destinazione che scegliete (centro città o resort più distanti) potrebbe essere più conveniente raggiungere Pyeongchang da Seoul (195 km) in bus o treno piuttosto che prendere un aereo per l'aeroporto di Yangyang.

  • Aeroporto Internazionale di Seul-Incheon (IATA: ICN) (A Incheon). Il principale aeroporto della Corea del Sud.
  • Aeroporto Internazionale di Seul-Gimpo (IATA: GMP) (A Gimpo). Aeroporto secondario della capitale.
  • 1 Yangyang International Airport (IATA: YNY) (A Yangyang). Anche se distante quasi quanto Seoul, l'aeroporto di Yangyang ha collegamenti con il Gimhae International Airport di Busan, e con le isole Jeju e Kitakyushu in Giappone.
  • 2 Wonju Airport (IATA: WJU) (A Wonju). Con collegamenti della Korean Air da Jeju ma non da Seoul, questo rappresenta sicuramente l'aeroporto più vicino alla città.

In auto[modifica]

La Yeongdong Expressway lunga 234 km collega Incheon a Gangneung. Segnalata con il numero 50, collega al'area di Seoul con la regione di Gangwon. Pyeongchang è situato sulla linea tra Incheon e Gangneung. Per raggiungere la città seguite le indicazioni e uscendo dalla Yeongdong Expressway prendete il Pyeongchang InterChange.

In treno[modifica]

Per le olimpiadi invernali del 2018 è stata realizzata una linea ferroviaria ad alta velocità (KTX) che collega i principali aeroporti di Seoul e la stessa città a Gangneung in circa 2 ore senza fermate.

Una nuova linea ad alta velocità da Seoul e l'aeroporto Internazionale di Seul-Incheon è stata inaugurata nel dicembre 2017. Korail ha treni KTX espressi ogni ora. Il viaggio dura poco meno di 90 minuti. C'è un pass ferroviario dedicato agli stranieri chiamato Pyeongchang Korail Pass, che permette di salire su qualunque treno della Korail inclusi i KTX.

In autobus[modifica]

L'autostazione di Pyeongchang è situata vicino al complesso sportivo e rappresenta l'unico terminal nella città per i bus intercity. Principali linee nazionali:

  • Dong-seoul terminal (Korean: 동서울종합터미널, situato a Seoul) - Pyeongchang intercity bus terminal (Korean: 평창시외버스터미널)
  • Wonju intercity bus terminal (Korean: 원주시외버스터미널, situato a Wonju) - Pyeongchang intercity bus terminal
  • Chuncheon intercity bus terminal (Korean: 춘천시외버스터미널, situato a Chuncheon) - Pyeongchang intercity bus terminal


Come spostarsi[modifica]

Cabinovia

In taxi[modifica]

Pyeongchang ha poche linee di autobus urbani, quindi per un turista può essere più comodo prendere un taxi. Sono disponibili numerosi taxi per turisti e il prezzo base è di ₩2.800 che aumenterà di ₩200 ogni 152 m.

Cosa vedere[modifica]

Woljeongsa Temple Buddha
Uno dei cancelli d'ingresso a Wolijeongsa
Korea Botanic Garden

Mountains[modifica]

  • 1 Parco nazionale Odaesan (오대산국립공원(Hangul)). Il Parco nazionale Odaesan è uno delle principali aree montuose della Corea del Sud, noto per i suoi templi e per le sue cascate. Incentrato sui Birobong, cinque cime con un'altitudine media di 1.563 m s.l.m.. La Valle Sogeumgang, ovvero il Monte Geumgangsan, sono situati più a meridione. Monte Odaesan è un nome originariamente dato al Monte cinese Qingliangshan, ma lo studioso Jajangyulsa, che ebbe l'incarico di studiare quest'area montuosa durante la dinastia Silla decide di chiamare Odaesan il monte coreano. I pendii del Monte Odaesan sono più uniformi rispetto a quelli del Monte Seoraksan, chiunque può facilmente effettuare escursioni qui. Inoltre persone di tutte le età amano il Monte Odaesan come il luogo ideale per un bagno nella foresta.
  • Sentieri nelle foreste di abeti di Odaesan Woljeongsa (오대산 월정사 전나무숲길 o Odaesan Woljeongsa fir forest trails), 350-7, Odaesan-ro, Jinbu-myeon, Pyeongchang-gun, Gangwon-do.
  • 2 Daegwallyeong (대관령), Hoenggye-ri, Pyeongchang-gun, Gangwon-do, Korea / Seongsan-myeon, Gangneung-si, Gangwon-do, Korea. Daegwallyeong è un passo montano delle Corea del Sud. A un'altitudine di 832 m s.l.m. è situato tra Hoenggye-ri, Pyeongchang-gunn e seongsan-myeon, Gangneung-si.

Grotte[modifica]

  • 3 Grotte Baegnyong (백룡동굴), 82 Maha-ri, Mitan-myeon, +82 33-334-7200. Ecb copyright.svg ₩15.000-10.000, sconti per gruppi. Simple icon time.svg 09:00-15:00. Le grotte Baengnyong sono situate ai piedi del Monte Baegunsan. Sono le prime grotte in Corea dove i visitatori possono dedicarsi alla speleologia con l'aiuto di una guida professionista. Riconosciuta nel 1979 come monumento naturale (numero 260), le grotte hanno all'interno stalattiti a forma di ghiacciolo, stalagmiti formate sul terreno, formazioni rocciose simili a uova fritte e pilastri di pietra formati da stalattiti dal soffitto e stalagmiti dal terreno che col passare degli anni si sono uniti. Ogni giorno vengono ammessi solo 240 visitatori, quindi è meglio prenotare. "Baengnyong Cave" su Wikidata

Templi e santuari[modifica]

  • 4 Woljeongsa Temple, 63 Dongsan-ri, Jinbu-myeon, Pyeongchang-gun. Famoso per il museo della Cittadella che espone numerose reliquie e tesori e per la pagoda ottagonale a 8 piani. La strada costeggiate dagli abeti è molto scenografica ed è stata usata come ambientazioni di alcuni film. Nel complesso si trova anche il museo Woljeongsa con molti tesori a artefatti legati alla religione buddista. Woljeongsa su Wikipedia "Woljeongsa" su Wikidata
  • Pyeongchang Hyanggyo, +82 33 330-2771. "Pyeongchang Hyanggyo" su Wikidata

Musei[modifica]

  • 5 Potatoflower studio (감자꽃 스튜디오), 105 gogilcheollo, Pyeongchang-eup, Pyeongchang-gun, Gangwon-do, +82 33-332-5337. Scuola convertita in centro polifunzionale con un museo, una biblioteca, un'area espositiva.
  • Daegwallryeong New and Renewable Energy Exhibition Hall (강원 신재생에너지전시관), +85 33 336-5008.
  • Pyeongchang Freshwater Fish Museum (평창 민물고기 생태관).
  • Daegwallryeong Ski History Museum (대관령 스키 역사관).
  • Lee Seung-bok Memorial Hall (이승복 기념관).
  • 6 Jeonggangwon (Traditional Korea Cuisine Experience Center (한국전통음식 문화체험관)), 21 Baekokpo-ri, Yongpyeong-myeon, Pyeongchang-gun, Kangwon 강원도 평창군 용평면 백옥포리 21. Jeonggangwon fu fondato con l'obiettivo di preservare e diffondere l'arte culinaria coreana. I turisti possono visitarlo e imparare i segreti della cucina del paese.


Eventi e feste[modifica]

  • Giochi invernali del 2018. Simple icon time.svg Dal 9 al 25 febbraio 2018. I XXIII giochi olimpici e i XII giochi paralimpici rappresentano la seconda Olimpiade ospitata dalla Corea del Sud dopo l'edizione estiva del 1988, disputatasi nella capitale Seul. Pyeongchang ha vinto l'assegnazione dopo averci provato già due volte in precedenza. Prima nel 2000 per i Giochi del 2010 che si tennero poi a Vancouver, poi di nuovo per i giochi del 2014 che vennero assegnati a Soči.
  • Festival culturale di Hyoseok. Pyeongchang è la città natale di Lee Hyo-seok , uno scrittore coreano, e questo festival si svolge nel Lee Hyo-seok Culture Village, dove è cresciuto.
  • Daegwallyeong Snow Festival. Iniziato come "Daegwallyeong Winter Snow Festival" nel 1992 dal Daegwallyeong Ski Club. Nel 1993 fu tenuto ufficialmente il primo festival.


Cosa fare[modifica]

Resort sciistico Dragon Valley (Yongpyong)
Piste di Yongpyong

Sport[modifica]

Sci[modifica]

  • 1 Alpensia Resort (알펜시아 리조트), 325, Solbong-ro, Daegwallyeong-myeon, Pyeongchang-gun, Gangwon-do, +82 33 339-0000. Alpensia ha sei piste per sciare e uno per lo snowboarding lunghe anche 1,4 km con differenti difficoltà: sia per principianti che esperti. Anche se il resort è aperto tutto l'anno, fuori stagione, ovvero senza neve, la parte più bassa delle piste si trasforma in prato. Tutte le piste chiudono tra le 16:30 e le 18:30 per manutenzione. Si può anche sciare in notturna dalle 18:30 alle 20:00. Alpensia Resort su Wikipedia "Alpensia" su Wikidata
  • 2 Yongpyong (Dragon Valley) Ski Resort (용평리조트), 715, Olympic-ro, Daegwallyeong-myeon, Pyeongchang-gun, Gangwon-do, +82 33 335-5757. Yongpyong ski resort permette di sciare in inverno e di giocare a golf nei mesi estivi. Si tratta del più grande resort sciistico e per snowboarding della Corea del Sud. La stagione sciistica va da novembre ai primi di aprile. Nel comprensorio si trovano 31 piste, 15 impianti di risalita. Yongpyong è il più vecchio resort sciistico della Corea del Sud. Yongpyong Resort su Wikipedia "Yongpyong" su Wikidata
  • 3 Phenix Pyeongchang (휘닉스 평창), 174, Taegi-ro, Bongpyeong-myeon, Pyeongchang-gun, Gangwon-do. Bokwang Phoenix Park su Wikipedia "Bokwang Phoenix Park" su Wikidata

Rafting[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

La provincia di Gangwon è famosa per il tofu e il Sanchae Bibimbap. La gente del luogo dice che tra le cose da bere, il soju del Gangwon ha un sapore unico.


Dove alloggiare[modifica]

Ci sono moltissimi hotel e simili nella zona, i prezzi vanno da ₩15000 in su.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Monte Seorak — Considerata una delle più belle montagne della penisola coreana, specie in autunno e la più visitata di tutta la Corea del Sud. Conosciuta per le particolari formazioni rocciose, le numerose cascate e i templi.
  • Gangneung
  • Sokcho — Città sulla costa.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.