Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Stati andini > Perù > Altopiano peruviano > Puno

Puno

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Puno
San Carlos de Puno
Veduta della città di Puno
Stemma e Bandiera
Puno - Stemma
Puno - Bandiera
Stato
Altitudine
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Peru
Puno
Puno
Sito istituzionale

Puno è una città portuale ad un'altitudine di oltre 3.800 metri, sulle sponde del lago Titicaca appartenente all'Altopiano peruviano.

Da sapere[modifica]

Nonostante la pittoresca posizione collinare, la città è un insieme sgangherato di edifici moderni per lo più incompiuti e la cui più grande attrazione sono le famose isole galleggianti sul lato peruviano del lago Titicaca. Questo, e la sua vicinanza al confine boliviano, fa si che la città sia una regolare tappa sul sentiero turistico sudamericano.

La città di Puno è un melting pot di culture Aymara e Quechua. La maggior parte dei suoi abitanti è di origine andina e ha un mix unico di modernità e tradizioni andine. Donne in abiti tradizionali vivono e lavorano accanto ad altre di stampo moderno.

La ragione principale per visitare Puno è quello di raggiungere il Lago Titicaca. Quasi ogni albergo offrirà un qualche tipo di pacchetto nautico per visitare il lago, e la maggior parte di loro è buona. C'è un sacco di concorrenza (e buone offerte commerciali) tra gli alberghi e le imbarcazioni turistiche, per cui i prezzi rimangono in maggior parte abbastanza omogenei. Se il ​​vostro hotel vi fa un'offerta ragionevole, acquistatela; un furgone vi prenderà direttamente all'ingresso dell'hotel.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 17 17 17 18 17 16 16 16 18 18 19 18
Minime (°C) 4 4 3 1 -2 -6 -6 -3 0 2 3 4
Precipitazioni (mm) 160 115 134 65 6,2 6 0 9,3 24 39 60 93

L'elevazione di Puno è di circa 3.822 m, il che significa che è abbastanza freddo, soprattutto di notte e vi è qualche rischio di mal di montagna. Se si arriva da una quota inferiore, valutate di trascorrerci un giorno o due per acclimatarvi con più facilità.

Il sole è tremendamente caldo durante il giorno e a questa altitudine c'è un'inferiore atmosfera protettiva; pertanto si deve indossare un cappello, occhiali da sole e crema solare. Durante l'alta stagione (luglio e agosto) quasi ogni giorno c'è almeno un turista ricoverato in ospedale con scottature, soprattutto dopo essersi addormentato sulla cima di una delle lentissime barche che portano alle isole di Taquile e Amantaní.


Come orientarsi[modifica]

Puno non è esattamente il gioiello del Perù, ma ha un suo fascino. La piazza centrale è abbastanza piacevole. Calle Lima è una strada pedonale in cui si trova la maggior parte dei ristoranti, bar e club.

Calle Republicana di Puno
Plaza Republicana di Puno


Come arrivare[modifica]

Treno di Puno

In aereo[modifica]

Si può arrivare dall'aeroporto di Juliaca, a 45 minuti a nord di Puno.

In auto[modifica]

Si può arrivare in auto dalle strade per Arequipa, Valle del Colca, Cuzco e Bolivia.

In treno[modifica]

I treni da e per Cuzco viaggiano tre volte alla settimana, lunedì, mercoledì e sabato, e se ci sono abbastanza passeggeri, pure il giovedì. Il treno per Arequipa viene utilizzato solo per le merci e non più per i passeggeri. Il viaggio in treno da Puno a Cuzco, che è gestito congiuntamente da Peru Rail e Orient Express è spettacolare, uno dei grandi viaggi ferroviari del mondo. Non è economico: 245USD (settembre 2011). La direzione opposta (da Puno a Cuzco) costa solo 150USD (maggio 2012). Inutile cercare la classe economica perché non è più in funzione.

Il viaggio porta tra le montagne andine e nelle valli del fiume Huatanay, prima di raggiungere le pianure andine, La Raya (il punto più alto del percorso) e, infine, Cuzco. Il treno si ferma a La Raya per circa 10 minuti per consentire ai passeggeri di scendere. Ci sono bancarelle che vendono artigianato locale, come ad esempio: maglioni di alpaca, tappeti, scacchi. Assicurarsi di contrattare duramente. Senza dubbio è il modo migliore per viaggiare tra Cuzco e Machu Picchu.

In autobus[modifica]

Autobus giornalieri partono da e per Cuzco e Arequipa. Il tragitto da Cuzco a Puno impiega tra le 6 e le 8 ore, a seconda della compagnia di autobus. Ricordatevi di chiedere bus diretti. Quasi tutte le aziende partono alle 08:00 e alle 22:00 Ci sono molte compagnie di bus che costano intorno a 35/70 Sol in base alla comodità dei posti a sedere scelti, ad esempio la Cruz del Sur ha posti a sedere VIP e regolari. Da tener presente che il primo livello ha meno scossoni rispetto al secondo livello.

Altre aziende spesso si fermano sulla strada, per far salire passeggeri e venditori, che ritardano il viaggio e spesso trasformano l'autobus in un puzzolente ristorante ambulante. Ci sono 3 aziende con partenza alle 22:00 che arrivano intorno alle 6:00 a Puno. Da evitare San Luis che ha autobus mal ridotti e un pessimo servizio!

Inka express/Turismo Mer ha uno speciale autobus turistico che parte alle 07:30 a Puno con varie soste per scattare foto sui punti di interesse. Ci vogliono 8 ore per giungere a Cuzco.

  • I bus partono per Copacabana due volte al giorno. Ci sono 4 autobus che partono alle 7:30 (15 soles), ma solo Titicaca dispone di un servizio pomeridiano che parte alle 14:00 (20 soles).
  • Autobus giornalieri partono da e per La Paz, Bolivia su due percorsi leggermente diversi.
  • Diretto su strada via Desaguadero: è il percorso più veloce, impiegando circa 5 ore tramite taxi collettivi.
Per questo percorso, prendere un autobus dal terminale o un taxi collettivo a Desaguadero (2/3 ore, la maggior parte degli autobus partono prima delle 10:00), e dopo essersi fatti timbrare il passaporto su entrambi i lati del ponte, si può prendere un autobus/minivan/taxi-condiviso per La Paz al costo di 10/15/25 bolivianos, impiegando 2/3 ore (è molto più veloce e comodo col taxi collettivo). Se si desidera più spazio nella parte posteriore si può pagare per un posto aggiuntivo. Le formalità di frontiera sono abbastanza veloci, ma si potrebbe desiderare di prendere un bici-taxi per evitare una lunga camminata dal ponte ai trasporti sull'altra sponda. È possibile cambiare qui i soldi in una delle bancarelle al di fuori dell'immigrazione peruviana; è consigliabile conoscere il tasso di cambio in anticipo.
  • In traghetto attraverso il lago Titicaca e Copacabana.
Si dovrebbe cambiare i soldi al confine in modo da essere in grado di pagare il traghetto in bolivianos. Siate pronti a cambiare autobus a Copacabana. Questo si tradurrà nel perdere i propri buoni posti a sedere.

Quando l'autobus notturno per Cuzco si ferma al confine di Stato per consentire alla polizia di ispezionare il carico sotto il bus, uscire e guardare il vostro bagaglio per evitarne il furto. Ormeños ha autobus che partono da Puno alle 08:00-09:00 di ogni giorno. L'orario di partenza dipende da quanto tempo l'autobus impiega per arrivare da Lima, per cui è necessario chiamare Ormeños a Puno o Arequipa intorno alle 07:00 per scoprire a che ora il bus sarà di passaggio. Il prezzo è di 100 soles a persona e il viaggio dovrebbe durare circa 6 ore.

Come spostarsi[modifica]

In taxi[modifica]

Molti degli alberghi sono ubicati su una collina sopra la Plaza de Armas che si percepisce ancora più ripida a causa della sua altitudine.

Taxi o moto-risciò a motore non addebiteranno rispettivamente più di 3 o 2 sol per un giro all'interno della città. I colectivos urbani costeranno invece 0,50 Sol.


Cosa vedere[modifica]

Il turismo è la principale attività economica della città

La maggior parte dei luoghi da vedere da Puno non sono in realtà nella città stessa; pertanto si controlli la sezione "Nei dintorni".

  • Isole degli Uros — Imbarcazioni turistiche partono ogni 40 minuti dal molo (5 Soles per raggiungerle in taxi). Il giro in barca andata/ritorno costa 10 Soles, più altri 10 Soles per sbarcare nelle isole. L'ultima barca parte intorno alle 16:30. La barca vi porta in un paio di isole diverse (ce ne sono più di 50), dove il "presidente" dell'isola spiega come le isole vengono costruite. Tutto è fatto di canne, comprese le isole stesse, le case in cui vivono e le loro barche.
  • Le isole di Taquile e Amantaní dove si può dormire nella casa di una famiglia locale.
  • Le penisole di Chucuito e Capachica che formano il braccio destro e sinistro della baia di Puno. A Chucuito si può rimanere in Luquina Chico o Karina, mentre a Capachica nella comunità di Llachón che sta diventando famosa, ma è possibile anche soggiornare sul lato opposto della penisola nel Ccotos o piccola isola di Tikonata.

In città si possono visitare:

La "Casa del Condor" (Kuntur Wasi)
Parque Pino nel centro di Puno
Cattedrale di Puno
  • Punti panoramici. Situati sulle statue del puma (Parque Mirador Puma Uta) e del condor (Mirador Kuntur Wasi) (che ha una splendida vista sulla baia), ma soprattutto su quest'ultima, si sono verificati problemi di sicurezza negli ultimi anni, quindi è meglio effettuare le visite in gruppo o accompagnati da gente del posto. Prendere un taxi (8 sol) per salire e poi scendere le oltre cento scale, per raggiungere in 10 minuti la piazza principale.
  • Museo Dreyer (Museo Municipal Carlos Dreyer) (Vicino alla piazza principale, 7 soles in taxi dall'Hotel Posada del Inca.). Il museo contiene pezzi di ceramica, metallo, tessuti e sculture litiche del periodo Inca e pre-Inca. Ha anche una collezione numismatica e documenti risalenti alla fondazione spagnola della città di Puno.
  • Museo Yavari (Museo delle barche) (7 soles in taxi dall'Hotel Posada del Inca.).
  • Galleria Galindo. Con dipinti in stile della scuola di Cuzco.
  • Museo Paleontologico.
  • Museo Totora.
  • Cattedrale (Basilica Menor de Puno). Basilica Minore la cui costruzione risale al XVIII secolo. Costruita nel vecchio Supay Kancha o "recinto del diavolo", l'opera è stata completata il 25 maggio 1757, grazie all'architetto peruviano Simon de Asto il cui nome è sopra l'ingresso principale. La parte anteriore dell'interno della cattedrale, è di argento e le pareti laterali dipinte da diverse scuole. L'atrio ha una scala di dieci passi che scendono verso la Plaza de Armas. Nel 1930 un incendio distrusse la cattedrale.
  • Plaza de armas. Dal 1925, nella sua parte centrale, è stata collocata una fontana rotonda (simile a quella di Arequipa), fatta di bronzo e di gran valore.
  • Chisa di San Giovanni (Iglesia San Juan). Cappella degli antichi nativi di Puno, successivamente elevata alla categoria di Chiesa, che oggi ospita l'immagine della Beata Vergine della Candelaria.
  • Parco Pino (Parque Pino). Si trova nel centro della città, a pochi isolati dalla Plaza de Armas e collegata a quest'ultima dalla passerella di Lima. Al centro si trova il Monumento al Dr. Manuel Pino, un eroe della guerra con il Cile. È stato costruito nel 1901 dagli abitanti di Puno.


Eventi e feste[modifica]

Parata dei mori (morenada) durante la Candelaria
Parata dei diavoli (diablada) durante la Candelaria
  • Festa della Vergine della Candelaria (Fiesta de la Candelaria). Simple icon time.svg Nella prima quindicina di febbraio. Una delle feste religiose più rappresentative nonché la più grande e importante manifestazione culturali e musicali del Perù. Unisce le espressioni artistiche e culturali delle culture Quechua, Aymara e e di quelle meticce dell'altopiano andino. Questa festa è stata designata come patrimonio culturale immateriale dall'UNESCO.


Cosa fare[modifica]

Ci sono diverse fattorie di lama a Puno visitabili dai turisti. È possibile conoscere la storia e l'utilizzo agricolo dei lama.

Acquisti[modifica]

È possibile acquistare qui souvenir più economici rispetto a Cuzco e Lima. C'è un mercato abbastanza grande in zona.

Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]

  • Al secondo piano del mercato si trovano molte juguerias dove si trovano ottimi succhi di frutta.
  • Sono molti i locali per stranieri che si trovano nei dintorni del centro commerciale.
  • Pacha cafe-bar, Calle independencia (Principale viale pedonale). Bar sulla strada principale che offre caffè e cocktail nella media. Qualsiasi cibo ordinato viene portato da fuori, quindi è meglio non mangiare lì. Il personale fa a gara per vedere a quanti stranieri riescono a dare un resto inferiore. Il wifi è gratuito.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Mercato centrale (Mercado centrale). Dentro e intorno al mercato centrale ci sono molti posti economici per pranzare con meno di 3 Soles.
  • Jirón Tacna (Jr. Tacna). Giù per Jirón Tacna dal mercato centrale, sono molti i ristoranti che hanno menù per la cena a circa 3 Sol.

Prezzi medi[modifica]

La maggior parte dei punti turistici sono dentro e intorno a Calle Lima, con portate principali intorno ai 20 Soles. Con un po' di contrattazione si ottiene uno sconto, ma evitate di tirate troppo la corda se non volete che nel cibo preparato ci siano fluidi corporei.

  • Cafe ristorante Monterrey, Pasaje Grau 158. Ha una buona colazione abbastanza a buon mercato.
  • Ristorante pizzeria Ollantay, Pasaje Grau 160. Ha pizze, trote e alpaca. Chiedete el menú.
  • Ristorante Colors, Calle Lima. Ha piatti creativi in stile nouveau andino e anche piatti internazionali, oltre alla connessione wifi gratuita. Davvero un buon cibo e i dessert sono favolosi!
  • Cafe ristorante Sal y Azucar, Pasaje Grau. Relativamente a buon mercato, ma con dolci deliziosi e alcune saporite pietanze.
  • Ristorante Vida Natural, Jr. Lambayeque 141. Simple icon time.svg Dom-Ven. Perfetto se vi piace il cibo vegetariano naturale, fresco e gustoso. Menu completi a basso costo, con piatti personalizzati su richiesta. Aperto per colazione, pranzo e cena e gestito da amichevoli proprietari.

Prezzi elevati[modifica]

  • Ristorante Don Giorgio, Calle Lima. Serve cucina italiana a prezzi molto alti ed è l'unico ristorante o bar in città con wifi.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • The Point Hostels, Avenida Circunvalación Norte 278 - Huajsapata (3 isolati dalla piazza principale), +51 51 351 427. Il Point Hostel di Puno è stato creato per essere una destinazione per i backpacker di passaggio da/per la Bolivia. L'ostello è situato in una strada sicura e tranquilla, a soli tre isolati dalla piazza principale. L'ampio edificio dispone di dormitori moderni con servizi in comune. I viaggi possono essere prenotati lì per le Isole degli Uros, gite sul lago Titicaca, assistenza di frontiera (autobus per la Bolivia) e molto altro.
  • The WalkOn Inn, Jirón Libertad 115 (Angolo Jirón Tacna), +51 51 352 631, @ . Ecb copyright.svg Doppia/matrimoniale con acqua calda 24/7: 60 sol, colazione a buffet: 8 sol. Ostello inaugurato nel centro di Puno, che può anche mettervi in contatto con agenzie che effettuano escursioni.
  • Ostello Los Uros, Theodóro Valcárcel N8 135 (Vicino al centro), +51 51 352 141. Ecb copyright.svg Singola con bagno in comune: 20 sol. Pulito e decente albergo, popolare con gli stranieri. Chiedere uno sconto in bassa stagione.
  • Pernottamento nelle isole Uros. Ecb copyright.svg 15 soles a notte; 30 sol con cena e colazione. Una nuova opzione disponibile consiste nel dormire in un hospedaje fatto di giunchi situato sulle Isole degli Uros. I soldi spesi meritano l'atmosfera, lontano dalla maggior parte dei turisti.
  • 1 Pirwa Hostels Peru, Avenida La Torre #492 (only 2 blocks from the main square), +51 84 244315, @ . Ecb copyright.svg Da 8,5 USD a persona colazione continentale inclusa. Check-in: 10:30, check-out: 10:00. Dispongono di un servizio di navetta dal punto di arrivo, reception 24 ore, accesso internet gratuito, minibar, ecc.
  • Quechuas Backpackers (Miski Wasi Inn), Calle Santiago Giraldo No 177. Ecb copyright.svg Doppia/matrimoniale (colazione inclusa): 20 USD (maggio 2012). Letti molto confortevoli e un cordiale buon servizio (vi accoglieranno per nome, ecc.). Connessione wifi gratuita.

Prezzi medi[modifica]

  • Hostal Los Pinos Inn, Tarapacá 182, @ . Personale disponibile, colazione, bagno privato e prezzi accessibili.
  • Eco Inn, Avenida Chulluni 195. vista sul Lago Titicaca in un ambiente eco-sostenibile.
  • 2 Lucky Your House, Titicaca 144 (A 4 isolati da Plaza de Armas), +51 51 353552. Ecb copyright.svg Doppia/matrimoniale 30USD (maggio2015). Wifi gratuita, acqua calda, con prima colazione ma senza cucina.

Prezzi elevati[modifica]

  • Titilaka, +51 1 700 5100. Un moderno rifugio di lusso situato sulle rive del lato peruviano del lago Titicaca, fornendo ai viaggiatori una ricca e autentica esperienza e una varietà di escursioni tra cui scegliere. La struttura dispone di due tipi di suite; alba e tramonto, tutti con vista lago, bagni termali, pavimenti riscaldati, comfort in camera, compresi pasti ed escursioni. Il personale dell'hotel vi verrà a prendere dalla stazione ferroviaria di Puno o all'aeroporto di Juliaca e vi trasferiranno al porto del Lago, da dove si partirà per l'hotel.


Sicurezza[modifica]

La zona è sicura, ma si consiglia di acquistare il trasferimento da Juliaca a Puno attraverso un tour operator di comprovata reputazione.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Ci sono un sacco di agenzie che offrono viaggi da qui, e la maggior parte alberghi e locande saranno più che lieti di prenotare per voi. Si noti che questi ultimi spesso fanno pagare un extra di 5 Sol per questo servizio.

  • Salendo in collina si gode di una bella vista sulla città e sui laghi, ma è pericoloso! I turisti sono spesso vittime di rapine a mano armata nelle colline.
  • Chucuito — Distando solo 19km, può essere fatto come una gita da Puno o di passaggio in rotta verso la Bolivia. Il costo è di circa 1 Sol a bordo di un colectivo.
  • Cutimbo — È una bella gita, che consente di visitare delle rovine pre-Inca.
  • Sillustani — Ha i migliori esempi di tombe pre-Inca nella zona e ha anche alcune belle vedute sul lago.
  • Taquile — Famosa per il suo tradizionale modo di vivere tipico del Titicaca. Può essere visitata sia come una gita, che rimanendovi a dormire una notte o due.
  • Isole degli Uros — Le isole di canne galleggianti, sono per lo più visitate in gite giornaliere. Di recente è stata aperta una locanda su una delle isole.
  • Jisk'a Iru Muqu — A circa 50 Km da Puno si trova il sito archeologico precolombiano di Jisk'a Iru Muqu, scoperto nel 1994.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).