Scarica il file GPX di questo articolo

Tematiche turistiche > Destinazioni a tema > Patrimoni mondiali dell'umanità > Patrimoni mondiali dell'umanità nelle Filippine

Patrimoni mondiali dell'umanità nelle Filippine

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Questa è la lista dei Patrimoni mondiali dell'umanità presenti in Filippine al 2019.

Introduzione[modifica]

Logo UNESCO
Bandiera nazionale

Le Filippine ha accettato la Convenzione UNESCO per i Beni dell'Umanità il 19 settembre 1985.

Lista dei patrimoni dell'umanità[modifica]

Sito Anno Tipo Criteri Descrizione Immagine
1 Parco marino di Tubbataha Reef 1993, 2009 Naturale (vii)(ix)(x) Questo parco marino copre 130.028 ettari, compresi gli atolli Nord e Sud. Si tratta di un esempio unico di atollo corallino con una alta densità di specie marine. L'Atollo Nord serve come sito di nidificazione per gli uccelli e tartarughe marine. Il sito è un esempio eccellente di una barriera corallina incontaminata con una spettacolare parete perpendicolare alta 100 m, con ampie lagune e due isole coralline. Tubbataha Shark.jpg
Chiese barocche delle Filippine:
  • 2 Chiesa di San Agustín a Manila
  • 3 Chiesa di Nuestra Señora de la Asunción a Santa Maria
  • 4 Chiesa di San Agustín a Paoay
  • 5 Chiesa di Santo Tomás de Villanueva a Miagao
1993 Culturale (ii)(iv) Queste quattro chiese, la prima delle quali è stata costruita dagli spagnoli nel tardo XVI secolo, si trovano a Manila, Santa Maria, Paoay e Miagao. Il loro stile architettonico unico è una reinterpretazione del barocco europeo da artigiani cinesi e filippini. Paoay Church Ilocos Norte.jpg
6 Terrazzamenti di Banaue nella Cordigliera filippina 1995 Culturale (iii)(iv)(v) Per 2.000 anni, gli alti campi di riso di Ifugao hanno seguito i contorni delle montagne. Il frutto di conoscenze tramandate da una generazione all'altra, e l'espressione di tradizioni sacre e di un delicato equilibrio sociale, hanno contribuito a creare un paesaggio di grande bellezza che esprime l'armonia tra l'uomo e l'ambiente. Batad rice terraces in Ifugao.jpg
7 Città storica di Vigan 1999 Culturale (ii)(iv) Fondata nel XVI secolo, Vigan è l'esempio meglio conservato di una pianificata città coloniale spagnola in Asia. La sua architettura riflette l'unione di esterni elementi culturali nelle Filippine, provenienti dalla Cina e dall'Europa, con una conseguente cultura e paesaggio urbano che non hanno paralleli ovunque in Oriente e nel Sud-est asiatico. CRISOLOGO,VIGAN CITY.jpg
8 Parco nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa 1999 Naturale (vii)(x) Questo parco dispone di un paesaggio spettacolare di calcare carsico con un fiume sotterraneo. Una delle caratteristiche distintive del fiume è che emerge direttamente in mare, e la sua porzione inferiore è soggetta a influenze di marea. L'area rappresenta anche un habitat importante per la conservazione della biodiversità. Il sito contiene un completo ecosistema "monte-mare" e ha alcune delle foreste più importanti in Asia. Palawan Underground.JPG
9 Santuario naturale della catena del Monte Hamiguitan 2014 Naturale (x) Formando un costone di montagna da nord a sud lungo la penisola Pujada nella parte sud-orientale del corridoio di biodiversità del Mindanao orientale (Eastern Mindanao Biodiversity Corridor), il Santuario naturale della catena del Monte Hamiguitan ha un'altezza che varia da 75 a 1.637 m s.l.m e offre un habitat critico per una gamma di specie animali e vegetali. Il territorio presenta habitat terrestri e acquatici ad altezze differenti, e comprende una minacciata ed endemica, flora e fauna, otto delle quali si trovano solo a Monte Hamiguitan. Questi includono alberi in pericolo critico, piante e l'iconica aquila filippina e la cacatua filippina. Mount Hamiguitan peak.JPG
Legenda Unesco
(i) Rappresentare un capolavoro del genio creativo dell'uomo.
(ii) Mostrare un importante interscambio di valori umani in un lungo arco temporale o all’interno di un'area culturale del mondo, sugli sviluppi dell'architettura, nella tecnologia, nelle arti monumentali, nella pianificazione urbana e nel disegno del paesaggio.
(iii) Essere testimonianza unica o eccezionale di una tradizione culturale o di una civiltà vivente o scomparsa.
(iv) Costituire un esempio straordinario di una tipologia edilizia, di un insieme architettonico o tecnologico o di un paesaggio che illustri uno o più importanti fasi nella storia umana.
(v) Essere un esempio eccezionale di un insediamento umano tradizionale, dell’utilizzo di risorse territoriali o marine, rappresentativo di una cultura (o più culture) o dell’interazione dell’uomo con l’ambiente, soprattutto quando lo stesso è divenuto per effetto delle trasformazioni irreversibili.
(vi) Essere direttamente o materialmente associati con avvenimenti o tradizioni viventi, idee o credenze, opere artistiche o letterarie dotate di un significato universale eccezionale.
(vii) Presentare fenomeni naturali eccezionali o aree di eccezionale bellezza naturale o importanza estetica.
(viii) Costituire una testimonianza straordinaria dei principali periodi dell’evoluzione della terra, comprese testimonianze di vita, di processi geologici in atto nello sviluppo delle caratteristiche fisiche della superficie terrestre o di caratteristiche geomorfiche o fisiografiche significative.
(ix) Costituire esempi significativi di importanti processi ecologici e biologici in atto nell’evoluzione e nello sviluppo di ecosistemi e di ambienti vegetali e animali terrestri, di acqua dolce, costieri e marini.
(x) Presentare gli habitat naturali più importanti e significativi, adatti per la conservazione in situ della diversità biologica, compresi quelli in cui sopravvivono specie minacciate di eccezionale valore universale dal punto di vista della scienza o della conservazione.

Altri progetti