Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Parco nazionale di Yellowstone
Yellowstone National Park
Old Faithfull Geyser
Localizzazione
Parco nazionale di Yellowstone - Localizzazione
Tipo area
Stato
Stato federato
Territorio
Superficie
Anno fondazione
Sito istituzionale

Parco nazionale di Yellowstone (Yellowstone National Park) è un'area protetta degli Stati Uniti d'America, situata nello Stato del Wyoming.

Da sapere[modifica]

Patrimonio mondiale UNESCO dal 1978, è stato il primo parco nazionale del mondo la cui istituzione è avvenuta nel 1872 per preservare il vasto numero di geyser, sorgenti termali e altre aree termali, nonché per proteggere l'incredibile fauna selvatica e l'aspra bellezza della zona. Il parco contiene 8.990 km2, per lo più nell'angolo nord-ovest del Wyoming, ma con porzioni che si estendono anche negli stati di Idaho e Montana.

Paesaggio[modifica]

Con la metà delle caratteristiche geotermiche della terra, Yellowstone ospita la collezione più varia e intatta del pianeta di geyser, sorgenti termali, fanghi e fumarole. I suoi oltre 300 geyser costituiscono i due terzi di tutti quelli che si trovano sulla terra. Combinate Yellowstone con più di 10.000 caratteristiche termali composte da sorgenti calde dai colori brillanti, fanghi ribollenti e fumarole fumanti, e avrete un posto come nessun altro.

Le caratteristiche idrotermali di Yellowstone non esisterebbero senza il corpo magmatico sottostante che rilascia un enorme calore. Dipendono anche da fonti d'acqua, come le montagne che circondano l'altopiano di Yellowstone. Lì, la neve e la pioggia filtrano lentamente attraverso strati di roccia permeabile crivellati di crepe. Parte di quest'acqua fredda incontra la salamoia calda riscaldata direttamente dal corpo magmatico superficiale. La temperatura dell'acqua sale ben al di sopra del punto di ebollizione ma l'acqua rimane allo stato liquido a causa della grande pressione e del peso dell'acqua sovrastante. Il risultato è acqua surriscaldata con temperature superiori a 200° C.

L'acqua surriscaldata è meno densa dell'acqua più fredda e pesante che affonda intorno ad essa. Questo crea correnti di convezione che consentono all'acqua più leggera, più galleggiante e surriscaldata di iniziare il suo viaggio di ritorno in superficie seguendo le crepe e le aree deboli attraverso i flussi di lava riolitica. Questo percorso in salita è il naturale sistema "idraulico" delle caratteristiche idrotermali del parco. Una volta raggiunta la superficie, i vari colori delle piscine sono dovuti a diversi tipi di batteri che crescono a diverse temperature.

Flora e fauna[modifica]

Orso nero

Il parco è il cuore del Grande Ecosistema di Yellowstone (Greater Yellowstone Ecosystem), nonché uno dei più grandi ecosistemi di zone temperate intatte rimasti sul pianeta e, di conseguenza, un'area eccezionale per l'osservazione della fauna selvatica.

Yellowstone ospita la più grande concentrazione di mammiferi nei 48 stati inferiori. Sessantasette mammiferi diversi vivono qui, inclusi orsi grizzly e orsi neri. I lupi grigi furono cacciati fino all'estinzione nel 1926, ma reintrodotti dal Canada nel 1995 e più di 100 vivono nel parco ora, rendendolo uno dei posti migliori per vederli in natura. Inoltre, il parco ospita anche fiorenti popolazioni di coyote e volpi rosse. Il ghiottone e la lince, che richiedono grandi distese di habitat indisturbato, si trovano anche nell'ecosistema di Yellowstone. Qui vivono sette specie di ungulati autoctoni: alci, cervi muli, bisonti, alci, pecore bighorn, pronghorn e cervi dalla coda bianca. Capre di montagna non autoctone hanno colonizzato le parti settentrionali del parco e numerosi piccoli mammiferi, compresi i castori, si trovano in tutto il parco.

Le registrazioni degli avvistamenti di uccelli sono state conservate a Yellowstone sin dalla sua istituzione nel 1872; queste registrazioni documentano 330 specie di uccelli fino ad oggi, di cui circa 148 specie nidificano nel parco. La variazione di elevazione e l'ampia gamma di tipi di habitat trovati all'interno del parco contribuiscono alla diversità relativamente elevata della regione.

L'attività glaciale e le attuali condizioni fresche e secche sono probabilmente responsabili del numero relativamente piccolo di rettili e anfibi trovati nel parco.

Yellowstone ospita più di 1.350 specie di piante vascolari, di cui 218 non autoctone.

Quando andare[modifica]

Il tempo nel Parco nazionale di Yellowstone può cambiare molto rapidamente da soleggiato e caldo a freddo e piovoso, quindi è importante portare con sé indumenti adatti alle condizioni meteo che possono essere utilizzati secondo necessità. La neve può cadere a Yellowstone in qualsiasi momento dell'anno.

  • Estate: le temperature diurne si mantengono spesso sui 25° C e occasionalmente sui 30° C ad altitudini inferiori. Le notti sono generalmente fresche e le temperature possono scendere sotto lo zero ad altitudini più elevate. I temporali sono comuni nel pomeriggio.
  • Inverno: le temperature variano spesso da -20° C a -5° C durante il giorno. Le temperature sotto lo zero durante la notte sono comuni. La temperatura minima record è -54° C. Le nevicate sono molto variabili. Sebbene la media sia di 3.800 mm all'anno, non è raro che a quote più elevate si ottenga il doppio di tale importo.
  • Primavera e autunno: Le temperature diurne variano da 0° C a 20° C con minime notturne che invece variano da -5° C a -20° C. La neve è comune in primavera e in autunno con accumuli regolari di 12 mm in un giorno. In qualsiasi periodo dell'anno bisogna essere preparati ai cambiamenti improvvisi. L'imprevedibilità del meteo è comune Yellowstone. Bisogna essere sempre dotati di un'ampia gamma di abbigliamento adatto e assicurarsi inoltre di portare una giacca calda e abbigliamento antipioggia, anche d'estate.

Cenni storici[modifica]

Il 1° marzo 1872 Yellowstone divenne la prima riserva di Parco Nazionale dichiarata in tutto il mondo dal presidente Ulysses S. Grant. Nel 1978 è stato designato patrimonio dell'umanità. Anche se si presume comunemente che il parco sia stato chiamato per le rocce gialle viste nel Grand Canyon di Yellowstone, il nome del parco deriva dal fiume omonimo che lo attraversa, che a sua volta prende il nome dalle scogliere di arenaria situate più in basso nel suo corso che si trova nel Montana orientale.

Molto prima di qualsiasi storia umana registrata a Yellowstone, una massiccia eruzione vulcanica ha rilasciato un immenso volume di cenere che ha coperto tutti gli Stati Uniti occidentali, gran parte del Midwest, parti della costa orientale degli Stati Uniti, Messico settentrionale e alcune aree del Canada. L'eruzione ha formato una caldera di circa 55x72 km (vedere la voce "Vulcani" per maggiori informazioni). Yellowstone è classificato come un supervulcano e si pensa che la sua ultima eruzione sia stata un evento VEI-8 con oltre 1000 km3 di eiezioni, mille volte più potente dell'eruzione del 1980 del Monte Saint Helens. Si ritiene che il super vulcano di Yellowstone erutti ogni 600.000-900.000 anni con l'ultimo evento che si è verificato 640.000 anni fa. Le sue eruzioni sono tra le più grandi mai avvenute sulla Terra, producendo in seguito drastici cambiamenti climatici.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Il principale aeroporto che serve Yellowstone è quello di Jackson-Hole (IATA: JAC). Situato nel Parco nazionale del Grand Teton, vicino a Jackson, è il più grande aeroporto del Wyoming. Qui United e Delta servono Jackson-Hole tutto l'anno, rispettivamente da Denver e Salt Lake City. Queste compagnie aeree, oltre ad American e Frontier, forniscono voli stagionali da quelle città e da altre otto negli Stati Uniti.

Altri aeroporti attivi sono quelli di:

  • Billings (IATA: BIL), in Montana, con collegamenti da numerose città.
  • Bozeman (IATA: BZN), in Montana, con collegamenti da otto città attivi tutto l'anno più altri attivi stagionalmente.
  • Cody (IATA: COD), in Wyoming, con collegamenti da Salt Lake City e Denver.
  • Idaho Falls (IATA: IDA), in Idaho, con collegamenti da sei città.
  • Salt Lake City (IATA: SLC), nello Utah. Dista 6 ore d'auto, ma è comunque l'aeroporto principale più vicino al parco, con voli dalle principali città degli Stati Uniti e voli internazionali.
  • West Yellowstone (IATA: WYS), in Montana, con il collegamento da Salt Lake City attivo da giugno a settembre.

In auto[modifica]

Il parco dispone di 5 ingressi:

  • 45.0253-110.700891 Ingresso Nord - Accesso da Gardiner tramite la US Route 89, a 90 km da Livingston. Questo ingresso è aperto tutto l'anno e conduce a Mammoth Hot Springs, 8 km all'interno del confine del parco. L'iconico arco di Roosevelt si trova in questo ingresso.
  • 45.00618-109.991662 Ingresso Nord-Est - Accesso da Cooke City tramite la US Route 212 (Beartooth Highway). L'ingresso e la strada per Cooke City sono aperti tutto l'anno, ma la Route 212 dopo Cooke City è chiusa in inverno (da metà ottobre a fine maggio).
  • 44.4892-110.00223 Ingresso Est - Accesso da Cody, a 85 km, tramite le US Route 14, 16 e 20. Questo ingresso è chiuso in inverno (da inizio novembre a inizio maggio).
  • 44.1358-110.666854 Ingresso Sud - Accesso dal Parco nazionale del Grand Teton tramite le US Route 89, 191 e 287. Questo ingresso è chiuso in inverno (da inizio novembre a metà maggio).
  • 44.6569-111.08995 Ingresso Ovest - Accesso da West Yellowstone tramite le US Route 20, 191 e 287, a 97 km da Ashton, in Idaho. Questo ingresso è chiuso in inverno (da inizio novembre a fine aprile).

A piedi[modifica]

Ci sono un numerosi sentieri che consentono di entrare a piedi da tutti i lati del parco, incluso il Continental Divide Trail, lungo 5000 km.


Permessi/Tariffe[modifica]

Tutti i veicoli e le persone che entrano nel parco devono pagare un biglietto d'ingresso valido per sette giorni. Le tariffe al 2020 sono le seguenti:

  • $ 20: Ingresso a piedi, in bicicletta, ecc.
  • $ 30: motociclette e motoslitte.
  • $ 35: automobili (veicoli privati e non commerciali).
  • $ 70: Yellowstone National Park Pass annuale, che consente per un anno l'accesso al parco con un veicolo privato.

Mentre in passato i biglietti d'ingresso a Yellowstone includevano anche i biglietti per entrare al Parco nazionale del Grand Teton, i visitatori che intendono visitare entrambi i parchi ora dovranno pagare biglietti d'ingresso separati per ciascuno.

Esistono diversi pass per gruppi che viaggiano insieme dentro un veicolo privato o per persone che entrano a piedi e/o in bicicletta che forniscono l'ingresso gratuito al Parco nazionale di Yellowstone e a tutti i parchi nazionali, nonché ad alcuni monumenti nazionali, rifugi nazionali della fauna selvatica e foreste nazionali:

  • Il pass annuale da $ 80 (valido per dodici mesi dalla data di emissione) può essere acquistato da chiunque. Il personale militare può ottenere un pass gratuito mostrando una Common Access Card (CAC) o un documento di identità militare.
  • Il pass per anziani da $ 80 (valido per tutta la vita del titolare) è disponibile per i cittadini statunitensi o residenti permanenti di età pari o superiore a 62 anni. I candidati devono fornire la documentazione della cittadinanza e dell'età. Questo pass offre anche uno sconto del 50% su alcuni servizi del parco. Gli anziani possono anche ottenere un abbonamento annuale da $ 20.
  • L'Access Pass (valido per tutta la vita del titolare) è gratuito ed è disponibile per i cittadini statunitensi o per i residenti permanenti con disabilità permanente. I candidati devono fornire la documentazione della cittadinanza e della disabilità permanente. Questo pass offre anche uno sconto del 50% su alcuni servizi del parco.
  • Il Volunteer Pass, anch'esso gratuito, è disponibile per le persone che hanno prestato volontariato per 250 ore o più con le agenzie federali che partecipano al programma Interagency Pass.
  • Il pass annuale gratuito di quarta elementare (valido da settembre ad agosto per l'anno scolastico di quarta elementare) consente l'ingresso al portatore e agli eventuali passeggeri al seguito in un veicolo privato non commerciale. È richiesta la registrazione al sito web di Every Kid Outdoors.

Il National Park Service offre l'ingresso gratuito a tutti i parchi nazionali cinque giorni all'anno:

  • Martin Luther King Jr. Day: terzo lunedì di gennaio
  • Il primo giorno della Settimana del Parco Nazionale: terzo sabato di aprile
  • Compleanno del National Park Service: 25 agosto
  • Giornata nazionale delle terre pubbliche: quarto sabato di settembre
  • Veterans Day: 11 novembre


Come spostarsi[modifica]

Mappa del Parco nazionale di Yellowstone

Un modo utile per orientarsi è visualizzare le strade all'interno di Yellowstone come una forma a "figura-8". Il circuito inferiore, il "West Thumb - Old Faithful - Madison - Norris - Canyon - Lake Village - West Thumb", è di circa 140 km intorno. L'anello superiore, il "Norris - Mammoth - Tower-Roosevelt - Canyon - Norris", è di circa 110 km intorno. Il parco è grande.

In auto[modifica]

La maggior parte dei visitatori utilizza veicoli privati per spostarsi all'interno del Parco Nazionale di Yellowstone. Le strade possono diventare molto affollate ogni volta che le persone si fermano a vedere la fauna selvatica; siate rispettosi degli altri automobilisti per evitare gli inceppamenti degli orsi. Quando cade la neve le strade possono essere chiuse e durante i mesi invernali molte strade del parco chiudono per tutta la stagione.

In autobus[modifica]

Non ci sono mezzi pubblici disponibili all'interno del parco. Xanterra Resorts offre tour in autobus all'interno del parco durante la stagione estiva. Il Lower Loop Tour parte solo da località nella parte meridionale del Parco. L'Upper Loop Tour parte da Lake Hotel, Fishing Bridge RV Park e Canyon Lodge per visitare solo la parte settentrionale del parco. Il Grand Loop Tour parte da Gardiner e Mammoth Hot Springs Hotel per visitare l'intero parco in un giorno. Durante la stagione invernale vengono organizzati tour in motoslitta da varie località. Chiamate il numero +1 307344-7311 per informazioni o prenotazioni.

Inoltre, durante la stagione estiva, le attività commerciali offrono tour con partenza da molti centri e città della zona. Durante la stagione invernale, alcune aziende offrono tour in motoslitta per la maggior parte delle strade del parco o il trasporto in autobus dalle Mammoth Hot Springs alla strada di Cooke City.

In bici[modifica]

Andare in bicicletta nel parco può essere un'esperienza molto gratificante, ma a causa delle grandi distanze nel parco è necessaria una pianificazione aggiuntiva per garantire che l'alloggio sia disponibile ogni notte. Il parco riserva un certo numero di campeggi per i ciclisti, ma durante l'affollata stagione estiva è meglio prenotare i siti in anticipo, ove possibile.

In motoslitta[modifica]

L'inverno è forse il periodo più tranquillo per visitare il parco quando ci sono meno visitatori. La stagione invernale per i viaggi in motoslitta inizia a metà dicembre e termina a metà marzo. Le effettive date di apertura o chiusura per i viaggi in caso di neve eccessiva variano in base all'ingresso e saranno determinate da orari adeguati del manto nevoso e dell'aratura. I visitatori che desiderano visitare il parco in motoslitta devono viaggiare con motoslitte commerciali o accompagnare una guida commerciale su motoslitte (è vietato l'accesso alle motoslitte private) che sono disponibili presso la maggior parte degli ingressi. È necessaria la migliore tecnologia disponibile per le motoslitte ed è previsto un limite giornaliero per le entrate in motoslitta. Sono vietati i fuoripista con la motoslitta.

Cosa vedere[modifica]

Yellowstone è famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio naturale e la sua bellezza e per il fatto che detiene la metà delle caratteristiche geotermiche del mondo, con più di 10.000 esempi. I viaggiatori di Yellowstone possono vedere più di 300 geyser (come "Old Faithful"), pozze di fango bollente e un incredibile assemblaggio di animali selvatici, come orsi grizzly, lupi, bisonti e alci, il tutto mentre ci si trova sulla superficie della Terra. il più grande "super-vulcano" conosciuto.

Il parco può essere suddiviso in circa otto aree principali, che sono organizzate di seguito come verrebbero incontrate da chi percorre il parco in senso orario, partendo da est.

Bridge Bay, Fishing Bridge & Lake[modifica]

  • 44.46667-110.366671 Lago Yellostone. Con una superficie di 340 chilometri quadrati, il lago Yellowstone è il più grande lago ad alta quota (più di 2.000 metri) del Nord America. È un lago naturale, situato a 2.357 m sul livello del mare. È lunga circa 32 km e larga 24 km con 227 km di costa. È congelato quasi la metà dell'anno. Si congela a fine dicembre o inizio gennaio e si scongela a fine maggio o inizio giugno. Lago Yellowstone su Wikipedia lago Yellowstone (Q923693) su Wikidata
  • Valli di Hayden e Pelican. La Valle di Hayden si trova a 9,7 km a nord di Fishing Bridge Junction. La Valle di Pelican si trova a 4,8 km a est di Fishing Bridge. Queste due vaste valli comprendono alcuni dei migliori habitat nei 48 stati inferiori per orsi grizzly, bisonti, alci e altre specie selvatiche.
  • 44.52633-110.4565932 Natural Bridge (Appena a sud di Bridge Bay Campground). Questa formazione rocciosa è accessibile tramite una facile passeggiata di 1,6 km, e c'è anche una pista ciclabile che porta al ponte. Il Natural Bridge è stato formato dall'erosione di uno sperone di riolite da Bridge Creek. La parte superiore del ponte si trova a circa 16 m sopra il torrente. Un breve sentiero a tornanti conduce in cima, anche se ora è vietato attraversare il ponte per proteggere questa caratteristica.
  • 44.607285-110.3839513 LeHardy Rapids (A 4,8 km a nord di Fishing Bridge). Le LeHardy Rapids sono le cascate del fiume Yellowstone. Geomorfologicamente, si pensa che questo sia il punto effettivo in cui il lago finisce e il fiume continua il suo flusso verso nord. In primavera, qui si possono vedere molte trote spietate, che riposano nelle pozze poco profonde prima di spendere raffiche di energia per saltare mentre si riproducono sotto il Fishing Bridge. Una passerella, costruita nel 1984, fornisce l'accesso all'area, sebbene sia chiusa durante la stagione di nidificazione primaverile per proteggere questo habitat sensibile degli uccelli.
  • 44.623056-110.4319444 Vulcano di fango. Questa era una volta una caratteristica termale in cima a una collina che avrebbe lanciato fango sugli alberi vicini durante le eruzioni, ma un'eruzione particolarmente grande ha fatto saltare in aria il vulcano di fango, lasciando una pozza di fango calda e ribollente alla base della collina. L'accesso all'area avviene tramite un breve anello dal parcheggio oltre la Bocca del drago e il vulcano di fango che è accessibile ai portatori di handicap, forma un percorso ad anello superiore di 800 m attraverso il Lago Sour e il Calderone del Drago Nero che è relativamente ripido. L'eruzione ritmica del vapore e la lingua d'acqua lampeggiante danno il nome alla Sorgente della Bocca del Drago, sebbene la sua attività sia notevolmente diminuita dal dicembre 1994. Il Calderone del Drago Nero esplose nel paesaggio nel 1948, soffiando via gli alberi dalle loro radici e coprendo l'ambiente circostante. foresta con fango. Nel gennaio 1995, un nuovo elemento sulla riva sud del Mud Geyser divenne estremamente attivo, coprendo un'area di 6,1 m × 2,4 m e composto da fumarole, piccole piscine e elementi di tipo padella. Le caratteristiche più spettacolari dell'area del vulcano di fango, tra cui l'enorme pentola di fango ribollente conosciuta come "Gumper", sono aperte al pubblico solo tramite passeggiate guidate da ranger fuori dal lungolago
  • 44.627843-110.432845 Calderone allo zolfo (Sulphur Caldron). L'area del calderone allo zolfo può essere vista da un'area di sosta appena a nord del vulcano di fango. Le acque gialle e turbolente di questo posto sono tra le più acide del parco con un pH di 1,3. Altre caratteristiche che possono essere viste da questo punto di vista sono la piscina turbolenta (Turbulent Pool) e il cratere di un grande vaso di fango attivo

Le attrazioni storiche ed educative in questa zona sono:

  • 44.56665-110.382076 Fishing Bridge. Il ponte originale fu costruito nel 1902 come ponte di tronchi di velluto a coste sbozzato con un allineamento leggermente diverso rispetto al ponte attuale. Il ponte esistente è stato costruito nel 1937. Il Fishing Bridge è stato storicamente un luogo estremamente popolare per pescare. La pesca con l'amo dal ponte era abbastanza buona, dato che era una delle principali zone di deposizione delle uova per le trote spietate. Tuttavia, a causa della sparizione delle trote (in parte a causa di questa pratica), il ponte fu chiuso alla pesca nel 1973. Da quel momento, è diventato un luogo popolare per osservare i pesci.
  • 44.563-110.3787 Museo e centro visitatori di Fishing Bridge. Il museo di Fishing Bridge fu completato nel 1931 e alla fine sarebbe diventato un prototipo di architettura rustica nei parchi di tutta la nazione. È stato dichiarato monumento storico nazionale nel 1987. Quando le automobili hanno sostituito le diligenze come mezzo di trasporto principale attraverso il parco, le persone non erano più accompagnate da una guida, quindi il museo è stato costruito come un "Museo Trailside", consentendo ai visitatori di ottenere informazioni su Yellowstone da soli. Fishing Bridge Museum (Q5455006) su Wikidata
  • 44.5498-110.40118 Lake Yellowstone Hotel. Il Lake Yellowstone Hotel è stato inaugurato nel 1891 in un sito noto da tempo come luogo di incontro per indiani, cacciatori e uomini di montagna. A quel tempo, non era particolarmente caratteristico, assomigliava a qualsiasi altro albergo ferroviario finanziato dalla Northern Pacific Railroad. Fu ristrutturato nel 1903, con ulteriori modifiche apportate nel 1929. Negli anni '70, l'Hotel era caduto in grave rovina. Nel 1981, il National Park Service e il concessionario del parco, TW Recreational Services, hanno intrapreso un progetto decennale per riportare il Lake Hotel ai suoi giorni di gloria degli anni '20. I lavori furono terminati per la celebrazione del centenario dell'hotel nel 1991. L'Hotel è stato inserito nel Registro Nazionale dei Luoghi Storici quell'anno.
  • 44.551053-110.3954799 Lake Ranger Station. Dopo un decennio di amministrazione militare a Yellowstone, il Congresso creò il National Park Service nel 1916. Le stazioni dei ranger iniziarono a sostituire le stazioni dei soldati in tutto il parco. La stazione Lake Ranger è stata completata nel 1923. Il primo direttore del National Park Service, Steven Mather, ha suggerito che la stazione dovrebbe fondersi con il suo ambiente naturale e culturale. Un boscaiolo locale ha utilizzato tecniche di costruzione pionieristiche per conferire alla stazione il suo stile "capanna trapper". Con gli architetti del parco, il sovrintendente Horace Albright ha progettato una grande "sala comune" ottagonale con un camino centrale in pietra. Questa sala rustica svolgeva una funzione informativa di giorno e, la sera, diventava la scena di un raduno popolare attorno al fuoco.
  • 44.554942-110.39603410 Lake Lodge. L'avvento dell'auto nel parco nel 1915 creò un grande afflusso di visitatori. Nasceva l'esigenza di uno stile di alloggio intermedio tra il lusso dell'Hotel sul lago e le sistemazioni rustiche dei campi tendati. Nel 1926 fu completato il Lake Lodge (anche questo un progetto di Robert Reamer), uno dei quattro lodge nel parco. Il parco non era più accessibile principalmente solo ai "tizi" benestanti o ai "sagebrushers" generosi.

West Thumb e Grant Village[modifica]

Geyser di Fishing Cone e il lago di Yellostone

Questi due villaggi si trovano sul lato occidentale del Lago Yellowstone e offrono gite in barca, pesca e alcune interessanti caratteristiche termali, tra cui il "Fishing Cone", una sorgente termale che sgorga direttamente nel lago. Il nome della zona deriva dal fatto che con un po' di immaginazione, il Lago Yellowstone sembra una mano sinistra protesa verso sud, e questa zona sarebbe il "pollice" di quella mano.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.466667-110.36666711 Lago Yellowstone. Come Lake Village e Fishing Village, quest'area fornisce l'accesso al più grande lago d'alta quota del Nord America. Gli strati più alti del lago raramente superano i 19° C e gli strati inferiori sono molto più freddi; a causa dell'acqua estremamente fredda, si sconsiglia di nuotare. Lago Yellowstone su Wikipedia lago Yellowstone (Q923693) su Wikidata
  • 44.418551-110.57298512 West Thumb Geyser Basin. Questo bacino di geyser è situato lungo la riva per una distanza di 3,2 km, da esso si estende per circa 460 m e nel lago forse fino a molti metri. Ci sono diverse centinaia di sorgenti qui, di dimensioni variabili da fontane in miniatura a piscine o pozzi di 23 m di diametro e di grande profondità. Inoltre c'è un piccolo gruppo di sorgenti di fango. Di particolare nota, l'Abyss Pool offre un'illusione ottica che lo fa sembrare senza fondo, e Fishing Cone è una piscina offshore che un tempo era popolare come luogo per cucinare il pesce appena pescato immergendolo in questa sorgente termale parzialmente sommersa (Questa tecnica di cottura oggi non è più consentita).
  • 44.266366-110.48275313 Lago Heart. Situato nello spartiacque del fiume Snake a ovest del lago Lewis e a sud del lago Yellowstone, il lago Heart è stato chiamato così da Hart Hunney, uno dei primi cacciatori.
  • 44.440769-110.71909814 Lago Isa. Questo lago si trova lungo il Continental Divide a Craig Pass. Il lago Isa è degno di nota poiché probabilmente l'unico lago sulla terra che drena naturalmente a due oceani all'indietro, il lato est che drena al Pacifico e il lato ovest all'Atlantico.
  • 44.252996-110.55353915 Montagne Rosse (Red Mountains). Questa piccola catena montuosa, appena ad ovest di Heart Lake, è completamente contenuta entro i confini del Parco Nazionale di Yellowstone. Il nome della catena deriva dal colore delle rocce vulcaniche che le compongono. Ci sono 12 picchi a intervallo, con 3.142 m per il Monte Sheridan che è il più alto.
  • Lago di Shoshone. Questo lago è il secondo lago più grande del parco e si trova all'estremità del fiume Lewis a sud-ovest di West Thumb. Il lago Shoshone è di 62 m alla sua massima profondità e ha una superficie di 32,6 chilometri quadrati. Il lago Shoshone era privo di pesci per via delle cascate sul fiume Lewis, ma oggi contiene trote di lago, trote fario e cavedani dello Utah. L'US Fish and Wildlife Service ritiene che il lago Shoshone possa essere il più grande lago dei 48 stati inferiori che non può essere raggiunto su strada. Non sono ammessi motoscafi sul lago.

L'unica attrazione storica ed educativa in questa zona è:

  • 44.41579-110.5732816 West Thumb Ranger Station. Costruita nel 1925, con la breezeway aperta e chiusa nel 1966, la West Thumb Ranger Station è un eccellente esempio di architettura storica associata alle stazioni dei ranger a Yellowstone.

Old Faithful[modifica]

Il Grand Prismatic Spring, visto dall'alto. Per una visione più ravvicinata, ci sono passerelle rialzate intorno alla sorgente e alle piscine vicine (visibili nel dettaglio della foto)

Old Faithful è quello che la gente pensa quando pensa a Yellowstone, e il geyser erutta regolarmente (controllate il centro visitatori per i tempi di eruzione stimati). Questa zona ospita anche l'iconico e storico Old Faithful Inn, oltre a un vasto numero di geyser e sorgenti termali facilmente accessibili tramite passerelle.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.464378-110.829117 Geyser Basin superiore. Yellowstone, nel suo insieme, possiede quasi il sessanta per cento dei geyser del mondo e il Geyser Basin ospita il maggior numero di questa fragile caratteristica che si trova nel parco, compreso l'iconico geyser "Old Faithful". Quest'ultimo geyser più famoso del mondo, ha grandi eruzioni che si verificano in media circa una volta ogni ottanta minuti, anche se il tempo tra ciascuna eruzione varia di un'ora e sta aumentando nel corso degli anni. I ranger sono in grado di prevedere le eruzioni del geyser entro una decina di minuti, a condizione che sia nota la durata dell'eruzione precedente. Oltre all'Old Faithful, questo bacino contiene altri 150 geyser all'interno di un'area di 0,65 km2; di questo numero notevole, le eruzioni di Castle, Grand, Daisy, Riverside e Old Faithful sono previste regolarmente dallo staff naturalista. Oltre ai geyser, l'area ospita numerose sorgenti termali. Le passerelle consentono l'accesso alle zone più interessanti. Non lasciare i sentieri; la superficie qui è sottile e instabile e ha una reale possibilità di depositarti in una pozza d'acqua bollente se cammini dove non dovresti.
  • 44.549377-110.83576718 Geyser Basin inferiore. Questa vasta area di attività idrotermale può essere vista a piedi lungo il sentiero del lungolago a Fountain Paint Pots e in auto lungo la Firehole Lake Drive per 4,8 km. Quest'ultimo è un viaggio a senso unico in cui troverete il sesto geyser previsto dallo staff dell'Old Faithful: Great Fountain. Le sue fragorose eruzioni inviano getti di goccioline di diamante che esplodono per 30-60 metri nell'aria, mentre onde d'acqua precipitano lungo le terrazze rialzate. La pazienza è una virtù con questo geyser due volte al giorno, poiché le previsioni consentono una finestra di opportunità di 2 ore (più o meno). Fountain Flats Drive parte dalla Grand Loop Road appena a sud dell'area picnic di Nez Perce e segue lungo il fiume Firehole fino a un sentiero a 2,4 km di distanza. Da lì, il sentiero escursionistico / ciclabile di Fountain Freight Road continua lungo il vecchio fondo stradale dando agli escursionisti l'accesso al Sentinel Meadows Trail e al Fairy Falls Trail. Anche lungo questo percorso si trova l'unico sito di backcountry accessibile ai disabili nel distretto di Old Faithful a Goose Lake.
  • 44.517711-110.83215619 Geyser Basin centrale. Questo bacino di geyser si trova su una collina che domina il fiume Firehole. Di dimensioni inferiori rispetto agli altri bacini di geyser della zona, il deflusso dalle sue caratteristiche termali sfocia nel fiume, lascia dietro di sé scie fumanti e colorate. In particolare, Excelsior Geyser rivela un cratere aperto di 60 m × 90 m con uno scarico costante di oltre 15.000 litri di acqua al minuto nel fiume Firehole; questo geyser una volta esplose così violentemente che potrebbe in effetti essere esploso da solo, e da allora non si sono verificate eruzioni. Anche in questo sorprendente bacino si trova la più grande sorgente termale di Yellowstone, la Grand Prismatic Spring dai colori meravigliosi. Questa caratteristica ha un diametro di 110 m ed è profonda 50 m. L'inizio del sentiero Fairy Falls fornisce l'accesso a una piattaforma di osservazione sulla collina dietro la sorgente che consente di ottenere una vista in elevazione dell'intero bacino.
  • 44.413822-110.81771120 Lone Star Geyser Basin. Questo bacino di geyser backcountry è facilmente raggiungibile con un'escursione di andata e ritorno di 8,0 km che segue una vecchia strada ora chiusa dal sentiero a sud di Old Faithful. Lone Star Geyser erutta circa ogni tre ore. C'è un registro, in una cache vicino al geyser, per le osservazioni dei tempi dei geyser e dei tipi di eruzioni. Le biciclette possono arrivare quasi a Lone Star.
  • 44.354378-110.799121 Shoshone Geyser Basin. Lo Shoshone Geyser Basin è raggiungibile con un'escursione di andata e ritorno di 27 km che attraversa il Continental Divide a Grant's Pass. Questo bacino non ha passerelle e si dovrebbe esercitare estrema cautela quando si viaggia attraverso ad esso. Devono essere utilizzati i sentieri nel bacino. Aree termali remote, come questa, dovrebbero essere affrontate con rispetto, conoscenza e cura. Assicurarsi di enfatizzare la sicurezza personale e la protezione delle risorse quando si entra in un bacino di backcountry.
  • 44.499655-110.84076722 Fiume Firehole. Il fiume prende il nome dal vapore (che pensavano fosse il fumo degli incendi) testimoniato dai primi cacciatori della zona. Il loro termine per una valle di montagna era "buco" e la designazione è nata. Il fiume Firehole vanta una reputazione di fama mondiale per la pesca a mosca impegnativa. La trota marrone, l'arcobaleno e la trota di fiume danno al pescatore un bersaglio diffidente in questo torrente.
  • 44.445767-110.80715523 Cascata di Kepler. Questa è la cascata più facilmente raggiungibile del distretto. Un ritiro marcato appena a sud di Old Faithful che a pochi passi dall'auto offre al visitatore un facile accesso per vedere questa cascata di 38 metri. Kepler Cascades (Q37418) su Wikidata
  • 44.475-110.84424 Piscina di Morning Glory. Prende il nome dal fiore "gloria mattutina" ("Convolutus"), a cui assomiglia la piscina. Il colore della piscina è dovuto ai batteri che popolano l'acqua. La piscina erutta raramente. Ultimamente il colore è cambiato a causa degli intasamenti, causati dai turisti che lanciavano oggetti nella fossa. Morning Glory Pool (Q1153990) su Wikidata

Le attrazioni storiche ed educative in questa zona sono:

  • 44.459789-110.83030625 Old Faithful Inn. Costruito durante l'inverno del 1903-04, l'Old Faithful Inn è uno dei pochi hotel in legno rimasti negli Stati Uniti. È un capolavoro di architettura rustica nel suo design stilizzato e nell'artigianato raffinato. La sua influenza sull'architettura americana, in particolare sull'architettura dei parchi, era incommensurabile. L'edificio è una struttura rustica in legno e tronchi con proporzioni gigantesche: quasi 210 m di lunghezza e sette piani di altezza. La hall dell'hotel presenta un soffitto di 20 m, un enorme camino in riolite e ringhiere in pino contorto. Il visitatore può stare al centro della hall e guardare la struttura esposta, o salire una scala di tronchi nodosi fino a uno dei balconi e guardare in alto, in basso o attraverso. Le ali furono aggiunte all'hotel nel 1915 e 1927 e oggi ci sono 327 camere a disposizione degli ospiti in questo monumento storico nazionale. Old Faithful Inn su Wikipedia Old Faithful Inn (Q3027805) su Wikidata
  • 44.45687-110.8278726 Lower Hamilton Store. Costruita nel 1897, questa è la struttura più antica dell'area di Old Faithful ancora in uso. Il portico "pino nodoso" è un popolare luogo di riposo per i visitatori, che offre una splendida vista di Geyser Hill (l'edificio più antico di Old Faithful è stato costruito come studio fotografico nel 1897 per F. Jay Haynes. Si trovava a 210 m a sud-ovest di Beehive Geyser e a circa 110 m a nord-ovest della parte anteriore dell'Old Faithful Inn, ma ora si trova vicino all'intersezione tra Grand Loop Road e la corsia dei vigili del fuoco, vicino al passaggio pedonale).

Madison[modifica]

Madison si trova a metà strada tra Old Faithful e il bacino del Norris Geyser e offre una serie di caratteristiche termali.

  • 44.692713-110.73798727 Artists Paintpots. Artists Paintpots è una piccola ma graziosa area termale appena a sud di Norris Junction. Un percorso di 1,6 km di andata e ritorno porta i visitatori a sorgenti termali colorate, due grandi pozze di fango e attraverso una sezione di foresta bruciata nel 1988. Adiacente a questa zona ci sono altre tre aree termali fuori pista e fuoripista: Sylvan Springs, Gibbon Hill Geyser Basin e l'area termale di Geyser Creek. Queste aree sono fragili, pericolose e difficili da raggiungere; quindi viaggiate con personale esperto.
  • 44.654379-110.77076628 Cascate di Gibbon. Questa cascata di 26 m cade sui resti del bordo della Caldera di Yellowstone ed è facilmente accessibile tramite un pullover sulla strada del parco. La parete rocciosa situata sul lato opposto della strada rispetto alla cascata è il bordo interno della caldera. cascata statunitense (Q38522) su Wikidata
  • 44.684101-110.75382129 Monumento Geyser Basin. Questo piccolo bacino quasi dormiente si trova in cima a un sentiero molto ripido di 1,6 km. I punti salienti dell'area includono coni geyser a forma di bottiglia termica che sono i resti di un tempo molto più attivo, diverse strutture in travertino intriganti e alcuni splendidi panorami. (Q49338598) su Wikidata
  • 44.642154-110.8654930 Fiume Madison. Il fiume Madison si forma all'incrocio dei fiumi Gibbon e Firehole, da cui Madison Junction. Il Madison si unisce ai fiumi Jefferson e Gallatin a Three Forks, nel Montana, per formare il fiume Missouri. Il Madison è un fiume di pesca a mosca con nastro azzurro con stock sani di trota fario e arcobaleno e coregone di montagna. Il canyon creato dal fiume è costituito da ripide pareti rocciose ricoperte di alberi su ciascun lato.
  • 44.64966-110.8470331 Terrace Springs. Piccola area termale appena a nord di Madison Junction. Questa zona offre al visitatore un breve tour sulla passerella delle sorgenti termali.
  • 44.630766-110.86437932 Firehole Canyon Drive e cascate di Firehole. Firehole Canyon Drive, una strada laterale, segue il fiume Firehole a monte da Madison Junction fino a poco sopra la cascata di Firehole. Il viaggio porta i turisti oltre i flussi di lava spessi 240 m. Firehole è una cascata di 12 m. Una zona balneabile priva di personale molto popolare nella stagione estiva. Tuffarsi dalla scogliera è illegale.
  • 44.6369-110.87233 National Park Mountain. La montagna fa parte delle colate laviche che circondano l'area di Madison Junction. Vicino a questo sito, nel 1870, si dice che la spedizione Washburn-Langford-Doane si sia accampata e abbia discusso del futuro della regione che stavano esplorando. La leggenda narra che fosse qui che si discusse l'idea del parco nazionale, ma non ci sono prove che la conversazione abbia mai avuto luogo, e non ci sono certamente prove che dimostrino che sia stata discussa l'idea di un parco nazionale. National Park Mountain (Q6974739) su Wikidata

Norris[modifica]

Sembra un'immagine dallo spazio ma sono cianobatteri che prosperano nelle acque bollenti di Biscuit Basin

A sud di Mammoth, l'area di Norris ospita una vasta gamma di strutture termali, tra cui Steamboat Geyser, il più grande del mondo. L'area è stata intitolata a Philetus W. Norris, il secondo sovrintendente di Yellowstone, che ha fornito le prime informazioni dettagliate sulle caratteristiche termali.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.728546-110.70437534 Norris Geyser Basin. Norris Geyser Basin è la più calda, antica e dinamica delle aree termali di Yellowstone. La temperatura più alta mai registrata in qualsiasi area geotermica di Yellowstone è stata misurata in una perforazione scientifica a Norris: 237° C a soli 331 m sotto la superficie, e ci sono pochissime caratteristiche termiche a Norris sotto il punto di ebollizione (93° C a questo punto di elevazione). Norris mostra prove di aver avuto caratteristiche termiche per almeno 115.000 anni. Le caratteristiche del bacino cambiano quotidianamente, con frequenti disturbi da attività sismica e fluttuazioni dell'acqua. Steamboat Geyser, il geyser più alto del mondo (da 90 a 120 metri) e Echinus Geyser (pH 3.5 o giù di lì) sono le caratteristiche più popolari. Il bacino è costituito da tre aree: Bacino di porcellana, Bacino posteriore e Pianura delle cento sorgenti. Il bacino di porcellana è sterile di alberi e fornisce un'esperienza sensoriale nel suono, nel colore e nell'olfatto; un sentiero sterrato e passerella di 1,2 km accede a questa zona. Back Basin è più pesantemente boscoso con caratteristiche sparse in tutta l'area; un sentiero di 2,4 km di passerella e sterrato circonda questa parte del bacino. One Hundred Springs Plain è una sezione fuori pista del Norris Geyser Basin che è molto acida, vuota e pericolosa. Il viaggio è sconsigliato senza una giuda esperta. Norris Geyser Basin (Q2000079) su Wikidata
  • 44.777157-110.72743235 Roaring Mountain. Accanto alla strada del parco appena a nord di Norris sulla sezione Norris-Mammoth della Grand Loop Road, Roaring Mountain è una vasta area termale acida (solfatara) che contiene molte fumarole che emettono rumori che vanno da un sussurro quasi impercettibile a un ruggito che può essere sentito a km di distanza. Tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900, il numero, le dimensioni e la potenza delle fumarole erano molto maggiori di quelle odierne.
  • 44.661602-110.7502136 Fiume Gibbon. Il fiume Gibbon scorre dal lago Wolf attraverso l'area di Norris e incontra il fiume Firehole a Madison Junction per formare il fiume Madison. Sia le sorgenti fredde che quelle calde sono responsabili della maggior parte del flusso del Gibbon. Sono presenti la trota di fiume, la trota fario, il temolo e la trota arcobaleno. Il fiume Gibbon pesca con al volo solo sotto alla cascata di Gibbon.
  • 44.712992-110.64604137 Cascata Virginia. Un tratto di 4,8 km della vecchia strada conduce i visitatori oltre la cascata Virginia alta 18 m. Questa cascata è formata dal piccolissimo (in quel punto) fiume Gibbon.
  • Norris-Canyon Blowdown. Questa è una fascia di 35 km di pino lodgepole abbattuto dall'azione del wind-shear nel 1984. Fu poi bruciato durante l'incendio di North Fork nel 1988. Questo è il sito in cui un famoso conduttore di notizie disse: "Stasera, questo è tutto di Yellowstone". Una mostra lungo la strada racconta la storia.

Le attrazioni storiche ed educative in questa zona sono:

  • 44.73782-110.6969238 Stazione dei soldati di Norris (Norris Soldier Station). La Stazione dei Soldati di Norris (Museo del Parco Nazionale dei Ranger) era una stazione periferica per i soldati che pattugliavano e sorvegliavano il Norris Geyser Basin. Era tra le stazioni occupate più a lungo del parco. Una struttura precedente fu costruita nel 1886, sostituita dopo un incendio nel 1897 e modificata nel 1908. Dopo gli anni dell'esercito, l'edificio fu utilizzato come stazione e residenza dei Ranger fino a quando il terremoto del 1959 causò danni strutturali. L'edificio è stato ristrutturato nel 1991.
  • 44.726194-110.70577839 Museo di Norris Geyser Baisn (Norris Geyser Basin Museum). Il Museo di Norris Geyser Basin è uno dei musei originali lungo il sentiero del parco costruiti nel 1929-30. È un eccezionale esempio di architettura in pietra e tronchi. Norris Geyser Basin Museum (Q7053299) su Wikidata

Mammoth[modifica]

Piscine calde e terrazze di travertino a Mammoth Hot Springs. Il colore nella roccia è dovuto alle alghe che vivono nelle piscine calde che hanno macchiato le tonalità del travertino del marrone, dell'arancio, del rosso e del verde

Mammoth ospita la sede del parco e le imponenti terrazze di calcite di Mammoth Hot Springs. Questa zona ha numerosi servizi ed è un posto sorprendentemente buono per vedere gli alci pascolare sui prati ben curati che circondano gli edifici amministrativi del parco.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.966944-110.71222240 Mammoth Hot Springs. Queste formazioni rocciose gigantesche sono l'attrazione principale del Mammoth District e sono accessibili tramite passerella. Queste caratteristiche sono molto diverse dalle aree termali presenti in altre parti del parco poiché le formazioni di travertino crescono molto più rapidamente delle formazioni di sinterizzazione a causa della natura più morbida del calcare. Quando l'acqua calda sale attraverso il calcare, grandi quantità di roccia vengono sciolte dall'acqua calda e un minerale bianco gessoso si deposita sulla superficie. Le formazioni qui cambiano rapidamente e, sebbene una sorgente preferita possa sembrare essere "morta", è importante rendersi conto che la posizione delle sorgenti e la velocità del flusso cambiano ogni giorno e che il volume complessivo dell'acqua scaricata da tutte le sorgenti fluttua poco. Mammoth Hot Springs su Wikipedia Mammoth Hot Springs (Q1013311) su Wikidata
  • 45.0297-110.741 Fiume Gardner e Canyon del fiume Gardner. La North Entrance Road da Gardiner (MT) a Mammoth Hot Springs (WY), passa lungo il fiume Gardner. La strada si snoda nel parco, su per il canyon, oltre pareti fatiscenti di arenaria e antiche colate di fango. La vegetazione è molto più fitta sia nel canyon che nella prateria aperta in basso, gli alberi comuni sono il ginepro delle Montagne Rocciose, il pioppo e l'abete Douglas. Anche i salici a bassa crescita affollano il bordo del fiume nelle sezioni pianeggianti e soggette a inondazioni del canyon. Osservate la fauna selvatica durante la stagione: aquile, falchi pescatori, merlo acquaioli e martin pescatori lungo il fiume e le pecore bighorn nelle parti più ripide del canyon. Gardner River (Q5522613) su Wikidata
  • 44.985026-110.68927842 45th Ponte Parallelo e fiume bollente (45th Parallel Bridge and Boiling River). Un segno a nord del punto in cui la strada attraversa il fiume Gardner segna il 45° parallelo di latitudine. A poca distanza a sud del cartello, un parcheggio sul lato est della strada è utilizzato dai bagnanti nel "fiume bollente", uno dei pochissimi punti del parco dove i visitatori possono immergersi in acqua riscaldata naturalmente. I bagnanti devono risalire il torrente per circa 800 m dal parcheggio fino al punto in cui il sentiero raggiunge il fiume. Questo punto è anche segnato da grandi nuvole di vapore, soprattutto quando fa freddo. Qui, il deflusso dell'acqua calda dalle Mammoth Terraces, entra nel fiume Gardner. L'acqua calda e l'acqua fredda si mescolano nelle pozze lungo il bordo del fiume. I bagnanti sono ammessi nel fiume solo durante le ore diurne. Sono necessari costumi da bagno e non sono ammesse bevande alcoliche. Il fiume Boiling è chiuso in primavera a causa dell'acqua alta pericolosa e spesso non riapre fino a metà estate. Tende ad essere molto affollato, quindi cercate di visitarlo molto presto la mattina durante l'alta stagione.
  • 44.974936-110.6613243 Monte Everts (Mt. Everts). Il monte Everts prese il nome dall'esploratore Truman Everts della spedizione di Washburn del 1870 che si separò dai suoi compagni di campeggio, perse gli occhiali e il suo cavallo e trascorse i successivi 37 giorni affamati, congelati e allucinati mentre si faceva strada attraverso il non tracciato e deserto inospitale. Dopo il salvataggio, secondo i suoi soccorritori, era a poche ore dalla morte. Everts non è mai arrivato fino al monte omonimo. È stato trovato vicino a un canale lungo Blacktail Plateau Drive ed è stato scambiato per un orso nero e quasi colpito. La sua storia, che in seguito pubblicò su "Scribner's Monthly Magazine", rimane una delle storie più conosciute e sperdute di Yellowstone. È stato anche pubblicato in forma di libro, curato dall'archivista di Yellowstone Lee Whittlesey con il nome Lost in the Yellowstone. Il Monte Everts è costituito da arenarie e scisti stratificati distintamente, rocce sedimentarie depositate quando quest'area era coperta da un mare interno poco profondo, da 70 a 140 milioni di anni fa. Mount Everts (Q1862673) su Wikidata
  • 44.931602-110.70687744 Bunsen Peak. Bunsen Peak e il becco Bunsen furono entrambi chiamati così dal fisico tedesco Robert Wilhelm Bunsen. È stato coinvolto nella ricerca pionieristica sui geyser e un becco Bunsen ha la somiglianza di un geyser. La sua teoria sui geyser è stata pubblicata nel 1800 e si ritiene ancora che sia accurata. Bunsen Peak è alta 2.610 m e può essere scalata tramite un sentiero che parte dal Golden Gate. Un altro sentiero, la vecchia strada del Bunsen Peak, costeggia il fianco della vetta dal campo YCC al Golden Gate. Questa vecchia strada può essere utilizzata da escursionisti, appassionati di mountain bike e sciatori in inverno. La vetta si affaccia sulla vecchia Ft. Yellowstone area ed è solo una graduale salita. Portate acqua e snack (e portate le campane se pensate che funzionino). Bunsen Peak (Q4997905) su Wikidata

Le attrazioni storiche ed educative in questa zona includono:

  • 44.975-110.69845 Forte Yellowstone. Tutti gli edifici con i tetti rossi e molti camini nell'area di Mammoth fanno parte dello storico Fort Yellowstone. A partire dal 1886, dopo 14 anni di cattiva gestione civile del parco, la Cavalleria fu chiamata a gestire le risorse e i visitatori del parco. Poiché la Cavalleria si aspettava di essere qui solo per poco tempo, costruirono un posto temporaneo vicino alla base delle Terrazze chiamato Camp Sheridan. Dopo cinque inverni freddi e rigidi, si sono resi conto che la loro permanenza nel parco sarebbe stata più lunga del previsto, così hanno costruito Fort Yellowstone. Nel 1891, il primo edificio ad essere costruito fu il corpo di guardia perché coincideva direttamente con la missione della Cavalleria: protezione e gestione. Nel 1916 fu istituito il National Park Service e la Cavalleria restituì il controllo di Yellowstone ai civili. Da quel momento, lo storico Fort Yellowstone è stato il quartier generale di Yellowstone. forte Yellowstone (Q1427401) su Wikidata
  • 45.0295-110.70946 Arco di Roosevelt (Roosevelt Arch). La prima grande entrata per Yellowstone era al confine nord. Robert Reamer, un famoso architetto di Yellowstone, ha progettato l'immenso arco in pietra per consentire agli autobus di attraversare il percorso nel parco. Al momento della costruzione dell'arco, il presidente Theodore Roosevelt stava visitando il parco. Di conseguenza pose la pietra angolare per l'arco, che poi prese il suo nome. La parte superiore dell'Arco di Roosevelt è incisa con la scritta "For the benefit and enjoyment of the people" (Per il bene e il godimento delle persone), che proviene dall'Organic Act del 1916. Roosevelt Arch (Q2214919) su Wikidata
  • Cimitero di Kite Hill. Risalente al 1880, questo cimitero contiene tombe di primi coloni e dipendenti.
  • 45.0321-110.7136947 Archivi di Yellowstone (Presso l'Heritage and Research Center. Uscite dall'ingresso nord (arco di Roosevelt), svoltate a sinistra ed entrate a Gardiner, poi superate la scuola superiore locale (a destra); la strada rientrerà nei confini del Parco in prossimità dell'Heritage and Research Center). Spesso trascurati perché non sono ben pubblicizzati ai visitatori del parco, gli archivi detengono documenti e materiali che fanno parte degli archivi nazionali, ma in questo caso la posizione è gestita da NPS. Gli archivi sono generalmente aperti al pubblico da maggio a settembre, ma gli appuntamenti anticipati sono obbligatori (principalmente a causa della limitazione del personale). Negli archivi si possono trovare fotografie originali, riviste e mappe utilizzate dalle spedizioni europee originali nell'area, insieme a più di un secolo di documenti, registri, foto e altro materiale a partire dai primi giorni del Parco. Solo una minuscola frazione di questi materiali è rappresentata nei vari luoghi interpretativi del Parco. L'unico pericolo per voi qui è il tempo; è facile perdersi nella storia.

Tower-Roosevelt[modifica]

L'area di Tower è una delle regioni più aspre del parco ed è un buon posto per avvistare la fauna selvatica. La valle di Lamar, a est di Tower, ospita uno dei branchi di lupi più accessibili del parco, nonché alci, bighorn e altri grandi animali.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.915497-110.43846448 Albero pietrificato (Petrified Tree). L'albero pietricato, vicino al sentiero Lost Lake, è un eccellente esempio di un'antica sequoia, simile a molte trovate lungo Specimen Ridge, che è facilmente accessibile ai visitatori del parco.
  • 44.870217-110.29658449 Specimen Ridge. Lungo la Northeast Entrance Road a est di Tower Junction, quest'area contiene la più grande concentrazione di alberi pietrificati al mondo. Ci sono anche ottimi campioni di impronte di foglie pietrificate, aghi di conifere e polline microscopico di numerose specie che non crescono più nel parco. Specimen Ridge (Q7575025) su Wikidata
  • 44.8936-110.387250 Cascata di Tower. Questa cascata di 40 metri è facilmente accessibile dalla strada principale del parco ed è incorniciata da pinnacoli vulcanici erosi. Tower Fall (Q377832) su Wikidata
  • 44.906605-110.39492151 Calcite Springs. Questo raggruppamento di sorgenti termali lungo il fiume Yellowstone segnala l'estremità a valle del Grand Canyon di Yellowstone. Le ripide scogliere di basalto colonnari sul lato opposto del fiume dal punto di vista sono i resti di un antico flusso di lava, fornendo una finestra sulle forze vulcaniche del passato che hanno modellato gran parte del paesaggio di Yellowstone. La gola e le scogliere forniscono l'habitat per numerose specie di fauna selvatica tra cui pecore bighorn, falchi dalla coda rossa e falchi pescatore. Calcite Springs (Q49710411) su Wikidata

Le attrazioni storiche ed educative in questa zona sono:

  • 44.892222-110.23972252 Lamar Buffalo Ranch. Il Lamar Buffalo Ranch è stato costruito nella prima parte del secolo nel tentativo di aumentare le dimensioni della mandria dei pochi bisonti rimasti a Yellowstone, prevenendo la temuta estinzione della specie. Le operazioni di allevamento di bufali continuarono a Lamar fino agli anni '50. La valle era irrigata per i pascoli da fieno e in tutta l'area erano sparsi recinti. Quattro edifici rimanenti dal complesso del ranch originale sono contenuti all'interno del Lamar Buffalo Ranch Historic District (due residenze, il dormitorio e il fienile) e sono nel registro nazionale dei luoghi storici. I visitatori possono guidare per vedere lo storico ranch di bufali, tuttavia, non ci sono strutture aperte al pubblico in questo luogo. Lamar Buffalo Ranch (Q6480831) su Wikidata
  • 44.913056-110.41555653 Tower Ranger Station e Distretto Storico Nazionale di Roosevelt (Tower Ranger Station & Roosevelt National Historic District). La Tower Ranger Station, sebbene non sia inclusa nel National Register of Historic Places, è una ricostruzione rimodellata della seconda Tower Soldier Station, costruita nel 1907. La Roosevelt Lodge è stata costruita nel 1920 ed è stata dichiarata idonea per il National Register of Historic Posti. Il Roosevelt National Historic District comprende anche le cabine Roosevelt. Roosevelt Lodge Historic District (Q7366467) su Wikidata
  • 45.004722-110.00916754 Stazione dei ranger dell'ingresso nord-est (Northeast Entrance Ranger Station). La stazione dei ranger dell'ingresso nord-est fu costruita nel 1934-35 ed è un punto di riferimento storico nazionale. La sua costruzione rustica in tronchi è caratteristica della "parkitecture" comune nei parchi nazionali dell'ovest durante quel periodo. Northeast Entrance Station (Q7057887) su Wikidata

Canyon[modifica]

Grand Canyon di Yellostone con le cascate

Il villaggio del Canyon prende il nome dal Grand Canyon di Yellowstone e offre l'accesso a questo impressionante paesaggio naturale. Le opportunità ricreative includono escursioni e osservazione della fauna selvatica: l'area di Hayden Valley è probabilmente il posto migliore nel parco per vedere i bisonti.

Le terme e le attrazioni naturali di questa zona sono:

  • 44.71667-110.4966755 Gran Canyon dello Yellowstone. Il Grand Canyon di Yellowstone è la principale caratteristica geologica del Canyon District. È lungo circa 32 km, misurato dalla cascata di Upper all'area della cascata di Tower. La profondità è compresa tra 240 e 370 m; la larghezza è da 460 a 430 m. L'attuale canyon non ha più di 10.000-14.000 anni, anche se probabilmente c'è stato un canyon in questa località per un periodo molto più lungo. I processi chimici nel tempo hanno lasciato strisce e chiazze di diversi colori nella roccia di questo canyon. I sentieri conducono lungo i bordi nord e sud del canyon, ma mentre è possibile percorrere l'intero sentiero in un giorno, è una giornata lunga e faticosa. Meglio fare due escursioni giornaliere più brevi (massimo di 3 ore). Se siete appassionati di foto, pianificate le vostre passeggiate in modo che il sole illumini il lato opposto per ottenere splendide foto. Grand Canyon dello Yellowstone su Wikipedia Grand Canyon dello Yellowstone (Q1542533) su Wikidata
  • 44.717994-110.49603656 Cascate dello Yellowstone. Le cascate superiori sono alte 33 metri e possono essere viste dal Brink of the Upper Falls Trail e dallo Uncle Tom's Trail. Le cascate inferiori invece sono alte 94 metri e possono essere viste da Lookout Point, Red Rock Point, Artist Point, Brink of the Lower Falls Trail e da vari punti del South Rim Trail. Le cascate inferiori sono spesso descritte come più del doppio delle dimensioni del Niagara, anche se questo si riferisce solo alla sua altezza e non al volume d'acqua che scorre su di esso. Una terza cascata si trova nel canyon tra le cascate superiori e inferiori. Crystal Falls è lo sbocco di Cascade Creek nel canyon. Può essere visto dal South Rim Trail appena ad est dell'area dello zio Tom. Cascate dello Yellowstone su Wikipedia Cascate dello Yellowstone (Q1030911) su Wikidata
  • 44.6439-110.45657 Valle di Hayden (Hayden Valley). La valle di Hayden è uno dei posti migliori nel parco per vedere un'ampia varietà di fauna selvatica. È un posto eccellente per cercare gli orsi grizzly, in particolare in primavera e all'inizio dell'estate, quando potrebbero essere predatori di bisonti appena nati e vitelli alci. Grandi mandrie di bisonti possono essere osservate in primavera, all'inizio dell'estate e durante la carreggiata autunnale, che di solito inizia dalla fine di luglio all'inizio di agosto. I coyote possono essere visti quasi sempre nella valle. La vita degli uccelli è abbondante dentro e lungo il fiume. Una varietà di uccelli costieri può essere vista nelle distese di fango di Alum Creek. Un paio di gru sandhill di solito nidificano all'estremità sud della valle. Anatre, oche e pellicani bianchi americani attraversano il fiume. La valle è anche un luogo eccellente per cercare aquile calve e albanelle settentrionali. Hayden Valley (Q463354) su Wikidata
  • 44.7975-110.433358 Monte Washburn (Mt. Washburn). Monte Washburn è la vetta principale della Catena di Washburn, che sorge a 3.122 m sopra il lato ovest del canyon. È il residuo dell'attività vulcanica che ha avuto luogo molto prima della formazione dell'attuale canyon. Il Monte Washburn è stato chiamato così dal generale Henry Dana Washburn, leader della spedizione 1870 Washburn-Langford-Doane. Uno dei posti migliori nel parco per avvistare le pecore bighorn e anche un ottimo posto per i fiori selvatici, un sentiero conduce sulla montagna fino a una torre di avvistamento vicino alla vetta alta 3.122 m. L'altitudine può influenzare alcuni escursionisti, quindi è meglio essere acclimatati all'altitudine più alta prima di tentare questa escursione. Inoltre, portatevi strati extra, anche in estate, poiché la parte superiore può essere ventosa e fredda. Mount Washburn (Q1431845) su Wikidata

L'unica attrazione storica ed educativa in questa zona è:

  • 44.733827-110.48992559 Canyon Village. Il complesso Canyon Village fa parte del progetto Mission 66 nel parco. Il centro visitatori è stato completato nel 1957 e il nuovo lodge è stato aperto per le attività nello stesso anno. Sebbene alcune persone considerino lo sviluppo rappresentativo dell'architettura del tempo, nessuno degli edifici presenti nel complesso può essere considerato storico. Tuttavia, ci sono ancora i resti del vecchio hotel, della loggia e delle relative strutture. Canyon Village (Q9184469) su Wikidata


Cosa fare[modifica]

I classici autobus conducono i passeggeri in un tour guidato della Grand Loop Road (servizio a pagamento)

Molti visitatori credono di poter visitare tutti gli 8.000-9.000 km2 di Yellowstone in 1-2 giorni, viaggiando nella propria auto o in un bus turistico. Per apprezzare veramente questo vasto parco, allontanatevi dalle strade del parco e dai sentieri turistici asfaltati.

Programmi del parco[modifica]

  • Settimana senz'auto. Yellowstone apre le sue strade a ciclisti ed escursionisti una settimana prima che il traffico automobilistico riprenda ogni primavera (di solito ad aprile). Questa settimana è una rara opportunità per vedere i luoghi e la fauna selvatica di Yellowstone senza la folla e il traffico. Diverse aziende di West Yellowstone noleggiano biciclette.
  • Programmi guidati dai ranger. I programmi guidati dai ranger sono offerti tutto l'anno e offrono l'opportunità di visitare una parte del parco in un ambiente di piccoli gruppi con un ranger che fornirà informazioni sui luoghi lungo il percorso. La maggior parte dei programmi dei ranger prevede una breve escursione.
  • Programma Junior Ranger. Il programma Junior Ranger offre ai bambini dai 5 ai 12 anni l'opportunità di ottenere una toppa Junior Ranger. I bambini dai 5 ai 7 possono ottenere la toppa del lupo mentre quelli dagli 8 ai 12 possono ottenere la toppa dell'orso. Per ottenere tutto ciò, un libretto di attività di 12 pagine deve essere risposto correttamente e controllato da un ranger. Un opuscolo delle attività costa $ 3.
  • Giovane scienziato. Gli studenti dai 5 anni in su possono conoscere le caratteristiche geotermiche di Yellowstone. Agli studenti viene fornito un kit di strumenti per scienziati, tra cui un termometro a infrarossi, cronometro, lente d'ingrandimento e altri attrezzi. Una volta terminato, potete scegliere tra una toppa o un portachiavi.

Attività[modifica]

  • Osservazione della fauna selvatica. C'è una grande varietà di fauna selvatica da vedere entro i limiti del parco. Uccelli (falco pescatore, aquile calve e molte, molte altre specie) bisonti, grandi felini, cervi, lupi, coyote, volpi, orsi, pecore dalle grandi corna, alci e altri animali possono essere visti all'interno del parco in breve tempo. Più tempo trascorrete nel parco, più animali selvatici vedrete. Alcuni animali, come lupi, orsi e pecore dalle grandi corna, generalmente non sono visibili dalle strade del parco. Le preferenze dell'habitat e i cicli stagionali di movimento determinano, in senso generale, dove può trovarsi un particolare animale in un determinato momento. Le prime ore del mattino e della sera sono quelle in cui gli animali tendono a nutrirsi e quindi sono più facilmente visibili. Gli animali selvatici, in particolare le femmine con i piccoli, sono imprevedibili e pericolosi. Mantenete una distanza di sicurezza da tutta la fauna selvatica. Ogni anno un certo numero di visitatori del parco viene ferito dalla fauna selvatica se si avvicina troppo. Avvicinarsi a piedi entro 91 m da orsi o lupi o entro 23 m da altri animali selvatici è estremamente pericoloso e severamente vietato. Si prega di utilizzare i ritiri lungo la strada durante la visualizzazione della fauna selvatica. Gli spazi all'interno del parco sono grandiosi, quindi assicuratevi di portare un binocolo e/o un cannocchiale per osservare gli animali in sicurezza ed evitare di disturbarli. Essendo sensibile ai suoi bisogni, vedrete più comportamenti e attività naturali di un animale. Se fate muovere un animale vuol dire che siete troppo vicini! È illegale rimanere intenzionalmente vicino o avvicinarsi alla fauna selvatica, compresi gli uccelli, entro QUALSIASI distanza che disturba o sposta l'animale.
  • Passeggiate a cavallo. Xanterra Parks & Resorts offre passeggiate a cavallo della durata di una e due ore disponibili a Mammoth, Tower-Roosevelt e Canyon. Si consiglia la prenotazione anticipata. Sono offerte anche passeggiate a cavallo o in carro che portano i visitatori a un sito di grigliate per una cena a base di bistecche. È richiesta la prenotazione anticipata ai numeri +1-307344-7311 o + 1-866-439-7375. Il servizio TDD (Telecommunications Device for the Deaf) è disponibile al numero +1-307-344-5395. Le prenotazioni online non sono disponibili in questo momento. È possibile organizzare viaggi guidati di bestiame nell'entroterra (cavallo o lama) con uno dei fornitori di bestiame autorizzati ad operare a Yellowstone. Stock privato può essere portato nel parco. L'uso notturno delle scorte non è consentito prima del 1° luglio, a causa della disponibilità di autonomia e/o delle condizioni del sentiero bagnato. I cavalli non sono ammessi nei campeggi di frontcountry, ma sono ammessi in alcuni campeggi di backcountry.
  • Zaino in spalla nella natura selvaggia. Yellowstone ha un sistema designato di campeggio in backcountry e un permesso per l'uso in backcountry è richiesto per tutti i pernottamenti. Ogni campeggio designato ha un limite massimo per il numero di persone e di scorte consentite per notte. La permanenza massima per campeggio varia da 1 a 3 notti per viaggio. I fuochi da campo sono consentiti solo nelle fosse ben stabilite. I fuochi non sono ammessi in alcuni campeggi in backcountry. Un palo per la conservazione del cibo è fornito nella maggior parte dei campeggi designati in modo che il cibo eviti di attirare gli orsi. Vedere la sezione Backcountry per ulteriori dettagli.
  • Fotografie. Yellowstone offre opportunità fotografiche senza precedenti con ambienti naturali, bellissime caratteristiche idrotermali e animali che si trovano in tutto il parco. I colori delle sorgenti termali vanno dal bianco insipido (per il molto caldo) al giallo e al blu, al verde e all'arancio. Alcune delle funzionalità sono molto ampie e la sfida può essere trovare un modo per inserirle nell'inquadratura. Siate creativi! Sono state scattate molte foto a Yellowstone e molte altre sono ancora in attesa di essere scattate.
  • Pescare. I permessi sono richiesti per la pesca e non tutte le zone sono aperte alla pesca; verificate assieme ai ranger. Le specie autoctone includono il temolo artico, la trota spietata di Westslope e la trota spietata di Yellowstone. Le specie non autoctone includono la trota di fiume, la trota fario, la trota di lago e la trota iridea. Verificate le linee guida e i regolamenti di pesca del parco per poter pescare.
  • Nuotare. Il nuoto è consentito (ma non consigliato) nell'area balneabile di Firehole Cascades, una sezione del fiume Firehole riscaldata da sorgenti termali. Questa zona, accessibile tramite Firehole Canyon Drive, dispone di servizi igienici ma non è sorvegliata e non dispone di molti parcheggi. È possibile nuotare anche nel fiume Boiling vicino a Mammoth. Nuotare nel lago Yellowstone è consentito ma non raccomandato a causa delle temperature che raramente superano i 19° C.
  • Canottaggio. È richiesto un permesso per tutte le imbarcazioni (motorizzate e non, compresi i tubi galleggianti) e deve essere ottenuto di persona in uno dei seguenti luoghi: ingresso sud, Lewis Lake Campground, Grant Village Backcountry Office e Bridge Bay Ranger Station. I permessi di navigazione non motorizzati sono disponibili all'ingresso ovest, ingresso nord-est, Mammoth Backcountry Office, Old Faithful Backcountry Office, Canyon Backcountry Office, Bechler Ranger Station, West Contact Station, West Yellowstone Chamber of Commerce e luoghi in cui vengono venduti permessi motorizzati. La tariffa è di $ 20 (annuale) o $ 10 (7 giorni) per le imbarcazioni a motore e $ 10 (annuale) o $ 5 (7 giorni) per le imbarcazioni non motorizzate. Per ogni persona in barca è necessario un dispositivo di galleggiamento personale indossabile approvato dalla Guardia Costiera. I permessi di imbarco emessi nel Grand Teton National Park sono onorati a Yellowstone, ma i proprietari devono registrare la loro imbarcazione a Yellowstone e ottenere un adesivo di convalida gratuito da una stazione di rilascio dei permessi. Moto d'acqua, airboat, sommergibili e imbarcazioni simili sono vietate nel Parco Nazionale di Yellowstone. Tutte le imbarcazioni sono vietate sui fiumi e sui torrenti del parco, ad eccezione del canale tra Lewis e Shoshone Lakes, dove sono consentite solo imbarcazioni a propulsione manuale. Fuoribordo e barche a remi possono essere noleggiati da Xanterra Parks & Resorts a Bridge Bay Marina sul lago Yellowstone. Xanterra fornisce anche barche da pesca guidate che possono essere prenotate in anticipo chiamando i numeri +1-307-344-7311 o +1-866-GEYSERLAND (439-7375).
  • Andare in Mountain Bike. La maggior parte dei sentieri nel parco sono chiusi alle mountain bike, tuttavia diverse strade sterrate sono aperte sia al traffico ciclistico che automobilistico. Old Gardiner Road e Blacktail Plateau Drive consentono il traffico ciclistico a doppio senso e il traffico automobilistico a senso unico. Queste strade sono più adatte per le mountain bike e di solito sono chiuse alle auto offrendo così un altro modo per vivere il parco.

Escursioni[modifica]

Ci sono diverse escursioni giornaliere disponibili nel parco e poiché molti visitatori viaggiano solo verso i bacini di geyser più famosi, questi sentieri possono offrire l'opportunità di vedere il parco in un ambiente più naturale.

Bridge Bay, Lago e ponte di Fishing Bridge[modifica]

  • 44.52633-110.4565931 Ponte Naturale (Natural Bridge) (Inizia dal parcheggio di Bridge Bay Marina vicino alla strada di ingresso del campeggio. Sono 4,8 km andata e ritorno). Questo facile sentiero conduce a un ponte naturale che è una scogliera di 16 m di roccia riolite tagliata da Bridge Creek. Il sentiero escursionistico si snoda nel bosco per 400 m. Si unisce quindi a una strada di servizio e prosegue verso destra (ovest) per 1,6 km fino al Ponte Naturale. Il breve ma ripido sentiero a tornanti fino alla cima del ponte inizia di fronte alla mostra interpretativa. Sopra il ponte naturale, il sentiero attraversa il torrente attraverso uno stretto burrone e poi prosegue lungo la scogliera prima di ricongiungersi alla strada. Questo sentiero è chiuso dall'autunno all'inizio dell'estate, periodo nel quale gli orsi si nutrono di trote riproduttive a Bridge Creek.
  • Pelican Creek (Inizia all'estremità occidentale del Pelican Creek Bridge, a 1,6 km a est del Fishing Bridge Visitor Center. Sono 2,1 km andata e ritorno). Questo sentiero facile è un sentiero breve ma vario che attraversa la foresta fino alla riva del lago prima di tornare indietro attraverso la palude lungo Pelican Creek fino all'inizio del sentiero. È un'introduzione panoramica a una varietà di habitat di Yellowstone ed è un buon posto per il birdwatching.
  • Storm Point (Partenza da Indian Pond, a 4,8 km a est del Fishing Bridge Visitor Center. Sono 3,7 km andata e ritorno). Questo facile sentiero inizia nei prati aperti che si affacciano su Indian Pond e il lago Yellowstone. Passate accanto allo stagno prima di svoltare a destra (ovest) nella foresta. Il sentiero prosegue tra gli alberi fino al panoramico Storm Point spazzato dal vento. La zona rocciosa vicino alla punta ospita una grande colonia di marmotte con ventre giallo. Seguendo la costa a ovest, il sentiero alla fine torna indietro attraverso la foresta di lodgepole e ritorna a Indian Pond. Il sentiero è spesso chiuso in tarda primavera e all'inizio dell'estate a causa dell'attività dell'orso; informarsi presso il Fishing Bridge Visitor Center sulle chiusure dei sentieri prima dell'escursione.
  • Elephant Back Mountain (Partenza a 1,6 km a sud della Fishing Bridge Junction. Sono 5,8 km andata e ritorno.). Questo sentiero moderatamente faticoso sale per 240 m in 2,4 km attraverso la fitta foresta di lodgepole. Dopo 1,6 km, il sentiero si divide in un anello. Il bivio di sinistra è il percorso più breve per raggiungere la cima, sebbene entrambi si uniscano di nuovo al belvedere. La vista offre una vista panoramica ampia del lago Yellowstone e dell'area circostante.
  • Howard Eaton (Parcheggio sul lato est del Fishing Bridge. Sono 11 km andata e ritorno). Questo facile sentiero segue il fiume Yellowstone per un breve tratto prima di essere parallelo alla strada di servizio. Dopo aver lasciato la strada, i primi 3,2 km si snodano attraverso prati, boschi e pianure di salvia con frequenti vedute del fiume. Gli ultimi 1,6 km attraversano una fitta pineta di lodgepole prima di salire gradualmente verso una panoramica di LeHardys Rapids. Chi desidera un'escursione più lunga può continuare fino alla Artist Point Road a Canyon, a 19 km di distanza, ma quella parte del sentiero non è ben tenuta, richiede un'intera giornata e il noleggio di una navetta. Il sentiero è spesso chiuso a causa dell'attività dell'orso; informarsi presso il Centro visitatori di Fishing Bridge prima dell'escursione.
  • 44.5682-110.35122 Pelican Valley (Svoltare sulla strada sterrata di fronte a Indian Pond, 4,8 km a est del centro visitatori di Fishing Bridge e parcheggiare alla fine della strada. Sono 10,9 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente facile attraversa alcune delle migliori zone dove ci sono orsi grizzly nei 48 stati inferiori, ed è anche l'habitat principale per bisonti e altri animali della prateria. Il sentiero si dirige verso nord, attraversa alcuni ponti attraverso un prato, quindi si addentra nel bosco. Dopo aver lasciato la foresta, sale su una piccola collina fino a un bel panorama della valle, con il torrente sottostante e le montagne Absaroka a est. Da qui il sentiero piega leggermente a destra (est) e attraversa una piccola area idrotermale. Rimanete sul sentiero attraverso questa zona fragile e pericolosa. Presto il sentiero svolta a nord (a sinistra), attraversa un piccolo ruscello e si arrampica su un argine. Questo è un buon posto per riposare e godersi le belle vedute di Pelican Creek. 1,6 km più avanti, il sentiero raggiunge un ponte sbiadito, poi, il sentiero prosegue nel vasto entroterra di Yellowstone. L'escursione diurna si ferma qui; ritorno per lo stesso percorso. Molte restrizioni si applicano a questo sentiero perché si trova nell'habitat privilegiato degli orsi grizzly: il sentiero è chiuso fino al 4 luglio, è aperto dalle 9:00 alle 19:00, è consigliato per gruppi di quattro o più escursionisti e fuori pista è vietato viaggiare sui primi 4,0 km. Osservate tutte le precauzioni relative all'orso; state attenti, fate rumore alle curve cieche e alle colline lungo il sentiero e portate con voi uno spray urticante per orsi.
  • Avalanche Peak (A 31 km a est di Fishing Bridge Junction (13 km a ovest di East Entrance), dall'altra parte della strada rispetto al ritiro all'estremità ovest di Eleanor Lake. Sono 6,4 km andata e ritorno). Questo sentiero estremamente faticoso e ad alta quota è spesso coperto di neve fino a luglio, quindi controllate le condizioni attuali del sentiero presso il Fishing Bridge Visitor Center. Dall'altra parte della strada rispetto all'area di parcheggio e a destra del torrente, il sentiero entra nella foresta e inizia la sua ripida salita, 640 m per 3,2 km. In poco più di 1,6 km, arrivate alla base della grande conca di Avalanche Peak, quindi continuate a sinistra e tornate indietro su ampi pendii astragali fino a un'area pianeggiante sotto la vetta. Seguite il sentiero stabilito fino alla stretta cresta e attraversatelo con estrema cautela. Coloro che effettueranno questa ardua escursione saranno ricompensati con viste mozzafiato su alcune delle vette alpine più alte e remote del parco. Ritorno per lo stesso percorso. Gli orsi grizzly frequentano questa zona in autunno, alla ricerca dei pinoli di corteccia bianca. L'escursionismo su questo sentiero è sconsigliato a settembre e ottobre. Fate attenzione ai fulmini sopra il limite del bosco e anche nelle calde giornate estive portate indumenti da pioggia, cappelli di lana e guanti. Gli alberi bruciati possono cadere senza preavviso.

West Thumb e Grant Village[modifica]

  • West Thumb Geyser Basin (L'area di parcheggio di West Thumb Geyser Basin, si trova a 400 m a nord di West Thumb Junction. Sono 640 m andata e ritorno). Un facile sentiero sul lungolago accessibile in sedia a rotelle con assistenza sulle piste. Il sentiero offre una passeggiata attraverso un bacino di geyser di sorgenti termali colorate e geyser dormienti sulla riva del lago situati sulle rive panoramiche del lago Yellowstone.
  • Lake Overlook (Si trova a destra entrando nel parcheggio del West Thumb Geyser Basin. Sono 3,2 km andata e ritorno). Il sentiero è moderatamente faticoso con un dislivello di 120 m in prossimità del belvedere. Fate un'escursione su un prato di alta montagna per una vista imponente del West Thumb del Lago Yellowstone e delle lontane montagne di Absaroka. Il sentiero ad anello sale ripidamente, superando le caratteristiche termali dell'entroterra, quindi scende gradualmente attraverso prati e boschi.
  • Duck Lake (Si trova alla fine del parcheggio di West Thumb Geyser Basin, sulla destra. Sono 1,6 km andata e ritorno). Un sentiero moderatamente faticoso che si inerpica su una piccola collina per ammirare i laghi Duck e Yellowstone e la distesa degli incendi del 1988 che hanno spazzato questa zona. Il sentiero scende alla riva del lago delle anatre.
  • Shoshone Lake (via DeLacy Creek) (Si trova a 14,2 km a ovest di West Thumb Junction. Sono 9,7 km andata e ritorno). Una facile escursione lungo i margini di una foresta e attraverso prati aperti fino alle rive del più grande lago backcountry di Yellowstone. Cercate le gru sandhill nei prati, gli alci vicino alla riva e gli uccelli acquatici sopra e vicino al lago. Il sentiero poi prosegue nel vasto entroterra di Yellowstone. L'escursione di un giorno si ferma qui; ritorno per lo stesso percorso.
  • Riddle Lake (A circa 4,8 km a sud dell'intersezione di Grant Village, appena a sud del cartello Continental Divide. Sono 7,7 km andata e ritorno). Una facile escursione che attraversa il Continental Divide e attraversa piccoli prati di montagna e boschi fino alle rive di un pittoresco laghetto. Cercate gli alci nei prati e gli uccelli vicino al lago. Il sentiero si trova in una zona di gestione degli orsi ed è chiuso fino al 15 luglio; dopo il 15 luglio, i gruppi di quattro o più persone sono consigliati ma non obbligatori.
  • Lewis River Channel / Dogshead Loop (A circa 8,0 km a sud dell'intersezione di Grant Village, appena a nord del lago Lewis sul lato ovest della strada. Sono 11,3 o 17,5 km andata e ritorno). Un sentiero moderatamente faticoso che vi darà un'idea del backcountry di Yellowstone. Fate un'escursione nella foresta fino alle acque colorate del Canale del fiume Lewis. Cercate aquile e falchi pescatori che pescano trote nelle acque poco profonde. Giratevi qui per il viaggio più breve o continuate su un sentiero ad anello che ti porta al lago Shoshone e ritornate sul sentiero boscoso Dogshead Trail. Il sentiero poi prosegue nel vasto entroterra di Yellowstone. L'escursione diurna si ferma qui; ritorno per lo stesso percorso.

Old Faithfull[modifica]

Clepsydra Geyser mentre soffia l'acqua calda. È possibile notare il bacino inferiore del geyser
  • Observation Point (Viaggio di andata e ritorno di 1,6 km o 2,3 km (non include la parte delle passerelle sull'Upper Geyser Basin). Camminate in senso antiorario lungo la passerella dell'Old Faithful; svoltate a destra al cartello per Geyser Hill. Il sentiero si trova sulla destra dopo il ponte sul fiume Firehole, a circa 480 m dal centro visitatori). Questo sentiero moderatamente faticoso guadagna 49 m di dislivello con tornanti che portano su per la collina per 800 m fino a una vista imponente sull'Upper Geyser Basin. Tornate indietro allo stesso modo o proseguite verso ovest fino al Solitary Geyser, che erutta frequentemente, quindi al lungolago di Geyser Hill. Il percorso più lungo è di 2,3 km.
  • Mallard Lake (Sul lato sud-est delle cabine dell'Old Faithful Lodge, vicino al fiume Firehole. Prendete la prima svolta a destra quando entrate nella zona del Lodge e proseguite lungo la strada fino all'inizio del sentiero. Sono 10,9 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente faticoso attraversa il fiume Firehole, passa Pipeline Hot Springs e si arrampica su dolci colline di pino lodgepole parzialmente bruciato e aree rocciose aperte fino al lago. Tornate indietro allo stesso modo, oppure tornate indietro passando attraverso il sentiero Mallard Creek, per un totale di 19 km.
  • Howard Eaton (Parcheggiate vicino alla Old Faithful Ranger Station, quindi seguite il sentiero lastricato attraverso la Grand Loop Road. Svoltate a sinistra al primo incrocio, poi svoltate di nuovo a sinistra e seguire i segnavia arancioni fino all'inizio del sentiero. Sono 9,3 km andata e ritorno). Un sentiero di media difficoltà che sale su una collina bruciata, prosegue attraverso un bosco di abeti rossi, poi scende fino a Lone Star Geyser. Tornate indietro allo stesso modo.
  • Lone Star (A 5,71 km a sud di Old Faithful Junction, appena oltre il parcheggio per le Cascate di Kepler. Sono 7,7 km andata e ritorno). Un sentiero piacevole, facile e parzialmente asfaltato che segue una vecchia strada di servizio accanto al fiume Firehole fino al geyser. I ciclisti devono smontare alla fine dell'asfalto e percorrere le ultime centinaia di metri a piedi. Il geyser Lone Star soffia fino a 14 m da un cono di 3,7 m circa ogni tre ore.
  • Divide (A 10,9 km a sud di Old Faithful Junction, cercate un punto di partenza sulla destra. Sono 5,5 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente faticoso attraversa Spring Creek e sale per 224 m attraverso una foresta mista di conifere fino al Continental Divide. Potete vedere il lago Shoshone da metà del sentiero.
  • Cascate di Mystic (Mystic Falls) (Dietro al lungolago di Biscuit Basin, a 3,2 km a nord di Old Faithful Junction. Potete anche iniziare a 400 m a sud di Biscuit Basin; parcheggiare su entrambi i lati della strada. Sono 4,0 km andata e ritorno). Un sentiero moderatamente faticoso che segue un bel ruscello attraverso un bosco misto di conifere fino alle cascate di 21 m, sulle quali il fiume Little Firehole scende dall'altopiano di Madison. Girate qui o salite i tornanti fino a un punto panoramico dell'Upper Geyser Basin, quindi tornate indietro al sentiero principale. Il sentiero attraversa un'area di gestione degli orsi ed è chiuso fino al sabato del fine settimana del Memorial Day.
  • Mallard Creek (A circa 6,1 km a nord di Old Faithful Junction, verso Madison; cercate un punto di inizio del sentiero sulla destra. Sono 14,8 km andata e ritorno). Un percorso faticoso che è stato progettato come una pista da sci invernale. Il percorso segue un terreno collinare attraverso la foresta pesantemente bruciata fino a Mallard Lake. Tornate indietro allo stesso modo o, se avete organizzato una navetta, seguite il Mallard Lake Trail fino all'area di Old Faithful.
  • Cascate di Fairy (Fairy Falls) (Percorso breve: parcheggiate a 1,5 km a sud del Midway Geyser Basin, attraversate il ponte in acciaio e camminate per 1,5 km fino all'inizio del sentiero. Percorso lungo: parcheggiate alla fine di Fountain Flat Dr. e camminate per 2,82 km fino all'inizio del sentiero). Questo facile sentiero attraversa un bosco giovane per 2,6 km fino alle cascate di 61 m. Continuate per 1,05 km oltre le cascate attraverso un'area umida fino a Imperial Geyser, che ha frequenti soffiate minori. Il sentiero attraversa un'area di gestione degli orsi ed è chiuso fino al sabato del fine settimana del Memorial Day.
  • Sentinel Meadows & Queen's Laundry (A 16 km a nord di Old Faithful, svoltate a sinistra per Fountain Flat Drive. Parcheggiate alla fine della strada e attraversate il ponte pedonale sul fiume Firehole fino all'inizio del sentiero. Sono 4,8 km andata e ritorno o 6,4 km se andate a Queen's Laundry). Un sentiero di media difficoltà, molto umido in primavera e asciutto in estate. Il sentiero segue il fiume Firehole per un breve tratto, poi vira verso i prati. Cercate i grandi cumuli di sorgenti termali sinterizzate e i resti del vecchio stabilimento balneare incompleto a Queen's Laundry, a 3,1 km dal sentiero. Iniziata nel 1881, la costruzione fu abbandonata a causa del cambiamento delle amministrazioni e delle priorità del parco. I minerali delle sorgenti termali hanno preservato la struttura, che è stata il primo edificio costruito dal governo per uso pubblico in un parco nazionale. Queen's Laundry è un sito storico nazionale.

Madison[modifica]

  • Purple Mountain (A 400 ma nord di Madison Junction sulla strada Madison-Norris, parcheggio limitato. Sono 9.7 km andata e ritorno). Questo sentiero di media difficoltà sale per 460 m attraverso una pineta di lodgepole bruciata a intermittenza e termina con una bella vista della Firehole Valley e della bassa Gibbon Valley; sono visibili anche alcuni panorami dell'area di Madison Junction.
  • Harlequin Lake (A 2,4 km a ovest di Madison Campground sulla strada dell'ingresso ovest. Sono 1,6 km andata e ritorno). Questa è una leggera salita attraverso i pini dei lodgepole bruciati fino a un piccolo lago paludoso frequentato da zanzare e uccelli acquatici (ma non anatre arlecchino). Bella escursione veloce per sfuggire alla strada per un po'.
  • Two Ribbons Trail (A circa 8,0 km a est dell'ingresso ovest, nessun sentiero segnalato, continuate lungo la strada accanto al lungolago. Sono 2,4 km andata e ritorno). Questo è un sentiero completamente pedonale che si snoda attraverso pini, arbusti e arbusti bruciati vicino al fiume Madison. Buoni esempi di recupero e ricrescita del fuoco così come sguazza di bufali. Non ci sono segni o opuscoli interpretativi diversi dai reperti lungo la strada all'inizio del sentiero.
  • Gallatin Area. Ci sono molte possibilità di escursioni nella zona di Gallatin. La maggior parte di queste, tuttavia, sono più lunghe e ripide dell'escursione giornaliera media. Includono Daily Creek, Sky Rim, Black Butte, Specimen Creek, Crescent Lake / High Lake, Sportsman Lake, Bighorn Pass e Fawn Pass. Per ulteriori informazioni, consultare un Centro visitatori o una delle guide dei sentieri escursionistici disponibili presso la Yellowstone Association.

Norris[modifica]

Bisonti che passeggiano lungo una strada del parco. Nonostante il loro aspetto docile, i bisonti sono temperamentali e possono muoversi molto velocemente, perciò dovrebbero essere visti da una distanza di sicurezza tramite binocoli o teleobiettivi
  • Lago Grizzly (Grizzly Lake) (A 1 km a sud del lago Beaver sulla strada Mammoth-Norris. Sono 6,4 km andata e ritorno). Questo sentiero di media difficoltà attraversa un bosco di pini arroccati due volte (1976 e 1988) e attraversa bei prati. Il lago è lungo, stretto e molto boscoso. Può essere difficile accedere oltre la fine del sentiero del lago. La palude e le zanzare possono rendere difficili i viaggi all'inizio della stagione. Il lago è popolare tra i pescatori per la presenza di piccole trote di fiume. È necessario un incrocio di tronchi per continuare oltre il lago Grizzly.
  • Solfatara Creek (Inizio del circuito C nel campeggio Norris, a 1,21 km a sud dell'area picnic di Beaver Lake sulla strada Mammoth-Norris. Sono 21 km andata e ritorno). Sentiero da facile a moderato con una salita e una discesa di circa 120 m. Il sentiero segue Solfatara Creek per un breve tratto fino al bivio con Ice Lake Trail, quindi diventa parallelo a una linea elettrica per la maggior parte del percorso fino a Whiterock Springs. Si arrampica per un breve tratto fino al Lake of the Woods (difficile da trovare perché è un po' fuori pista) e passa per Amphitheatre Springs e Lemonade Creek. Queste sono piccole, ma graziose aree termali nella foresta di pini lodgepole altrimenti non descrittiva. Il sentiero prosegue poi per incontrare la strada. Non ci sono collegamenti al campeggio, tranne il modo in cui siete venuti. È auspicabile parcheggiare un'auto ad entrambe le estremità. Questo è un buon posto per inviare persone che non vogliono vedere altri escursionisti, ma può essere soggetto a restrizioni per gli orsi, quindi controllate con i ranger prima di partire.
  • Ice Lake Trail (percorso diretto) (A 5,6 km a est di Norris sulla strada Norris-Canyon. Sono 0,48 km andata e ritorno). Questo sentiero facile e accessibile ai portatori di handicap conduce a un grazioso laghetto immerso nella fitta pineta di lodgepole. Parte dell'area è stata pesantemente bruciata nel 1988. Gli escursionisti possono continuare dal lago Ice al lago Wolf, al lago Grebe e al lago Cascade, e poi al Canyon.
  • Sentiero interrotto del lago Wolf (Wolf Lake Cut-off Trail) (Partenza a circa 400 m a est da Ice Lake Trailhead lungo Canyon-Norris Road. Non è presente alcun segnale di inizio del sentiero a causa della mancanza di manutenzione regolare sul sentiero, ma i contrassegni arancioni possono essere visti una volta che gli escursionisti attraversano la strada dal punto di partenza del sentiero. Sono 9,7 km andata e ritorno; 1,6 km fino all'incrocio con Wolf Lake Trail, poi oltre 3 km fino al lago Wolf). Questo sentiero è di media difficoltà a causa degli attraversamenti e delle discese del torrente; il sentiero può essere difficile da trovare a volte. Il percorso segue il fiume Gibbon per almeno 1 km, passando per le cascate di Little Gibbon. La fitta pineta di lodgepole parzialmente bruciata è il vostro compagno principale per il resto del percorso verso il lago Wolf.
  • Sentiero dei laghi Cygnet (Cygnet Lakes Trail) (Partenza dal lato sud della strada Norris-Canyon a circa 8,9 km a ovest di Canyon Junction. Sono 13 km andata e ritorno). Questo facile sentiero attraversa la foresta di pini lodgepole bruciata a intermittenza e diversi piccoli stagni paludosi effimeri fino ai prati rigogliosi che circondano i laghi Cygnet (piccoli e paludosi). Percorribile solo di giorno! Sentiero non mantenuto oltre i laghi Cygnet.
  • Artist Paint Pots (A 7,2 km a sud di Norris sulla strada Norris-Madison. Sono 1,6 km andata e ritorno). Questo facile sentiero è una delle brevi escursioni trascurate ma meravigliose di Yellowstone. Il sentiero si snoda su un prato umido sul lungolago, quindi entra in una foresta di pini lodgepole parzialmente bruciata. L'area termale all'interno del breve anello alla fine del sentiero contiene alcune delle sorgenti termali più colorate e piccoli geyser presenti nella zona. Due mudpots in cima alla collina consentono un accesso più ravvicinato rispetto ai Fountain Paint Pots. Attenzione al fango! Ricordate alle persone di rimanere sul sentiero in tutta l'area. Il sentiero presenta una ripida salita/discesa e si erode facilmente, quindi potrebbe essere solcato dopo le piogge.
  • Monumento Geyser Basin (Monument Geyser Basin) (A 8,0 km a sud di Norris Junction sulla strada Norris-Madison, subito dopo il ponte sul fiume Gibbon. Sono 3,2 km andata e ritorno). Questo sentiero è ingannevolmente facile, ma poi difficile. Si snoda lungo una leggera pendenza seguendo il fiume Gibbon, poi gira bruscamente in salita e sale per 150 m fino a 800 m per arrivare sulla cima della montagna! La base è sull'erosione della geyserite e della riolite, che ricorda in qualche modo i cuscinetti a sfera. Il bacino dei geyser è una collezione molto interessante di coni dormienti di varie dimensioni. Uno assomiglia a una bottiglia termica! La maggior parte dell'attività qui si è prosciugata; gli escursionisti in cerca di emozionanti attività termali rimarranno delusi, ma quelli in cerca di avventura la troveranno. Ricordate alle persone di restare sul sentiero!

Mammoth[modifica]

  • Beaver Ponds Loop (Situato tra Liberty Cap e la casa in pietra accanto alle Mammoth Terraces. Sono 8,0 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente faticoso inizia appena a nord di Liberty Cap e delle Mammoth Terraces, e inizia con una salita di 110 m su e sopra Clematis Gulch. All'incrocio con Sepulcher Mountain Trail, andare a destra. Poco dopo, il sentiero si livella e si snoda attraverso prati e boschi di pioppi fino a una serie di stagni di castori. Cercate alci, cervi muli, pronghorn, alci, dighe di castori e logge, occasionali castori e uccelli acquatici. Fate attenzione agli orsi: sia gli orsi neri che quelli grizzly sono presenti in questa zona. Oltre gli stagni, il sentiero attraversa foreste e praterie fino a Mammoth.
  • Bunsen Peak (A 8,0 km a sud di Mammoth lungo la Mammoth-Norris Road, di fronte all'inizio del sentiero di Glen Creek. Sono 6,8 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente faticoso si arrampica per 400 m attraverso boschi e prati fino alla cima del Bunsen Peak, che offre viste panoramiche sull'altopiano della coda nera, sul lago dei cigni, sulla catena montuosa di Gallatin e sulla valle del fiume Yellowstone. (Vedrete anche le apparecchiature di comunicazione, che riforniscono i mammut e le comunità vicine.) Tornate indietro seguendo lo stesso percorso.
  • Cascate di Osprey (Osprey Falls) (A 8,0 km a sud di Mammoth lungo la Mammoth-Norris Road, di fronte all'inizio del sentiero di Glen Creek. Sono 13 km andata e ritorno). Un sentiero faticoso che segue Bunsen Peak Road (solo escursionismo / ciclismo) attraverso prati e foreste bruciate a 4,0 km fino a Osprey Falls Trail (non sono consentite biciclette). Scendete per 210 m nello Sheepeater Canyon, uno dei canyon più profondi di Yellowstone. Le cascate di Osprey, sul fiume Gardner, precipitano a 46 m oltre il bordo di una colata lavica.
  • Lava Creek (Dall'altra parte della strada rispetto all'area picnic di Lava Creek lungo la Mammoth-Tower Road. Sono 5,6 km sola andata). Un sentiero moderatamente faticoso che segue Lava Creek a valle oltre le Cascate di Undine (18 m), scendendo gradualmente. Lava Creek incontra il fiume Gardner più a valle. Il sentiero attraversa il fiume lungo una passerella fino ad un'ultima ripida salita, che termina vicino al Mammoth Campground.
  • Rescue Creek (A 11 km a est di Mammoth lungo la Mammoth-Tower Road; termina a 1,6 km a sud della stazione dell'ingresso nord. Sono 13 km sola andata). Un sentiero moderatamente faticoso che segue il Blacktail Deer Creek Trail oltre l'estremità orientale di Blacktail Pond fino alla cima di una breve collina, quindi svoltate a sinistra sul Rescue Creek Trail. Salite gradualmente attraverso pioppi e prati, quindi scendete attraverso le foreste fino alle pianure di artemisia che conducono a un ponte pedonale sul fiume Gardner.
  • Blacktail Deer Creek/Yellowstone River (A 11 km a est di Mammoth lungo Mammoth-Tower Road. Sono 19 km sola andata). Un sentiero moderatamente faticoso che segue il Blacktail Deer Creek mentre scende per 340 m attraverso dolci colline erbose e la foresta di abeti di Douglas fino al fiume Yellowstone. Attraversate il fiume passando per un ponte sospeso in acciaio, quindi unitevi al sentiero del fiume Yellowstone, che continua a valle, passando per le cascate di Knowles e su un terreno arido per poi terminare a Gardiner, in Montana. C'è un breve tratto molto stretto vicino a Gardiner che è scivoloso quando è bagnato.
  • Sepulcher Mountain (Situato tra Liberty Cap e la casa in pietra accanto alle Mammoth Terraces. Sono 18 km andata e ritorno). Questo faticoso sentiero segue il Beaver Ponds Trail fino al bivio del Sepulcher Mountain Trail, quindi sale per 1.000 m attraverso boschi e prati fino alla vetta alta 2.942 m. Il sentiero ad anello continua lungo il lato opposto della montagna attraverso un pendio aperto fino al bivio di Snow Pass Trail, che scende all'Howard Eaton Trail, che va a nord verso Mammoth Terraces e il trailhead.

Tower-Roosevelt[modifica]

  • Lago Perduto (Lost Lake) (Si trova dietro Roosevelt Lodge. Sono 6,4 km andata e ritorno). Un sentiero di media difficoltà che offre panorami del Lago Perduto, uccelli acquatici, prati umidi, cime di artemisia, fiori selvatici, forse castori e molto spesso orsi neri. Questo sentiero inizia dietro Roosevelt Lodge e sale per 91 m. Qui si unisce alla pista dei cavalli di Roosevelt e prosegue verso ovest fino al Lago Perduto. Da lì il sentiero prosegue intorno alla collina fino all'area parcheggio Petrified Tree, attraversa il parcheggio e prosegue su per la collina. Prosegue poi dietro la Tower Ranger Station, attraversa il torrente e ritorna al lodge. Attenzione: se incontrate dei cavalli, spostatevi sul lato in discesa del sentiero e rimanete fermi finché non saranno passati.
  • Garnet Hill (A circa 45,7 m a nord da Tower Junction, sulla Northeast Entrance Road (parcheggiare nell'ampio parcheggio a est della stazione di servizio a Tower Junction). Sono 12,1 km andata e ritorno). Sentiero di media difficoltà che segue una strada sterrata per circa 2,4 km fino al rifugio cookout. Continuate a nord lungo Elk Creek fino a quasi raggiungere il fiume Yellowstone. Qui il sentiero si divide, con il bivio ovest che unisce l'Hellroaring Trail e il bivio est che continua intorno a Garnet Hill e torna verso Tower. Vicino alla strada, il sentiero si unisce a una pista a cavallo che conduce alla Northeast Entrance Road. Camminate lungo la strada per circa 400 m fino all'area di parcheggio.
  • Hellroaring (A 5,6 km a ovest di Tower Junction. Sono 6,4 km andata e ritorno). Un sentiero faticoso che inizia con una ripida discesa fino al ponte sospeso sul fiume Yellowstone. Il sentiero attraversa un altopiano di artemisia per poi scendere a Hellroaring Creek. Sia il fiume Yellowstone che l'Hellroaring Creek sono zone di pesca popolari. Portatevi acqua con voi poiché questo sentiero può essere caldo e secco durante l'estate. Inoltre, osservate i vostri passi sui massi vicino al fiume e tenete presente che altri sentieri di backcountry si diramano da questo, quindi fate attenzione ai segnali del sentiero. Un percorso alternativo inizia a Garnet Hill e prosegue verso ovest sul sentiero Hellroaring; ritorno per il sentiero di Garnet Hill (distanza 16 km).
  • Area pic-nic del fiume Yellowstone (Yellowstone River Picnic Area) (Si trova a 2,01 km a nord est di Tower Junction sulla Northeast Entrance Road. Sono 6,0 km andata e ritorno). Un sentiero di media difficoltà che sale ripidamente al bordo est del Narrows of the Yellowstone e poi segue il bordo. Cercate i falchi pellegrini e il falco pescatore, che nidificano nel canyon, e le pecore bighorn lungo il bordo. Osservate l'area Overhanging Cliff, le torri di Tower Fall (la cascata non è visibile), le colonne di basalto e la storica Bannock Ford. Il sentiero si dirige a nord-est; al successivo bivio si svolta a sinistra e si scende sulla strada. (Lo Specimen Ridge Trail, faticoso e scarsamente segnalato, continua a nord-est). Camminate verso ovest lungo la strada per 1,1 km fino all'area pic-nic del fiume Yellowstone.
  • Slough Creek (Lungo la strada sterrata verso Slough Creek Campground; parcheggiare l'auto accanto alla toilette. Primo prato: 3,2 km, Secondo prato: 7,2 km solo andata). Sentiero moderatamente impegnativo per i primi 2,4 km; quindi facile. Questo percorso a lunga distanza segue un percorso storico di carri nella regione selvaggia di Absaroka-Beartooth oltre Yellowstone. Inizia con una ripida salita poi scende al primo prato. Fermatevi e rilassatevi qui oppure proseguite fino al secondo prato. Fate attenzione agli orsi e alle alci e se incontri dei cavalli, spostatevi sul lato in discesa del sentiero e rimanete fermi finché non sono passati.
  • Monte Washburn (Mt. Washburn) (Partenza presso l'area di parcheggio di Chittenden Road, a 14,0 km a sud di Tower Junction oppure presso l'area di parcheggio del Passo di Dunraven, a 21,9 km a sud di Tower Junction lungo la Tower-Canyon Road. Più parcheggio è disponibile invece all'inizio del sentiero nord; biciclette e veicoli del parco utilizzano anche questo percorso. Partenza dal Passo di Dunraven, a 5,0 km oppure da Chittenden Road (quest'ultima sono 4,0 km a senso unico)). Un sentiero faticoso che sale a quota 430 m. Entrambi i sentieri risalgono il Monte Washburn lungo un ampio sentiero con viste spettacolari. Cercate pecore bighorn e fiori di campo. Rimanete sul sentiero per evitare di distruggere la fragile vegetazione alpina. In cima, godetevi la vista e le mostre interpretative all'interno del rifugio sulla base della vedetta antincendio. Questo è un sentiero ad alta quota: i temporali sono comuni; portatevi indumenti da pioggia, cappelli di lana e guanti.

Canyon[modifica]

Alberi morti vicino alla vetta del Monte Washburn. Questi alberi sono vittime di un enorme incendio boschivo nel 1988 che ha bruciato oltre il 30% della foresta che attraversa il parco
  • Howard Eaton Trail (Partenza a 400 m a ovest di Canyon Junction lungo la Norris-Canyon Road. Sono 4 o 19,3 km sola andata, a seconda della destinazione). Questo sentiero moderatamente facile ha pochissimo dislivello e offre agli escursionisti la possibilità di scegliere la propria destinazione su un sentiero che attraversa boschi, prati e paludi: Lago Cascade (4,0 km), Lago Grebe (6,84 km), Lago Wolf (10,06 km), Lago di ghiaccio (Ice Lake) (13,28 km) e Norris Campground (19 km). Il sentiero può essere bagnato e fangoso fino a luglio con molti insetti pungenti.
  • Observation Peak (A 2,01 km a nord di Canyon Junction lungo la Tower-Canyon Road. Sono 18 km andata e ritorno). Questo faticoso sentiero ha un dislivello di 430 m per 4,8 km e si dirige verso una montagna a picco che offre una vista eccezionale della natura selvaggia di Yellowstone. Il sentiero attraversa prati aperti fino al Lago Cascade. Oltre il lago, si sale 430 m per 4,8 km attraverso una pineta a corteccia bianca. Passato il Lago Cascade, l'acqua non è disponibile.
  • Lago Cascade (Cascade Lake) (Partenza a 400 m a ovest di Canyon Junction lungo la Norris-Canyon Road o il Cascade Lake Trailhead, a 2,01 km a nord di Canyon Junction lungo la Tower-Canyon Road. Sono 8,0 km andata e ritorno). Questa facile passeggiata consente alle persone con un tempo limitato di godersi prati aperti dove abbondano i fiori selvatici e la fauna selvatica è spesso vista. Il sentiero può essere bagnato e fangoso fino a luglio con molti insetti pungenti.
  • Lago Grebe (Grebe Lake) (A 5,6 km a ovest di Canyon Junction lungo la Norris-Canyon Road. Sono 9,7 km andata e ritorno). Questo sentiero moderatamente facile ha poca salita verticale in quanto segue una vecchia strada del fuoco attraverso prati e boschi, alcuni dei quali bruciati nel 1988. Al lago potete collegarvi con l'Howard Eaton Trail o tornare da dove siete venuti.
  • Seven Mile Hole (Partenza dal masso glaciale (Glacial Boulder) lungo la strada per Inspiration Point. Sono 18 km andata e ritorno). Un sentiero faticoso che segue il bordo del canyon per i primi 2,4 km, offrendo viste della cascata di Silver Cord attraverso il canyon. Per altri 800 m il sentiero si unisce al Washburn Spur Trail; dopo altri 4,8 km gira a destra sul sentiero per Seven Mile Hole, che scende di oltre 300 m per 2,4 km. Prestare particolare attenzione a dove il sentiero passa in quanto ci sono sia sorgenti termali dormienti che sorgenti termali attive.
  • Monte Washburn (Mt. Washburn) (Il Passo di Dunraven si trova a 7,2 km a nord di Canyon Junction; Chittenden Road si trova a 16,6 km a nord di Canyon Junction. Sono 5 km sola andata dal Passo di Dunraven; 4 km sola andata invece da Chittenden Road). Questo faticoso sentiero sale a quota 430 m. Partendo da uno dei due trailhead, salite sul monte Washburn lungo un ampio sentiero con viste spettacolari. Cercate pecore bighorn (mantenete le distanze) e fiori di campo. Rimanete sul sentiero per evitare di distruggere la fragile vegetazione alpina. In cima, godetevi la vista e le mostre interpretative dall'interno del rifugio alla base della vedetta antincendio. Attenzione: le tempeste sono comuni; portatevi indumenti da pioggia, cappelli di lana e guanti.
  • Washburn Spur Trail (Sono 18-18,5 km sola andata, a seconda del sentiero del Monte Washburn che scegliete). Un sentiero faticoso che sale a 610 m di quota per 4,0 km. Dopo aver scalato il Monte Washburn, inizia il sentiero dello sperone dal lato est della vedetta antincendio. Il sentiero scende molto ripidamente su un terreno accidentato per 6,0 km fino a Washburn Hot Springs. Attenzione: rimanete sul sentiero in questa zona idrotermale. Proseguite verso sud, superate il bivio per Seven Mile Hole per poi terminare al Glacial Boulder lungo la strada per Inspiration Point. Il sentiero è in pessime condizioni.


Acquisti[modifica]

Ogni villaggio situato all'interno del parco offre cibo, forniture da campeggio e souvenir in vendita, sebbene questi negozi chiudano durante i mesi invernali.

I servizi per le auto e la benzina sono disponibili nelle seguenti località:

  • Canyon. Simple icon time.svg Aperto da fine aprile a inizio novembre. Benzina, diesel e riparazione auto.
  • Fishing Bridge. Simple icon time.svg Aperto da metà maggio a fine settembre. Benzina, diesel, propano e riparazione auto.
  • Grant Village. Simple icon time.svg Aperto da metà aprile a metà ottobre. Benzina, diesel, propano e riparazione auto.
  • Mammoth. Simple icon time.svg Aperto da inizio maggio a metà ottobre. Benzina e diesel.
  • Old Faithful (Inferiore). Simple icon time.svg Aperto da metà aprile a inizio novembre. Benzina e diesel.
  • Old Faithful (Superiore). Simple icon time.svg Aperto da fine maggio a fine settembre. Benzina e riparazione auto.
  • Tower Junction. Simple icon time.svg Aperto da inizio giugno a inizio settembre. Benzina.


Locali notturni[modifica]

I cocktail possono essere acquistati nei ristoranti mentre le bevande più leggere negli snack bar.

  • 44.39234-110.554551 Seven Stool Saloon (Sala ristorante del Grant Village). Come suggerisce il nome, non aspettatevi un'ampia area salotto.
  • 44.4595-110.831142 Bear Pit Lounge (Old Faithful Inn). Presenta pannelli in vetro acidato ispirati agli originali murales in legno della fossa degli orsi e offre una varietà di vini, birre e cocktail.


Dove mangiare[modifica]

La maggior parte dei villaggi vende generi alimentari e può offrire snack bar. Sono inoltre disponibili i seguenti ristoranti e caffetterie:

  • 44.73371-110.489731 Sala ristorante del Canyon Lodge (Canyon Lodge Dining Room). Ecb copyright.svg $ 15-$ 25 a persona per la cena. Simple icon time.svg Aperta da giugno a settembre. Colazione: 7:00-10:00; pranzo 11:30-14:30; cena 17:00-22:00. Offre una colazione a buffet, un pranzo à la carte e una cena di lusso. L'abbigliamento è casual e non si accettano prenotazioni. Gli antipasti della cena includono costolette, trote ripiene e una discreta lista di vini.
  • 44.73371-110.489732 Caffetteria Canyon Lodge (Canyon Lodge Cafeteria). Ecb copyright.svg Colazione da $ 5, panini e piadine da $ 7. Simple icon time.svg Aperta da giugno a settembre. Colazione: dalle 6:30-11:00; pranzo e cena: 11:30-21:30. Una buona opzione per pasti economici, con una discreta varietà di piatti per la colazione, panini, piadine e zuppe.
  • 44.73247-110.486173 Canyon Lodge Deli. Ecb copyright.svg Panini da $ 5. Simple icon time.svg Aperto da giugno a settembre. Fino a settembre: 7:30-21:30; a fine settembre: 7:30-19:00. Panini, tramezzini, bevande e gelati.
  • 44.38952-110.555334 Sala ristorante del Grant Village (Grant Village Dining Room), +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg $ 20-$ 30 a persona per la cena. Simple icon time.svg Aperta da fine maggio a settembre. Colazione: 6:30-10:00; pranzo 11:30-14:30; cena 17:00-22:00. Pranzo di lusso nel Grant Village, con opzioni come il controfiletto di bisonte e il salmone selvatico dell'Alaska. Offre anche una colazione a buffet al costo di $ 12 e opzioni per il pranzo come hamburger e impacchi al costo di circa $ 10. È richiesta la prenotazione per la cena, il codice di abbigliamento è informale.
  • 44.38952-110.555335 Grant Village Lakehouse Restaurant. Ecb copyright.svg $ 10-15 a persona. Simple icon time.svg Aperto da fine maggio a settembre. Solo colazione e cena. Con un'eccellente vista sul lago, il ristorante offre piatti informali come hamburger, panini e insalate. Disponibile anche una selezione di vini e birre.
  • 44.55528-110.395516 Caffetteria Lake Lodge (Lake Lodge Cafeteria). Ecb copyright.svg $ 6-$ 12 a persona. Simple icon time.svg Aperta da giugno a settembre. Pranzo alla caffetteria con opzioni standard per la colazione, panini, insalate e zuppe.
  • 44.54976-110.400267 Sala ristorante del Lake Yellowstone Hotel (Lake Yellowstone Hotel Dining Room), +1-866-439-7375. Simple icon time.svg Aperta da inizio maggio a fine settembre. Colazione: 6:30-10:30; pranzo 11:30-14:30; cena 17:00-22:00. Pranzo di lusso nella zona del lago. La colazione continentale e la colazione a buffet sono disponibili tutti i giorni, le opzioni per il pranzo includono panini e hamburger speciali. Le opzioni per la cena includono ravioli di aragosta e carré di agnello. Nella carta dei vini sono disponibili una settantina di vini. Si consiglia la prenotazione per la cena, il codice di abbigliamento è informale.
  • Lake Deli. Ecb copyright.svg $ 6-$ 10 a persona. Simple icon time.svg Aperto da fine maggio a fine settembre. Colazione: 6:30-10:30, panini: 10:30-20:30. Panini gastronomici, zuppe, bevande analcoliche e biscotti.
  • 44.976-110.70248 Sala ristorante del Mammoth Hotel (Mammoth Hotel Dining Room), +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg $ 15-$ 25 a persona. Simple icon time.svg Aperta da inizio maggio a inizio ottobre e da fine dicembre a inizio marzo. Colazione: 6:30-10:00; pranzo: 11:30-14:30; cena: 17:00-22:00. Pranzo di lusso con opzioni come controfiletto di bisonte e petto di pollo ripieno. È disponibile anche una discreta lista di vini. Si consiglia la prenotazione durante la stagione invernale.
  • 44.97576-110.702689 Mammoth Terrace Grill. Simple icon time.svg Aperto da fine aprile a metà ottobre. Il menù della colazione comprende panini, cereali, succhi di frutta e caffè. Il menu deli comprende hamburger, sandwich di pollo, insalate, pasti economici e gelati a immersione.
  • 44.45977-110.8313510 Old Faithful Inn Bear Paw Deli. Ecb copyright.svg $7-$10 a persona. Simple icon time.svg Aperto da metà maggio a metà ottobre dalle 6:00 alle 20:00. Panini gastronomici, colazione continentale, bevande analcoliche, birre e vino.
  • 44.45949-110.8311511 Sala ristorante dell'Old Faithful Inn (Old Faithful Inn Dining Room), +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg $20-$30 a persona. Simple icon time.svg Aperto da metà maggio a metà ottobre. Colazione: 6:30-10:00; pranzo: 11:30-14:30; cena: 17:00-22:00. Colazione a buffet $ 12 a persona, pranzo a buffet "occidentale" $ 14 a persona e cena a buffet $ 26 a persona. In alternativa, un menu standard è disponibile per ogni pasto con opzioni di lusso. È disponibile una discreta lista di vini. Si consiglia di prenotare la cena, il codice di abbigliamento è informale.
  • 44.45934-110.8250512 Panetteria e caffetteria dell'Old Faithful Lodge (Old Faithful Lodge Cafeteria and Bake Shop). Ecb copyright.svg $7-$12 a persona. Simple icon time.svg Aperta da inizio maggio a inizio ottobre. Offre pranzo e cena da varie stazioni di servizio tra cui panini, polpettone, tacchino, insalate, ecc. Fuori dalla caffetteria si trova il negozio di snack, che offre muffin appena sfornati, bagel, panini e gelati soft-service.
  • 44.4568-110.8298713 Sala ristorante dell'Old Faithful Snow Lodge Obsidian (Old Faithful Snow Lodge Obsidian Dining Room). Ecb copyright.svg $20-$30 a persona. Simple icon time.svg Aperta da inizio maggio a fine ottobre (colazione e cena) e in inverno da metà dicembre a inizio marzo (colazione, pranzo e cena). Pranzo di lusso tra cui costolette di bisonte e salmone selvaggio dell'Alaska. I posti a sedere sono i primi arrivati, primi serviti per tutti i pasti. La colazione è à la carte. Prenotazione cena obbligatoria in inverno.
  • 44.45676-110.8296314 Old Faithful Snow Lodge Geyser Grill. Ecb copyright.svg $6-$9. Simple icon time.svg Aperto da fine aprile a inizio novembre e in inverno da metà dicembre a metà marzo. Un ristorante da asporto che offre colazione, pranzo e cena ed è specializzato in hamburger, sandwich di pollo, pasti economici, panini gastronomici, insalate e altro ancora. Il soffitto del ristorante presenta stravaganti sculture di personaggi. Viene inoltre servita una piccola selezione di birre e vini.
  • 44.91246-110.4170115 Sala ristorante del Roosevelt Lodge (Roosevelt Lodge Dining Room). Ecb copyright.svg $20-$25 a persona. Simple icon time.svg Aperta da inizio giugno a inizio settembre. Colazione: 7:00-10:00; pranzo 11:30-16:30; cena: 16:30-21:30. Pranzo in stile "cowboy" del vecchio West che include piatti come il "controfiletto superiore di Teddy" e pollo affumicato al mesquite. Il "dopo cena libagioni" comprende un'ampia selezione di birre, vini e cocktail.
  • Roosevelt Old West Dinner Cookout. Ecb copyright.svg $ 57 in carro, $ 75 per un'ora a cavallo, $ 84 per due ore a cavallo. Simple icon time.svg Aperto da inizio giugno a inizio settembre. Dopo un giro in carrozza o a cavallo fino al luogo di ristoro, gli ospiti ricevono una bistecca e contorni a volontà. L'intrattenimento è fornito durante la grigliata, di solito da un cantante cowboy.


Dove alloggiare[modifica]

Un piccolo calderone bolle nell'Upper Geyser Basin di fronte all'Old Faithful Inn

Sebbene ci sia un'abbondanza di hotel e campeggi all'interno del parco, questi si riempiono rapidamente in estate, quindi i visitatori potrebbero anche prendere in considerazione le opzioni di alloggio nelle città di West Yellowstone e Gardiner.

Alloggi[modifica]

Gli alloggi nel parco si riempiono rapidamente e devono essere prenotati in anticipo. Le cancellazioni sono comuni, quindi se una particolare opzione di alloggio non è disponibile, è una buona idea ricontrollare frequentemente per vedere se diventa disponibile. Le prenotazioni per tutti gli alloggi e le cabine presenti nel parco possono essere effettuate tramite Xanterra Parks & Resorts o chiamando il numero +1 307-344-7311. Tutti gli alloggi nel parco sono non fumatori e, nel rispetto dell'ambiente naturale di Yellowstone, televisori, radio, aria condizionata e collegamenti Internet non sono disponibili. Durante l'inverno gli unici alloggi in funzione all'interno del parco sono l'Old Faithful Snow Lodge e il Mammoth Hotel.

Gli alloggi presenti sono i seguenti:

  • 44.734383-110.489751 Canyon Lodge and Cabins, 41 Clover Ln, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Camera Lodge: $ 178; cabine occidentali: $ 183; cabina Frontier: $ 98 (tariffe 2012). Le camere lodge si trovano nel Cascade e nel Dunraven Lodges, entrambi costruiti negli anni '90, mentre le cabine sono state tutte costruite negli anni '50 e '60. Tutti gli alloggi includono bagno privato. Aperto da inizio giugno a fine settembre. Yellowstone National Park Canyon Village Lodge (Q22073512) su Wikidata
  • 44.389933-110.5561672 Grant Village, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg $155 (tariffe 2012). Le opzioni di alloggio del Grant Village consistono in due edifici di sei piani contenenti 50 camere ciascuno. Questo complesso alberghiero offre i servizi di base senza il fascino dell'Old Faithful Inn ma a prezzi un po' più bassi e il Grant Village potrebbe avere una maggiore disponibilità a causa del numero di camere disponibili. C'è un ufficio postale nelle vicinanze, nonché una caffetteria, una tavola calda e una paninoteca nel complesso, nonché un ristorante attivo solo su prenotazione che serve piatti locali. Anche se decidete di non mangiare al ristorante, entrate per dare un'occhiata alla vasta gamma di bellissime fotografie scattate da uno dei responsabili della manutenzione di Yellowstone di lunga data, che è anche uno dei fotografi del parco. Aperto da fine maggio a fine settembre. Grant Village (Q5596571) su Wikidata
  • 44.555-110.3954833 Lake Lodge Cabins, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Cabina Western: $ 183; Cabine Frontier: $ 109; Cabine Pioneer: $ 75 (tariffe 2012). Tutte le unità includono bagno privato con doccia. Le cabine occidentali sono le più moderne, le cabine di frontiera sono state costruite negli anni '20 ma sono state ristrutturate a Berna e le cabine pioniere sono state costruite negli anni '20 e non sono state rinnovate. Aperto da metà giugno a fine settembre.
  • 44.550083-110.40144 Lake Yellowstone Hotel & Cabins, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Suite: $ 549; Camera d'albergo con vista lago: $ 223; Camera d'albergo: $ 207; Camera standard: $ 149; Cabina di frontiera: $ 135 (tariffe 2012). Questo hotel è elencato nel registro dei luoghi storici e si trova sul Lago Yellowstone (c'è un molo per le barche e un ristorante proprio sul bordo del lago). Il Lake Yellowstone Hotel and Cabins offre un'esperienza rustica che probabilmente non entusiasmerà un viaggiatore di lusso, ma il personale fornisce le basi: camere decenti, cibo ragionevolmente buono e viste mozzafiato sul lago e sui suoi dintorni. Fate attenzione alle zanzare soprattutto quando camminate vicino al lago la mattina e il pomeriggio in estate, escono a sciami. Portatevi un repellente per zanzare per tenerle lontane. Aperto da metà maggio a fine settembre. Lake Hotel su Wikipedia Lake Hotel (Q2069466) su Wikidata
  • 44.976493-110.7017025 Mammoth Hot Springs Hotel & Cabins, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Suite: $ 449; Camera d'albergo: $ 120; Camera d'albergo con bagno condiviso: $ 87 (tariffe 2012). L'unico alloggio in parco aperto tutto l'anno. L'hotel dispone di camere sia con bagno privato che con bagno in comune. Un'altra opzione è quella di soggiornare nelle numerose cabine adiacenti all'hotel (solo in estate), anche con bagno privato o condiviso; sono disponibili anche cabine con vasca idromassaggio a un prezzo premium. Per gli escursionisti che cercano solo di ripulire, le docce sono disponibili al costo di $ 3,25 (informarsi e pagare la tariffa in anticipo alla reception). Mammoth Hot Springs Hotel (Q97130846) su Wikidata
  • 44.459789-110.8303066 Old Faithful Inn, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Suite: $ 499; semi-suite: $ 399; East Wing Geyserside: $ 237; East Wing Standard: $ 210; West Wing Frontside: $ 221; West Wing Standard: $ 157; Old House Room: $ 132; Old House Room con bagno in comune: $ 98; Old House Bilocale con bagno in comune: $ 183; unità bilocale Old House: $ 224 (tariffe 2012). Sito storico nazionale, questo hotel rustico è stato costruito interamente con tronchi durante l'inverno del 1903. Le 120 camere originali sono state ampliate con l'aggiunta dell'ala est nel 1913 e l'ala ovest è stata aggiunta nel 1927. Dal 2004 al 2008 sono stati effettuati importanti lavori di ristrutturazione per migliorare le infrastrutture e sostenere i supporti dell'edificio, ripristinando anche alcune modifiche passate per avvicinare la locanda al suo design originale. Oggi è il più grande hotel di tronchi al mondo e la vasta hall incorpora grandi tronchi d'albero come pilastri e un camino in pietra. Le sistemazioni vanno da camere con bagni e docce in comune nelle vicinanze alle suite con bagno privato e frigorifero. Aperto da metà maggio a metà ottobre. Old Faithful Inn su Wikipedia Old Faithful Inn (Q3027805) su Wikidata
  • 44.45935-110.82647 Old Faithful Lodge Cabins, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Cabine Frontier: $ 113; Cabine economiche: $ 69 (tariffe 2012). Le cabine Frontier offrono bagno privato (doccia inclusa) mentre le cabine economiche offrono docce comuni nel lodge con servizi igienici e lavandino vicino alle cabine. Le grandi finestre nella hall si affacciano sull'Old Faithful Geyser. Sono presenti un negozio di articoli da regalo, ristoranti e una panetteria. Aperto da metà maggio a fine settembre.
  • 44.45645-110.8296178 Old Faithful Snow Lodge, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Camere Lodge Room con 2 regine: $ 219; Camere Lodge con un re: $ 229; Cabine Western: $ 152; Cabine Frontier: $ 96 (tariffe 2012). Questo lodge è una delle uniche due opzioni di alloggio invernale all'interno del parco. Tutte le opzioni di alloggio hanno bagno privato con doccia. Le cabine occidentali sono state costruite nel 1989 mentre le cabine di frontiera sono più semplici. Aperto da dicembre a marzo e da maggio a ottobre.
  • 44.912667-110.41659 Roosevelt Lodge Cabins, +1-866-439-7375. Ecb copyright.svg Cabine Frontier: $ 114; Cabine Roughrider: $ 69 (tariffe 2012). Le cabine Frontier offrono due letti matrimoniali e bagno privato con doccia. Le cabine Roughrider sono scarsamente arredate e riscaldate con stufe a legna (vengono forniti due tronchi) e offrono docce comuni e bagni condivisi. Aperto da metà giugno a inizio settembre.

Campeggi[modifica]

Un trucco di rifrazione, il vapore blu si solleva dalle acque del geyser di Grand Prismatic Spring

I campeggi possono riempirsi la mattina presto, soprattutto durante l'alta stagione (inizio luglio - fine agosto). I veicoli ricreativi di altezza superiore a 9,1 m devono effettuare la prenotazione poiché a Yellowstone è disponibile un numero limitato di siti per camper. Grandi siti per camper sono a Flag Ranch, Fishing Bridge RV Park e West Yellowstone. Le prenotazioni devono essere effettuate con largo anticipo e / oi campeggi devono essere assicurati il più presto possibile durante la giornata.

  • Xanterra Parks & Resorts, +1 307-344-7901 (Prenotazioni in giornata), +1 307-344-7311 (Prenotazioni future). Gestisce campeggi a Bridge Bay, Canyon, Fishing Bridge, Grant Village e Madison. Le prenotazioni future possono essere effettuate scrivendo: Yellowstone National Park Lodges, PO Box 165, Yellowstone National Park, WY 82190.

Indian Creek, Lewis Lake, Mammoth, Norris, Pebble Creek, Slough Creek e Tower Fall sono gestiti dal National Park Service e non accettano prenotazioni; in tutti i siti sarete i primi arrivati e i primi serviti.

  • 44.5344-110.436910 Bridge Bay Campground (Sulla Grand Loop Road a pochi km a sud-ovest di Lake Village e vicino al Bridge Bay Marina). Ecb copyright.svg $ 27 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 27 maggio al 18 settembre. 432 posti, sciacquone, stazione di scarico camper. Il Bridge Bay Campground si trova a un'altitudine di 2377 m vicino al lago Yellowstone. I campeggiatori a Bridge Bay godranno di una vista spettacolare del lago e della catena montuosa di Absaroka che si eleva sopra la sponda orientale del lago. Bridge Bay Campground (Q63673829) su Wikidata
  • 44.7354-110.487911 Canyon Campground (Al largo della Grand Loop Road vicino a Canyon Village). Ecb copyright.svg $ 32 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 6 giugno all'11 settembre. 273 posti, docce, sciacquoni. Canyon Campground si trova a un'altitudine di 2408 m in una foresta di pini lodgepole a Canyon Village.
  • 44.5648-110.369512 Fishing Bridge RV Park (Questo campeggio è raggiungibile dalla Grand Loop Road ed è vicino all'incrocio tra Lake e la strada dell'ingresso est.). Ecb copyright.svg $ 79 per sito (tariffe 2020). Aoerto dal 20 maggio al 2 ottobre. 310 posti, docce, sciacquone, stazione fognaria per camper. Poiché gli orsi grizzly frequentano la zona, non sono ammesse tende o camper. Situato a un'altitudine di 2377 m vicino al fiume Yellowstone. Questo è l'unico campeggio di Yellowstone a offrire acqua, fognature e collegamenti elettrici per i camper. I fuochi da campo sono vietati nel Fishing Bridge RV Park, compreso l'uso di pozzi antincendio portatili.
  • 44.3943-110.563413 Grant Village Campground (A sud di West Thumb sulla South Entrance Road). Ecb copyright.svg $ 32 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 21 giugno al 02 ottobre. 430 posti, docce, sciacquone, stazione di scarico camper. Grant Campground si trova a un'altitudine di 2377 m nel Grant Village, appena fuori dalla Grand Loop Road all'estremità sud del Lago Yellowstone. È uno dei campeggi più grandi del parco con 430 siti. Sono disponibili siti accessibili ai gruppi e alle sedie a rotelle.
  • 44.887-110.736114 Indian Creek Campground (Sulla Grand Loop Road tra Mammoth Hot Springs e Norris). Ecb copyright.svg $ 15 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 10 giugno al 19 settembre. 70 posti, servizi igienici in fossa. Indian Creek Campground si trova a un'altitudine di 2225 m vicino alla base delle montagne Gallatin e offre una vista mozzafiato di Electric Peak. Il campeggio è lontano dalla strada principale e offre un'esperienza più tranquilla rispetto a molte altre località.
  • 44.2822-110.62815 Lewis Lake Campground (sulla strada tra l'ingresso sud e West Thumb). Ecb copyright.svg $ 15 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 17 giugno al 06 novembre. 84 siti, servizi igienici fossa. Il Lewis Lake Campground si trova a un'altitudine di 2377 m, a pochi passi dalla sponda sud-est del lago Lewis.
  • 44.6454-110.861316 Madison Campground (Questo campeggio è raggiungibile dalla Grand Loop Road ed è vicino all'incrocio della strada che porta all'ingresso ovest. Si trova a 22 km a est dell'ingresso ovest e a 25 km a nord di Old Faithful.). Ecb copyright.svg $ 27 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 6 maggio al 30 ottobre. 278 posti, servizi igienici con sciacquone, stazione di scarico per camper. Uno dei campeggi più popolari del parco grazie alla sua posizione centrale e alla lunga stagione, il Madison Campground si trova a un'altitudine di 2073 m. In primavera e all'inizio dell'estate, i prati vicini pullulano di fiori selvatici e bisonti al pascolo. A settembre e a inizio ottobre, potete spesso sentire la tromba degli alci.
  • 44.9736-110.693217 Mammoth Campground (a Mammoth Hot Springs, 8 km a sud dell'ingresso nord). Ecb copyright.svg $ 20 per sito (tariffe 2020). 85 posti, sciacquone. L'unico campeggio del parco aperto tutto l'anno, il Mammoth Campground si trova a un'altitudine di 1890 m vicino all'ingresso nord del parco. Situato in un'alta steppa di artemisia, ginepri sparsi e abeti di Douglas che forniscono ombra durante i caldi mesi estivi. Grandi opportunità di osservazione della fauna selvatica con l'abbondare di alci e bisonti che occasionalmente passano attraverso il campeggio.
  • 44.7379-110.693218 Norris Campground (Situato in una foresta di lodgepole vicino al Norris Geyser Basin e a 1,3 km a nord di Norris Junction). Ecb copyright.svg $ 20 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 20 maggio al 26 settembre. 111 posti, sciacquone. Il Norris Campground si trova a un'altitudine di 2286 m ed è una destinazione popolare grazie alla sua posizione centrale nel parco.
  • 44.917-110.113819 Pebble Creek Campground (Si trova sullo sfondo drammatico delle montagne Absaroka vicino all'ingresso nord-est del parco). Ecb copyright.svg $ 15 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 3 giugno al 26 settembre. 27 siti, servizi igienici. Il campeggio Pebble Creek si trova a un'altitudine di 2103 m e offre un'esperienza di campeggio più isolata.
  • 44.9488-110.306920 Slough Creek Campground (8,8 km a est di Tower-Roosevelt Junction, 3 km lungo una strada sterrata). Ecb copyright.svg $ 15 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 27 maggio al 31 ottobre. 16 siti, servizi igienici. Il campeggio Slough Creek si trova a un'altitudine di 1905 m nella valle di Lamar, vicino ad alcune delle migliori opportunità di osservazione della fauna selvatica nel parco. Questo campeggio è più adatto per tende e piccoli camper. La notte offre una vista tranquilla e senza ostacoli nel poter vedere le stelle e la possibilità di sentire ululare i lupi.
  • 44.8895-110.389521 Tower Fall Campground (Sulla strada tra Tower Fall e Canyon, a nord di Dunraven Pass, a 5,6 km a sud di Tower-Roosevelt Junction). Ecb copyright.svg $ 15 per sito (tariffe 2020). Aperto dal 20 maggio al 26 settembre. 31 siti, servizi igienici. Il Tower Fall Campground si trova a un'altitudine di 2012 m sul lato nord della ripida e tortuosa strada per Dunraven Pass.

Backcountry[modifica]

I permessi sono richiesti per tutti i campeggi fuoripista e le quote sono assegnate al numero di persone che possono utilizzare un'area in un dato momento. La permanenza massima per un campeggio dell'entroterra varia da 1 a 3 notti per viaggio. I fuochi da campo sono consentiti solo in pozzi antincendio stabiliti e i fuochi non sono consentiti da nessuna parte. Un punto per la conservazione del cibo è fornito nella maggior parte dei campeggi designati in modo da non attirare gli orsi. Né la caccia né le armi da fuoco sono consentite nel backcountry di Yellowstone.

I permessi possono essere ottenuti solo di persona e non più di 48 ore prima del viaggio, sebbene i siti backcountry possano essere prenotati tramite posta con largo anticipo per una tariffa di prenotazione non rimborsabile di $ 20. Per prenotare un sito, scaricate il modulo di prenotazione dal Backcountry Trip Planner, chiamate il numero +1 307 344-2160, o scrivete a: Backcountry Office, PO Box 168, Yellowstone National Park, WY 82190.

Durante la stagione estiva (giugno-agosto), i permessi sono disponibili 7 giorni su 7 dalle 8:00 alle 16:30 nei seguenti luoghi:

  • Bechler Ranger Station
  • Canyon Ranger Station / Visitor Center
  • Grant Village Visitor Center
  • Stazione di Lake Ranger
  • Mammoth Ranger Station / Visitor Center
  • Old Faithful Ranger Station
  • Stazione dei ranger dell'entrata sud del parco
  • Stazione Tower Ranger
  • Stazione forestale dell'entrata ovest

Inoltre, a volte è possibile ottenere i permessi dai ranger in servizio all'ingresso est e alla stazione dei ranger di Bridge Bay. Tuttavia, questi ranger hanno altri compiti e potrebbero non essere disponibili a fornire assistenza in ogni momento.

Durante le stagioni primaverili, autunnali e invernali, le stazioni dei ranger e i centri visitatori non hanno orari fissi. Per ottenere un permesso per l'uso in backcountry durante queste stagioni, controllate gli orari di ufficio affissi nella stazione dei ranger o nel centro visitatori più vicino.

Sicurezza[modifica]

Il Parco nazionale di Yellowstone presenta alcuni rischi legati all'attività vulcanica. Esistono inoltre anche pericoli derivanti dalla presenza di animali pericolosi.

Fauna selvatica[modifica]

Sebbene molti degli animali nel parco siano abituati a vedere gli esseri umani, la fauna è comunque selvaggia e non dovrebbe essere nutrita o disturbata. Secondo le autorità del parco, bisogna stare ad almeno 100 metri da orsi e lupi e 25 metri da tutti gli altri animali selvatici! Non importa quanto possano sembrare docili o no e quasi tutti i grandi animali possono attaccare. Ogni anno, decine di visitatori rimangono feriti perché non mantengono una distanza adeguata. Questi animali sono grandi, selvaggi e potenzialmente pericolosi, quindi dategli il loro spazio.

Inoltre, tenete presente che gli odori attirano gli orsi e altri animali selvatici, quindi evitate di trasportare o cucinare cibi odorosi e mantenete l'area pulita; non cucinate o conservate cibi nella vostra tenda. Tutti i cibi, la spazzatura o altri oggetti odorosi usati per preparare o cucinare i cibi devono essere protetti dagli orsi. Trattate tutti i prodotti odorosi come sapone, deodorante o altri articoli per la cura della persona allo stesso modo dei cibi. Non lasciate le confezioni contenenti alimenti incustodite, neanche per pochi minuti. Gli animali che ottengono cibo umano spesso diventano aggressivi e dipendono dai cibi umani, e molti possono soffrire di problemi di salute o morte a causa di una dieta non autoctona. Un cortometraggio sulla sicurezza alimentare è ora obbligatorio prima che venga rilasciato un permesso per il back country.

Zone termali[modifica]

Le fragili croste e sporgenze sinterizzate possono cedere, facendo precipitare un turista distratto nelle acque bollenti sottostanti

È illegale nuotare o fare il bagno nelle piscine termali. C'è una zona balneabile designata lungo il fiume Firehole vicino a Madison Junction. Rimanete sempre sulle passerelle nelle zone termali. L'acqua bollente giace sotto croste sottili e fragili; le piscine sono vicine o superiori a temperature di ebollizione. Ogni anno i visitatori che viaggiano fuori pista subiscono gravi ustioni e molte persone sono morte a causa dell'acqua bollente. I ranger del parco possono anche emettere multe di $ 130 per essere fuori limite, o molto di più in caso di danni geologici. Gravi violazioni possono comportare il divieto di accesso del visitatore al parco o addirittura il parco di incorrere in accuse penali.

Tuttavia, è comune essere spruzzati con una nebbia sottile dai geyser. Non dovete preoccuparti di essere bruciati, poiché l'acqua ha percorso una distanza sufficiente per raffreddarsi, a condizione che vi troviate all'interno delle aree designate (la nebbia non può trattenere il calore per più di mezzo secondo).

Attenzione, le lenti di vetro (come occhiali da vista e lenti per fotocamere) possono essere danneggiate in modo permanente dall'elevato contenuto di minerali dell'acqua nella nebbia. Per le fotocamere, i filtri in vetro trasparente possono fornire una protezione economica per obiettivi costosi (assicurarsi di avere alcune sostituzioni). Se l'acqua di un elemento termico entra in una lente vulnerabile, deve essere lavata via immediatamente. Se non è disponibile acqua pulita, potete provare a leccare l'obiettivo. Se provate a pulire l'acqua del geyser con un panno per la pulizia (senza prima risciacquare l'obiettivo), rischiate di macinare i minerali sospesi nel vetro dell'obiettivo e graffiarlo. Per gli occhiali, utilizzare occhiali protettivi sopra gli occhiali. Questi sono abbastanza economici e disponibili nei negozi di ferramenta.

Lago di Yellowstone[modifica]

Questo è uno dei più grandi corpi d'acqua dolce ad alta quota del pianeta. Il lago è abbastanza grande da avere i suoi effetti meteorologici e le condizioni possono cambiare rapidamente. Sul lago si sono verificati molti incidenti mortali, quando i diportisti sono stati vittime di condizioni meteorologiche che sono passate da calme e soleggiate a violente tempeste in pochi minuti. A est di West Thumb Geyser Basin, vicino a Lake Village, c'è un porto turistico dove le barche sono disponibili per il noleggio da un concessionario del parco.

Escursioni[modifica]

Dovete conoscere i 10 elementi essenziali quando fate un'escursione, i telefoni infatti cellulari non funzioneranno nella maggior parte delle aree del parco e potrebbero non dipendere da una situazione di emergenza. I 10 elementi essenziali quando fate un'escursione sono i seguenti: navigazione, idratazione e nutrizione, coltellino tascabile, protezione solare, isolamento, capacità di accendere il fuoco, torce e/o lanterne portatili, pronto soccorso, riparo e fischietto.

Condizioni meteo[modifica]

Il tempo può cambiare rapidamente e con poco preavviso. Una giornata soleggiata e calda può diventare rapidamente fredda, piovosa o addirittura nevosa anche d'estate. L'ipotermia può essere una preoccupazione. Preparatevi a una varietà di condizioni meteorologiche portandovi con voi indumenti adatti. I fulmini possono ferire e uccidere le persone nel parco, quindi guardate il cielo e riparatevi in un edificio se sentite un tuono. Se non vi piace il tempo, aspettate 10 minuti; probabilmente cambierà.

Altre preoccupazioni[modifica]

Durante il campeggio, filtrate, fate bollire o purificate in altro modo l'acqua potabile. Supponiamo che anche acque cristalline possano essere inquinate da rifiuti animali e/o umani e che le infezioni intestinali dovute al consumo di acqua non trattata siano sempre più comuni. Le compresse di iodio non sono efficaci come altri metodi, ma sono prontamente disponibili nei negozi locali e facili da portare in escursione.

Infine, con così tante persone che visitano il parco ogni anno, i piccoli crimini sono qualcosa contro cui essere vigili. Chiudete a chiave le portiere della vostra auto e prendete le dovute precauzioni con gli oggetti di valore, soprattutto quando lasciate le auto vicino agli inizi dei sentieri o in altre aree dove potreste essere lontano dalla vostra auto per un certo periodo di tempo.

Legge federale a tutela del parco[modifica]

In quanto parco nazionale degli Stati Uniti, Yellowstone è soggetto alla legge federale degli Stati Uniti. In generale, i permessi (come quelli per la pesca) rilasciati dagli Stati limitrofi non sono validi nel Parco. Se un visitatore viene citato per un reato mentre si trova nel Parco (come eccesso di velocità, alimentazione di animali selvatici, mancata fornitura di cibo in un campeggio, ecc.), la multa deve essere pagata immediatamente. Il visitatore è quindi libero di citare il tribunale presso la sede del parco a Mammoth Hot Springs.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Parco nazionale del Grand Teton (WY): il vicino Parco nazionale del Grand Teton è famoso per i suoi panorami spettacolari sulle montagne e per i suoi laghi alpini. L'ingresso al Grand Teton è incluso nel prezzo di Yellowstone. La strada che collega i due parchi è chiusa durante l'inverno (da inizio novembre a metà maggio).
  • West Yellowstone (MT): questa città è nota soprattutto come porta d'accesso al parco, con tutti i motel, i servizi e il kitsch richiesti dai visitatori del parco. West Yellowstone è l'opzione di alloggio senza parco più conveniente per coloro che intendono visitare l'area di Old Faithful.
  • Gardiner (MT): Situata appena a nord del parco, Gardiner è un'altra città di confine che offre opzioni di alloggio e servizio. È l'opzione più conveniente per coloro che vogliono essere vicini all'area Mammoth di Yellowstone.
  • Cody (WY): a circa 80 km dall'ingresso est del parco, questa città offre un'atmosfera da Far West oltre alle opzioni di alloggio e servizio. Il rodeo di Cody si svolge durante l'estate e il museo di Buffalo Bill offre un'eccellente collezione di antichi manufatti occidentali e arte occidentale.
  • Virginia City (MT): storica città mineraria d'oro del vecchio west. A circa 90 minuti da West Yellowstone, si trova a metà strada da Butte e Bozeman, nel Montana. Nella città di Ennis, assicurarsi di svoltare a destra per Main St., sulla Montana Hwy 287.
  • Idaho: non ci sono strade nella piccola parte del parco situata in Idaho e pochissimi visitatori si avventurano. Tuttavia, se volete visitare l'Idaho meridionale, uscite attraverso West Yellowstone e seguite la US Hwy 20. La prima grande città è Idaho Falls (poco più di 160 km).


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al Parco. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.