Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Nervi
(Genova)
Porto di Nervi
Stato
Regione
Territorio

Nervi è un quartiere della città di Genova.

Da sapere[modifica]

Questo quartiere dispone di un porto turistico, di una lunga scogliera sulla quale è stata costruita la lunga passeggiata intitolata ad Anita Garibaldi.

Cenni geografici[modifica]

Situato all'estrema periferia orientale del capoluogo genovese

Come orientarsi[modifica]

La località è caratterizzata dalla presenza della Passeggiata Anita Garibaldi che costeggia il mare. La stazione al centro divide il quartiere in due, a est i parchi di Nervi a sinistra il porticciolo.

Come arrivare[modifica]

In nave[modifica]

Porticciolo di Nervi
Stazione di Genova Nervi
  • 44.38289.03221 Porticciolo di Nervi. Porticciolo per imbarcazioni private.

In treno[modifica]

  • 44.38119.039722 Stazione di Genova Nervi. I treni partono dalla stazione di Genova Piazza Principe o da Brignole ogni 15-40 minuti e impiegano 40 minuti per effettuare il viaggio (€ 1,30 solo andata, novembre 2019). Stazione di Genova Nervi su Wikipedia stazione di Genova Nervi (Q3969707) su Wikidata

In bus[modifica]

Il quartiere è collegato al centro di Genova tramite le linee 15 e 17, che percorrono rispettivamente la strada lungomare e corso Europa, la linea serale 607 e la notturna N2

Come spostarsi[modifica]

Nervi è servita da due autolinee interne, la circolare 517 e la linea 516 per la frazione di Sant'Ilario.

Un posteggio taxi si trova nella centrale piazza Pittaluga.

Cosa vedere[modifica]

Chiese[modifica]

  • 44.3846619.0386251 Chiesa di San Siro. Fu la prima chiesa parrocchiale di Nervi, che dell'epoca medioevale conserva il titolo di "plebana" e la facciata di dimensioni minori rispetto alle attuali, riscoperta in recenti restauri e lasciata in evidenza con le pietre a conci di grossa dimensione. All'interno opere scultoree del periodo neoclassico di vari artisti genovesi, legati all'Accademia ligustica di belle arti, tra i quali gli scultori Pasquale Bocciardo e Bernardo Mantero. Chiesa di San Siro (Nervi) su Wikipedia chiesa di San Siro di Nervi (Q16540418) su Wikidata
  • 44.38299.030262 Chiesa di Santa Maria Assunta. Chiesa di Santa Maria Assunta (Genova, Nervi) su Wikipedia chiesa di Santa Maria Assunta di Nervi (Q3673294) su Wikidata
  • 44.3844479.0389683 Chiesa della confraternita del Rosario, via alla Chiesa Plebana. Tra i presepi più grandi ed ammirati del Genovesato vi è anche quello allestito presso la confraternita del Rosario. Su una superficie di 30 m2 la scena della Natività è movimentata con suoni, giochi d'acqua e movimentazioni meccaniche, in un ambiente tipico di montagna: l'alba, il giorno, il tramonto si alternano alla notte illuminata dalla luna. Il presepe (dovuto all'impegno di Roberto Baldi e Maria Bevilacqua) è, eccetto che per le statuine, interamente fatto a mano con rametti e pietre di montagna e tutti i particolari sono resi in forma dettagliata a partire dall'angolo in cui è ricostruito il mercato, dove tutta la frutta è creata in pasta di mais.

Ville[modifica]

  • Villa Gnecco. Si trova sul torrente Nervi, poco sopra il tratto attraversato dal ponte storico di Nervi. Costruita nel XVIII secolo, ha la caratteristica struttura a angoli rinforzati a corpi angolari avanzati, alla maniera delle fortificazioni, che racchiudono la loggia a tre arcate al centro.
  • 44.383469.042844 Villa Gropallo. Con il parco venne donata al Comune di Genova. Villa Gropallo su Wikipedia villa Gropallo (Q38132013) su Wikidata

Parchi[modifica]

Parchi di Nervi
  • 44.3802319.0445895 Parchi di Nervi (Ci si arriva da Genova prendendo gli autobus n. 15 - 15/, 17 - 17/ e seguendo le indicazioni stazione FS Nervi o Parchi di Nervi). Simple icon time.svg Gennaio 8:00-17:30, febbraio-marzo 8:00-18:30, aprile -agosto 8:00-19:30, settembre 8:00-18:30, ottobre 8:00-17:30, novembre-dicembre 8:00-17:00. Uno dei parchi urbani più grandi sul mar Mediterraneo.
  • 44.3968088.9623316 Giardini Carlo Alberto Dalla Chiesa, Via Luigi Pirandello 6. Giardini pubblici all'interno del quartiere di Albaro. Vi ha sede anche il Tennis Club e lo stadio di tennis Beppe Croce.

Musei[modifica]

Un biglietto combinato per tre o quattro musei costa € 10, due musei € 8.

  • 44.382249.04567 Galleria d'Arte Moderna, Villa Saluzzo Serra Via Capolungo 3, +39 010 372 6025, . Ecb copyright.svg Adulti € 6, disabili; over 65 cittadino UE € 5, bambino (5-18) € 3, bambino 0-4 anni. Simple icon time.svg Aprile-ottobre: ​​mar-ven 11:00-18:00, sab-dom 12:00-19:00; Novembre-marzo: mar-dom 11:00-17:00; Capodanno e Natale. La galleria è ospitata nella cinquecentesca Villa Saluzzo a Nervi, con oltre 2.500 pezzi, tra dipinti, sculture, disegni e incisioni dall'inizio del XIX secolo. Galleria d'arte moderna (Genova) su Wikipedia galleria d'arte moderna (Q3757718) su Wikidata
  • 44.382389.044678 Wolfsoniana, . Ecb copyright.svg Adulti € 5, disabili € 4, ragazzi (5-18) € 3, bambini 0-4 anni gratis. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-18:00. Un museo di arti applicate moderne. Oggetti e opere d'arte italiane dal 1880 al 1945, con un focus sul futurismo italiano. Wolfsoniana su Wikipedia Wolfsoniana (Q2592412) su Wikidata
  • 44.381389.047729 Raccolte Frugone, Via Capolungo, 9, +39 010 322396, . Ecb copyright.svg Adulti € 5, anziani o disabili cittadini dell'UE 3 €, cittadini dell'UE 0-18 gratis. Simple icon time.svg Chiuso per lavori di ristrutturazione. Nella settecentesca Villa Grimaldi Fassio, le collezioni di arte ottocentesca e novecentesca dei fratelli Frugone comprendono dipinti, sculture e disegni di artisti italiani e stranieri della seconda metà dell'Ottocento e dei primi del Novecento. Raccolte Frugone su Wikipedia raccolte Frugone (Q2217376) su Wikidata

Altro[modifica]

Torre Gropallo
  • 44.3803739.04238910 Torre Gropallo, Passeggiata Anita Garibaldi. Realizzata nella seconda metà del Cinquecento dopo la pesante incursione del corsaro turco Dragut (Thorgut, Turgut), prende il nome attuale dopo l'acquisto a metà dell'Ottocento da parte del marchese Gaetano Gropallo e che collegò l'edificio al suo parco omonimo. Collocata lungo la passeggiata Anita Garibaldi, è nota anche come "torre del fieno", per via del fieno bagnato che veniva bruciato sulla parte superiore della torre per produrre fumo e segnalare pericoli. Modificata e restaurata più volte nel corso dei secoli, nel 1936 venne acquistata dal Comune di Genova e successivamente ospitò la sede della Lega navale italiana e del gruppo di Nervi dell'Associazione Nazionale Alpini (presente ancora oggi).
Passeggiata Anita Garibaldi
  • 44.3808339.04611111 Passeggiata Anita Garibaldi. Essa parte dal porticciolo di Nervi, dalla foce dell'omonimo torrente, fino a giungere all'antico scalo di Capolungo con una lunghezza totale di quasi 2 km. Passeggiata Anita Garibaldi su Wikipedia Passeggiata Anita Garibaldi (Q3897243) su Wikidata
  • 44.3821789.03332912 Castello di Nervi, Passeggiata Anita Garibaldi, 21. Costruito nel XVI secolo a protezione dell'approdo, attuale porticciolo alla foce del torrente Nervi, dove inizia la passeggiata a mare Anita Garibaldi, dopo un accurato restauro conservativo è sede di spazi espositivi.


Cosa fare[modifica]

  • 44.3826969.0285221 Spiaggia di Caprafico.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 44.382039.046191 GAM Cafè, presso Villa Serra. Caffè e insalate.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • 44.3845659.0425982 Locanda Villa Moderna, Via Privata Emanuele Ravano 16, 16167 Nervi, +39 010 323676. Vero e proprio alberghetto gestito con la cordialità di un bed and breakfast da giovani entusiasti. Prezzi un po' alti ma in linea con la qualità del servizio e la cornice (posizione ottima vicinissima alla stazione ferroviaria di Nervi). Ottimo anche il ristorante (solo per i clienti), in particolare i ravioli alla crema di parmigiano.


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

DistrettoBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.