Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Britannia e Irlanda > Irlanda > Munster (Irlanda)

Munster (Irlanda)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Munster (Irlanda)
John Castle Limerick-seabhcan.jpg
Localizzazione
Munster (Irlanda) - Localizzazione
Bandiera
Munster (Irlanda) - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti

Munster è una delle province storiche irlandesi.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]


Centri urbani[modifica]

Cahir - Castello
Contea di Kerry, penisola di Iveragh - Skelligs

Contea di Waterford

  • Waterford — Capoluogo della contea omonima.

Contea di Clare

  • Ennis — Capoluogo della contea di Clare.
  • Killaloe — Altro villaggio sulle rive del Lough Derg.
  • Kilrush — Antico porto sull'estuario del fiume Shannon le cui acque sono popolate da colonie di delfini che vi risiedono tutto l'anno. La località è rinomata per i suoi campi da golf.
  • Mountshannon — Situato sulla riva occidentale del Lough Derg, il villaggio di Mountshannon dispone, nonostante le sue esigue dimensioni, di discrete infrastrutture turistiche.

Contea di Limerick

  • Adare — Tra i più graziosi villaggi della contea, Adare è un'apprezzata meta turistica con estesi campi da golf e possibilità di praticare escursioni a cavallo a castelli e rovine di abbazie medievali nei suoi dintorni. Il castello di Adare è stato adibito ad albergo di lusso.
  • Glin — Grazioso villaggio sulle rive dello Shannon con castelli medievali nei suoi dintorni.
  • Limerick — Terza città della Repubblica Irlandese, Limerick si presta bene per escursioni sulle rive e sul lungo estuario del fiume Shannon, tra tranquilli paesaggi lacustri che richiamano soprattutto i patiti della pesca in acque dolci.

Contea di Tipperary

  • Cahir — Cittadina famosa per i suoi pub e per il castello.
  • Carrick-on-Suir
  • Cashel — Villaggio famoso per un'acropoli che si erge sulla cima di un isolato sperone roccioso. (Rock of Cashel).
  • Clonmel — Principale centro della contea con monumenti di un certo interesse.
  • Roscrea — Villaggio con un castello normanno.

Contea di Kerry

  • Dingle — Base per escursioni all'omonima penisola.
  • Kenmare — Cittadina sulla baia omonima.
  • Killarney — Uno dei maggiori centri turistici dell'Irlanda grazie agli idilliaci laghi dei dintorni costituiti a parco nazionale (Parco nazionale di Killarney). È anche la base per il giro turistico noto come "Ring of Kerry".
  • Tralee — Capoluogo della contea di Kerry.

Contea di Cork

  • Cobh — Dominato da un'imponente cattedrale in stile neogotico, Cobh è un porto dove fanno scalo numerose navi da crociera nei mesi estivi.
  • Cork — Capoluogo dell'omonima contea e dell'intera Munster.
  • Kinsale — Piccolo porto peschereccio una ventina di km a sud di Cork, Kinsale è uno dei maggiori centri turistici dell'Irlanda. Dispone di una grande marina dove gettano l'ancora yachts privati. Kinsale si fregia del titolo di capitale gastronomica d'Irlanda e infatti ogni anno ad ottobre vi si svolge un festival dedicato al gourmet.

Altre destinazioni[modifica]

Contea di Clare

  • Burren
  • Scogliera di Moher (Cliffs of Moher) — Famosa a livello internazionale, la nuda scogliera a precipizio sull'oceano è una delle maggiori attrazioni naturali d'Irlanda.

Contea di Limerick

  • Lough Gur — Lago sulle cui rive si estende un sito archeologico con dolmen e tombe del neolitico.

Contea di Tipperary

  • Glen of Aherlow — Valle pittoresca tra i monti Galtee nell'ovest della contea.
  • Rocca di Cashel — Conosciuta anche come "Rocca di San Patrizio" è uno dei siti archeologici più famosi d'Irlanda.

Contea di Kerry

  • Parco nazionale di Killarney — Il più antico dei parchi nazionali d'Irlanda. Fu infatti istituito nel 1932. Occupa gli spazi della tenuta Muckross appartenuta a un politico irlandese, Arthur Vincent che la destinò in lascito alla stato. Il parco è famoso per i suoi paesaggi lacustri che avvinsero la regina Vittoria sin dal tempo del suo primo soggiorno nella Muckross estate.
  • Penisola di Beara (Beara Peninsula) — Rinomato è il "Ring of Beara", un giro turistico della penisola per complessivi 148 km che si compie in auto. Inizia al villaggio di Kenmare e si snoda in gran parte sulla strada regionale R574 passando per i villaggi di Adrigole, Castletownbere, Allihies e terminare a Glengarriff. Tramite una deviazione è possibile raggiungere l'estrema punta occidentale della penisola al largo della quale si staglia il roccioso isolotto di Dursey che potrete raggiungere in funivia. Il centro con maggiori infrastrutture turistiche della penisola di Beara è il porto peschereccio di Castletownbere, dove, oltre che pernottare, potrete noleggiare una barca a motore e praticare le immersioni subacquee.
  • Penisola di Iveragh — Molto rinomato è il tour della penisola conosciuto con il nome "Ring of Kerry" che si può compiere con auto a noleggio ma anche in pullman di compagnie private. L'itinerario si svolge per 180 km toccando rinomati punti all'interno del parco nazionale di Kerry come la Derrynane House, residenza del famoso politico Daniel O'Connell (1775 – 1847), il Ross Castle, il Ladies View, un punto panoramico ammirato dalla regina Vittoria durante il suo soggiorno del 1861 alla Muckross estate, la cascata di Tor ed altri.
  • Valentia Island — all'estremità occidentale della penisola di Iveragh cui è collegata da un pontile. L'isola di Valentia gode di un clima molto mite che, grazie anche alle piogge, permette una lussureggiante vegetazione. Famosi sono i giardini che circondano Glanleam House con piante esotiche provenienti dall'Australia, Nuova Zelanda e Sud-America e qui trapiantate con successo.

Contea di Cork

  • Dingle — Unico centro abitato dell'omonima penisola protesa nell'oceano Atlantico, Dingle è una stazione di villeggiatura estiva improntata al relax. Pesca, escursioni in barca con possibilità di avvistare delfini e passeggiate solitarie nel retroterra montuoso sono le attività maggiormente praticate.
  • Garinish Island (Ilnacullin) — Piccola isola famosa per i suoi giardini esotici tra templi ispirati all'antica Grecia e al rinascimento italiano.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Poulnabrone Dolmen
  • Athassel Priory (Contea di Tipperary) — Rovine di un monastero del periodo normanno a 8 km da Cashel.
  • Abbazia della Santa Croce (Contea di Tipperary) — Monastero cistercense sulle rive del fiume Suir. L' Holy Cross Abbey fu distrutta dall'esercito di Cromwell e lasciata cadere in rovina. Fu restaurata a partire dal 1969.
  • Bantry House (Contea di Cork) — Tenuta con al centro una magione nobiliare dell XVIII secolo.
  • Poulnabrone dolmen (Regione del Burren) — Tomba a forma di dolmen del neolitico (4200-2900 a.C.). Poulnabrone significa "macina in pietra".
  • Craggaunowen (Contea di Clare) — Ricostruzione di un villaggio celtico sulle rive di un idilliaco lago.
  • Bunratty Castle (Contea di Clare) — Una delle maggiori attrazioni turistiche dell'Irlanda, grazie anche al Bunratty Folk Park, ricostruzione di un villaggio con botteghe artigianali e case rurali.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti