Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Stati baltici > Lettonia > Letgallia

Letgallia

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Letgallia
Rovine del castello di Ludza
Stato
Sito istituzionale

Letgallia è la più orientale delle regioni della Lettonia al confine con la Russia e la Bielorussia.

Da sapere[modifica]

Lingue parlate[modifica]

Letgalliano è un linguaggio simile al lettone (quello ufficiale). A differenza del resto della Lettonia, a differenza dei posti in cui solo le città sono state pesantemente russificate durante il periodo sovietico, nella Letgallia anche in buona parte delle aree rurali si parla più russo che lettone/letgalliano.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Daugavpils — Bagnata dal fiume Daugava e seconda città del paese per popolazione.
  • Rēzekne — Situata sul fiume omonimo, 242 km ad est di Riga, è un importante nodo stradale e ferroviario, con importanti industrie alimentari e tessili.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La Letgallia ha migliaia di laghi. Da non perdere una refrigerante nuotata estiva in alcuni di essi o almeno semplicemente per vederli. La Letgallia è piuttosto ondulata, anche se le colline non sono alte rispetto ad altri paesi. Letgallia è anche famosa per le sue ceramiche. Da visitare alcuni laboratori di ceramica e case di campagna. Una gita in barca nei laghi è una buona idea.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]

Il maiale è un delizioso piatto tradizionale.


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.