Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Portogallo > Portogallo meridionale > Algarve > Lagos (Portogallo)

Lagos (Portogallo)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lagos
Panorama del centro
Stemma e Bandiera
Lagos (Portogallo) - Stemma
Lagos (Portogallo) - Bandiera
Stato
Regione
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Portogallo
Lagos (Portogallo)
Lagos
Sito istituzionale

Lagos è una città dell'Algarve

Da sapere[modifica]

Lagos affonda le sue origini nel periodo celtico. I Mori la cinsero di imponenti mura per scongiurare la riconquista cristiana. Invano, perché gli eserciti cristiani espugnarono la città nel 1249.

I secoli successivi videro un grande sviluppo della città. Da qui partirono le caravelle portoghesi alla conquista dell'Africa e dell'Asia. L'afflusso di mercanzie dall'Oriente fece si che nella città si installassero banchieri e mercanti d' ogni sorta, anche di schiavi deportati dall'Africa. Le numerose case di Lagos testimoniano l'opulenza di quel periodo.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Stazione ferroviaria di Lagos
Capolinea degli autobus (Rodoviário de Lagos)

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è a Faro, distante circa 80 km. Occorrerà prendere un autobus della compagnia Eva Transportes o un servizio transfer.

In treno[modifica]

  • 1 Estação Ferroviária. Piccola stazione al capolinea della linea secondaria dell'Algarve (Linha do Algarve). Inaugurata nel 1922 fu completamente rinnovata nel 2003. è situata fuori dal centro in prossimità del porto di pesca. I treni veloci da Lisbona passano necessariamente per Faro e impiegano 3 ore. Nonostante la loro lentezza (fermano in tutte le stazioni), sono treni affollati d'estate. Lagos (Q8780001) su Wikidata

In autobus[modifica]

  • 2 Terminal Rodoviário de Lagos, Largo Rossio de S.João, +351 282 762 944. La stazione degli autobus extraurbani è servita dalla Eva Transportes e da altre autolinee con destinazioni anche internazionali.


Come spostarsi[modifica]

Onda minibus al capolinea di Lagos

Con mezzi pubblici[modifica]

I trasporti pubblici sono costituiti da minibus gestiti dalla compagnia "A Onda". Le linee sono 9 in tutto, caratterizzate da diverso colore. La linea 1 (Onda Vermelha) effettua un percorso circolare in centro partendo dalla stazione ferroviaria mentre la linea 2 (Onda Azul) va da Meia Praia a Porto de Mós.

I minibus sono piuttosto radi, variando la loro frequenza dai 30 ai 60 minuti (per alcune linee dirette alle contrade dell'entroterra l'intervallo sale anche a 2 ore). Il sabato cessano le loro corse intorno le 13:00 e non circolano di domenica. Meglio dunque noleggiare un'auto o un due ruote per muoversi in libertà.

Cosa vedere[modifica]

Architetture militari e civili[modifica]

Forte da Ponta da Bandeira
Castelo de Lagos
  • 1 Castelo de Lagos (Castelo dos Governadores). Castle of Lagos (Q5049781) su Wikidata
  • 2 Forte da Ponta da Bandeira. Forte da Ponta da Bandeira (Lagos) (Q10283735) su Wikidata
  • Muralhas.
  • 3 Mercado de Escravos (Mercato degli Schiavi).
  • 4 Farol da Ponta da Piedade. Ponta da Piedade Lighthouse (Q10280124) su Wikidata

Architetture religiose[modifica]

  • 5 Igreja de San António. Igreja de Santo António (Lagos) (Q5994200) su Wikidata
  • 6 Igreja de São Sebastião. Igreja de São Sebastião (Lagos) (Q5994305) su Wikidata
  • Igreja Paroquial de Santa Maria de Lagos.
  • 7 Igreja Nossa Senhora do Carmo, Largo Dr. Vasco Garcias 40.

Musei[modifica]

Parchi e attrazioni naturali[modifica]

Ponta da Piedade
  • 9 Zoo de Lagos. Zoo Lagos (Q220114) su Wikidata
  • 10 Ponta da Piedade. Il tratto di costa a sud del centro, fatto di alti faraglioni che sembrano sculture emergenti dall'acqua e spesso bucati come un formaggio groviera. L'azione erosiva del mare ha creato archi suggestivi che sembrano opera dell'uomo. Assolutamente da vedere con una barca a noleggio. Ponta da Piedade (Q2103673) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Spiagge[modifica]

Praia da Batata
Praia de Dona Ana

Le spiagge intorno a Lagos sono:

Dal limite sud del centro fino a Punta da Piedade
  • 3 Praia da Batata. La spiaggia cittadina più vicina al centro storico e di facile accesso in quanto non ci sono rampe da percorrere. Non è male comunque. Le acque sono limpide. Peccato che i cani vi scorazzino liberamente facendovi i loro bisogni.
  • 1 Praia dos Estudiantes.
  • 2 Praia do Pinhão, R. Dr. Jose Formosinho.
  • 3 Praia da Dona Ana. (Q10352590) su Wikidata
  • 4 Praia do Camilo. Una piccola spiaggia ospitata in una caletta contornata da formazioni rocciose ed accessibile tramite una rampa di scale. Molto graziosa ma affollatissima d'estate in quanto situata in pieno centro. Praia do Camilo (Q10352972) su Wikidata
Litorale est
Praia do Camilo
Meia Praia
  • 5 Meia Praia (São Roque). Lunghissimo arenile esteso fino alla praia de Alvor. Quest'ultimo tratto è riservato ai nudisti. (Q20059078) su Wikidata
Litorale ovest
Praia do Canavial
Praia do Porto de Mós
  • 6 Praia do Canavial.
  • 7 Praia do Porto de Mós. Un lungo arenile tra formazioni rocciose.


Acquisti[modifica]

  • Mercado Municipal da Avenida. (Q10328766) su Wikidata


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 1 Centro Cultural de Lagos, Rua Lancarote de Freitas 7. Spazio per mostre extratemporanee a carattere culturale. Dispone anche di un piccolo auditorium con 300 posti a sedere.

Locali notturni[modifica]

  • Amuras Bar, Passeio dos Descobrimentos 1.
  • MJ's Bar, Travessa de Sra. de Graça, 2.
  • Peppers, R. Soeiro da Costa 33. Less touristy than most other bars in Lagos.
  • Stevie Ray's, R. da Sra. da Graça 9. Bar con musica dal vivo
  • 2 Shaker Bar, Rua 25 de Abril, 68.
  • 3 Bon Vivant, R. 25 de Abril 105, +351 935 718 305.
  • 4 InsideOut Bar, R. Cândido dos Reis 19. Molto affollato come del resto tutti i locali di Lagos, l'InsideOut è comunque molto divertente.
  • 5 Lendas Bar, Av. dos Descobrimentos.
  • 6 The Star, Travessa 10 de Maio, +351 282 769 265. Un locale con sottofondo musicale di vecchi motivi rock e pop inglesi risalenti agli anni '90 del XX secoloo addirittura rock and roll dei '60. Talvolta vi si esibiscono cantanti dal vivo.
  • 7 Three Monkeys Bar, R. Lançarote de Freitas 28. Simple icon time.svg Ven-Sab 23:00-04:00. Piccolo locale con atmosfera da pub sportivo con buona musica internazionale, schermo tv gigante e un solo tavolo da biliardo. Personale estremamente cordiale. Locale gay friendly.
  • 8 Luisol Bar, R. de São José 21, +351 919 221 931. Simple icon time.svg Lun-Dom 21:00-02:00. Piccolo locale gay di vecchia data, un tempo costretto a funzionare quasi nascosto ma oggi affiorato alla "luce" delli notti di Lagos e noto a tutti (gli interessati).
  • Bahia Beach Bar, Estr. de São Roque.
  • Restaurante & Bar Duna Beach, Pinhal da Meia Praia.


Dove mangiare[modifica]

Restaurante Dom Sebastião

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Adega da Marina, Avenida dos Descobrimentos 35, +351 282 764 284.
  • 2 Bar da Lota, Porto pesca (Tra la stazione ferroviaria e il porto peschereccio.), +351 282 764 048. Ottime pietanze a base di pesce fresco, tipiche della cucina portoghese ma personale alquanto distratto.
  • 3 Cafe Odeon, Rua Castelo Dos Governadores, 10, +351 282 082 160. Adatto per la prima colazione e spuntini.
  • 4 Ol’ Bastard’s, Rua Candido dos Reis 115. Piatti di pesce preparati seguendo pedissequosamente la moda anglosassone fish and chips.
  • 5 Baffi Bar, Rua Cândido dos Reis 53, +351 282 760 069. Ristorante un po' stile osteria (Si definisce Italian Bistro ma non lo è se non negli arredi). Serve anche bruschetta e carbonara. La sua specialità è però l'hamburger.
  • 6 Beats & Burritos, Travessa do Cotovelo 4, +351 282 096 849. Spuntini tipici della cucina messicana (quesadilla, guacamole, taco).

Prezzi medi[modifica]

  • 7 Casinha do Petisco, Rua da Oliveira 51 (Angolo Rua do Farrador), +351 282 084 285. Rinomato ristorante di cucina tradizionale portoghese. Le pietanze sono a base di pesce e frutti di mare. Si possono formare lunghe code al suo ingresso.

Prezzi elevati[modifica]

  • 8 Restaurante Dom Sebastião, Rua 25 de Abril, 18, +351 282 780 480. Famoso ristorante di cucina tradizionale portoghese che aprì i suoi battenti nel 1979. Le sue due sale da pranzo hanno mantenuto lo stile rustico originario. Il Dom Sebastião è specializzato in pietanze di pesce mantenuto vivo in acquari prima di finire in padella, allo spiedo o sulla griglia su richiesta dei clienti. Dispone di una significativa collezione di vini d'annata di qualità , Porto o Madeira per lo più ma anche champagne e spumanti, tutti conservati in una grotta che garantisce una temperatura costante. Il ristorante è segnalato da diversi anni sulle guide Michelin.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Pousada de Juventude de Lagos.
  • 2 Gold Coast Hostel, Rua Gil Vicente, 48, +351 926 969 495. Ecb copyright.svg Carte di credito non accettate. Ostello privato. Sistemazione in camerate a 8, 6, 4 letti e in stanze singole e doppie.
  • 3 Hutch Hostel, Travessa Gil Vicente, 12.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Spiaggia di Alvor
Praia da Rocha
Est
  • Alvor — Villaggio tradizionale nel territorio del comune di Lagos. Il suo fiore all'occhiello è un lungo arenile dorato che altro non è che il proseguimento di Meia Praia.
  • Praia da Rocha — Famosa spiaggia, frequentata sin dagli anni '30 del XX secolo per la sua bellezza. Oggi non è che una destinazione del turismo di massa.
Ovest
Praia da Luz
Spiaggia di Salema
  • Praia da Luz — Situata in corrispondenza dell'omonimo, ex villaggio di pescatori (Luz) tutti ormai impiegati nell'industria del turismo.
  • Salema — Un'altra spiaggia che ha seguito il destino della vicina Praia da Luz ma meno frequentata.
Ponta de Sagres
Cabo de San Vicente
  • Sagres — Cittadina situata tra un tratto di costa spettacolare ma inesorabilmente battuto da onde e venti furiosi. I suoi villeggianti sono amanti del windsurf. Tutti gli altri sono solo di passaggio, diretti ai due promontori di Ponta de Sagres e Cabo de São Vicente. Il primo è famoso per la scuola nautica che vi impiantò Enrico il Navigatore nel 1416. La scuola aveva come scopo il miglioramento delle nozioni di navigazione del tempo e in particolare della cartografia, svolgendo un ruolo determinante nelle successive scoperte geografiche. L'isola di Madeira fu scoperta 3 anni più tardi e subito colonizzata. La scuola andò completamente distrutta nel terremoto del 1755. Rimangono i resti di una fortezza del XVI secolo parzialmente restaurata nel XX secolo. Il termine Ponta de Sagres deriva dal latino Promontorium Sacrum e il carattere di sacralità era già attestato nel neolitico come testimoniato dai menhir nella vicina Vila do Bispo.



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.