Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Kenya meridionale
La cima Lenana (4985m) del monte Kenya
Stato

Kenya meridionale è la regione del Kenya ove è situata Nairobi, capitale del paese.

Da sapere[modifica]

Questa è la parte meridionale della Great Rift Valley, orientativamente a sud di Ewaso N'goro. Oltre alla capitale la regione comprende una serie dii parchi nazionali sulla direttiva Nairobi-Mombasa.

La Rift Valley ospita una vasta gamma di popoli, comprese tribù nomadi che vivono di pastorizia come i Turkana, Pokot, Samburu e Masai, altre dedite all'agricoltura, come i Kikuyu e altre ancora rimaste allo stadio primordiale di cacciatori-raccoglitori come gli Ogiek insediati nei lembi di foresta che ricoprono le scarpate della Rift Valley.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Da Nairobi l'arteria che consente l'accesso al sud del paese è la A104 che conduce dritto a Namanga, valico di frontiera con la Tanzania.

  • Bissel — Villaggio Masai con un mercato molto frequentato ove è possibile trovare diversi oggetti artigianali.
  • 1 Chogoria — Villaggio alle falde del monte Kenya.
  • 2 Embu
  • 3 Kerugoya
  • 4 Kibwezi — Il villaggio più vicino al Parco nazionale dei Monti Chyulu.
  • 5 Meru — Base per escursioni all'omonimo parco nazionale.
  • Mosh
  • 6 Nairobi — La capitale.
  • 7 Naivasha — Lago Naivasha spesso meta degli abitanti di Nairobi in cerca di quiete. Possibili sistemazioni in resort includono il Lake Naivasha Country Club, ma ci sono anche sistemazioni più appartate come il bel Crater Lake Lodge ad ovest del lago principale.
  • 8 Nakuru — Capoluogo e maggior centro della Rift Valley, Nakuru è anche un posto turistico grazie al suo lago, istituito a parco nazionale. Il lago Nakuru è meglio noto come il paradiso degli uccelli grazie vasta popolazione di fenicotteri che vive intorno a questo lago. Sistemazioni nei dintorni includono il Lake Nakuru Lodge e Lion Hill Camp.
  • 9 Namanga — Valico di frontiera con la Tanzania, Namanga è un posto tranquillo. La dogana è aperta 24 h su 24 e i due check point sono talmente vicini l'uno all'altro da permettere di attraversare il confine a piedi.
  • 10 Nanyuki
  • 11 Naro Moru
  • 12 Nyahururu — Vicino le cascate Thomson.
  • 13 Nyeri
  • 14 Ol Kalou
  • 15 Thika
  • 16 Voi — Centro sulla ferrovia Nairobi-Mombasa, Voi sta ai margini del Parco nazionale dello Tsavo.

Altre destinazioni[modifica]

In quest'area sono i parchi naturali a farla da padrone, infatti in questa regione sono presenti quelli più grandi e frequentati dell'intera nazione:


Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Il Matatu è comunemente usato per gli spostamenti regionali. Può essere molto affollato diminuendo drasticamente il proprio spazio a disposizione e non solamente da persone ma anche da animali di piccola taglia come le galline. Un matatu non è nient'altro che un minibus omologato per sole 7 persone. Solitamente vengono guidati ad alta velocità e occasionalmente coinvolti in incidenti.


Come spostarsi[modifica]

In auto[modifica]

Alcune strade principali del Kenya passano lungo la Rift Valley quindi seguono traiettorie piuttosto rettilinee. Il Matatu è un buon economico mezzo di trasporto usato anche dai locali per raggiungere una meta, ma per chi desidera qualcosa di più lussuoso è possibile noleggiare un 4x4 con o senza autista.


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

Nakuru è una città pericolosa nelle ore notturne in cui è possibile imbattersi in prostitute e spacciatori.


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.