Vai al contenuto

Da Wikivoyage.

Izamal
collage di Izamal
Stemma
Izamal - Stemma
Izamal - Stemma
Stato
Stato federato
Altitudine
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Messico
Mappa del Messico
Izamal
Sito istituzionale

Izamal è una città dello Yucatán.

Da sapere[modifica]

Izamal è una piccola città con radici profonde nel passato coloniale Maya e spagnolo, con un'imponente architettura storica. Per tradizione locale, la maggior parte degli edifici sono dipinti di giallo.

I Maya, lo spagnolo coloniale e il moderno si mescolano comodamente a Izamal. Qui si sente ancora parlare spesso la lingua maya, anche se la maggior parte delle persone ha almeno una conoscenza pratica dello spagnolo.

Cenni geografici[modifica]

Si trova a circa 70 km a est dalla capitale Merida.

Cenni storici[modifica]

Negli antichi tempi Maya Izamal era sacro al Dio Creatore "Itzamna" e al Dio Sole "Kinich Ahau". La città era un luogo di pellegrinaggio da tutte le terre Maya.

Quando gli spagnoli conquistarono lo Yucatán, seguirono la loro consueta pratica di costruire una nuova città spagnola in cima alla città maya, ma a Izamal alcune delle strutture maya erano così massicce che gli spagnoli si accontentarono di costruirci sopra chiese e conventi invece di demolirli completamente.

Izamal è ancora un luogo di pellegrinaggio regionale, solo che ora i fedeli vengono a rendere omaggio alla Vergine dell'Immacolata Concezione, conosciuta anche come Nostra Signora di Izamal. Papa Giovanni Paolo II visitò Izamal nel 1993 e donò alla statua della Vergine una corona d'argento.

Come orientarsi[modifica]

passa alla mappa interattiva

Il centro della città corrisponde a 20.932-89.01921 piazza della costituzione antistante il Convento De San Antonio De Padua.

Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Da Mérida prendete la MEX 180 in direzione est verso Cancún, dopo circa 50 km, prendere l'uscita Izamal e seguire la strada superando le città di Kimbila e Citilcum (entrambe le città vengono aggirate). Si raggiunge Izamal dopo circa 20 km.

In autobus[modifica]

Terminal bus Izamal
  • 20.93154-89.018931 Terminal bus Izamal. Izamal è ben servita da Oriente, il servizio di seconda classe di ADO. Controllate la pagina Facebook di Oriente per gli orari più aggiornati e acquistate i biglietti alla stazione degli autobus.
    Da Cancún: Oriente, tutti i giorni alle 07:30 dal terminal principale degli autobus in Av. Uxmal e Av. Tulum.
    Da Mérida: Oriente, tutti i giorni dal terminal Noreste di Mérida, circa ogni ora (nessun autobus a mezzogiorno) dalle 05: dalle 00 alle 21:00. L'ultimo autobus di ritorno per Mérida parte da Izamal alle 18:40. Un biglietto dell'autobus di andata e ritorno costava M $ 74 a partire da marzo 2023. Il viaggio di sola andata dura da circa 90 minuti a due ore, a seconda del numero di fermate nelle piccole città (ad esempio Hoctún) lungo il percorso.
    Da Valladolid: Oriente, tutti i giorni alle 11:00.

In taxi[modifica]

Da Mérida potete anche prendere il colectivo tra il 54/52 e il 65. Corrono ogni 20 minuti. L'ultimo a tornare da Izamal è alle 18:00.

I taxi da Mérida quotavano un viaggio di sola andata per Izamal a M $ 700 (a settembre 2018).

Come spostarsi[modifica]

Se arrivate in auto, parcheggiate vicino una delle 3 piazze intorno al complesso monastico nel centro della città; i siti di interesse sono raggiungibili a piedi.

Cosa vedere[modifica]

Monastero francescano coloniale
L'altare ligneo all'interno della chiesa
  • 20.932619-89.0186181 Monastero francescano coloniale (Convento De San Antonio De Padua). Il monastero di San Antonio da Padova fu completato nel 1561. Sembra che sia in cima a una collina naturale, ma la base è in realtà un'antica acropoli Maya. Una volta completato, l'atrio era secondo per dimensioni solo al Vaticano. Gli appassionati di storia dei Maya e dello Yucatan dovrebbero assicurarsi di cercare all'interno il ritratto dipinto originale del vescovo Diego de Landa, il religioso dell'era conquistador con un'eredità a doppio taglio: i suoi resoconti scritti conservano informazioni inestimabili sulla storia e la cultura Maya, ma allo stesso tempo, de Landa ordinò l'incendio di tutte le biblioteche maya preispaniche, come parte della sua campagna per eliminare il paganesimo.
    Dal lunedì al sabato sera nell'atrio si tiene uno spettacolo di suoni e luci.
    Convento de San Antonio de Padua su Wikipedia Convento di Sant'Antonio di Padova (Q3689424) su Wikidata
Palacio Municipal
  • 20.932794-89.0196112 Palacio Municipal (A ovest del Monastero, attraverso il Parco 5 de Mayo). Il Palazzo Municipale offre informazioni turistiche, oltre a varie esposizioni pubbliche, inclusi modelli storici della città.
  • 20.933243-89.0190043 Centro Cultural Y Artesanal, C. 31 No. 201 (accanto al Monastero nel Parco 5 de Mayo). Mostre museali, per lo più relative all'artigianato locale, e centro culturale; dispone anche di una caffetteria.
Kinich Kakmó
  • 20.936944-89.0166674 Kinich Kakmó. Questo edificio ha una lunghezza di lato di 200 metri ed è alto più di 35 metri. Fu costruito nel periodo Classico (intorno al 500 d.C.), ma fu continuamente modificato fino al periodo Postclassico, poco prima dell'arrivo degli spagnoli. Piramide Kinich Kakmó (Q5959871) su Wikidata
  • 20.924375-89.0254125 Chaltún-Há (Zona Arqueológica Chaltún Há).
  • 20.928897-89.0176676 Habuk (Zona Arqueológica "Habuk").
  • 20.933714-89.0158257 Piramide di Itzamatul (Pirámide de Itzamatul), C. 26, 296. La piramide venne riedificata in tre momenti sovrapponendo gli edifici l'uno all'altro, come tipicamente facevano i maya. La prima piramide risale al 400-600 d.C. mentre l'ultima al 950-1150 d.C. e aveva una base di 100 mt ed era dedicata al dio Zamnà, ragion per cui in questo luogo venivano parecchi pellegrini. Piramide di Itzamatul (Q126490118) su Wikidata
  • 20.931002-89.012378 Pirámide El Conejo.
  • Kabul.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Tutti i giorni tranne la domenica, c'è una spettacolo di suoni di luci nell'atrio del convento, alle ore 20:30.

La domenica dalle 09:00 alle 15:00 circa, la gente del posto si riunisce al Parque Zamna (il parco sul lato nord del Monastero) per un paseo con musica dal vivo, venditori ambulanti e rinfreschi.

Acquisti[modifica]

Mercato municipale
  • 20.93204-89.0190621 Mercato municipale (Mercado Municipal De Izamal), Piazza della Costituzione (a sud-ovest del monastero). Mercato coperto con diversi punti in cui è possibile mangiare ma soprattutto acquistare merce.
  • 20.932401-89.0195422 Hecho a Mano, C. 31-A 308, +52 9889540109.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

L'ufficio postale è a nord del Palazzo Comunale; da qui si possono anche effettuare telefonate interurbane.

Internet[modifica]

Ci sono un paio di cyber café ("Ciber Café") in città; uno è vicino alla stazione degli autobus. Alcuni hotel offrono anche l'accesso a Internet.

Nei dintorni[modifica]

  • Mérida, la capitale dello stato e la città più grande si trova a ovest.
  • Chichén Itzá, le più grandi rovine Maya dello Yucatan, si trovano a est.
  • Valladolid, piacevole città coloniale spagnola, un po' più a est di Chichen.


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.