Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Itinerario del centro di Ravenna
(Ravenna)
Mausoleo di Galla Placidia
Tipo itinerario
Stato
Regione
Territorio
Città
Inizio
Fine

Itinerario del centro di Ravenna è un itinerario che si sviluppa nella città di Ravenna.

Introduzione[modifica]

Questo itinerario permette di vedere alcuni dei monumenti principali della città e viene eseguito esclusivamente a piedi.

Come arrivare[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Come arrivare a Ravenna.

L'itinerario comincia dalla 44.41912112.2079321 Stazione ferroviaria di Ravenna in Viale Farini.

Preparativi[modifica]

L'itinerario non prevede alcuna preparazione particolare.

Tappe[modifica]

Tappa 1[modifica]

Basilica di S. Giovanni Evangelista

A 100 metri dalla Stazione, ingresso raggiungibile da viottolo pedonale che congiunge il Viale Farini a Via Carducci si arriva presso la 44.4183412.20572 Basilica di S. Giovanni Evangelista che apre alle 8:00.

Tappa 2[modifica]

Volta del Battistero degli ariani

Si continua su Viale Farini fino all'incrocio di Via di Roma, dove si gira a destra e quindi subito a sinistra in Via Costa; proprio all'inizio della via, si svicola sulla sinistra e si arriva al 44.41861112.20253 Battistero degli Ariani, accanto ad esso c'è la 44.41884312.2028684 Chiesa dello Spirito Santo.

Tappa 3[modifica]

Riprendendo via Costa si giunge al numero 8 presso la 44.41919112.2011355 Casa Maioli un edificio del XV secolo. Proseguendo lungo via Costa il nome della via diventa via Ponte Marino e al numero 2 c'è la 44.41902912.1999626 Casa Melandri edificio del XVI secolo con una torre pendente detta anche "torre civica".

Tappa 4[modifica]

Piazza del Popolo

Si prosegue prendendo a sinistra per Via IV Novembre, si fiancheggia l'imponente edificio del Mercato Coperto e si arriva in 44.417812.19987 Piazza del Popolo piazza principale della città con le colonne erette dai veneziani davanti al palazzo municipale.

Tappa 5[modifica]

Tomba di Dante
Basilica di San Francesco

Si prosegue sempre in asse dritto per la stretta Via Cairoli e Via Ricci fino alla Zona Dantesca dove si raggiunge la 44.41616612.2009618 Tomba di Dante il cui epitaffio tradotto in italiano dal latino significa: "I diritti della monarchia, i cieli e le acque del Flegetonte / visitando cantai, finché volse il mio destino mortale. / Ma giacché la mia anima andò ospite in luoghi migliori / e più beata raggiunse fra gli astri il suo Creatore, / qui son racchiuso io, Dante, esule dalla patria terra, / cui generò Firenze, patria di poco amore".

Accanto alla tomba di Dante c'è la 44.41590812.2012399 Basilica di San Francesco

Tappa 6[modifica]

S. Agata Maggiore

Si prosegue ancora verso Via Mazzini, fino alla 44.414112.200910 Basilica di sant'Agata Maggiore.

Tappa 7[modifica]

Biblioteca Classense

Si imbocca la strada che sbuca in Via Baccarini; svoltando a destra si passa di fronte alla 44.41474712.19988311 Biblioteca Classense.

Tappa 8[modifica]

Arrivati alla Piazza Caduti per la Libertà, si segue Via De Gasperi e dopo 100 metri si gira a destra (si vedono alberi e cespugli del giardino sullo sfondo), dove si trovano in rapida successione il 44.415612.197812 Museo Arcivescovile, il 44.41555612.19722213 Battistero Neoniano e il 44.415612.196614 Duomo.

Tappa 9[modifica]

Domus dei Tappeti di Pietra

Con il Battistero alle spalle, si prende a destra per Via Rasponi, ed al semaforo a sinistra, passando per Piazza Kennedy (notevole il Palazzo Rasponi) e continuando sempre dritto per Via D'Azeglio; si svicola a destra in Via Barbiani, dove si trova la 44.41888912.19472215 Domus dei tappeti di pietra.

Tappa 10[modifica]

Proseguendo, si incrocia Via Cavour - strada dello Shopping, pedonalizzata - si arriva in Via San Vitale raggiungendo a poca distanza il 44.42112.19616 Museo Nazionale in Via Fiandrini. A pochi metri dal Museo troviamo la 44.42055612.19611117 Basilica di San Vitale e il 44.42097512.19705618 Mausoleo di Galla Placidia.

Tappa 11[modifica]

Sant'Apollinare Nuovo

Continuando per Via San Vitale, si arriva in Via Salara e si svolta a destra da qui il tratto è breve per tornare in Piazza del Popolo, che questa volta si percorre per tutta la sua lunghezza fino ad imboccare Via Diaz ed arrivare fino all'incrocio con Via Roma, dove si gira a destra ed in pochi secondi si arriva alla 44.41666712.20444419 Basilica di S. Apollinare Nuovo dove si conclude l'itinerario.

Sicurezza[modifica]

Nessun rischio salvo fare attenzione agli attraversamenti e al passaggio delle auto.

Nei dintorni[modifica]

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire lo svolgimento dell'itinerario.