Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Asia del Sud > India > India orientale > Bengala Occidentale > Bengala sudorientale > Calcutta > Frange settentrionali di Calcutta

Frange settentrionali di Calcutta

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Frange settentrionali di Calcutta
(Calcutta)
Incrocio di Amarabati a Sodepur
Stato
Stato federato

Frange settentrionali di Calcutta è un distretto della città di Calcutta.

Da sapere[modifica]

La grande area industriale urbanizzata a nord della città si estende fino a Naihati e Barasat e comprende luoghi come Kashipur, Dumdum, Dakshineswar, Belghoria, Nimta, Birati, Khardah, Panihati, Titagarh, Barrackpore e Madhyamgram. Il polo manufatturiero, un tempo fiorente, ha ancora alcune unità funzionanti, ma l'area industriale nel suo complesso non è più nel pieno della salute e spesso finisce nei fatti di cronaca per le ragioni sbagliate.

La linea principale della Eastern Bengal Railway, che un tempo serviva a collegare Calcutta con la parte orientale del Bengala (ora Bangladesh), attraversava questa zona. L'area ha una popolazione mista - un'alta percentuale di persone di lingua hindi provenienti da Bihar e Uttar Pradesh e profughi provenienti dal Pakistan orientale (ora Bangladesh), che in genere superano la popolazione locale.

Fa parte dell'agglomerato urbano di Calcutta ed è diviso in numerosi comuni sparsi nel Distretto dei 24 Pargana Nord.


Come orientarsi[modifica]

Qui di seguito una lista dei principali punti di riferimento della zona:

  • 1 Baranagore Jute Mill.
  • 2 Brittania Engineering Limited. Unità governativa del Bengala Occidentale.
  • 3 Cossipore Gun & Shell Factory. Fondata nel 1802, è la più antica fabbrica sopravvissuta in India.
  • 4 Dunber Cotton Mill.
  • 5 Electrosteel Castings. Il più grande produttore di tubi e raccordi in ghisa duttile in India.
  • 6 Hind Ceramics.
  • 7 Ichapore Defence Estate.
  • 8 India Foils Limited, Kamarhati.
  • 9 Kamarhatty Jute Mill. Kamarhatty Company Limited, fondata nel 1877 sotto l'agenzia di gestione britannica Jardine Henderson Ltd, è una delle più antiche fabbriche di juta composita funzionante nel mondo con oltre 5.000 dipendenti.
  • 10 Palta Water Works. Fornisce acqua trattata a Calcutta. Ha una capacità di oltre 750 milioni di litri al giorno.
  • 11 Reliance Jute Mill, Kakinara.
  • 12 Sri Gauri Shankar Jute Mill.
  • 13 Texmaco. Ha due unità: una a Balgharia e l'altra ad Agarpara.
  • 14 Titagrh Jute Mill. Ha due unità: No. 1 e No. 2 (Loomtex)
  • 15 Titagarh Paper Mill. Il mulino n. 1 si trova a Titagarh e il mulino n. 2 si trova nelle vicinanze di Kakinara. Un tempo con la sua carta era leader di mercato. Ora entrambi i mulini sono chiusi.
  • 16 Titagarh Wagons Ltd.. Produttore privato di vagoni ferroviari.
  • 17 WIMCO Match Factory, Dakshineswar.
  • Indian Statistical Institute, Baranagar. Fondato nel 1932 dal professor Prasanta Chandra Mahalanobis, l'istituto è ora considerato uno dei più importanti centri al mondo per la formazione e la ricerca statistica.
  • Aeroporto internazionale Netaji Subhas Chandra Bose. È il quinto aeroporto più trafficato dell'India in termini di traffico passeggeri.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Sala d'attesa nell'aeroporto internazionale NSC Bose

L'aeroporto internazionale Netaji Subhas Chandra Bose si trova in questa zona, ma non attrae quasi nessun passeggero da questa zona. Tutti gli uffici del settore sono a Calcutta.

In auto[modifica]

Le due strade principali che conducono nella zona da Kolkata sono Barracpore Trunk Road e Jessore Road (NH 34). Jessore Road è collegato con il punto di congiunzione di NH 2 e NH 6 a Dankuni tramite la superstrada Belghoria attraverso Nivedita Setu. Le strade dirette collegano Barrackpore con Barasat e Sodepur con Madhyamgram. Kalyani Expressway è un altro collegamento importante nell'area.

In nave[modifica]

Ci sono una serie di ponti paralleli sul fiume Hooghly - Vivekananda Setu e Nivedita Setu - tra Dakshineswar e Bally. Tra Naihati e Bandel, c'è solo un ponte ferroviario. Ci sono numerosi punti di attracco (localmente conosciuti come ghat) che collegano le due sponde del fiume Hooghly.

In treno[modifica]

La linea principale collega Sealdah e Ranaghat. Una diramazione collega Dum Dum a Bangaon, vicino al confine tra India e Bangladesh. La linea di Calcutta Chord collega Dum Dum a Dankuni sulla linea Howrah-Bardhaman Chord. Le principali stazioni della regione sono:

Stazione ferroviaria di Barrackpore
Un treno EMU alla stazione ferroviaria di Hridaypur
  • 18 Stazione ferroviaria di Agarpara.
  • Stazione ferroviaria di Barasat.
  • 19 Stazione ferroviaria di Bamangachhi.
  • 20 Stazione ferroviaria di Barrackpore.
  • Stazione ferroviaria di Belghoria.
  • 21 Stazione ferroviaria di Birati.
  • 22 Stazione ferroviaria di Bisharpara-Kodalia.
  • 23 Stazione ferroviaria di Dum Dum Cantonment.
  • 24 Stazione ferroviaria di Dum Dum.
  • 25 Stazione ferroviaria di Durganagar.
  • 26 Stazione ferroviaria di Hridaypur.
  • Stazione ferroviaria di Ichhapore.
  • 27 Stazione ferroviaria di Jaggadal.
  • 28 Stazione ferroviaria di Kakinara.
  • 29 Stazione ferroviaria di Khardah.
  • 30 Stazione ferroviaria di Madhyamgarm.
  • 31 Stazione ferroviaria di Naihati.
  • 32 Stazione ferroviaria di New Barrackpur.
  • Stazione ferroviaria di Palta.
  • 33 Stazione ferroviaria di Shyamnagar.
  • Stazione ferroviaria di Sodepur.
  • Stazione ferroviaria di Titagarh.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Tempio Dakshineswar Kali
  • 1 Tempio Dakshineswar Kali (Dakshineswar). Costruito nel 1855 da Rani Rashmoni. Sri Ramakrishna fu il capo sacerdote al tempio per trent'anni e aumentò considerevolmente la sua fama.
  • 2 Gandhi Ghat (Barrackpore).
  • 3 Gandhi Smarak Sangrahalay (Museo Gandhi) (Barrackpore).
  • 4 Khadi Pratisthan (Sodepur). Fondato nel 1925 da Satish Chandra Dasgupta, uno stretto collaboratore di Mahatma Gandhi.
  • 5 Residenza e museo di Rishi Bankim Chandra (Naihati).
  • 6 Casa di Surendranath Banerjee (Barrackpore). Qui visse Surendranath Banerjee, ed è sempre qui che Mahatma Gandhi lo incontrò diverse volte.


Cosa fare[modifica]

  • 1 Stadio Barasat. Vi si può vedere le partite di calcio. Ospita di 22.000 tifosi.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Fiya the Zayka, 44/1 Adi Ganga, Bansdroni Post Office Road, Bansdroni (Di fronte alla stazione metro Surya Sen), +91 9748079337, @ . Ecb copyright.svg ₹25/100. Simple icon time.svg 15:00-22:30. Cucinare il Royal Biryani è la specialità di Fiya the Zayka; servono il cibo Mughlai, sviluppato sotto il patrocinio dei re e delle regine Mughal usando le spezie della patria indiana adottiva dei Mughal.
  • 2 Haldiram's, P420, Kazi Nazrul Islam Sarani, Kaikhali, +91 9830011127, +91 9830011120. Ristorante vegetariano.
  • 3 KFC Restaurant, Shree Tower, Raa 44, Nazrul Islam Avenue, Baguiati (Vicino a Metro Bazar), +91 33 40275700.
  • 4 Sher-e-Punjab, Jessore Road, Sukanta Nagar, +91 33 25672848. Simple icon time.svg 11:00-24:00. Cibo Punjabi dhaba di qualità. Sono disponibili anche piatti cinesi e thailandesi. Posti a sedere all'aperto o con A/C. Bevande servite.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Dum Dum
  • 1 Hotel Airways, Motilal Colony, Rajbari (Vicino al gate n. 2 dell'aeroporto), +91 33 25132106.
  • 2 Hotel Gateway Continental (Vicino al gate n. 1 dell'aeroporto; all'incrocio di Kazi Nazrul Islam Sarani e Jessore Road), +91 33 25118324.
  • 3 Hotel Shivangan, Kazi Nazrul Islam Sarani (Jora Mandir, Baguiati), +91 33 2576 2711. Ecb copyright.svg ₹1.900/2.800.
  • 4 O2 Hotel, Kazi Nazrul Islam Sarani, Kaikhali, +91 33 25250078, +91 33 25250113.
  • 5 Rose Valley Hotel, RGM 25/3010, Kazi Nazrul Islam Sarani, Raghunathpur, Baguiati, +91 33 4019 7000.
Barasat
  • 6 Annapurna Hotel, Taki Road, +91 9433275251.
  • 7 Hotel Windsor, Rishi Bankim Chandra Road, +91 9831260630.
  • 8 Palash Hotel, 125 Jessore Road (Vicino all'ospedale di Barasat), +91 33 25523042.


Per i posti in cui dormire a Barrackpore, si veda Barrackpore.


Come restare in contatto[modifica]

Informazioni utili[modifica]

Negli ultimi anni Barasat è stato saltuariamente alla ribalta per le notizie sui reati in generale e contro le donne in particolare. Le vittime sono state generalmente persone locali e la vita è andata avanti. Tuttavia, coloro che vanno a Barasat è bene che abbiano a portata di mano il numero di emergenza della polizia: 100.

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.