Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Fano Adriano
Chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Fano Adriano
Sito istituzionale

Fano Adriano è un centro dell'Abruzzo, situato nella Valle del Vomano in vicinanza del massiccio del Gran Sasso negli Appennini del Teramano.

Da sapere[modifica]

La sua frazione Prato Selva è una località turistica montana all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sede dell'omonima stazione sciistica.

Cenni geografici[modifica]

Sito alle falde settentrionali del massiccio del Gran Sasso d'Italia, all'interno del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, è raggiungibile dalla strada maestra del Parco.

Come orientarsi[modifica]

Il suo territorio comunale comprende, oltre al capoluogo, le frazioni di Cerqueto di Fano Adriano, Ponte Rio Arno, Regimenti e Prato Selva.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

In auto[modifica]

  • Dall'autostrada Adriatica A14 (da nord: direzione Ancona; da sud: direzione Pescara), uscire a Teramo/Giulianova/Mosciano Sant'Angelo, seguire la direzione per la SS 80 Strada Statale del Gran Sasso in direzione Teramo, attraversare Teramo e proseguire sulla SP 44A seguendo indicazioni per Fano Adriano.
  • Da L'Aquila imboccare l'autostrada A 24 L'Aquila - Teramo, uscire a San Gabriele/Colledara, seguire la direzione Montorio al Vomano, attraversare Ornano Grande, Montorio al Vomano, proseguire sulla SP 44A seguendo indicazioni per Fano Adriano.
  • Da Pescara percorrere la SS 16 in direzione di Chieti, continuare sull'autostrada A 14, uscire a Teramo/Giulianova/Mosciano Sant' Angelo, seguire la direzione per la SS 80 Strada Statale del Gran Sasso in direzione Teramo, attraversare Teramo e proseguire sulla SP 44A seguendo indicazioni per Fano Adriano.
  • Da Chieti percorrere la SS 81, imboccare l'autostrada A 14, uscire a Teramo/Giulianova/Mosciano Sant' Angelo, prendere la SS 80 Strada Statale del Gran Sasso in direzione Teramo, continuare sull'autostrada A 24, uscire a Basciano/Villa Vomano, seguire la direzione Montorio al Vomano, proseguire sulla SP 44A seguendo indicazioni per Fano Adriano.

In treno[modifica]

  • Si può raggiungere la stazione ferroviaria di Teramo (a 30 km circa). Si prosegue per Fano Adriano in autobus con le Autolinee "Arpa" (linea diretta: 1 ora circa di percorrenza).

In autobus[modifica]

  • Autolinee Arpa (Autolinee Regionali Pubbliche Abruzzesi) [1]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Nella parte più antica dell'abitato è sita la chiesa parrocchiale con una facciata cinquecentesca, il campanile del 1550 ed il portale realizzato nel 1693 che reca nella lunetta delle maioliche di Castelli ottocentesche attribuibili a Tito Barnabei. L'interno, a tre navate con due cappelle laterali che simulano un transetto, ha un soffitto ligneo a cassettoni mentre l'altare maggiore e le due delle cappelle laterali, in legno scolpito, intagliato e dorato, hanno uno stile barocco influenzato dal Bernini. Di grande interesse è la simbologia presente in essi legata al mondo rituale e magico della tradizione abruzzese (lingua fallica, cariatidi che impudicamente mostrano i seni e il pube etc etc). L'organo settecentesco, opera di Adriano Fedri, è posto sulla cantoria mistilinea intagliata, dipinta e dorata. La chiesa conserva altresì alcuni dipinti cinquecenteschi e seicenteschi tra cui un "Trionfo dell'Immacolata" dei ravennati Ragazzini, un "Sant'Antonio abate con storie della sua vita" d'ignoto pittore meridionale e una "Sant'Anna con la Vergine Maria". Sul retro della chiesa, vi è una nicchia affrescata con "La vergine del Rosario", opera di un allievo del Barocci.
  • Eremo dell'Annunziata. Si eleva sulla cima del Colle San Marcello, da dove è possibile ammirare una splendida vista panoramica su tutto l’appenino teramano e su molti dei paesi della zona. In particolare colpiscono il Gran Sasso, Pizzo Intermesoli ed il Monte Corvo, cime fra le più alte di tutti gli Appennini, che fanno da maestoso sfondo alla chiesa. Nell’Eremo dell’Annunziata è conservato un altare barocco in stucco e affreschi di tipo popolaresco. Taluni purtroppo sono in condizioni di conservazione piuttosto scarse.
  • Chiesa di San Rocco. Edificio religioso che si trova nel quartiere denominato Villa Moreni. La semplice aula sacra custodisce una pala seicentesca di toccante ingenuità e opere d'arte contemporanea tra cui un Crocifisso ligneo di Roberto Bentini, l'altare di Silvio Cortellini e un rilievo ceramico di Ugo Lucerni raffigurante "L'adorazione dei pastori".
  • Chiesa di Sant'Egidio. Questa antica chiesa è ubicata nella frazione di Cerqueto. Più volte restaurata, si presenta oggi come una costruzione a due navate dove sono conservati affreschi cinquecenteschi di notevole interesse tra cui un'Annunciazione eseguita da un autore locale facente parte della cerchia del Delitio.
  • Chiesetta degli Alpini. Si tratta di un edificio religioso di piccolissime dimensioni, come suggerisce il nome, dedicato agli Alpini, sito in località Prato Selva sulla cima del Colle Abetone, ad un’altezza di circa 1800 metri sul livello del mare. È immersa in un bosco e raggiungibile tramite sentieri o tramite la seggiovia “Abetone”, che termina a poca distanza dalla chiesetta. Ogni anno, nel mese di luglio, vi si tiene una cerimonia in onore dei caduti fanesi di tutte le guerre.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Nella località Prato Selva, ultima nata tra le stazioni invernali abruzzesi:

  • Sci. La stazione ha 20 km di piste da discesa, 20 km di piste da fondo e uno snowpark, la base degli impianti di risalita è a 1400 m di quota: sono presenti due seggiovie, una delle quali sale fino ai 1800 m di Colle Abetone. Le piste sono comode, con declivi dolci e variati, assolate dall'alba al tramonto e con buon innevamento.
  • Bike park. Attiva anche d'estate con un bike park con 4 sentieri freeride per mountain bike assistiti da risalita meccanizzata per mezzo della seggiovia. È presente un rifugio e un servizio di assistenza e noleggio di sci e snowboard d'inverno e mountain bike d'estate.
  • Ippovia. Passa qui un tratto della grande Ippovia del Gran Sasso, un itinerario ad anello della lunghezza di 320 km tutto, da percorrere a piedi, a cavallo e in mountain bike, all'interno nel Parco Nazionale del Gran Sasso che aggira il massiccio montuoso del Gran Sasso.
  • Trekking. È luogo di arrivo della Marcia dei tre prati, una manifestazione di trekking, con partenza dai Prati di Tivo e della traversata che giunge da Campo Imperatore attraverso Campo Pericoli e la Valle del Venacquaro.


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Teramo — Antica città con un importante centro storico, vanta una splendida Cattedrale che entra nel novero delle migliori espressioni dell'architettura religiosa abruzzese.
  • * Isola del Gran Sasso d'Italia — Ai piedi del Gran Sasso, è rinomato centro di villeggiatuta; caratteristico il suo piccolo centro storico. È meta di pellegrinaggi il vicino Santuario di San Gabriele del'Addolorata.


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Fano Adriano
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Fano Adriano
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.