Scarica il file GPX di questo articolo

America del Nord > Stati Uniti d'America > Florida > Miami > Downtown Miami

Downtown Miami

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Downtown Miami
(Miami)
Grattacieli di Miami visti da Brickell
Stato
Stato federato

Downtown Miami è la zona centrale della città di Miami.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

  • Central Business District - Compreso tra la riva settentrionale del Miami River e il Bayfront Park.
  • Park West - Separato dal Central Business District dalla "NW 7th Street"
  • Brickel - Esteso sulla riva meridionale del Miami River, Brickel è, come il Central Business District, pieno di grattacieli adibiti ad uffici o a condomini di lusso.
  • Uptown - A nord del centro e di Park West. La linea di demarcazione è costituita dalla "I-395". Comprende le zone di Omni, Midtown e Wynwood. Quest'ultimo era il quartiere abitato esclusivamente da Portoricani, sì da essere soprannominato "Little San Juan". Molti Portoricani, appena conquistata una certa agiatezza, preferirono trasferirsi in quartieri benestanti. Il posto da loro lasciato vuoto fu occupato da profughi del Nicaragua. Un progetto di rivalutazione di Uptown ha fatto salire i prezzi alle stelle. Il "Design District" (www.designmiami.com) è il quartiere delle gallerie d'arte, sorto grazie all'iniziativa di Craig Robbins che acquistò alcune costruzioni malandate convincendo poi alcuni noti galleristi a trasferirvisi. Prima dell'intervento di restauro era una di quelle zone dove era proibito avventurarsi. Oggi, dopo le gallerie d'arte e i lussuosi negozi di arredamento, hanno aperto i battenti ristoranti, bars e locali notturni da quelli retro agli "ultra chic", contribuendo a fare della zona un punto di riferimento della volubile vita notturna di Miami. È compreso tra la NE 36th St e la NE 41st St. La "North Miami Avenue" lo delimita ad ovest. Biscayne Corridor è un'altra zona che, come l'adiacente "Design District", costituisce un'alternativa ai prezzi esagerati degli alberghi di South Beach. Lungo il Biscayne Boulevard e le strade laterali si affacciano numerose boutiques che espongono nelle loro vetrine oggetti strani ma alla moda.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Freedom Tower
  • Freedom Tower, 600 Biscayne Blvd. Destinata in origine ad accogliere gli uffici del Miami Daily News, la Freedom Tower fu inaugurata nel 1925 seguendo un progetto inspirato alla Torre della Giralda di Siviglia. Nel 1957 il Miami Daily News si trasferì altrove e l'edificio rimase vuoto fino al 1962, anno in cui il governo federale USA lo rolevò per farne un centro di accoglienza dei profughi cubani. A quel tempo risale l'uso di chiamarlo Torre della libertà. Il centro fu chiuso nel 1974.
Pérez Art Museum Miami
  • Pérez Art Museum Miami, 1103 Biscayne Blvd.
  • Lyric Theater - 819 NW 2nd Ave
  • Vizcaya Museum & Garden - 3251 South Miami Avenue
  • Miami Circle - 401 Brickell Ave
  • DuPont Buiding - 169 E Flagler St Miami, FL 33131 [1]
  • Gusman Center for the Performing Arts (Olympia Theater) - 174 E Flagler St
  • Ingraham Building - 25 SE 2nd Ave # 700 Tel: +1 305 377 1669
  • Lummus Park - 360 NW 3rd St,
  • Miami-Dade County Courthouse - 73 E Flagler St
  • Miamy City Hall - 3500, Pan American Drive
  • Miami Springs - 201 Curtiss Parkway
  • Morningside Park - NE 55 st
  • The Alamo - 1611 NW 12th Ave #104B
Villa Vizcaya vista dal fronte sud
American Airlines Arena


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Bayside Marketplace
  • Bayside Marketplace (Vicino alla stazione Metromover di College/Bayside). Un centro commerciale in una insenatura della baia di Biscayne tra la strada che conduce al porto (Port Boulevard) e il parco di Bayfront. Fu aperto nel 1987 e ha fatto da sfondo ad alcuni episodi della serie tv "Miami Vice". Si calcola che ogni anno 15 milioni di persone visitino il centro.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita al distretto. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).