Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa orientale > Russia > Russia meridionale > Crimea > Bachčysaraj

Bachčysaraj

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Bachčysaraj
(RU) Бахчисарай
Vista ad una vecchia parte di Bachčysaraj
Stemma
Bachčysaraj - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Ucraina
Bachčysaraj
Bachčysaraj

Bachčysaraj è una città della Crimea. Una volta era la capitale del Khanato tataro di Crimea, da cui sta subendo una costante rinascita culturale poiché i tatari sono stati autorizzati a ritornare dall'Uzbekistan nei primi anni '90.

Da sapere[modifica]

La maggior parte dei visitatori provengono dalla Russia o dalla Turchia. Come è la norma in Crimea, si parla molto o poco l'inglese. Sarà utile una conoscenza base del tataro della Crimea, del russo o del turco.

Cenni geografici[modifica]

La città è posta all'interno di una vallata circondata da delle colline che hanno influenzato lo sviluppo urbano in lunghezza.

Cenni storici[modifica]

La storia della città è strettamente legata a quella del Khanato di Crimea. Il Khanato è emerso dall'Orda d'oro (uno dei frammenti in cui l'impero di Genghis Khan si è frammentato), ottenendo la sua indipendenza nel XV secolo. La sua prima capitale era a Staryi Krym e il suo primo governatore fu discendente di Genghis Khan. Poco dopo, la capitale del Khanato si trasferì a Bachčysaraj e la città divenne un centro della vita politica e culturale dei tatari di Crimea. Dopo la morte del primo Khan, la regione divenne un protettorato ottomano e condivise così le fortune dell'impero. Gli ottomani in declino persero la Crimea nel 1774 quando diventò indipendente, ma fu poi annessa dalla Russia nel 1783 e la città perse il suo significato amministrativo. Nel 1944, inoltre, ha perso la sua popolazione tatara della Crimea nella brutale deportazione di massa di Sürgün dei tatari di Crimea in Uzbekistan.

I tatari di Crimea sono stati autorizzati a tornare in Crimea negli anni '90 e la città sta ancora adattandosi alla sua recente storia culturale. Il palazzo del Khan, diverse moschee e la città circostante vengono gradualmente restaurate dopo un lungo abbandono.

Come orientarsi[modifica]

La città si sviluppa lungo l'asse viario principale Lenina St. Tutti i monumenti si trovano lungo di essa. Mentre i siti di Chufut Kale e del monastero sono al termine della stessa.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è quello di Sinferopoli.

La stazione

In treno[modifica]

  • 1 Stazione (Vokzal). La stazione ferroviaria è vicina al mercato centrale, da dove gli autobus locali vi porteranno alla Città Vecchia (Старый Город) e alla Nuova Città (Новый город).

La stazione è servita anche da treni locali tra Sinferopoli (40 min) e Sebastopoli.

Ingresso dell'autostazione

In autobus[modifica]

  • 2 Autostazione (Il sito è raggiungibile con la mashrutka 2.). Collegamenti con Sinferopoli, Sebastopoli (40 min, 92 rub) e Yalta (2,5 ore).

In taxi[modifica]

Dall'aeroporto di Sinferopoli potete noleggiare un taxi a circa 1300 rub (19 €).

Come spostarsi[modifica]

Dalla stazione ferroviaria, vi sono circa 30 minuti a piedi per il palazzo dei Khan.

Con mezzi pubblici[modifica]

La maskhrutka numero 2 inizia presso la stazione ferroviaria, prosegue verso la stazione degli autobus prima di raddoppiare e andare al palazzo e alla città vecchia. Impiega 10 minuti dalla stazione al palazzo dei Khan.

In taxi[modifica]

I taxi inoltre aspettano sia alle stazioni degli autobus che del treno.

Se vuoi arrivare da qualche parte un po' più lontano e non ti piace fare escursioni e nessun autobus sembra servire il percorso prova ad avvicinarti ad un locale con un'auto giù alla piazza principale, per un prezzo (di solito intorno 6 - 10 USD) ti accompagneranno fino a 30 minuti di auto.


Cosa vedere[modifica]

Palazzo dei Khan
Il palazzo
  • 1 Palazzo dei Khan (In tataro Crimeiano: Han Saray, in russo: Dvar-yets, in ucraino: Palats), Ulitsa Lenina (Nel centro della città vecchia. La mashrutka 2 va dalla stazione ferroviaria e degli autobus). Ecb copyright.svg 300 rub. Simple icon time.svg 9:00-17:30. In estate è possibile noleggiare una guida in quasi tutte le lingue. I punti di interesse includono il palazzo interno, il cimitero del Khan, la torre Falcon, il museo dei Tatari di Crimea e una piccola galleria d'arte. Dietro il palazzo c'è un cimitero militare della seconda guerra mondiale. L'ingresso al parco e alla moschea è gratuito, a pagamento per l'interno del palazzo e le mostre. Palazzo dei Khan su Wikipedia Palazzo dei Khan (Q743881) su Wikidata
  • 2 Grande moschea del Khan. La moschea del palazzo, in stile ottomano. Grande moschea del Khan su Wikipedia Grande moschea del Khan (Q4905930) su Wikidata
Il monastero rupestre
  • 3 Monastero rupestre di Bachčysaraj (Segui le indicazioni per Ulitsa Lenina per circa 3 km dal palazzo o prendi l'autobus 2 fino alla fine.). Fondato intorno all'VIII secolo, questo monastero ortodosso è vecchio e bello. Vi è anche una sorgente santa dove vi scorre acqua potabile. All'interno del monastero è vietato fotografare ed è necessario vestire in maniera adeguata al luogo. Monastero rupestre di Bachčysaraj su Wikipedia monastero rupestre di Bachčysaraj (Q260494) su Wikidata
Chufut Kale
  • 4 Chufut-Kale (Seguire il sentiero fino al Monastero rupestre di Uspensky e proseguire). Una città su un dirupo abitata per ultimo dagli ebrei caraiti, vi sono dei cimiteri ebraici e musulmani vecchi di 1000 anni nella zona. Per la visita, della durata di alcune ore, è consigliabile un abbigliamento adeguato con scarpe da trekking. Chufut-Kale su Wikipedia Chufut-Kale (Q1017178) su Wikidata
  • 5 Moschea Tahtali-Jami, Lenina St. La moschea in stile ottomano del 1707. Moschea Tahtali-Jami su Wikipedia moschea Tahtali-Jami (Q2035526) su Wikidata
  • 6 Moschea Orta Cami, Lenina St. È la moschea più antica della Crimea del 1674. Moschea Orta Cami su Wikipedia moschea Orta Cami (Q15975928) su Wikidata
  • 7 Madrasa Zincirli. Madrasa del 1500. Madrasa Zincirli su Wikipedia Madrasa Zincirli (Q2792158) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Parco delle miniature
  • 1 Parco Crimea in miniatura e zoo. Ecb copyright.svg 600 rub (set 2017). Simple icon time.svg 9:00-23:00. Parco con i principali monumenti della Crimea in miniatura con descrizioni parlate in inglese, russo e turco. Vi è anche una sezione per i bambini con i personaggi dei cartoni animati.


Acquisti[modifica]

Si vendono giacche a buon mercato presso piccoli negozi gestiti dai locali di fronte a tutte le attrazioni turistiche della città. Mentre di fronte al palazzo dei Khan è possibile comprare meravigliose merci, tra cui samsa, baklava e chibureky.

  • 1 Usta (in tataro della Crimea significa "padrone"), vul Rechnaya 125 (Accanto al palazzo dei Khan). Simple icon time.svg 10:00-17:00. Vende cose fatte dagli artigiani tatari della Crimea. Diversi maestri lavorano in officina. Di particolare interesse è il maestro dell'argento che ha spesso delle troupe televisive che lo intervistano.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

I ristoranti tatari meno raffinato sono vicini alla stazione ferroviaria. Offrono eccellenti Lagman e Chebureky. Ci sono anche Sharma in questa zona.

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Meykhane (Мейхане), Lenina St. (Sulla strada principale, a circa 1 km dal palazzo, a 50 metri a destra del monumento Ismail Gasprinsky - verso il piccolo fiume che attraversa la città). Simple icon time.svg 10:00-23:00. Ottimo rapporto qualità / prezzo ristorante tataro/uzbeko. Shashlyk, insalata, tè e lepyoshka. Incantevole ambiente all'aperto con takhtas asiatico centrale per sedersi. Non si parla inglese. Plov, manty, lagman, sarma, shashlyk, samsa, shurpa, cheburek bachhlava tatar, chak-chak sono tutti disponibili.
  • 2 Kafe "Alie" (Кафе Алие), Lenina St. (Vicino al monumento di Pushkin.), +7 978 717-54-61. Simple icon time.svg 8:00-21:00. Dispongono di un menu completo di cucina tatara/asiatica, tra cui Lagman, Manty, Cheburek, Shashlyk, Dolma, Sarma e Plov, una varietà di insalate, birra, vino, succhi di frutta, caffè turco, tè e bevande americane. (Se hanno terminato una bevanda particolare, è perfettamente normale attraversare la strada e comprare al negozio "Fontan" e portare qualcosa indietro.) Dispongono di posti a sedere all'aperto e di Wi-Fi.
  • 3 Pushkin (Пушкинъ), Lenina St, 106 (Vicino al Palazzo), +7 978 834-98-64. Considerato il ristorante più bello di Bakhchisaray. Dispongono di un menù internazionale. I dessert sono un punto particolare, specialmente la torta di mele.

Prezzi elevati[modifica]

  • 4 Karavan, Basenka St, 43 (A metà strada tra il palazzo dei Khan e il monastero di Uspensky), +7 978 813-13-55. Ecb copyright.svg 10 USD. Simple icon time.svg 9:00-21:00. Un superbo ristorante tataro. Costoso per la zona e non serve alcuna bevanda alcolica ma il cibo è eccellente. Come bonus aggiuntivo, uno dei camerieri parla un inglese eccellente, quindi non solo puoi chiedere del cibo e sapere cosa stai mangiando prima del tempo, ma ti dirà anche un po' di storia della regione mentre sei a tavola.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • 8 Mangup. Fortezza del III secolo. Mangup su Wikipedia Mangup (Q988400) su Wikidata
  • 9 Bashtanovka (russo: Баштановка, ucraino: Баштанівка) (Da Bakhchisaray dirigersi per 10 km in strada verso il villaggio di Bashtanovka.). Luogo adatto per trascorrere del tempo e rinfrescarsi nel lago sopra il paese.
  • 10 Vysoke (In ucraino: Високе). Villaggio tra le montagne della Crimea
  • 11 Sonyachnosillya (In ucraino: Сонячносілля). È quasi interamente popolato da persone estremamente anziane che tengono le loro mucche. C'è un piccolo negozio dove è possibile acquistare un po 'di cibo. Da qui proseguire lungo la strada fino a raggiungere Aromat
  • 12 Aromat (In ucraino:Аромат). È una città sulla strada che va da Bakhchisaray al canyon di Bolshoi e Yalta. Ha un ospedale e servizi igienici abbastanza decenti che è possibile utilizzare. Da qui si può continuare a fare un'escursione, prendere un'auto al canyon di Bolshoi o prendere un minibus per Bakhchisaray o Yalta.
  • Eski-Kermen. Sito rupestre (Q778912) su Wikidata


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.