Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikivoyage è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

L'alpinismo è l'atto di fare trekking e scalare montagne, spesso con attrezzature specializzate.

Alpinismo in Grecia

Lo sport dell'alpinismo mira a raggiungere il punto più alto delle montagne, preferibilmente alte, difficili da scalare o (per lo più storicamente) ancora inviolate. Le tecniche differiscono a seconda che il terreno sia roccia, neve o ghiaccio, e in molti casi l'alpinista deve affrontarle tutte in condizioni difficili (fredde e ventose) in alta quota dopo una lunga escursione nella natura selvaggia. Tranne che nel caso delle montagne più facili, l'alpinismo richiede esperienza, capacità atletiche, buone attrezzature e conoscenze tecniche, e la sicurezza raramente può essere garantita.

Poiché l'alpinismo richiede formazione ed esperienza per tutti tranne i casi più semplici - e determinare se le condizioni consentono un tour sicuro richiede esperienza in sé - questo articolo non cercherà di insegnare le abilità necessarie. Tocca invece alcuni temi, cerca di spiegare di cosa tratta l'alpinismo, elenca qualche meta di interesse per gli alpinisti o per chi è affascinato dall'argomento.

Da sapere[modifica]

L'arrampicata su roccia è il momento culminante dell'arrampicata e si pratica su una superficie verticale o quasi verticale. Questo può essere parte di una spedizione alpinistica o fatto in postazioni specifiche.

Destinazioni[modifica]

Picchi alti[modifica]

Picchi alti "facili"[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Trekking peak.

Altre aree[modifica]

La gamma scandinava:

Come spostarsi[modifica]

In molti casi un campo base può essere raggiunto con i veicoli. Una spedizione in montagna di solito consiste in una combinazione di escursionismo e arrampicata su roccia e, in alcuni casi, sci.

Dove dormire[modifica]

Campo base[modifica]

Il campo base è un campo in una posizione ragionevolmente comoda e sicura, dove si può rimanere mentre ci si prepara per la scalata, attendere il bel tempo e lasciare attrezzature e rifornimenti non necessari per la salita stessa.

Capanna[modifica]

Sui percorsi popolari ci sono spesso rifugi di montagna, rifugi di sicurezza e simili. Questi forniscono almeno un po' di riparo dalle intemperie, a volte anche provviste di base e pasti.

Tenda[modifica]

La tenda è spesso il luogo principale in cui dormire durante i viaggi alpinistici. Può essere utilizzato dove non ci sono capanne e quando la capanna non può essere raggiunta a causa del maltempo o di altre circostanze. In molte salite non ci sono posti comodi per montare la tenda, quindi sono necessari accordi speciali. Un altro problema sono i venti forti.

Bivacco[modifica]

Bivacco nelle Isole Shetland Meridionali

È l'accampamento notturno all'aperto. Nelle Alpi si intende una struttura incustodita a uso degli alpinisti per rifugio e pernottamento.

Sicurezza[modifica]

Durante l'arrampicata c'è il rischio di cadere. Su ghiaccio profondo e neve possono esserci crepacci oscurati da ponti di neve. Ci sono anche i rischi di valanghe, caduta di sassi e ghiaccio, mal di montagna, cecità da neve, freddo ecc.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Alpinismo
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Alpinismo
  • Collabora a Wikiquote Wikiquote contiene citazioni di o su Alpinismo
  • Collabora a Wikinotizie Wikinotizie contiene notizie di attualità su Alpinismo
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe) che dà un'indicazione sommaria sulla tematica trattata. Il piè pagina è correttamente compilato.