Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Veduta dell'aeroporto. Sullo sfondo il Monte Fuji

L'aeroporto di Tokyo-Haneda (IATA: HND), o Aeroporto Internazionale di Tokyo, è situato nel distretto di Ōta a Tokyo. È l'aeroporto più grande e più trafficato del Giappone nonché il secondo aeroporto più trafficato di tutta l'Asia, nonostante la maggior parte dei voli sia nazionale. Sebbene l'aeroporto di Tokyo-Narita sia stato il principale aeroporto internazionale di Tokyo sin dalla sua apertura nel 1978, con Haneda che funge principalmente da aeroporto nazionale, il governo giapponese ha aperto Haneda a più voli internazionali dall'apertura del nuovo terminal internazionale nel 2010. Da allora, Haneda ha vinto numerosi riconoscimenti, tra cui la valutazione a 5 stelle di Skytrax dal 2014.

Haneda è nota per i suoi quartieri dell'intrattenimento: Edo Market (un'imitazione di un'antica strada di Tokyo con negozi e ristoranti) e Tokyo Pop Town (un quartiere dello shopping e dell'intrattenimento che include negozi a tema giapponese, un planetario, corse di slot car, simulatori di volo e un osservatorio). Questi si trovano a terra, quindi potete visitarli anche se non avete un volo. C'è anche una replica del famoso ponte Nihonbashi nel centro di Tokyo. Il rovescio della medaglia è che se cambiate volo, dovrete passare attraverso la dogana e l'immigrazione per visitarli.

L'aeroporto di Haneda funge da hub principale per All Nippon Airways (ANA) e la compagnia di bandiera Japan Airlines (JAL).

Da sapere[modifica]

L'aeroporto di Haneda si trova proprio accanto alla baia di Tokyo a Ota, un quartiere suburbano di Tokyo, e 14 km a sud della stazione di Tokyo.

L'aeroporto è stato costruito per la prima volta nel 1931 per fungere da primo aeroporto civile di Tokyo appositamente costruito. È stato il principale aeroporto del Giappone fino alla costruzione dell'aeroporto di Narita nel 1978 per rilevare il traffico internazionale di Haneda. Sebbene Haneda abbia servito quasi esclusivamente come aeroporto nazionale dal 1978 al 2010, è rimasto l'aeroporto più trafficato in Asia per gran parte di quel periodo prima di essere superato da Pechino nel 2009. Dalla costruzione del nuovo terminal internazionale e della quarta pista nel 2010, il Il governo giapponese ha aperto Haneda a un numero crescente di voli internazionali e serve ancora una volta come uno dei principali gateway internazionali in Giappone.

Un'ulteriore espansione dei voli internazionali si è verificata nel marzo 2020, in linea con l'aumento del numero di turisti e le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo che si terranno nel 2021. Con questa espansione, un certo numero di voli ha cessato di servire l'aeroporto di Narita e vola invece verso Haneda. Nuove strutture per l'immigrazione e la dogana sono state aperte in uno dei terminal nazionali di Haneda per aiutare a gestire i voli aggiuntivi.

Voli[modifica]

Haneda ha due terminal nazionali (conosciuti con i numeri) e un terminal internazionale.

      Terminal 1 — Per i voli nazionali JAL, inclusi Skymark e Skynet.
      Terminal 2 — Per voli ANA nazionali e affiliati Air Do, oltre ad alcuni voli internazionali ANA.
      Terminal 3 — Inaugurato nel 2010, il Terminal 3 era noto come Terminal internazionale fino a marzo 2020. Gestisce la maggior parte dei voli internazionali.

Come arrivare[modifica]

Aeroporto di Tokyo-Haneda


Il modo più semplice e panoramico da Haneda alla città è la Tokyo Monorail che va a Hamamatsucho al costo di ¥ 500, da dove potete collegarvi a quasi ovunque a Tokyo sulla linea JR Yamanote. La monorotaia ha una stazione in ciascuno dei tre terminal di Haneda. Dal Terminal 3, i treni raggiungono Hamamatsucho in soli 14 minuti sui servizi diretti; i terminal nazionali sono circa 5 minuti più avanti sulla linea. JR East gestisce un Travel Service Center per stranieri nel Terminal 3 (aperto tutti i giorni dalle 7:45 alle 18:30) dove è possibile ottenere i pass JR, inclusi il Japan Rail Pass e i pass JR East locali e regionali. La Tokyo Monorail è completamente coperta da uno di questi pass.

L'altra alternativa è la linea privata Keikyu (京急), che ha due stazioni ferroviarie a Haneda: una per i Terminal 1 e 2 e l'altra per il Terminal 3. I treni Keikyu vanno a Shinagawa (circa 15 min, ¥ 300) e Yokohama (30-35 minuti tramite Airport Express [エアポート急行], ¥340). Alcuni treni Keikyu da Haneda continuano sulla linea Toei Asakusa, fornendo corse con un posto al distretto di Ginza (30-35 min per Higashi-Ginza, 460) e Asakusa (40-45 min, ¥ 520), con alcuni dei quelli che continuano anche sulla Narita Sky Access Line fino all'aeroporto di Tokyo-Narita (100 min, ¥ 1680).

I JR Pass non sono validi sui treni Keikyu. Se la vostra destinazione finale è da qualche parte lungo il Tokaido Shinkansen (cioè Odawara, Atami, Shizuoka, Nagoya, Kyoto, Osaka), allora potreste prendere in considerazione l'utilizzo della linea Keikyu per Shinagawa per ritirare lo shinkansen, anche se avete un Japan Rail Pass. L'utilizzo della monorotaia di Tokyo richiederà di prendere un treno aggiuntivo, la linea Yamanote, per la stazione di Tokyo o per Shinagawa.

Gli autobus limousine collegano l'aeroporto di Haneda con l'aeroporto di Narita (90 minuti, ¥ 3200), nonché le principali stazioni ferroviarie e gli hotel della città. La maggior parte dei treni Airport Rapid Express [エアポート快特] sulla linea Keikyu arrivano fino ai terminal dell'aeroporto di Narita; questi servizi sono molto più economici dell'autobus, ma gli autobus operano più frequentemente.

Se avete bisogno di un trasferimento tra gli aeroporti di Narita e Haneda, assicuratevi di concederti almeno 5-6 ore di coincidenza tra i vostri voli in modo da avere tutto il tempo per effettuare il trasferimento.

I normali taxi con tassametro per il centro di Tokyo costeranno ovunque da ¥ 4000 a ¥ 10000, più un supplemento del 20% tra le 22:00 e le 5:00. Un'alternativa è il servizio a tariffa fissa di Kokusai Motorcars che parte da ¥ 6100 (¥ 7200 di notte) verso la maggior parte del centro di Tokyo, inclusi Shinjuku e Shibuya. Uber offre tariffe fisse per i reparti nel centro di Tokyo (ad es. ¥ 7600 per la stazione di Tokyo).

Se arrivate con un volo in ritardo o dovete prendere un volo in anticipo, fate attenzione perché non ci sono treni tra le 23:59 e le 5:00 sulla monorotaia o sulla linea Keikyu. Alcuni autobus limousine funzionano dopo la mezzanotte, ma tali viaggi comportano un "supplemento notturno" aggiuntivo.

Come spostarsi[modifica]

Bus navetta gratuiti partono ogni 6 minuti dalle 5:00 alle 24:00, collegando tutti e tre i terminal (fuori dai controlli di sicurezza). I passeggeri in trasferimento tra i terminal possono anche viaggiare gratuitamente sul treno o sulla monorotaia presentando un passaporto e un biglietto di coincidenza allo sportello informazioni delle rispettive stazioni ferroviarie o monorotaia. Da notare che il Terminal 3 è più lontano dai Terminal 1 e 2.

Collegamenti aerei[modifica]

Tenete presente che le procedure di connessione potrebbero creare confusione, quindi consultate gli uffici informazioni della compagnia aerea o dell'aeroporto se avete bisogno di assistenza. Generalmente, se state transitando tra voli internazionali ad Haneda, non è necessario sdoganare e immigrazione giapponese, ma vi verrà richiesto di sottoporvi a un controllo di sicurezza.

Terminal 3 per i collegamenti domestici[modifica]

Se state effettuando una coincidenza da un volo internazionale al Terminal 3 a un volo nazionale in giornata in partenza dal Terminal 1 o 2, avete la possibilità di procedere al banco delle coincidenze nazionali all'interno del Terminal 3 dopo aver sdoganato l'immigrazione. Dopo aver ricontrollato i bagagli e aver superato i controlli di sicurezza, un bus navetta vi trasporterà nell'area sicura del Terminal 1 o 2.

Attesa[modifica]

A differenza dell'aeroporto di Narita, Haneda non ha orari di coprifuoco. Tuttavia, la maggior parte dei negozi, ad eccezione dei negozi duty free, sono chiusi dalle 24:00 alle 6:30. Un minimarket FamilyMart aperto 24 ore su 24 opera vicino ai banchi del check-in internazionale al Terminal 2. Nel Terminal 3, un piccolo numero di ristoranti è aperto 24 ore su 24 insieme a un negozio Lawson.

Lounge[modifica]

  • Japan Airlines gestisce una lounge per i passeggeri internazionali di prima classe, business e premium economy nel Terminal 3, con una sezione separata esclusivamente per i passeggeri di prima classe e due lounge per i passeggeri nazionali di prima classe nel Terminal 1. La prima è accessibile anche ai passeggeri che viaggiano in prima e business class su altre compagnie aeree OneWorld, mentre tutte e tre le lounge sono accessibili ai passeggeri con status OneWorld Sapphire o Emerald che viaggiano sui voli OneWorld indipendentemente dalla classe di viaggio.
  • All Nippon Airways gestisce lounge per passeggeri internazionali di prima classe, business e classe economica premium nei Terminal 2 e 3, con sezioni separate esclusivamente per i passeggeri di prima classe e due lounge per passeggeri nazionali di classe premium nel Terminal 2. La prima è accessibile anche ai passeggeri che viaggiano in prima classe e in business class su altre compagnie aeree Star Alliance, mentre tutte e quattro le lounge sono accessibili ai passeggeri con status Star Alliance Gold che viaggiano sui voli Star Alliance indipendentemente dalla classe di viaggio. Le lounge internazionali offrono un buffet di cibi caldi che include il tipico riso giapponese al curry con pollo, oltre a un noodle bar dove è possibile ordinare piatti di ramen e udon/soba.
  • Cathay Pacific gestisce una lounge per passeggeri di prima classe e business class nel Terminal 3. Accessibile anche ai passeggeri che viaggiano in prima e business class su altre compagnie aeree OneWorld, nonché ai passeggeri con status OneWorld Sapphire o Emerald che viaggiano sui voli OneWorld indipendentemente dalla classe di viaggio.
  • La Sky Lounge e la Sky Lounge Annex nel Terminal 3 sono accessibili alle persone con determinate carte di credito giapponesi premium, nonché agli ospiti paganti.
  • La TIAT Lounge e la TIAT Lounge Annex nel Terminal 3 sono utilizzate dalle compagnie aeree che non fanno parte di OneWorld o Star Alliance per i loro passeggeri premium e membri frequent flyer d'élite, nonché da persone con determinate carte di credito giapponesi premium.
  • Il Terminal 1 e il Terminal 2 dispongono entrambi di lounge indipendenti denominate Airport Lounge, accessibili agli ospiti paganti e alle persone con determinate carte di credito giapponesi premium.

Acquisti[modifica]

A differenza di molti altri paesi, la maggior parte dei negozi negli aeroporti giapponesi si trova nel lato Land Side e Haneda non fa eccezione. Detto questo, ci sono anche i soliti negozi duty free nel lato Air Side del Terminal Internazionale.

Dove mangiare[modifica]

Il Terminal 3 (ex Terminal Internazionale) ha una buona selezione di ristoranti e negozi di articoli da regalo sul lato terra dell'aeroporto, nonché un ponte di osservazione esterno. Nel lato Air Side ci sono una serie di negozi di marchi di moda ad alto costo, nonché tipici negozi duty-free e caffè e ristoranti di base.

Dove alloggiare[modifica]

Ci sono tre hotel situati all'interno dell'aeroporto; due hotel a servizio completo e un hotel economico. Altri hotel si trovano nel vicino distretto di Ota.

Gli autobus limousine forniscono collegamenti da e per l'aeroporto e da e per gli hotel della città, compresi i distretti come Shinjuku.

  • 1 First Cabin Haneda Terminal 1, 3-3-2, Haneda Airport (Situato al primo piano del Terminal 1), +81-3-5757-8755. Ecb copyright.svg Da ¥ 6.000 a notte o ¥ 1.000 all'ora. Check-in: 19:00, check-out: 10:00. Un hotel economico il cui concetto è un incrocio tra un capsule hotel e una cabina di prima classe di un aereo. Le camere possono essere prenotate sia per notte che per ora.
  • 2 Haneda Excel Hotel Tokyu, 3-4-2, Haneda Airport (L'hotel è collegato direttamente al Terminal 2 (ANA)), +81-3-5756-6000. Ecb copyright.svg Da ¥ 16,000. Check-in: 14:00, check-out: 11:00.
  • 3 Royal Park Hotel The Haneda, 2-6-5, Haneda Airport, +81-3-6830-1111. Ecb copyright.svg Da ¥ 15,600. Check-in: 15:00, check-out: 11:00. L'hotel è collegato direttamente al Terminal 3, il che lo rende una comoda opzione per gli arrivi a tarda notte. Tenete presente che alcune camere si trovano nel lato Air Side del terminal e sono progettate solo per i passeggeri in partenza o in transito attraverso il Terminal 3, quindi tenetelo presente al momento della prenotazione.

Come restare in contatto[modifica]

Nei dintorni[modifica]

Informazioni utili[modifica]

Se avete uno scalo prolungato a Tokyo, potete scegliere di lasciare una delle vostre valigie in uno dei banchi del deposito bagagli per un massimo di due settimane. Si trovano nella sala partenze (3F) e nella sala arrivi (2F) del Terminal Internazionale, sulla B1F del Terminal 1 e sulla B1F del Terminal 2.

Haneda offre anche servizi di consegna bagagli, in cui potete inviare i bagagli al vostro hotel e viceversa. Tenete presente che il servizio di consegna Ta-Q-Bin per l'aeroporto richiede almeno 2 giorni. Potete anche utilizzare il servizio per spedire i vostri bagagli tra gli aeroporti di Narita e Haneda, a condizione che lo scalo duri almeno 2 giorni.

Altri progetti

AsiaContour coloured.svg

Afghanistan · Arabia Saudita · Bahrain · Bangladesh · Bhutan · Birmania · Brunei · Cambogia · Cina · Corea del Nord · Corea del Sud · Emirati Arabi Uniti · Filippine · Giappone · Giordania · India · Indonesia · Iran · Iraq · Israele · Kirghizistan · Kuwait · Laos · Libano · Maldive · Malesia · Mongolia · Nepal · Oman · Pakistan · Qatar · Singapore · Siria · Sri Lanka · Tagikistan · Thailandia · Timor Est · Turkmenistan · Uzbekistan · Vietnam · Yemen

Stati con riconoscimento limitato: Stato di Palestina · Taiwan

Stati solo fisicamente asiatici[1]: Armenia · Azerbaigian[2] · Cipro · Georgia[2] · Kazakistan · Russia · Turchia

Stati de facto indipendenti: Abcasia[2] · Artsakh · Cipro del Nord · Ossezia del Sud[2]

Dipendenze: Australia (Isole Cocos e Keeling · Isola di Natale) — Regno Unito (Akrotiri e Dhekelia[3] · Territorio britannico dell'Oceano Indiano) — Cina (Hong Kong · Macao)

  1. Stati generalmente considerati europei sotto il profilo antropico
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Stato considerato fisicamente interamente asiatico solo da alcune convenzioni geografiche
  3. Stato o dipendenza fisicamente asiatico ma generalmente considerato europeo sotto il profilo antropico
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma la maggior parte delle sezioni ha contenuti. Nel complesso ha almeno una buona panoramica dell'argomento.