Scarica il file GPX di questo articolo

America del Nord > Stati Uniti d'America > Stati delle Montagne Rocciose > Wyoming > Wyoming centrale

Wyoming centrale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Wyoming centrale
Dune di sabbia di Killpecker
Stato
Sito del turismo

Wyoming centrale è una regione dello Stato federale del Wyoming.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Atlantic City — Fondata nel periodo della corsa all'oro, oggi conta solo una manciata di abitanti.
  • Casper — La seconda città più grande del Wyoming. Casper offre la più grande concentrazione di musei e gallerie d'arte dello Stato, numerosi gruppi dello spettacolo e un facile accesso alle vicine attività da svolgere all'aria aperta.
  • Chugwater — Il Diamond Ranch, con sede nei pressi di Chugwater, è stato immesso sul Registro nazionale dei luoghi storici.
  • Douglas — Il suo vecchio deposito ferroviario per passeggeri è incluso nel Registro nazionale dei luoghi storici.
  • Edgerton — Città nella contea di Natrona.
  • Fort Laramie — Nel 1860 Fort Laramie serviva da stazione dei Pony Express.
  • Glendo — Nei pressi dell'omonimo parco statale situato lungo il corso del fiume North Platte.
  • Glenrock — Le principali attrazioni naturalistiche della zona sono le montagne di Laramie, la Medicine Bow National Forest, e il fiume Platte.
  • Guernsey — Città nella contea di Platte.
  • La Grange — Nata come punto di ristoro lungo il sentiero del bestiame del Texas.
  • Lingle — Città nella contea di Goshen.
  • Lusk — Nota per essere la sede della contea meno popolata dello stato meno popolato negli Stati Uniti d'America.
  • Midwest — Situata nella Contea di Natrona.
  • Torrington — Prende il nome dalla città natale del suo fondatore (i.e. Torrington nel Connecticut).
  • Wheatland — Possiede il più grande sistema di irrigazione di proprietà privata nel Paese.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Fort Laramie National Historic Site (Fort Laramie). Questo sito storico conserva uno dei luoghi più importanti d'America relativamente all'espansione verso ovest e alla resistenza indiana.
  • National Historic Trails Interpretive Center (Casper). Migliaia di persone hanno viaggiato nei sentieri Oregon, Mormon, California e Pony Express nel 1800. Le loro storie sono raccontate attraverso mostre interattive del centro.
  • Fort Caspar Museum (Casper). Il museo esplora la storia del Wyoming centrale, tra cui la ricostruzione di 1.865 postazione militare situata in un grande fiume che attraversa i vari sentieri.
  • Fort Fetterman (Douglas). Uno dei pochi posti di frontiera originali con gli edifici esistenti, al bivio della Bozeman e i sentieri Oregon/Mormon. Aperto nel periodo 1867-1882.
  • Nicolaysen Art Museum (Nic) (Casper). Il Nicolaysen è una delle poche istituzioni Wyoming incentrate sull'arte contemporanea, in mostra una vasta gamma di lavori su più supporti multimediali. Insieme ad altre gallerie a Casper, "il Nic" offre un sollievo dal tema costante del "vecchio West" visto in gallerie sulle Montagne Rocciose. Mostre di opere di artisti locali, nazionali e internazionali. Il sito web della Nicolaysen offre dettagli su mostre e orari di apertura.

Itinerari[modifica]

  • California Trail — Segue lo stesso percorso di Oregon e Mormon. Il percorso può essere visto per più di 1.000 miglia da Casper alla California.
  • Cherokee Trail — Nel 1849 e 1850, molti indiani Cherokee lasciarono la loro riserva in Oklahoma per dirigersi verso ovest e cercare fortuna nei campi d'oro della California.
  • South Big Horn/Red Wall Scenic Backway — Vasta prateria che lascia il posto ad altopiani di arenaria rossa su questa strada sterrata 102 miglia a sud delle Bighorn Mountains.


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.