Scarica il file GPX di questo articolo

Connecticut

Da Wikivoyage.
Connecticut
Campidoglio del Connecticut ad Hartford
Localizzazione
Connecticut - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Connecticut - Stemma
Connecticut - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Connecticut è uno stato federato USA sulla costa atlantica. È uno dei sei stati che compone la Nuova Inghilterra.

Da sapere[modifica]

Lo stato è il 3° meno esteso e il 4° più densamente popolato dei 50 stati uniti. Esso è pieno di fascino, di bellezze rurali e ospita diverse città importanti. Tra le principali attrazioni turistiche si annoverano la Yale University, che ospita al suo interno diversi musei di importanza mondiale, il Mystic Seaport (museo di imbarcazioni), i ristoranti e la vita notturna di New Haven, l'Acquario Marittimo di Norwalk e due dei più importanti casinò di nativi americani.

Il nome dello stato è la versione anglofona della parola algonquiana "quinatucquet", che significa "sul lungo fiume".

Chiamato Constitution State (Stato della Costituzione), Nutmeg State (Stato della noce moscata) e The Land of Steady Habits (Terra delle abitudini costanti), il Connecticut è stato molto influente nello sviluppo del governo federale degli Stati Uniti d'America.

Cenni geografici[modifica]

Il Connecticut confina a sud con il Long Island Sound, ad ovest con lo stato di New York, a nord con il Massachusetts e ad est con il Rhode Island.

Il picco più alto del Connecticut è il Bear Mountain, a Salisbury, nell'angolo nord-occidentale dello stato.

Il fiume Connecticut passa attraverso il centro dello stato, gettandosi nel Long Island Sound. Nonostante il Connecticut abbia una lunga storia marittima, non ha formalmente accesso diretto alle acque oceaniche. Il confine settentrionale dello stato con il Massachusetts è segnato dal Southwick Jog o Granby Notch, una deviazione di circa 4 km del fiume Connecticut.

Quando andare[modifica]

Le parti interne del Connecticut hanno un clima temperato umido, mentre la costa dello stato ha un clima subtropicale umido, con estremi stagionali temperati dalla vicinanza dell'Oceano Atlantico. Gli inverni sono generalmente considerati freddi, con temperature medie tra i 3 °C nelle zone marittime, fino al -2 °C nel nord-ovest in gennaio. La primavera ha temperature variabili con piogge frequenti; l'estate è calda e umida in tutto lo stato, con massime medie a New London di circa 27 °C e 31 °C a Windsor Locks. I mesi autunnali sono miti e colorano le foglie dello stato nei mesi di ottobre e novembre. Durante la stagione degli uragani, i cicloni tropicali toccano la regione. Sono molto frequenti i temporali durante l'estate, cosa che avviene in media una trentina di volte l'anno; queste tempeste possono essere pesanti, e lo stato in media viene toccato da un tornado all'anno.

Cenni storici[modifica]

La regione del Connecticut fu abitata dalla tribù dei Mohegan prima della colonalizzazione europea. I primi coloni del Connecticut furono olandesi e stabilirono un piccolo insediamento nell'attuale Hartford nela prima metà del 1600 alla confluenza dei fiumi Park e Connecticut, chiamato Fort Hoop. Inizialmente, il Connecticut era parte della colonia olandese della Nuova Olanda, che comprendeva gran parte delle terre tra i fiumi Connecticut e Delaware.

Il primo grande insediamento fu stabilito intorno al 1630 dagli inglesi. Thomas Hooker guidò una banda di seguaci dalla Colonia di Massachusetts Bay, che divenne nota come Colonia del Connecticut; altri abitanti dal Massachusetts fondarono la Colonia di Saybrook e la Colonia di New Haven. Le Colonie del Connecticut e di New Haven emisero documenti di Ordine Fondamentale, considerati le prime costituzioni del Nord America. Nel 1662 le tre colonie si unirono con un regio decreto legge, rendendo il Connecticut una colonia della corona britannica. Questa colonia fu una delle tredici che si rivoltarono contro il dominio britannico nella rivoluzione americana.


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Contea di Fairfield — Connecticut sud-occidentale, non lontano da New York City. Quest'area ha molte spiagge e fari, oltre ad ospitare alcune fra le più importanti città dello stato tra cui Bridgeport, Stamford e Norwalk.
      Litchfield Hills — Connecticut nord-occidentale. Si tratta della zona meno densamente popolata dello stato, con autunni molto colorati. Qui si concentrano piccoli centri abitati carini da visitare, come Torrington, Danbury e New Milford.
      Greater New Haven — Connecticut meridionale centrale. È l'area metropolitana di New Haven, in cui si trovano la Yale University, numerosi musei e teatri. Un'altra importante città, oltre a New Haven, è Milford.
      Valle del fiume Connecticut — Connecticut centrale da nord a sud. Ospita il cosiddetto Knowledge Corridor, la seconda area più popolosa dell'intero New England, oltre alla capitale Hartford e diversi siti di importanza storica.
      Mystic-Eastern — Connecticut orientale. Ospita le contee di New London, Tolland e Windham. Ottimo luogo per godere della vista del Long Island Sound e delle sue spiagge, oltre ad ospitare il Mystic Seaport e l'Acquario. Qui si trovano due dei più grandi casinò al mondo e fra le città principali si segnalano New London, Mystic, Uncasville e Ledyard.

Centri urbani[modifica]

  • Hartford — La capitale dello Stato.
  • Bridgeport — La città più popolosa dello stato.
  • Danbury — Sede della Western Connecticut State University, oltre a ospitare il lago Candlewood e ottimi ristoranti.
  • Greenwich — Classificata al 1° posto come città più vivibile degli USA nel 2005 dalla rivista Money, Greenwich è un pittoresco centro con un'eccezionale vista su Long Island.
  • Mystic — Uno dei centri più visitati, per il porto e l'acquario.
  • New Haven — La città più attiva dal punto di vista della vita notturna con eccellenti ristoranti ma anche diverse attrazioni turistiche.
  • New London — Ospita l'accademia per guardie costiere, ed è nota per la vista sul Long Island Sound.
  • Norwalk — Nota per il moderno quartiere di SoNo (South Norwalk), per la vita notturna e per l'Acquario Marittimo.
  • Waterbury — Piccolo centro che offre molte attività. .

Altre destinazioni[modifica]

Il Connecticut è uno stato ricco di storia, arte e natura. Molte persone sono attratte ogni anno dai casinò Mohegan Sun e Foxwoods, e ignorano il resto: spiagge, parchi e foreste, destinazioni adatte a famiglie, come il Gillette Castle State Park a East Haddam o l'Essex Steam Train and River Boad Ride a Essex.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'Aeroporto Internazionale Bradley si trova a Windsor Locks, a 24 km a nord di Hartford.

In nave[modifica]

Il traghetto Bridgeport—Port Jefferson viaggia tra Bridgeport (Connecticut) e Port Jefferson (New York) attraversando il Long Island Sound. I traghetti operano anche da New London e Orient, Fishers Island e Block Island.


Come spostarsi[modifica]

In aereo[modifica]

Il servizio aereo regionale è fornito dall'Aeroporto Regionale Tweed New Haven; tra i maggiori aeroporti civili vi sono l'Aeroporto Municipale di Danbury e l'Aeroporto di Waterbury-Oxford nella parte occidentale dello stato, e l'Aeroporto di Groton-New London nel Connecticut orientale.

In auto[modifica]

Carta del Connecticut che mostra le principali autostrade

L'Interstate Highway System consiste della Interstate 95 (la Connecticut Turnpike) che corre da sud-ovest a nord-est lungo la costa, la Interstate 84 che va da sud-ovest a nord-est passando nel centro dello stato, la Interstate 91 che corre da nord a sud passando per il centro, e la Interstate 395 che va da nord a sud presso il confine orientale dello stato. Le altre principali autostrade del Connecticut sono la Merritt Parkway e la Wilbur Cross Parkway, che insieme costituiscono la Route 15, che parte dalla Hutchinson River Parkway nello stato di New York parallela alla I-95, prima di girare verso nord a New Haven e andare parallelamente alla I-91, divenendo una strada di superficie a Berlin.

Tra New Haven e New York, la I-95 è una delle autostrade più congestionate degli USA, dato che molti abitanti del Connecticut si recano in automobile a lavorare nella città di New York, e il traffico satura le tre corsie dell'autostrada, causando ingorghi nelle ore di punta. Lo stato incoraggia la riduzione del traffico, promuovendo le ferrovie e il car pooling.

In nave[modifica]

Il traghetto Rocky Hill—Glastonbury e il traghetto Chester—Hadlyme attraversano il fiume Connecticut.

In treno[modifica]

Un treno della Metro-North Railroad sulla New Haven Line, Stamford

Il Connecticut sud-occidentale è servito dalla New Haven Line della Metro-North Railroad della MTA, che eroga un servizio per i pendolari verso New York City e New Haven, con corse che raggiungono New Canaan, Danbury e Waterbury. Il Connecticut è sul percorso del Northeast Corridor dell'Amtrak, che effettua diverse corse del Northeast Regional e Acela Express. Le città tra New Haven e New London sono servite anche dalla linea Shore Line East. È in fase di studio anche un servizio pendolare tra New Haven e Springfield sulla linea Amtrak già esistente tra le due città. Amtrak opera anche un servizio shuttle tra New Haven e Springfield, servendo anche Hartford e altre città del corridoio.

In autobus[modifica]

Il servizio di autobus nello stato è offerto dalla Connecticut Transit, posseduta dal Dipartimento dei Trasporti del Connecticut, con le autorità municipali più piccole che offrono servizi locali. La rete di autobus costituisce una parte importante del sistema di trasporti dello stato, specialmente nelle aree urbane come Hartford, Stamford, Norwalk, Bridgeport e New Haven.

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti