Wikivoyage:Come trattare le modifiche indesiderate

Politiche e linee guida > Come trattare le modifiche indesiderate
Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Questo articolo spiega come trattare le modifiche indesiderate.

Cos'è una modifica indesiderata?[modifica]

Le modifiche indesiderate sono quei contributi a Wikivoyage che non rispettano le nostre politiche e linee guida o con il manuale di stile. Queste modifiche non ci aiutano a perseguire il nostro obiettivo di creare una guida turistica libera, completa, aggiornata e affidabile. Qui di seguito sono elencati alcuni esempi di modifiche involontarie o indesiderate.

Ci si potrebbe chiedere perché le modifiche indesiderate siano effettivamente indesiderate. Certo, potrebbero non andare verso i nostri obiettivi, ma perché non lasciarli su Wikivoyage comunque? La risposta è che i contributi indesiderati mettono in disordine le guide e rendono più difficile ai viaggiatori trovare le informazioni che stanno cercando. Inoltre rendono più difficile per i contributori trovare dove condividere le proprie conoscenze o possono dare loro un'idea sbagliata sul nostro progetto o su che tipo di informazione vogliamo condividere.

Da notare che distinguiamo modifiche indesiderate da modificatori indesiderati. Wikivoyage è aperto a chiunque voglia aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi, lavorando insieme agli altri contributori. La linfa vitale dei siti wiki è l'abilità dei lettori nell'aggiungere, modificare, cancellare informazioni dal sito. In Wikivoyage in particolare dipendiamo assolutamente da un grande numero di lettori casuali che condividono la loro conoscenza di luoghi di tutto il mondo.

Principio base[modifica]

Le modifiche indesiderate, comprese quelle effettuate in malafede, possono essere rimosse senza necessità di avvertirne l'autore. L'avvertimento è a discrezione di chi ha rilevato l'errore: avvertire l'autore di una modifica indesiderata compiuta in buonafede lo aiuta a migliorare e a non ripetere l'errore.

La formulazione di questo concetto così ovvio si basa sulla presunzione altrettanto ovvia che il numero dei contributori con la testa a posto e interessati a risolvere il problema sia superiore a quello degli autori di modifiche indesiderate.

Casi semplici[modifica]

Di seguito sono elencati alcuni semplici casi di modifiche involontarie o indesiderate.

Scritte sui muri[modifica]

Le scritte sui muri sono modifiche a base di frasi insensate o non utili sulle pagine di Wikivoyage, esemplificabili come

  • "MARIO È BRUTTO": Sfregio vero proprio o modifica fuori contesto;
  • "asdfaksjdfsajf": test o modifica di prova con testo casuale;
  • "Funziona veramente?": commento o modifica di carattere metalinguistico posta nella pagina sbagliata... a proposito, certo che funziona!

Le scritte sui muri possono costituire il primo passo per diventare un vero contributore, per questo motivo è meglio ritenere che siano una prova e semplicemente ripristinare la versione precedente.

Normalmente le scritte sui muri vengono aggiunti in forma anonima, ma si può sempre provare a lasciare un messaggio per invitarlo a collaborare in modo migliore. Potrebbe anche essere utile indirizzarlo alla muro di prova dove può fare esperimenti senza arrecare danni.

Vandalismi[modifica]

I vandalismi sono modifiche con cui qualcuno toglie o sostituisce in tutto o in parte il contenuto dell'articolo per danneggiarlo o eliminarlo. A volte è difficile distinguere i vandalismi dai graffiti, comunque i vandali tendono ad ignorare i messaggi che chiedono di smetterla.

I vandalismi persistenti sono segnalati nella pagina Vandalismi in corso, così chiunque può aiutarci a ripristinare le pagine danneggiate. I vandali tendono a fermarsi solo quando notano che le loro modifiche vengono annullate prima che loro riescano a farne altre.

WikiSpam[modifica]

Il WikiSpam è una modifica che inserisce deliberatamente link irrilevanti sulle pagine wiki. Questo viene compiuto per aumentare il page-rank di questi siti sul motore di ricerca Google. Ad essi potrebbe non importare nemmeno se le modifiche vengano annullate, dato che una volta salvati i loro link si depositano nella cronologia della pagina dove il Googlebot e altri motori di ricerca riescono a trovarli.

Sbarrare ai motori di ricerca la cronologia delle pagine frustra le intenzioni dei WikiSpammer, altrettanto si ottiene sottoponendo lo spam a http://spammers.chongqed.org/.

Sbagli[modifica]

Chiunque può commettere sbagli: errori di battitura, di punteggiatura, fatti o nomi sbagliati degli articoli o pagine formattate in modo non conforme al nostro manuale di stile.

Il modo più facile di trattare questi sbagli è correggerli. Se l'utente continua a commettere questi sbagli può essere utile mandargli un messaggio per avvisarlo degli errori che sta commettendo, e magari consigliargli, se è il caso, di leggere il nostro Wikivoyage:manuale di stile.

Quando si fa notare un errore è importante essere cordiali. Quasi tutti gli sbagli sono dovuti alla mancata conoscenza del modo di procedere piuttosto che alla stupidità o a esplicita cattiveria. Meglio mostrare apprezzamento per il contributo dell'utente ma avvisandolo al contempo che agevolerà il lavoro degli altri se non commetterà errori in prima battuta.

Contestazione delle politiche di Wikivoyage[modifica]

A volte un contributore compie un errore semplicemente perché è convinto che ciò che stanno facendo sia sbagliato, indipendentemente da quanto dica al riguardo una linea guida: tale rifiuto costituisce una contestazione della linea guida. Sebbene un simile atteggiamento non sia la maniera più corretta o efficace per sfidare la comunità e indurla a cambiare le proprie norme, tali atteggiamenti di sfida, se ben motivati, potrebbero anche costituire per Wikivoyage un'opportunità per rivedere delle regole onde adattarle meglio alle esigenze dei lettori.

Le contestazioni alle politiche possono dare incentivi a rendere le nostre regole più chiare, più eque e più efficienti per raggiungere i nostri obiettivi. Inoltre avere politiche basate su suggerimenti di molte persone permette a tutti i contributori di percepire un senso di "appartenenza" al progetto.

Se si avverte un contributore di un suo errore ed egli contesta la linea guida che definisce tale errore, si indichi la pagina di quella linea guida e si suggerisca al contributore di spiegare perché discordi con essa. Se la linea guida non è stata totalmente espressa o elaborata ci si senta liberi di aggiornare la pagina della linea guida per definirla più chiaramente, o si diano le ragioni per cui costituisce una linea guida. Se invece non c'è proprio nessuna pagina per la linea guida ma solo "idee generiche", si suggerisca al contributore di riportare il problema al Lounge.

Una cosa da evitare è dire "È semplicemente così e basta". I contributori hanno bisogno di sentire che sono parte della comunità e possono prendere parte al processo decisionale. Sta al contributore decidere se può convivere con la linea guida o no: può benissimo lavorare su un altro progetto. È corretto comunque insistere che contesti la linea guida sulla appropriata pagina di discussione piuttosto che continuare ad effettuare modifiche in spregio della linea guida preesistente.

Se l'unica maniera per sostenere il cambiamento è lasciare che il contributore continui le sue modifiche e veda come l'articolo si sviluppa, allora si può convenire con il contributore di rimandare la discussione del problema fintantoché non sia chiaro come risulterà l'articolo. Ma si ingiunga chiaramente al contributore che se la contestazione non raccoglie consenso le modifiche compiute saranno annullate.

Violazione del copyright[modifica]

Si parla di violazione del copyright di testo o immagini che non sono stati creati dal contributore e sono privi di permesso del detentore del diritto a fornire il testo sotto la nostra licenza Copyleft. Questo tipo di contributo è occasionalmente fatto da contributori presi da eccessivo zelo che pensano che sia importante avere molte informazioni su Wikivoyage dimenticando il nostro obiettivo che l'informazione dev'essere anche libera.

Cercare su Google le parole chiave o pezzi di frasi è il modo più semplice per verificare se un testo è stato copiato da altri siti. Una violazione del copyright molto frequente è quella dei testi copiati da Wikipedia (che usa la licenza GNU Free Documentation License che non è compatibile con la nostra licenza) per esempio spesso si trovano testo con [[molti]] [[link Wiki]] che normalmente non si trovano [[numerosi]] negli articoli di una [[guida turistica]].

Se una modifica di testo viola il copyright si può semplicemente riportarlo alla versione precedente e scrivere nella pagina Richieste agli amministratori spiegando perché è stato rimosso e chiedere che sia nascosta la versione della pagina con la violazione. A volte può essere utile mandare un messaggio all'utente che ha copiato il testo coperto da copyright. Come sempre è bene tenere un approccio gentile per permettere all'utente di continuare a contribuire alla nostra guida. Per approfondimento guarda questa pagina.

Se è un'immagine a violare il copyright bisogna rimuoverla da tutte le pagine e inserirla nell'elenco di Pagine da cancellare con una breve nota sul motivo per la richiesta di cancellazione. Su Google è alquanto semplice scoprire se le immagini sono state copiate da altri siti.

Casi più difficili[modifica]

A volte ci si scontra con problemi un po' più complicati.

Bagaglio in eccesso[modifica]

Un specifico tipo di errore è quando dei contributori caricano del bagaglio in eccesso su Wikivoyage. Ogni persona al mondo ha opinioni, idee, credo e cause, e sarebbe in un certo senso strano che chiunque contribuisca a Wikivoyage perseguisse i nostri obiettivi e non i propri. Ma quando un contributore non rispetta proprio per nulla i nostri obiettivi e vuole sfruttare il nostro sito per diffondere le proprie opinioni... allora noi abbiamo un problema.

La nostra regola principale richiede di usare negli articoli un punto di vista del viaggiatore. Ciò significa che non abbracciamo idee specifiche ed esclusive su cultura, religione, appartenenza politica o altre tematiche non inerenti al viaggiare. Allo stesso modo non vogliamo esporre particolari filosofie di viaggio ma, in compenso, tentiamo di fornire informazioni alla più vasta gamma possibile di viaggiatori. Inoltre non promuoviamo né ci affiliamo a specifiche pubblicità di attività commerciali, servizi etc in forma esclusiva, ma tentiamo di consigliare il viaggiatore in maniera onesta.

La via più facile per trattare questo tipo di modifiche è di correggerle rimuovendo diplomaticamente il testo contestato; se il testo fosse di rilevante importanza per il viaggio basta riscriverlo in modo obiettivo. Pubblicità di attività o servizi commerciali vanno trasformate in suggerimenti per attività o destinazioni, o magari in recensioni della struttura o del servizio. Se necessario, si può aggiungere un commento nella pagina di discussione con la precisazione del motivo della cancellazione, con eventuali consigli per l'utente.

Troll, fake e flamer[modifica]

I troll sono personaggi del mondo della rete piuttosto egocentrici e tutto sommato abbastanza ridicoli. Il loro scopo è quello di distruggere con provocazioni una comunità online per puro divertimento. Più si dà retta a un troll e ai suoi messaggi, maggiori sono le probabilità di cadere nella sua trappola. Tuttavia la scelta di ignorare completamente le sue pretestuose argomentazioni può rivelarsi inefficace a indurlo dal levar le tende all'interno della comunità.

Il troll usa varie tecniche per raggiungere i suoi fini. Una di queste sta nel far notare al suo malcapitato interlocutore la scorrettezza del suo comportamento appigliandosi alla violazione di una particolare norma o linea guida. In realtà un troll è poco o per niente interessato allo sviluppo di un progetto wiki e il suo scopo recondito è quello di far vergognare il suo interlocutore per soddisfare il proprio egocentrismo. Più sono le persone coinvolte nella discussione avviata da un troll, più il suo divertimento è assicurato. Esistono troll che agiscono in malafede e altri in buonafede e comunque è buona norma distinguerli dalle figure dotate di "eccesso di bagaglio" della precedente sezione.

Il miglior modo per difendersi dagli attacchi di un troll sta nel dar prova di una mentalità aperta e di non prenderli troppo sul serio. Se ad esempio vi trovate nella spiacevole situazione di dover fronteggiare una edit war promossa da un presunto troll tenete una mente sgombra da pregiudizi e opinioni particolari e cercate di essere il più possibile oggettivo applicando un approccio onesto. Vi rimandiamo alla corrispondente voce su Wikipedia ove la figura del troll è trattata in maniera esauriente.

Si noti che qualche volta il termine è usato genericamente per indicare ciò che è stato definito "bagaglio in eccesso" e anche per indicare ciò che questo documento definisce "contestazione delle politiche di Wikivoyage". Dato che la parola è emotivamente connotata, non è una buona idea confondere quei concetti con un danneggiamento intenzionale.

I troll usano innumerevoli tecniche, ma la maggior parte di esse comprendono l'inizio di una disputa fingendo di non sapere o patrocinando una posizione, per poi spargere benzina sulle fiamme con affermazioni oltraggiose o attacchi personali.

Il modo migliore di proteggere te e Wikivoyage contro i troll è mantenere una mente aperta senza prendere te o il progetto troppo sul serio. Mantieniti equilibrato durante i conflitti di modifiche, ricorda di essere onesto e obiettivo il più a lungo possibile e tenta di rimanere concentrato sui problemi piuttosto che sugli utenti. Più di tutto, evita di essere pomposo, autoritario o pressante. Una delle maniere migliori per farsi coinvolgere da un troll è accusare qualcuno di essere un troll.

Problemi legati alla sicurezza[modifica]

MediaWiki, il software usato da Wikivoyage, è particolarmente efficace nel prevenire danni causati ai computer degli utenti da parte di contenuti web nocivi. Comunque, poiché i browser soffrono di molti problemi legati alla sicurezza, è in teoria possibile che qualcuno possa usare il nostro sito web per attaccare il computer di un lettore.

Naturalmente, ogni contenuto di questo genere deve essere rimosso immediatamente. L'autore del contributo pericoloso deve essere ammonito severamente sul fatto che eventi del genere non sono tollerati, concedendogli comunque il beneficio del dubbio... se possibile.

Recidività[modifica]

Può succedere che, anche dopo cortesi ma fermi avvertimenti, un autore perseveri nell'inserire modifiche non pertinenti. La risposta deve essere sempre la stessa: eliminarle. Ancora, ancora ed ancora fino a che sia necessario.

La nostra comunità e lo spirito professionale sono più forti delle intenzioni di chiunque di sabotare la guida. Può sembrare fastidioso e controproducente ma in realtà il progetto viene rafforzato da questo nostro comportamento. Si impiega molto poco a correggere le modifiche indesiderate, gli errori e a mantenere la guida in buono stato.

Se sei stanco di correre dietro a qualche recidivo, lascia perdere. Qualcun altro se ne occuperà. Se ti serve, chiedi aiuto ad altri wikiviaggiatori. Continua a cercare dialogo e soluzioni che accontentino tutti. Concentrati sempre sulle modifiche e non farti coinvolgere in questioni personali.

Risorse estreme[modifica]

Esiste una serie di risorse estreme che permettono di risolvere in parte casi altrettanto estremi. Di seguito ne descriviamo un paio.

Bivio progettuale[modifica]

Può capitare che un autore o un gruppo di autori contestino una o più politiche di Wikivoyage e che non sia possibile giungere ad un compromesso soddisfacente. Se tali autori non possono convivere con tale politica e vogliono provare a fare qualcos'altro è possibile giungere ad un bivio progettuale (project fork).

Ciò significa che tali autori possono creare un nuovo wiki - o idealmente qualche altro tipo di sito di tipo collaborativo - a partire dai contenuti di Wikivoyage e continuare a svilupparne i contenuti, il che è del tutto compatibile con il nostro copyleft.

Se possibile, sarebbe preferibile mantenere buoni rapporti tra i due progetti sulla base del fatto che le persone possono vedere le cose in modo diverso o possono voler raggiungere i medesimi obiettivi percorrendo strade diverse. Per il nostro progetto è meglio avere viaggiatori amici che rivali.

Messa al bando di un utente[modifica]

Può capitare che un contributore lasci sottointendere che non sia interessato ai nostri scopi e/o a collaborare con altri wikiviaggiatori per il raggiungimento delle nostre finalità. Se questa categoria di utenti insiste con le proprie modifiche a non conformarsi alle nostre condizioni di uso potremmo avvalerci di una caratteristica MediaWiki che impedisce all'utente registrato o all'indirizzo IP di continuare all'apportare modifiche.

La messa al bando costituisce una risorsa da usarsi in casi estremi. Il ricorso allo strumento sottintende infatti l'imbarazzante ammissione che la nostra comunità non è paziente abbastanza con questa categoria di utenti e manca della professionalità necessaria per maneggiarli o conformarli ai nostri fini. Questo tipo di utenti, quasi sempre anonimi, sono definiti problematici. Non producono risultati utili allo sviluppo del progetto, anzi costituiscono un ostacolo. Approfittano del loro IP dinamico per danneggiarne lo sviluppo del progetto. Sono da considerare nemici piuttosto che amici anche se essi dichiarano formalmente la loro ferma intenzione di voler collaborare. Wikivoyage non ha certo bisogno di simili elementi e di simili provocazioni.

Qualora si presentasse la necessità di ricorrere alla messa al bando, un membro della comunità dovrà farsi carico di segnalare il nome dell'utente problematico o il suo IP nell'apposita pagina. Se due amministratori approvano la richiesta e non sarà avanzata opposizione dai rimanenti, il bando avrà effetto dopo tre giorni.

Ogni amministratore dispone del diritto di mettere al bando utenti problematici in qualsiasi momento e a sua discrezione e, se solo lo ritenga opportuno, può fare a meno della procedura dei tre giorni precedentemente descritta. Tuttavia egli dovrà comunque compilare in seguito l'apposita pagina riportando l'IP e metterlo ai voti. Qualora la sua decisione d'urgenza non sia approvata dagli altri amministratori, il bando sarà rimosso.

Da considerare ancora che bandi apposti senza il ricorso alla votazione e non approvati in seguito sono da considerarsi un abuso da parte dell'amministratore che dovrà fornire giustificazioni adeguate del suo gesto.

Script[modifica]

Un'altra ragione per la messa al bando di un utente è l'uso di script non autorizzati o errati. Come già detto, la nostra indipendenza editoriale è basata sul reciproco controllo ed intervento degli autori sugli errori. Però può essere molto difficile, se non impossibile, correggere errori colposi o dolosi contenuti in script automatici.

La nostra politica sugli script prescrive chiaramente come creare codici che modifichino le pagine di Wikivoyage in maniera sicura e corretta. Esistono un paio di modi di interrompere uno script formalmente corretto senza ricorrere alla messa al bando; per i dettagli si rimanda alla pagina della script policy.

In caso di script errati - per errore di programmazione o per intento doloso - un amministratore può e deve mettere al bando l'indirizzo IP e/o l'account utilizzato dallo script, utilizzando la medesima procedura prevista per gli altri casi.

Link esterni[modifica]

Ci sono alcuni link esterni che spiegano le idee e la filosofia dietro questo procedimento.