Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Polonia > Voivodato della Varmia-Masuria

Voivodato della Varmia-Masuria

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Voivodato della Varmia-Masuria
Vela sul lago Mikołajki
Localizzazione
Voivodato della Varmia-Masuria - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Voivodato della Varmia-Masuria - Stemma
Voivodato della Varmia-Masuria - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Voivodato della Varmia-Masuria (Warmińsko-Mazurskie) è una regione della Polonia.

Da sapere[modifica]

Masuria è un distretto lacustre. La terra dei laghi della Masuria ha oltre 2.000 bacini idrici, molti dei quali connessi con fiumi e canali quindi è possibile navigare per centinaia di chilometri da Węgorzewo a Pisz.

Cenni storici[modifica]

Creato nella riforma del 1999 dai precedenti Voivodati di Elbląg, Olsztyn e parte di quello di Suwałki (la parte restante oggi nel Voivodato della Podlachia).


Territori e mete turistiche[modifica]

Il Voivodato della Varmia-Masuria è composto da 19 distretti.

Centri urbani[modifica]

Cartina del territorio
  • Olsztyn — Capoluogo regionale, Olsztyn presenta un piacevole centro storico ricostruito dopo le distruzioni della 2^ guerra mondiale. Ospita anche un interessante museo ove sono custoditi gli strumenti di cui si serviva Niccolò Copernico per i suoi calcoli astronomici. La vera chicca è però costituita dalle escursioni in canoa ai laghi circostanti.
  • Giżycko — Posta tra i laghi Mamry e Niegocyn, Giżycko è tra le più rinomate località di questa regione lacustre con numerose agevolazioni per imbarcazioni private e a noleggio.
  • Mikołajki — Il piccolo centro offre le stesse prerogative di Giżycko e in più una vivace vita notturna sia d'estate che d'inverno quando sulle acque ghiacciate del suo lago si pratica l'Ice yachting.
  • Ostróda — Rinomata meta di villeggiatura, molto ambita dai Polacchi, Ostróda giace al centro della regione lacustre della Masuria e offre infinite possibilità di escursioni in barca.

Altre destinazioni[modifica]

Foresta di Pisz
  • Elbląg — Situata sul mar Baltico, Elblag ha interesse per il suo centro storico restaurato a puntino nell'ultimo decennio del XX secolo.
  • Foresta di Pisz (Puszcza Piska) — Molto estesa, la foresta di Pisz è composta essenzialmente da conifere ed è inframezzata da numerosi laghi e fiumi di cui il principale è il Pisa, emissario del lago Roś. La foresta costituisce una riserva ornitologica. I vicini centri di Ruciane-Nida offrono possibilità di alloggio.
  • Frombork — Soprannominata il "gioiello della Warmia” because per via delle sue attrazioni, Frombork è una cittadina con meno di 4.000 abitanti ove Niccolò Copernico trascorse i suoi ultimi anni di vita fino alla sua morte nel 1543.
  • Gołdap — Un centro termale.
  • Lidzbark Warmiński — Il luogo ove 1807 si svolse la battaglia di Heilsberg, tra Napoleone e la Quarta coalizione. Lidzbark Warmiński è famosa per il suo possente castello del XIV secolo ove soggiornò Niccolò Copernico. All'interno è stato allestito un museo.
  • Reszel — Il piccolo centro di Reszel vanta un magnifico castello eretto nel XIV secolo dai cavalieri dell'Ordine Teutonico. Oggi (i.e. 2013) il castello è adibito ad albergo [1].


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Non è presente alcun aeroporto nel voivodato. Gli aeroporti più vicini sono i seguenti:


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

  • Per quanto un posto possa sembrare tranquillo e desolato, è sempre bene chiudere la barca e mettere al sicuro le cose di valore.
  • I laghi della Masuria hanno un sistema di avvistamento per le tempeste. Al loro approssimarsi si attiva un sistema di fari lampeggianti. Per quanto il cielo possa apparire sereno, può cambiare repentinamente, pertanto è necessario tornare velocemente ai punti di attracco per evitare episodi accaduti in passato come ribaltamenti del natante e infortuni ai naviganti.


Altri progetti