Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

La Strada dei Castelli (mantovano)
Castello di Castel d'Ario
Tipo itinerario
Stato
Regione
Territorio
Inizio
Fine

La Strada dei Castelli (mantovano) è un itinerario all'interno dell'Ecomuseo delle risaie, dei fiumi, del paesaggio rurale mantovano, che permette di visitare i principali castelli presenti nel territorio.

Introduzione[modifica]

Il percorso è composto da castelli, torri e terrapieni, per un totale di 8 tappe. La partenza è presso Castiglione Mantovano, fino ad arrivare al fiume Mincio. Queste architetture medievali sono la testimonianza di conflitti secolari per un territorio considerato punto strategico e caratterizzato da importanti vie fluviali.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • Aeroporto di Verona-Villafranca

In auto[modifica]

I caselli autostradali più vicini sono:

In treno[modifica]

Tappe[modifica]

  • 45.2658210.8087741 Castello di Castiglione Mantovano
  • 45.2363810.8442142 Torre di Canedole
  • 45.20302210.9278283 Terrapieno di Bigarello
  • 45.19155910.9759244 Rocca e Castello di Castel d'Ario
  • 45.14686911.0332565 Castello di Villimpenta
  • 45.13430910.9543146 Terrapieno di Roncoferraro
  • 45.09730710.9745777 Torre di Casale
  • 45.08534910.9560268 Torre di Governolo

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

  • Strada del riso
  • Nelle terre dei Gonzaga — Un itinerario alla scoperta di quelle che furono le antiche capitali dello stato gonzaghesco.
  • Borghi storici del Po — L'itinerario, da ovest verso est o viceversa, porta a conoscere alcuni borghi storici che sorgono nei pressi del "grande fiume".
  • Nelle terre di Matilde — L'itinerario percorre gran parte del territorio che fu, a cavallo del XII secolo, governato e vissuto dalla grancontessa Matilde di Canossa.


ItinerarioBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.