Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa orientale > Russia > Russia orientale > Territorio del Litorale

Territorio del Litorale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Territorio del Litorale
Tigri siberiane ampiamente diffuse in questa regione
Localizzazione
Territorio del Litorale - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Territorio del Litorale - Stemma
Territorio del Litorale - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Territorio del Litorale o Primorskij kraj (Приморский край) è una regione della Russia.

Da sapere[modifica]

Il Territorio del Litorale è una delle regioni russe più importanti per quanto riguarda il turismo ecologico. Qui si trovano immensi parchi e riserve, molti dei quali destinati alla protezione della tigre siberiana. Questa specie di tigre ha qui il suo habitat principale e se ne trovano più che in qualsiasi altra parte del pianeta.

La regione è anche sede di importanti nodi ferroviari e aerei; in particolare la città capoluogo di Vladivostok, centro nevralgico di tutte le vie di collegamento della Russia meridionale e capolinea della Transiberiana.

Territori e mete turistiche[modifica]

Primorsky Krai map (it).png

Centri urbani[modifica]

  • Vladivostok (Владивосток) — Capoluogo del Territorio del Litorale, in prossimità del confine con la Cina e la Corea del Nord. È un importante nodo per i trasporti: possiede il più grande porto russo sul Pacifico, sede della Flotta del Pacifico, e vi termina la Ferrovia Transiberiana.
  • Arsen'ev (Арсеньев) — Risalente al 1895, quando fu fondata da alcuni emigrati di origine ucraina, questa città si chiamava in origine Semënovka; nel 1952 il villaggio venne rinominato con il nome attuale, in onore di Vladimir Arsen'ev, esploratore e scienziato russo che visitò queste plaghe ai primi del secolo.
  • Artëm (Артём) — Città satellite di Vladivastok, sede dell'aeroporto regionale. Fondata nel 1924 come centro minerario, dichiarata città nell'ottobre 1938, la cittadina prese il nome dal celebre rivoluzionario sovietico Fëdor Andreevič Sergeev conosciuto come "compagno Artëm".
  • Dal'negorsk (Дальнегорск) — Città sovietica costruita negli anni '70-'80. Il suo nome significa pressapoco "lontana dalle montagne"
  • Dal'nerečensk (Дальнереченск) — Situata sulla riva destra del fiume Ussuri in prossimità del confine cinese, circa 430 km a nord/nordest del capoluogo Vladivostok. È il capoluogo amministrativo del distretto omonimo.
  • Lesozavodsk (Лесозаводск) — Città vicinissima al confine cinese,
  • Nachodka (Находка) — Uno dei più grandi porti dell'intera Russia
  • Partizansk (Партизанск) — La città è stata fondata nel 1896 con il nome di Sučan (Суча́н); nel 1932 ottenne lo status di città, e poco dopo fu rinominata Gamarnik (Гама́рник) dal nome del rivoluzionario Jan Borisovič Gamarnik. Il nome attuale le arrivò solo nel 1972. Le città è nata come centro minerario (carbone), e al carbone ha legato buona parte del suo sviluppo;
  • Spassk-Dal'nij (Спасск-Дальний) — Situata nel Territorio del Litorale, sulle rive del lago Chanka, vicinissimo al confine con la Cina e a circa 250 km da Vladivostok e capoluogo dello Spasskij rajon.
  • Ussurijsk (Уссурийск) — Terza città per estensione e importanza della regione.

Altre destinazioni[modifica]

Una tigre siberiana nella riserva di Sichote-Alin
Fiori di loto nei pressi del lago Chank

Oltre a un buon numero di villaggi interessanti, nel Territorio del Litorale andrebbero visitate le riserve e i parchi naturali, habitat di alcune delle specie rarissime. Il territorio del litorale, poi, ospita la più alta concentrazione di tigri siberiane al mondo.

  • Isola Putjanin (Остров Путятин) — Quest'isola è divenuta una famosissima meta per botanici e appassionati di fiori. Qui cresce il rarissimo loto di Komarov, sul lago Gusiny (il lago delle foche).
  • Parco nazionale Zov Tigr (Национальный парк «Зов тигра») — Il suo nome significa "il richiamo della tigre" e come si può immaginare, questo parco fa parte di quelli legati alla difese di questa specie protetta.
  • Riserva Lazovskij (Лазовский заповедник) — [1] Casa di moltissimi cervi, questa riserva si trova al confine cinese.
  • Riserva del lago Chank (Ханкайский заповедник) — [2]
  • Riserva di Sichote-Alin (Сихотэ-Алинский заповедник) — [3] Creata nel 1935 per difendere le tigri siberiane dall'estinzione.
  • Riserva di Ussurijsk (Уссурийский заповедник)
  • Riserva naturale Udegejskaja Legenda (Национальный парк «Удэгейская легенда») — [4]
  • Riserva naturale della biosfera marina del lontano oriente (Дальневосточный морской биосферный заповедник) — [5] Creata nel 1978 per studiare e difendere tra le altre specie, le foche.
  • Riserva naturale di Kedrovaya Pad (Биосферный заповедник Кедровая Падь) — Sito UNESCO di importanza mondiale, questa riserva è la più antica della regione (1916). Qui si trovano tutta una serie di specie vegetali dell'ecosistema della taiga. Tra le piante spicca la presenza del pino coreano.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.