Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Longobardi in Italia: i luoghi del potere (568-774) sono un sito seriale italiano inserito dall'UNESCOUNESCO nel 2011. La serie comprende sette località.

Da sapere[modifica]

I Longobardi erano una tribù germanica che governò gran parte della penisola italiana durante l'Alto Medioevo. L'architettura lombarda era una sintesi degli stili romanico, bizantino, germanico e ha svolto un "ruolo importante nello sviluppo spirituale e culturale del cristianesimo europeo medievale ". Sette ottimi e notevoli esempi di architettura religiosa lombarda in giro per l'Italia costituiscono questo sito del patrimonio mondiale.

Siti[modifica]

  • UNESCO 46.09416713.4330561 Area della Gastaldaga e Complesso episcopale, Cividale del Friuli.
  • UNESCO 45.53972210.2261112 Area monumentale con il complesso monastico di San Salvatore-Santa Giulia, Brescia.
  • UNESCO 45.7288898.8594443 Castrum con la Torre Torba e la chiesa fuori le mura, Santa Maria foris portas, Castelseprio.
  • UNESCO 42.74194412.7433334 Basilica di San Salvatore, Spoleto.
  • UNESCO 42.84222212.7569445 Tempietto del Clitunno, Campello sul Clitunno.
  • UNESCO 41.13055614.7813896 Complesso monumentale di Santa Sofia, Benevento.
  • UNESCO 41.70805615.9547227 Santuario di San Michele Arcangelo, Monte Sant'Angelo.

Articoli correlati[modifica]

Altri progetti

TematicaBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe) che dà un'indicazione sommaria sulla tematica trattata. Il piè pagina è correttamente compilato.