Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Saint-Tropez
Porto di Saint-Tropez
Stemma e Bandiera
Saint-Tropez - Stemma
Saint-Tropez - Bandiera
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Francia
Reddot.svg
Saint-Tropez
Sito istituzionale

Saint-Tropez è una città costiera della Francia situata nel Dipartimento del Varo, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Da sapere[modifica]

Nel 68 d.C. il soldato Torpez si convertì al cristianesimo. A quel tempo, l'imperatore Nerone diede una grande festa in onore della dea romana Diana. Torpez avrebbe dovuto rinunciare alla fede cristiana e credere solo negli dei romani. Ma rimase fedele alla sua fede e per questo fu giustiziato. Il corpo è stato decapitato e posto in una barca con un gallo e un cane. Gli animali avrebbero dovuto fare a pezzi il cadavere. La barca fu consegnata al fiume Arno e approdò nel Golfo di Grimaud, l'attuale Golfo di Saint-Tropez. Il cadavere era rimasto intatto e Torpez fu celebrato come un santo. Il nome Saint-Tropez è nato da un cambiamento sonoro.

Nel 1470 i militari francesi scoprirono il luogo sulla Costa Azzurra. A causa della sua posizione su una penisola, era facile da difendere e si aveva un'ampia vista sul Mediterraneo. I cittadini che vi si stabilirono ricevettero dei privilegi. Negli anni successivi ci furono ripetuti saccheggi. Nel XVI secolo, Louis Roch Martiny decise di costruire una cinta muraria. Enrico IV costruì la cittadella nel 1607, che oggi funge da museo della città. I cittadini si guadagnavano da vivere estraendo e lavorando i coralli rossi. Inizia la costruzione di monasteri e chiese. Nel 1618 fu costruita la cappella di Sant'Anna, che è stata vista nel film "Calma ragazze, oggi mi sposo". Nel XVI e XVII secolo la città fu ripetutamente coinvolta in atti di guerra. La cantieristica navale e la navigazione costiera fiorirono nel XVIII e XIX secolo. Nella navigazione costiera, i mercanti si spostavano da un porto all'altro del Mediterraneo per commerciare un'ampia varietà di merci. Un tale viaggio in mare poteva richiedere fino a 2 anni. Nel 19° secolo, il governo francese approvò una legge che affermava che le navi prodotte in Francia non sarebbero state le uniche utilizzate per il commercio. Quindi le navi potevano essere importate dall'estero in modo molto più economico. Di conseguenza, la cantieristica navale diminuì e, con la costruzione della ferrovia, anche la domanda di merci. Le grandi navi furono vendute e le piccole imbarcazioni furono usate come barche da escursione per i turisti. St. Tropez ha la reputazione di un tranquillo villaggio di pescatori.

Negli anni '30, l'industria cinematografica scoprì la cittadina della Costa Azzurra e furono girati i primi film. Nel 1956 Roger Vadim girò il film "E Dio creò la donna" con Brigitte Bardot e Curd Jürgens. I film del gendarme con Louis de Funès seguirono dal 1964 al 1980. Saint-Tropez è diventata famosa in tutto il mondo e oggi è un luogo di vacanza per i super ricchi ed un luogo di pellegrinaggio per i fan di Louis de Funès.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • 43.20536.48161 Aeroporto di Saint-Tropez La Môle (IATA: LTT) (A La Môle, a 15 km a sud-ovest di Saint-Tropez). Uno degli aeroporti internazionali più piccoli del mondo. Aeroporto di Saint-Tropez La Môle su Wikipedia Aeroporto di Saint-Tropez La Môle (Q1309265) su Wikidata
  • Altri aeroporti più vicini sono quelli di Nizza e Marsiglia. Da questi ultimi si prosegue in autobus.

In auto[modifica]

C'è solo una strada lungo la costa che porta a Saint-Tropez. Il viaggio da Saint-Raphaël dura circa 2 ore, ma può richiedere 4 ore o più a causa del traffico intenso durante l'alta stagione. È possibile parcheggiare l'auto nell'ampio parcheggio.

In nave[modifica]

I Bateaux Verdes salpano da Port Grimaud, Sainte Maxime, Les Issambres e Marines de Cogolin fino a Saint-Tropez. La gita in barca è la forma di viaggio più veloce ed economica.

In treno[modifica]

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Saint-Raphaël. Da lì si prosegue in autobus.

In autobus[modifica]

  • Gli autobus Varlib collegano l'aeroporto di Nizza alla stazione ferroviaria di Saint-Raphaël (linea 3003) e da lì si prosegue per Saint-Tropez (linea 7601). Il viaggio da Nizza a Saint-Tropez dura circa 4 ore.
  • Gli autobus LER collegano l'aeroporto di Marsiglia a Saint-Tropez solo da metà giugno a fine agosto. Il viaggio dura circa 4 ore.


Come spostarsi[modifica]

Saint-Tropez è una città abbastanza piccola che si può facilmente girare a piedi.

Cosa vedere[modifica]

Chiesa della Madonna dell'Assunzione
Museo della gendarmeria e del cinema di Saint-Tropez
Museo dell'Annunciazione
  • 43.2721126.6381241 Porto vecchio (Vieux Port), 1, Quai de l'Épi, +33 494 566 870, . Un porto pittoresco con tanti bellissimi yacht e una delle principali attrazioni della città, dove tutte le persone si incontrano: ricchi e poveri, gente del posto e turisti. Tipiche case color pastello con persiane di colore giallo chiaro alle finestre. Una torre rotonda della chiesa di Saint-Tropez può essere vista dal porto e fa parte della vista tipica del porto di Saint-Tropez. Sul molo ci sono anche diverse boutique, negozi turistici, bar e ristoranti.
  • 43.2697526.6407262 Place de Lices. Qui la gente si riunisce lì per giocare a bocce. È una piazza abbastanza ampia con un fondo di sabbia bianca e platani centenari. C'è un'atmosfera allegra con molti bar, caffè e ristoranti.
  • 43.271236.640573 Rue Gambetta. Una vecchia strada acciottolata.
  • 43.2726836.6405814 Place de l'Ormeau. Una vecchia piazza accogliente nel mezzo di un boom artistico.
  • 43.269426.635245 Museo della gendarmeria e del cinema di Saint-Tropez, 2 Place Banqui, +33 494 55 90 20, . Ecb copyright.svg 4,00 €. Nessuna riduzione. Simple icon time.svg Novembre-Marzo: Lun-Dom 10:00-17:00; Aprile-13 luglio e Settembre-Ottobre: Lun-Dom 10:00-18:00; 14 luglio-31 agosto: 10:00-19:00. Chiuso il 1° gennaio, 6 gennaio, 13 gennaio, 20 gennaio, 27 gennaio, 1° maggio, 17 maggio, 2 novembre, 9 novembre, 16 novembre, 30 novembre e 25 dicembre. Per i fan dei film dei gendarmi c'è una stanza separata dove "La Marche des Gendarmes" gira ad anello. In mostra le divise vecchie e nuove della gendarmeria, le divise dei film, una statua in bronzo a grandezza naturale di Louis de Funès, il guardaroba di Brigitte Bardot e le locandine dei film di tutto il mondo.
  • 43.270766.638536 La Maison des papillons, 17 Rue Etienne Berny, +33 494 97 63 45, . Ecb copyright.svg Adulti: 2,00 €; gratuito bambini fino a 12 anni. Simple icon time.svg 2 maggio-8 luglio e 4 settembre-4 novembre: Sab-Mer 14:00-17:00; 9 luglio-3 settembre e 23 dicembre-8 gennaio: Lun-Dom 14:00-17:00. Chiuso il 1° gennaio e il 17 maggio. Qui tutto è dedicato alla farfalle.
  • 43.2728546.6401257 Chiesa della Madonna dell'Assunzione. Una graziosa chiesetta color pastello costruita nel 1820 in perfetta armonia con gli edifici circostanti. Chiesa di Nostra Signora dell'Assunzione (Saint-Tropez) su Wikipedia chiesa di Nostra Signora dell'Assunzione (Q3580307) su Wikidata
  • 43.2594856.6420158 Cappella Sant'Anna. Fu costruita nel XVII secolo per il riconoscimento della protezione di Saint-Tropez contro la peste che infuriava allora in tutta la Provenza. È possibile ammirare alcuni panorami magnifici di Saint-Tropez dalla cima della cappella.
  • 43.2724256.6442619 Cittadella di Saint-Tropez. Sopra la città si vede una fortezza del XVI secolo. Ospita un "museo navale". Cittadella di Saint-Tropez su Wikipedia Cittadella di Saint-Tropez (Q2974398) su Wikidata
  • 43.2710736.63699810 Museo dell'Annunciazione (Musée de l'Annonciade), 2, rue de l'Annonciade (Ospitato in una chiesa ristrutturata, vicino all'estremità occidentale dell'area portuale principale), +33 494 17 84 10, . Ecb copyright.svg Intero: 6,00 €; ridotto e gruppi: 4,00 €. Simple icon time.svg Mer-Lun 10:00-13:00 e 14:00-18:00. Il Museo dell'Annunciazione è un'affascinante collezione di arte post-impressionista e altro risalente agli inizi del XX secolo. La collezione comprende opere straordinarie di Matisse, Dufy, Bonnard e Derain, così come altri maestri della prima età moderna. La maggior parte delle opere risalgono al periodo compreso tra il 1890 e il 1950. Inoltre, le vedute della città e del porto dalle finestre del museo sono piuttosto distintive. Annonciade Museum (Q3329778) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Saint-Tropez è facilmente percorribile e godibile. Il lungomare è affollato di caffè e negozi con offerte "d'élite". Un isolato o due nell'entroterra, attraverso strade strette e vicoli e si troveranno meno negozi e caffè, monolocali pittoreschi e interessanti, case e alcune strutture storiche.

Si può seguire un sentiero verso le Baie de Canebiers che costeggiano la costa. Questo sentiero è una facile passeggiata con molte spiagge tranquille lungo la strada.

Sport[modifica]

Nella prima settimana di luglio si svolge un torneo internazionale di polo, che attira i migliori giocatori di polo da tutto il mondo al Saint-Tropez Polo Club.

Spiagge[modifica]

  • 43.220566.662081 Spiaggia di Pampelonne. La spiaggia più famosa di Saint Tropez con alcuni locali alla moda.


Acquisti[modifica]

Il lungomare è pieno di negozi che offrono prodotti "d'élite" e caffè per per i turisti ingenui, tutti a prezzi esorbitanti. A un isolato o due nell'entroterra, le offerte sono spesso altrettanto buone, con prezzi leggermente più modesti.

Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]

  • 43.272226.640121 Le Dit Vin, 7 Rue de la Citadelle, +33 494 97 10 11. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-15:00 e 19:00-1:00.
  • 43.272826.640652 Timten, 9 Rue du Petit Saint-Jean, +33 494 97 09 62.
  • 43.273056.640143 Paga Philippe, 3 Rue Saint-Tropez, +33 9 77 68 28 61. Simple icon time.svg Gio-Sab 24:00-7:00.


Dove mangiare[modifica]

Tarte tropézienne

Saint-Tropez è famosa per la sua tradizionale tarte tropézienne (torta tropeziana), che vale la pena assaggiare. È stata inventata da Alexandre Micka nel 1955.

Prezzi medi[modifica]

  • 43.271786.641341 Restaurant l'OLIVE, 9 Rue Aire du Chemin, +33 494 97 09 21. Ristorante francese.
  • 43.27176.641542 Sarl Solis, 10 Rue du Petit Bal, +33 494 97 43 22.


Dove alloggiare[modifica]

Hôtel Byblos

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]

  • 43.2492786.5716472 Clinica di Saint-Tropez, Rd559 (La clinica si trova a circa 10 km a ovest del centro di Saint-Tropez, nella vicina città di Gassin.).


Come restare in contatto[modifica]

  • 43.2721246.6392773 Ufficio del turismo, Quai Jean Jaurès (Nel porto vecchio), +33 494 97 45 21, . Simple icon time.svg Luglio-Agosto: 9:30-13:30 e 15:00-19:30; Gennaio-Marzo e ottobre-dicembre: 9:30-12:30 e 14:00-19:00; Aprile-Giugno e Settembre-Ottobre: 9:30-12:30 e 14:00-19:00. C'è anche un punto informazioni al parcheggio del nuovo porto.


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.