Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Germania > Germania meridionale > Baden-Württemberg > Regione del lago di Costanza > Isola di Mainau

Isola di Mainau

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Isola di Mainau
Mainau dall'alto
Stato
Regione
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Mainau è un'isola nel lago di Costanza in Germania.

Da sapere[modifica]

"L'isola dei fiori", così viene chiamata Mainau per la famosa coltivazione dei fiori. È una delle principali attrazioni turistiche del Lago di Costanza. Accanto ai fiori c'è un parco con vista sul lago. C'è anche una serra con clima tropicale e migliaia di farfalle.

Cenni geografici[modifica]

L'isola è lunga appena 1,1 km e larga 600 m con una costa totale di 3,2 km. Il punto più alto è a 425 m.

Quando andare[modifica]

Essendo all'interno di un lago piuttosto grande, il clima di questa isola è piuttosto distinto dagli altri luoghi europei alla stessa latitudine.

Cenni storici[modifica]

Il granduca Federico I e la granduchessa Luisa a Mainau

Fino alle suddivisioni napoleoniche dei piccoli feudi tedeschi quest'isola apparteneva all'Ordine dei Cavalieri Teutonici. Successivamente fu venduta come proprietà privata. Nel 1853 il Granduca Federico I di Baden acquistò l'isola come sua proprietà personale e vi costruì un palazzo estivo. Alla fine della prima guerra mondiale Baden divenne una repubblica con l'abdicazione del Granduca Federico II di Baden, figlio di Federico I. L'ex Granduca mantenne la sua proprietà esclusiva tra cui Mainau (un controverso referendum per espropriare alcuni dei rimanenti terreni "privati" di proprietà delle ex case regnanti fallì nel 1926 per non aver raggiunto il 50% del quorum degli elettori ammissibili).

Quando morì senza figli nel 1928, l'isola passò a sua sorella Vittoria di Baden, moglie del re Gustavo V di Svezia. Alla sua morte, due anni dopo, lasciò in eredità l'isola al suo secondo figlio, il principe Vilhelm, duca di Södermanland e ai suoi discendenti. Nel 1932 il principe Wilhem diede Mainau al suo unico figlio, il conte Lennart Bernadotte di Wisborg, che lo possedette fino al 1974, quando trasferì l'isola ad una fondazione. Il conte Bernadotte fondò l'Enterprise Mainau GmbH nel 1991 come impresa privata per la gestione dell'isola a beneficio della Lennart Bernadotte-Stiftung[[File:|thumb|]]. Il conte rimase attivo nella gestione di Mainau fino alla sua morte nel 2004, ma nominò la sua seconda moglie Sonja condirettore nel 2001. La vedova di Lennart, la contessa Sonja Bernadotte af Wisborg e i suoi figli gestirono la fondazione e la società di gestione fino al 2007. Da gennaio 2007 Bettina Bernadotte, la figlia maggiore di Lennart e Sonja Bernadotte, dirigono la Mainau GmbH come direttori.

Cultura e tradizioni[modifica]

Fiori a Mainau

Mainau è mantenuta come un'isola giardino e un modello di eccellenti pratiche ambientali.

Federico I, Granduca di Baden, creò l'arboreto dell'isola, che ora contiene 500 specie di latifoglie e conifere, molte esotiche e preziose, tra cui esemplari pregiati di Sequoiadendron giganteum (1864) e Metasequoia glyptostroboides (1952). L'isola contiene anche circa 200 varietà di rododendri e azalee.

Il roseto italiano disposto geometricamente con pergole, sculture e fontane e comprende circa 500 varietà di rose. Le terrazze mediterranee contengono piante esotiche in vaso, tra cui palme, agavi, cactus e buganvillea. L'isola nel suo insieme contiene circa 30.000 cespugli di rose che rappresentano 1.200 varietà e circa 20.000 dalie di 250 varietà.

L'isola[modifica]

Tariffe e orari[modifica]

L'isola di Mainau è aperta tutto l'anno dall'alba al tramonto.

Alta stagione (metà marzo - metà ottobre): € 19 per adulti, € 11 per bambini in età scolare (13 e sopra) e studenti (con carta d'identità), € 39 per famiglia (2 adulti e bambini sotto i 16 anni) e gratuito per bambini (minori di 13 anni). Uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto è disponibile dalle 17:00. I gruppi a persona (minimo 10 persone) costano € 14,90.

Fuori stagione (metà ottobre - metà marzo): € 9,50 per adulti, riduzioni € 5,50, biglietti di gruppo € 7,50. Il biglietto famiglia e il biglietto al tramonto non sono disponibili. Il parcheggio è gratuito.

Come arrivare[modifica]

In auto[modifica]

Da Costanza seguire la Mainaustraße. Le auto non sono ammesse sull'isola e dovete parcheggiare fuori per € 4 durante l'alta stagione e gratuitamente durante la bassa stagione.

In nave[modifica]

In treno[modifica]

La stazione più vicina è quella di Costanza.

In autobus[modifica]

Da Costanza si può prendere il bus urbano 4/13 oppure il 13/4. Gli orari possono essere comsultati qui.

In bici[modifica]

L'isola è facilmente raggiungibile dalle località vicine in bici.

Come spostarsi[modifica]

Sull'isola ci si sposta esclusivamente a piedi, sono vietate anche le bici.

Cosa vedere[modifica]

Il castello
  • 1 Castello. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-17:00. Il Castello dell'Ordine Teutonico è il fiore all'occhiello architettonico dell'isola situata nella parte orientale. La famiglia reale Bernadotte vive ancora nell'edificio.
  • 2 Casa della palma. Simple icon time.svg Lun-Dom 09:00-21:00. Questa casa è il cuore esotico di Mainau con palme e aranci e una vista mozzafiato dalla terrazza del castello.
Casa delle farfalle
  • 3 Casa delle farfalle. Ecb copyright.svg Lun-Dom, alta stagione 10:00-19:00, bassa stagione 10:00-17:00. Uno dei punti salienti dell'isola è la casa delle farfalle tropicali. Guardate centinaia di farfalle mentre passeggiate nella casa umida della foresta pluviale. È la seconda più grande del suo genere in Germania.
  • 4 Arboretum. Un parco con grandi alberi secolari.


Cosa fare[modifica]

  • Degustazione di vini, Torbogenkeller. Durante la stagione principale, ogni primo e terzo venerdì del mese è possibile degustare il vino dell'isola. La degustazione inizia alle 15:30 e dura 30 minuti.


A tavola[modifica]

  • 1 Restaurant Schwedenschenke, +49 7531 303-156. Simple icon time.svg Alta stagione Lun-Dom 11:00-23:00, bassa stagione chiuso. Pranzi veloci più economici durante il giorno e cena raffinata la sera. Se avete una prenotazione, siete autorizzati a guidare sull'isola dalle 18:00 e parcheggiare accanto al ristorante.
  • 2 Comturey (nei pressi del porto). Simple icon time.svg Alta stagione Lun-Dom: ristorante 11:30-17:00 (cucina aperta fino alle 15:30), panetteria 09:00-19:00, beer garden 10:00-18:00, gelateris 11:00-17:00. Bassa stagione chiuso. In questa zona puoi trovare un ristorante, una panetteria, una birreria all'aperto e una gelateria.


Sicurezza[modifica]

Nulla da segnalare.

Altri progetti