Scarica il file GPX di questo articolo

America del Sud > Cono sud > Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali > Isola della Georgia del Sud > Grytviken

Grytviken

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Grytviken
Vista del porto di Grytviken
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
Fuso orario
Posizione
Mappa della Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali
Grytviken
Grytviken

Grytviken è una città della Georgia del Sud e delle Isole Sandwich Meridionali, dipartimento d'oltremare britannico. La città rappresenta de iure la capitale della nazione.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Non esiste un aeroporto

In nave[modifica]

È l'unico metodo per arrivare al villaggio. Il villaggio è definito dal governo come il punto di entrata all'interno del suolo dell'Isola della Georgia del Sud. Di conseguenza, è obbligatorio andare in questo villaggio se si vogliono visitare tutte le altre isole. I modi per entrare sono quindi gli stessi spiegati nella sezione Come arrivare della pagina Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Non esiste un sistema di trasporto pubblico. Il villaggio ha dimensioni ridottissime, ed è visitabile tranquillamente a piedi.

Cosa vedere[modifica]

  • 1 Museo della Georgia del Sud.. Nel museo si possono trovare informazioni sulla storia naturale delle isole e sulla caccia alle balene. Si può inoltre chiedere il punto di vista di coloro che abitano l'isola per lunghi periodi di tempo, che fanno da custodi e guide al museo.
Il museo venne fondato, e viene tutt'ora mantenuto, dalla GSGSSI. L'entrata è libera, ma è possibile lasciare una donazione al museo che è sempre molto gradita, dato che così si contribuisce al mantenimento di tutta la struttura. Sono tutti gli 11 abitanti di Grytviken che si occupano della manutenzione del museo.
Durante il periodo di visite estive è presente una guida permanente, mentre, in caso in cui la guida non ci sia, si può richiedere ad un ufficiale governativo di aprire il museo. La richiesta all'ufficiale deve essere fatta in anticipo rispetto alla data di visita del museo.
La visita dura da una a due ore.
Le baleniere "Días" e "Albatros" semi affondate nel molo di Gritviken
  • Stazione abbandonata dei balenieri. La stazione è sotto ad un progetto di bonifica dell'amianto e di rimozione di edifici danneggiati potenzialmente pericolosi. L'accessi potrebbe non essere sempre permesso.
  • 2 Chiesa luterana norvegese. È una chiesa da poco restaurata vicino alla stazione dei balenieri.
Chiesa luterana norvegese di Grytviken
  • 3 Cimitero di Grytviken. Qui sono sepolti i tanti balenieri ed esploratori che hanno trovato la morte sull'isola o nei pressi di essa. Qui è sepolto l'esploratore Ernest Shackleton.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

Tomba di Ernest Shackleton
  • 1 La tomba di Shackleton. La tomba è nel cimitero posto di fronte alla stazione dei balenieri. Shackelton è sepolto con molti altri balenieri che morirono nell'Isola della Georgia del Sud.
  • Scrivere lettere da spedire a casa. C'è una cassetta delle lettere di fronte al museo, mentre i francobolli e le cartoline sono disponibili al museo e all'ufficio postale. Le lettere raggiungono le loro destinazioni in circa 2 o 3 settimane.


Acquisti[modifica]

Museo della Georgia del Sud con affianco la stazione dei balenieri
  • Museo della Georgia del Sud. Al museo è presente un negozio di souvenirs, libri di interesse locale e poster. In questo negozio sono accettate le seguenti valute:
  • Sterline delle Falkland
  • Sterline britanniche
  • Euro
  • Dollari Americani

Sono accettati anche metodi di pagamento con carte di credito VISA e Mastercard.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

È necessario portarsi il proprio cibo, fornito di solito dalle navi con cui si raggiunge l'isola, oppure proprio se si arriva con navi private.

Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Non è presente nessun ospedale nelle vicinanze. È obbligatorio che le navi siano autosufficienti, infatti, nel caso in cui le navi non lo siano, viene negato l'accesso alla nazione. Acqua potabile è disponibile al molo di Tijuca. Al museo è presente un bagno pubblico, ma che è utilizzabile solo quando il museo è in funzione.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

È presente un ufficio postale che ha a disposizione:

  • Francobolli
  • Servizi di prelievo di denaro
    • Sterline delle Falkland
    • Sterline britanniche
    • Euro
  • Vestiario
  • Souvenirs

Telefonia[modifica]

Non ci sono servizi di telefonia pubblica.

Internet[modifica]

Non esiste un servizio di connessione Internet pubblico.


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

A circa 20 minuti di cammino si arriva a King Edward Point, dove è presente una base scientifica. In ogni caso, però, come è solito dei tour operator, vengono effettuati degli spostamenti in nave tra i due villaggi e tra gli altri punti di attracco ufficiali intorno all'isola e al villaggio.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.