Vai al contenuto

Da Wikivoyage.

Formentera
Spiaggia di S'Alga
Localizzazione
Formentera - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Formentera - Stemma
Formentera - Stemma
Formentera - Bandiera
Formentera - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Formentera è la più piccola e la più meridionale delle Isole Baleari. L'isola è piatta e sabbiosa con magnifiche spiagge incontaminate. Ci sono alcuni punti in cui la terra sale per presentare spettacolari scogliere sul mare. È perfetta per il ciclismo, le passeggiate, lo snorkeling e la vela.

Da sapere

[modifica]

Senza aeroporti e con una popolazione di poco più di 12.000 abitanti (2019), Formentera è generalmente più tranquilla rispetto alla vicina Ibiza. Tuttavia, nei mesi di luglio e agosto, attira un gran numero di turisti. La stragrande maggioranza sono italiani e la lingua italiana è la più parlata nell'isola. Alcuni sono viaggiatori indipendenti, ma molti vengono con pacchetti vacanze. In alta stagione, la prenotazione anticipata per gli hotel è assolutamente essenziale. Gli hotel sull'isola sono per lo più piccoli e di proprietà indipendente. La maggior parte appartiene alle categorie a una e due stelle. Ci sono anche molti piccoli appartamenti. Non ci sono grattacieli a Formentera. Il campeggio è vietato sull'isola.

Ha pochissime attrazioni culturali o storiche come musei, castelli, chiese o gallerie d'arte. Le sue attrazioni culturali includono alcuni siti megalitici, una strada romana, alcune torri di avvistamento (XVIII secolo), la cappella di Sant Francesc Xavier del XVIII secolo e un piccolo museo etnologico.

Alcuni degli isolani si guadagnano da vivere con la pesca tradizionale su piccola scala. In alcune zone dell'isola, il terreno è abbastanza buono da sostenere viti e alberi da frutto. Diverse aree dell'isola sono ricoperte da pini mediterranei. Le saline (ora abbandonate) stanno definendo le caratteristiche di aree dell'isola. Tuttavia, il turismo è il più grande settore dell'economia locale.

Al di fuori dell'alta stagione, quando i turisti non sono principalmente spendaccioni, Formentera ha un'atmosfera di semplicità e ritorno alla natura che è l'eredità della sua passata fase hippie. Sempre più aree dell'isola sono gestite attivamente come parco nazionale con, ad esempio, passerelle tra le dune di sabbia per consentire loro di rigenerare la loro vegetazione. Inoltre, le aree dei mari circostanti sono designate come zone di particolare interesse scientifico in cui sono protette alcune specie vegetali e ittiche.

Le autorità pubbliche perseguono una politica di turismo responsabile e sostenibile. È discutibile se la saturazione dei turisti nelle settimane di punta di luglio e agosto sia compatibile con tale politica anche se, in realtà, le entrate di questo periodo sono molto importanti per l'economia locale.

Lingue parlate

[modifica]

A Formentera il dialetto catalano formenterenq è la lingua principale, ma anche lo spagnolo standard è parlato da tutti.


Territori e mete turistiche

[modifica]

Centri urbani

[modifica]


Come arrivare

[modifica]

In aereo

[modifica]

Formentera non è dotata di aeroporto. L'aeroporto più comodo è quello di Ibiza: da qui Formentera è raggiungibile in 30 minuti circa con traghetti regolari dall'Estacion Maritima di Ibiza città e con traghetti turistici da altre aree di Ibiza durante l'alta stagione.

In auto

[modifica]

Se viaggiate a Ibiza con l'auto, date un'occhiata alla fermata di Playa d'en Bossa che ha un parcheggio pubblico gratuito proprio accanto (20,00 € per un viaggio di andata e ritorno che dura circa 60 minuti a tratta). Il traghetto da Ibiza (Eivissa) a Formentera impiega circa mezz'ora e parte ogni mezz'ora in estate. La gita in barca costa € 17-24 a persona per un singolo viaggio. Potete acquistare il biglietto sulla barca, e non è necessario prenotare, ma se volete prendere un'auto è meglio prenotare durante l'alta stagione.

In nave

[modifica]

Arrivare a Formentera è abbastanza facile, poiché è possibile prendere un traghetto dalla Spagna continentale con la vostra auto da Barcellona, Valencia o Dénia a Ibiza (Eivissa) e da lì prendere un altro traghetto per Formentera. Nei mesi estivi ci sono traghetti diretti tra Denia e Formentera.

Accanto al traghetto standard c'è un motoscafo giallo al costo di circa 30,00 € a persona per un viaggio di andata e ritorno. Il motoscafo parte dalla spiaggia di Platja d'en Bossa vicino a Figueretes.

Come spostarsi

[modifica]

In autobus

[modifica]

Gli autobus regolari durante la stagione estiva vanno in tutte le zone dell'isola dal porto, dove la maggior parte dei visitatori arriva in traghetto, ma sono meno frequenti durante i mesi invernali. Normalmente partono ogni mezz'ora. Quando pianificate il vostro viaggio in autobus, assicuratevi di controllare che l'autobus si fermi a destinazione, perché stranamente ogni autobus si ferma a fermate diverse. L'autobus applica una tariffa fissa compresa tra 1,00 € e 2,00 €, indipendentemente da dove salite o scendete. Potete pagare in contanti. Tutti gli autobus sono turistici, quindi potete facilmente mettere il vostro (grande) bagaglio da viaggio sul fondo dell'autobus.

Cosa vedere

[modifica]
Faro di Cap de Barbaria

A Formentera dovete fare le immersioni subacquee. Tutte le acque sono perfettamente trasparenti e con occhiali e boccaglio potete vedere tutti i bellissimi pesci e il fondo delle acque. Potete acquistare un set di occhialini e boccaglio ovunque sull'isola, per un prezzo che va dai 10,00 € ai 20,00 €.

Oltre alle spiagge (vedere sotto nella sezione Cosa fare) ci sono vari siti che meritano una visita. Alcuni di questi siti sono i fari di Cap de Barbaria (sud-est) e El Pilar de la Mola (ovest). Ci sono diverse grotte sull'isola, la più visitata è la grotta di Cap de Barbaria situata a destra del faro di fronte al mare.


Cosa fare

[modifica]

Spiagge

[modifica]
Platja Trucadors

Le uniche altre destinazioni a Formentera sono le spiagge quasi caraibiche. Generalmente sono piuttosto deserte (soprattutto rispetto a Ibiza), con sabbia pulita e acqua pulita e trasparente. La maggior parte delle persone prende il sole nuda a Formentera. Il sole può essere molto forte sull'isola.

Alcune belle spiagge:

  • 38.751611.437451 Spiaggia di Llevant.
  • 38.757761.435592 Spiaggia di ses Illetes. Spiaggia affollata.
  • 38.6931.389263 Cala Saona.
  • 38.6851.450344 Spiaggia di Migjorn.
  • 38.666031.510125 Spiaggia di Es Arenals.
  • 38.732531.446876 Spiaggia di des Canyers. È lunga 85 metri, si trova tra Es Pujols e Sa Roqueta ed è una piccola spiaggia naturista incontaminata, con un basso grado di occupazione e dove la maggior parte delle persone è nuda quando si sdraia sulla spiaggia, nuota o gioca a beach tennis.
  • 38.692531.490117 Spiaggia di Tramuntana.
  • 38.786481.426038 Espalmador. Un'isola a nord della spiaggia di ses Illetes. Espalmador ha anche i famosi bagni di fango, tuttavia a partire da luglio 2010 i visitatori vengono accolti da due guardie donne che fermano tutti e istruiscono solo a guardare, ma non toccare o provare, perché appartiene a una riserva naturale altamente protetta.
    Quando scegliete una spiaggia per la giornata, considerate la direzione del vento: in alcune spiagge c'è il mare agitato mentre in altre è calmo. Dal momento che l'isola è piccola, non è difficile cambiare i vostri piani con breve preavviso.
    Formentera ha anche due grandi lagune, l'Estany de Peix e l'Estany Pudent (Laguna dei pesci e Laguna puzzolente). È possibile fare il bagno sul lato sud dell'Estany de Peix; la zona nord è un porto per barche.
    Per il viaggiatore energico Formentera ha una rete di piste ciclabili e corsie verdi, sia intorno alle lagune e alle spiagge, sia verso le aree più selvagge dell'altopiano del Cap de Barbaria e la Mola.
  • Noleggiare un motorino è quello che fa la maggior parte delle persone, così potete raggiungere facilmente e velocemente la vostra spiaggia preferita.
  • Noleggiate una bicicletta e pedalate intorno all'isola.
  • Fate snorkeling nelle acque cristalline. Fate attenzione a boccagli e occhiali di scarsa qualità.
  • Rilassatevi in uno dei luoghi di nascita del movimento hippie.
  • Formentera ha una forte cultura della spiaggia per nudisti con nudità comune su tutte le spiagge dell'isola. Non c'è pressione e normalmente c'è un mix di stati di abbigliamento, con "abbigliamento facoltativo" come frase chiave, ma provatelo, in realtà è molto carino!. L'unica eccezione è la spiaggia cittadina di Es Pujols durante l'alta stagione.
  • Ibiza Yachting Group. Alquiler de Yates a Ibiza e Formentera. Noleggio yacht e vela, con o senza equipaggio nelle isole Baleari.


Acquisti

[modifica]

Prendete un paio di espadrillas tradizionali, calzature tradizionali che sono leggere e proteggono i vostri piedi dalla superficie a volte rocciosa dell'isola.

A tavola

[modifica]

Formentera ha molti, molti piccoli ristoranti, che variano per prezzo e qualità. La maggior parte è gestita da hippy e sono molto economici e di media qualità.

Bevande

[modifica]
  • 38.719771.456551 Tipic (Es Pujols).
  • 38.670811.50262 10.7 (Spiaggia di Migjorn. Uscita al km 10,7 della Carretera de La Mola).
  • 38.680861.480883 Blue Bar (Spiaggia di Migjorn. Uscita segnalata dalla strada La Mola), +34 666 75 81 90, . Attivo dagli anni '60, questo bar gode di una fantastica vista sul mare lungo la spiaggia di Migjorn ed è buono per alcuni aperitivi serali con un DJ che offre musica rilassante durante l'alta stagione.
  • 38.685661.460394 Gecko Beach Club (Spiaggia di Migjorn, Ca Mari), +34 971 328024. 9:00-2:00. Raffinato hotel boutique moderno con ristorante sulla spiaggia.


Dove alloggiare

[modifica]

Formentera ha una varietà di opzioni per l'alloggio sull'isola. Dove all'inizio c'erano principalmente ostelli di base, ora ci sono molti hotel e ville in fase di ristrutturazione o costruzione per soddisfare la clientela più esigente che l'isola sta attirando.


Sicurezza

[modifica]

Sembra che ci sia pochissima criminalità a Formentera (soprattutto rispetto a Ibiza). Il tipo di reato più comune è il furto di piccoli oggetti come gioielli e documenti, ma questo è ancora in numero molto limitato. Si consiglia sempre di tenere al sicuro i propri effetti personali.

Fate attenzione a camminare sulla strada (asfaltata) al buio. L'isola è famosa per le persone (spesso turisti) che bevono e guidano. In generale lo stile di guida dell'auto sull'isola non è molto sottile.

Come restare in contatto

[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.