Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Stati baltici > Estonia > Estonia occidentale

Estonia occidentale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Estonia occidentale
Spiagge sabbiose a Noarootsi dove il fiume Uuejõe incontra il mar Baltico
Stato

Estonia occidentale è una regione dell'Estonia.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 1 Haapsalu — Sede vescovile nel medioevo, Haapsalu presenta interessanti monumenti tra cui spiccano il duomo e il castello.
  • 2 Kabli — Villaggio situato sul golfo di Riga.
  • 3 Kuressaare — Capoluogo dell'isola di Saaremaa, Kuressaare è famosa per il suo castello medievale.
  • 4 Pärnu — Circondata da numerose spiagge, Pärnu è il maggior centro balneare dell'Estonia.
  • 5 Valgeranna — Località vicino a Pärnu, Valgeranna presenta ampie spiagge e un parco divertimenti.

Altre destinazioni[modifica]

  • 1 Hiiumaa — Al secondo posto per superficie l'isola di Hiiumaa è scarsamente popolata. Il suo capoluogo è Kärdla, un villaggio di poche migliaia di abitanti.
  • 2 Kihnu — Situata nel golfo di Riga, l'isoletta di Khinu figura nella lista UNESCO dei Patrimoni culturali dell'Umanità.
  • 3 Muhu — Isola unita alla vicina Saaremaa da un terrapieno artificiale; vi approdano i traghetti che collegano Saaremaa al porto di Virtsu.
  • 4 Parco nazionale di Matsalu — Eccellente parco per gli amanti del birdwatching perché ricco di specie ornitologiche.
  • 5 Parco nazionale di Vilsandi (Vilsandi rahvuspark) — Ricco di fauna marina e situato sulla costa occidentale dell’isola di Saaremaa.
  • 6 Ruhnu — Isoletta nel golfo di Riga con spiagge circondate da fitte pinete sul suo versante orientale.
  • 7 Saaremaa — Maggiore isola dell'Estonia, Saarema chiude il golfo di Riga a nord. Il capoluogo Kuressaare è anche il suo maggiore centro turistico. Saarema a sua volta è contornata da una miriade di minuscole isole tra cui Abruka con spiagge per nudisti.
  • 8 Vormsi — Molto vicina alla terraferma, Vormsi è una piccola isola ricoperta di boschi.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto internazionale più vicino è a Tallinn. Pärnu ha un piccolo aeroporto con voli solo stagionali per le isole di Saaremaa e Ruhnu operati dalle linee aeree FLN Frisia Luftverkehr con piccoli biplani.

L'aeroporto di Kuressaare (isola di Saaremaa) è servito da un volo da/per Tallinn operato dalla Transaviabaltika con piccoli biturbo.



In nave[modifica]

L'area insulare è raggiungibile con traghetti che partono da Haapsalu, Pärnu o Virtsu.

In treno[modifica]

La parte continentale è facilmente raggiungibile col treno.

In autobus[modifica]

Analogamente al treno, la parte continentale è facilmente raggiungibile anche con pullman o autobus.

Come spostarsi[modifica]

In aereo[modifica]

Da Pärnu partono voli alla volta delle varie isole.

In autobus[modifica]

All'interno delle grandi città è presente un buon servizio di autobus urbano. Tra di esse, come per il resto dell'Estonia, sussistono collegamenti via pullman.

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.