Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Erisos
Ερίσου
Kefelonia Fae250.jpg
Stato
Regione
Territorio
Superficie
Abitanti
Fuso orario
Posizione
Mappa della Grecia
Reddot.svg
Erisos

Erisos è una frazione di Cefalonia posta sulla sua penisoletta settentrionale, protesa come un dito verso Leucade, altra isola greca dello Ionio.

Da sapere[modifica]


Come orientarsi[modifica]

Mappa dell'isola greca di Cefalonia con la zona di Erisos evidenziata in rosso


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Monastero della Madre di Dio (monì theotokou) - Piccolo monastero degli inizi del XVII secolo, con una icona della Madonna molto venerata in cui onore si tiene una festa l'8 settembre. Appena 2 km fuori dal centro di Fiskardo.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Fiskardo (Fiscardo, Φισκάρδο) - un ex borgo di poveri pescatori improvvisatisi operatori turistici da quando si son visti piovere turisti con bigliettoni verdi che ne hanno stimolato l'ingordigia anziché frenarla.
  • Assos - un villaggio turistico ai piedi di un suggestivo castello veneziano del XVI secolo. Si trova lungo la strada che unisce Fiskardo con Argostoli e non lontano dalla celebre spiaggia di Myrtos.


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Erisos
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.