Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Spagna > Spagna orientale > Catalogna > Barcellona > Eixample

Eixample

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Eixample
(Barcellona)
La Pedrera
Localizzazione
Eixample - Localizzazione
Stato
Regione

Eixample è un distretto di Barcellona.

Da sapere[modifica]

L'Eixample è la parte più recente della città. A seguito dello sviluppo industriale e al boom demografico del XIX secolo si dovette costruire una nuova parte della città fuori dalle mura medievali. La progettazione di questa nuova area fu affidata all'ingegnere-urbanista Ildefons Cerdà i Sunyer.


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Nei dintorni di Eixample si trovano i seguenti quartieri:


Come arrivare[modifica]

Casa de les Punxes, opera dell'architetto modernista Josep Puig i Cadafalch

Il distretto di Eixample è al quanto vasto, anche se le principali attrazioni turistiche (tranne la Sagrada Familia) sono raggruppate sul Passeig De Gracia‎.

Le linee della metropolitana che attraversano l'Eixample sono:

  • L1 rossa con fermate a Espanya, Roccafort, Urgell e Universitat
  • L2 viola con fermate a Universitat, Passeig de Gràcia, Tetuan, Monumental, Sagrada Familia e Encants
  • L3 verde con fermate a Sants-Estaciò (Parc Espanya Industrial), Terragona, Espanya, Poble Sec, e anche a Passeig de Gràcia, Girona e Diagonal.
  • L4 gialla con fermate a Girona e Passeig de Gràcia.
  • L5 blu con fermate a Sants-Estaciò (Parc Espanya Industrial), Estença, Hospital Clinic, Diagonal, Verdaguer, Sagrada Familia e Hospital de Sant Pau.

La linea rossa dell'autobus turistico effettua fermate a Casa Batlló-Fundació Antoni Tàpies, Pg de Gràcia-La Pedrera, Sagrada Familia, mentre la linea blu passa per Casa Batlló-Fundació Antoni Tàpies, Pg de Gràcia-La Pedrera, Francesc Macià-Diagonal, Estació de Sants, Creu Coberta e Plaça d'Espanya.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Sagrada Família
  • unesco 1 Sagrada Família, Carrer de Mallorca, 401, 08013 Barcellona (Fermata Sagrada Familia. La biglietteria si trova nel lato opposto all’ingresso), +34 932 080 414. Ecb copyright.svg Vi sono diversi tipi di biglietto, da quello semplice che costa 17€ a quelli combinati con audioguida 30€ e altre tipologie. È sempre più conveniente acquistarli online visto lo sconto e il fatto che l’ingresso è a orari prestabiliti scritti nel biglietto. I cartelloni mostrano il prossimo orario di ingresso. Con IQ code mostrato a lato si può scegliere facilmente il proprio biglietto sul posto.. Simple icon time.svg Nov-Feb 9:00-18:00, Mar 9:00-19:00, Apr-Set 9:00-20:00, Ott 9:00-19:00. Nel 1866 l'allora nata associazione spirituale dei devoti di San Giuseppe si pose l'obiettivo di costruire un tempio dedicato alla Sacra Famiglia. A seguito dei disaccordi con il primo architetto, a condurre la realizzazione dell'imponente opera subentrò Gaduí che lavorò a questo progetto per 40 anni. Negli ultimi 15 anni di vita si dedicò completamente ad essa. Purtroppo durante la guerra civile spagnola numerosi disegni e alcune parti della chiesa vennero distrutti e la sua costruzione riprese solo dopo diversi anni. La chiesa è tuttora in fase di costruzione e una volta terminata avrà 18 torri che rappresentano i 12 apostoli, i 4 evangelisti, la Madonna e la più alta sarà dedicata a Gesù. Nel sotterrano della chiesa è allestito il museo della sua storia. Sagrada Família su Wikipedia "Sagrada Família" su Wikidata

Manzana de la Discordia tre case e tre differenti rappresentazioni dell'architettura modernista sulla via Passeig de Gràcia. Al civico 35 c'è la Casa Lleó Morera di Lluís Domènech i Montaner, al numero 41 la Casa Amatller di Josep Puig i Cadafalch e al numero 43 Casa Batlló di Gaudí.
Casa Batltó la rimodernizzazione del palazzo risalente al 1875, fu commissionata a Gaudí dall'industriale Josep Batlló nel 1904. Dal 2005 è parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO.

Indirizzo: Pg. de Gràcia 43, tel. +34 93 2160306. Orario: dalle 9.00 alle 20.00.


Terrazzo della Casa Mila
Esterno della Casa Milà
Statua Dona i Ocell nel Parc Mirò

Casa Milà progettata da Gaudí nel 1906 su commissione di Pere Milà i Camps. All'epoca l'edificio non fu accolto positivamente dal pubblico che lo battezzò La Pedrera (la cava). La maggior parte dell'edificio è occupata da appartamenti privati, ma è possibile ammirare diversi piani in cui ha sede la Fundaciò Caixa. Di particolare bellezza è anche la terrazza da cui si gode anche di un bella panoramica sul centro città.

Indirizzo: Provença 261 - 265, tel. +34 902 400973. Orario: da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 18.30, da marzo a ottobre dalle 9.00 alle 20.00. Ingresso: 9,50€ intero, 5,50€ ridotto.


Casa Calvet progettata da Gaudí all'inizio del Novecento per l'industriale tessile Pere Calvet. Il piano terra è adibito a ristorante mentre il resto dell'edificio è suddiviso in appartamenti privati.

Indirizzo: Carrer de Casp 48.


Casa Thomas
Casa Terrades Les Punxes opera dell'architetto modernista Josep Puig i Cadafalch
Parc Joan Miró sorto sulle ceneri del vecchio mattatoio che serviva la vicina arena. Il parco è caratterizzato dalla statua Dona i Ocell (Donna e uccello), opera di Mirò.

Indirizzo: Carrer d'Aragò. Ingresso: libero.


Fundació Antoni Tàpies Una delle più complete collezioni dell'artista catalano. Sul tetto dell'edificio è impossibile non notare l'opera Núvol i cadira.

Indirizzo: Aragó 255, tel. +34 934 870315.


Museu Egipci de Barcelona

Indirizzo: València 284, tel. +34 93 4880188. Orario: da lunedì a sabato dalle 10.00 alle 20.00, domenica dalle 10.00 alle 14.00. Ingresso: 11€ intero, 8€ ridotto.


Teatre Nacional de Catalunya progettato dall'architetto Ricardo Bofill e inaugurato nel 1997.

Indirizzo: Pl. de les Arts 1, tel. +34 933 065700.


Museu del Perfum

Indirizzo: Passeig de Gràcia 39, tel. +34 93 2160121. Orario: da lunedì a venerdì dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, sabato dalle 11.00 alle 14.00. Ingresso: 5€ intero, 3€ ridotto.


Torre Agbar progettata dall'architetto francese Jean Nouvel, dal 2005 illumina la notte con 4.500 luci colorate. Con i suoi 144 m di altezza è la terza torre più alta della città.

Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Passeig de Gràcia, la via principale dell'Eixample, è una nota via dello shopping.

Come divertirsi[modifica]

La Torre Agbar vista di notte


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Mo te magno, Carrer de Provença, 16, +34 931 63 01 11. Ecb copyright.svg 13€ circa. Simple icon time.svg Lun-Sab. Pizzerie a ristorante italiano.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.