Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > East End di Londra

East End di Londra

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
East End di Londra
(Londra)
Limehouse Reach, Docklands nell'East End di Londra
Stato

East End di Londra, o più comunemente East End (Estremità Orientale), è termine non ufficiale con cui ci si riferisce generalmente a una zona centrale di Londra a est delle mura medievali che circondavano la Città di Londra.

Da sapere[modifica]

Cenni storici[modifica]

Il termine East End cominciò a diffondersi nel XIX secolo per indicare quella zona a est della City abitata da classi sociali povere e da immigrati. La zona conobbe presto un affollamento senza precedenti e il termine East End divenne sinonimo di povertà, disagio sociale e criminalità.

All'inizio l'East End contava i quartieri di Whitechapel e Stepney. Alla fine del XIX secolo vi si aggiunsero i quartieri di Bethnal Green, Poplar e Shoreditch. Oggi invece corrisponde ai quartieri di Spitalfields, Smithfield, Whitechapel (tutti facenti parte del distretto di Tower Hamlets) più la sezione meridionale di Hackney.

La via Mile End Road, vista dalla stazione della tube di Mile End.

Cenni geografici[modifica]

L'East End è la zona di Londra nella quale si parla il dialetto "Cockney Rhyming Slang", nel quale le parole vengono sostituite con altre parole con cui rimano. Per esempio, per dire "Stairs" (scale) dicono "Apple and Pears" (mele e pere); per dire "feet" (piedi) dicono "Plates of Meat" (piatti di carne), e così via. Questa zona inoltre è famosissima grazie anche alla soap opera della BBC EastEnders, ambientata in Albert Square, in Walford, che è una zona inventata.

Esplorare quest'area è un ottimo modo per visitare le zone poco battute dai turisti rimanendo sempre a distanze camminabili dal centro storico della città. Un buon punto da cui cominciare è Spitafields per poi inoltrarsi nella vicina Brick Lane.

L'East End è composto da moti piccoli quartieri:

Mile End è un quartiere sempre più popolato che dista 1 miglio (da qui il nome) dalla Città di Londra, lungo Whitechapel Road. Anche se non è interessante come i quartieri di Bethnal Green e Brick Lane ha comunque fascino e val bene una visita. Ricco di storia e ospita molti resti del passato industriale. Questo distretto fu creato nel periodo in cui Londra si stava espandendo velocemente e queste aree dormitorio sono il microcosmo dell'epoca vittoriana. Durante la Seconda Guerra mondiale ha sofferto molto i bombardamenti e negli anni '60 del secolo scorso è stata ripulita, buttando giù gli edifici che componevano questi bassifondi per essere rimpiazzati da brutti palazzi comunali.

L'edificio storico dell'ospedale Royal London Hospital.

Whitechapel si dipana dai confini della Città di Londra, su Bishopgate a ovest fino a Cavell Street ad est, da Commercial Road a sud fino a Brick Lane a nord. Divenne particolarmente famosa nel XIX secolo per i macabri omicidi commessi da Jack lo Squartatore (conosciuto all'epoca come "L'assassino di Whitechapel"), nel periodo nel quale la povertà e la prostituzione erano molto diffusi in questa zona. Tutt'oggi è ancora una zona di classe operaia e ha attirato una grande comunità Bangladese che ha trasformato Brick Lane in quella che conosciamo oggi. Molti aspiranti artisti si spostarono qui grazie agli affitti economici e la vicinanza col centro città. Tracey Emin (uno dei giovani artisti degli anni '90 del secolo scorso) ha uno studio qui e lo si può vedere camminare in giro durante il giorno. L'ospedale Royal London Hospital si si affaccia sulla stazione della metro di Whitechapel ed è famoso per aver assistito Joseph Carey Merrick (l'uomo elefante) negli ultimi suoi anni di vita.

"Banglatown".

Brick Lane è un quartiere piccolo ma molto diversificato. Prende il nome dalla lunga strada che comincia da Whitechapel e scorre su a nord fino a Shoreditch. Quest'area è anche conosciuta come "Banglatown" a causa della forte presenza della comunità indiana e bangladese. Evidenza di questo sono i cartelli stradali in due lingue, posizionati negli anni '80 del secolo scorso per la forte presenza di una comunità totalmente inabile di parlare inglese.

Il passato del quartiere è in realtà ebraico e oggi rimangolo solo poche cose a ricordarlo, come ad esempio alcune fornerie che producono "bagel", dei panini a forma di ciambella. Ci sono inoltre alcune piccole sinagoghe nelle stradine circostanti, mentre le più grandi si sono spostate altrove o sono state convertite in moschee. Prima ancora, andando indietro con la storia, fu un'area di ugonotti che divennero famosi per lavorare la seta. I mercati qui risalgono al XVI secolo quando l'area era una fermata di ristoro a est prima di arrivare a Londra. Oggi giorno il quartiere ha dei festival annuali propri, ed è molto conosciuto per i suoi ristoranti di curry, i mercati e la vita notturna.

Shoreditch si estende da Old Street fino a Kingsland Road nel Municipio di Hackney ma culturalmente fa parte dell'East End. Una volta qui era molto popolata da artisti squattrinati, sfollati poi da quando le gallerie arte, gli studi di design e media hanno cominciato ad aprire. Nonostante questo la zona in alcuni punti è ancora sottosviluppata ma è comunque il miglior posto dove uscire la sera a Londra grazie alla presenza di molti bar, pub e discoteche che rimangono aperte ben oltre dopo le 23:00.

Docklands[modifica]

City Canal e Canary Wharf.

Quest'area si estende lungo il fiume dai confini della Città di Londra fino a Beckton. Circonda le banchine storiche del porto di Londra, andato in declino dopo la Seconda Guerra Mondiale. La zona ha subito uno sviluppo intenso dgli anni '80 del secolo scorso che ha raddoppiato la popolazione residente. Oggi è principalmente una zona di uffici giganti e residenze di medio-alto livello anche se alcuni elementi delle sue origini storiche si possono ancora vedere qua e là. Per i viaggiatori la cosa più interessante è Canary Wharf che ospita alcuni degli edifici più alti della città. Ci sono anche altre aree dei Docklands che possono essere interessanti per coloro che amano esplorare. I quartieri odierni delle Doclands sono:

Wapping si trova immediatamente a est della Città di Londra sulle sponde del Tamigi. Anche se si è molto gentrificato negli ultimi decenni, ci sono ancora molte strade in pavé circondate da magazzini convertiti in case e ottimi pub lungo il fiume. Qui si trova anche la società News International che pubblica il Times e il Sun.

Limehouse si estende dai confini di Wapping fino a Canary Wharf. Scavalcato dal tunnel "Limehouse Link", è un quartiere residenziale tranquillo con molti pub lungo il fiume degni di nota, oltre che servire l'enorme comunità di finanzieri che lavorano a Canary Wharf.

Isle of Dogs si trova a sud di Canary Wharf ed è un misto di edifici industriali, uffici e case, con un grande parco a Mudchute che contiene la City Farm. Nel parco Island Gardens si hanno ottime viste sul fiume verso Greenwich.

Royal Docks si estende a est e lo sviluppo è avvenuto con più lentezza rispetto al resto delle Docklands. I vecchi attracchi oggi si trovano lungo l'aeroporto London City Airport. Il centro congressi Excel Centra si trova qui.

Surrey Docks e Rotherhithe si trovano al sud del fiume e a volte vengono considerati parte delle Docklands.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In metropolitana[modifica]

  • Underground 1 Mile End (linee:Central, Hammersmith & City e District Lines). Una delle stazioni meglio connesse in città
  • Underground 2 Bow Road.
  • Underground 3 Aldgate East (linee:Hammersmith & City e District).
  • Underground 4 Whitechapel (linee:Hammersmith & City, District e London Overground East).
  • Underground 5 Liverpool Street.
  • Underground 6 Canary Wharf (linea: Jubilee line).

Docklands Light Railway (DLR)[modifica]

Gran parte delle Docklands erano aree poco connesse col resto della città fino a quando fu sviluppata la linea DLR (Docklands Light Rail) e l'estensione della linea Jubilee. I trasporti quindi sono diventati molto più facili ed efficienti. Se si visita Canry Wharf è preferibile utilizzare la DLR per provare l'esperienza di vedere la zona dall'alto della ferrovia. Si consiglia poi di andarsene utilizzando la linea Jubilee. La fermata di Canary Wharf è così grande che è stata comparata a una cattedrale.

Gran parte delle stazioni della DLR sono nelle Docklands e le tre nel quartiere di Canary Wharf sono:

  • Underground 7 West India Quay (linea: DLR).
  • Underground 8 Canary Wharf (linea: DLR).
  • Underground 9 Heron Quays (linea: DLR). La fermata migliore per lo scambio con la linea Jubilee.
  • Underground 10 Bow Church (linea: DLR).
  • Underground 11 Devons Road (linea: DLR).
  • Underground 12 Langdon Park (linea: DLR).
  • Underground 13 All Saints (linea: DLR).
Linee metro che passano dall'East End di Londra
Bloomsbury_(Londra)-SohoCittà di Londra  O Central line flag box.svg E  Londra estEpping, Essex
WestminsterCittà di Londra  O District line flag box.svg E  Londra estCapolinea
Bloomsbury_(Londra) - Municipio di CamdenCittà di Londra  O Hammersmith & City line flag box.svg E  Londra estCapolinea
WestminsterMunicipi di Southwark e Lewisham  O Jubilee line flag box.svg E  Municipio reale di GreenwichLondra est
CapolineaCittà di Londra ← Bank-Lewisham ←  O Docklands Light Railway banner.svg S  → Bank-Lewisham → Municipio reale di GreenwichMunicipi di Southwark e Lewisham
CapolineaCittà di Londra ← Bank-Woolwich Arsenal ←  O Docklands Light Railway banner.svg E  → Bank-Woolwich Arsenal → Londra estMunicipio reale di Greenwich
CapolineaCittà di Londra ← Tower Gateway-Beckton ←  O Docklands Light Railway banner.svg E  → Tower Gateway-Beckton → Londra estCapolinea
CapolineaLondra est ← Stratford-Canary Wharf ←  N Docklands Light Railway banner.svg S  → Stratford-Canary Wharf → Capolinea
Municipio di IslingtonMunicipio di Hackney  N London Overground flag box.jpg S  Municipi di Southwark e LewishamMunicipio di Wandsworth / Londra sud


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Una delle due famose fornerie di "bagel" su Brick Lane.
Ingresso della moschea di Londra.
  • 1 The Charterhouse. "London Charterhouse" su Wikidata
  • 2 Cloth Fair. "Cloth Fair" su Wikidata
  • Whitebread's Brewery.
  • 3 Wesley's Chapel Leysian Mission. "Wesley's Chapel" su Wikidata
  • 4 Broadgate Centre, Londra EC2M 3WA, +44 20 7505 4100. "Broadgate" su Wikidata
  • 5 Fournier Street. "Fournier Street" su Wikidata
  • Spitafields Centre Museum of Immigration and Diversity.
  • 6 Brick Lane. Brick Lane su Wikipedia "Brick Lane" su Wikidata
  • 7 Museo di Londra (Museum of London), London Wall. Museum of London su Wikipedia "Museum of London" su Wikidata
  • St. Botolph.
  • 8 St Bartholomew-the-Great. Chiesa del Priorato di San Bartolomeo il Grande su Wikipedia "chiesa del Priorato di San Bartolomeo il Grande" su Wikidata
  • 9 St Giles-without-Cripplegate. "St Giles-without-Cripplegate" su Wikidata
  • 10 London Jamme Masjid. "Brick Lane Mosque" su Wikidata
  • 11 Bunhill Fields. Bunhill Fields su Wikipedia "Bunhill Fields" su Wikidata
  • 12 Canary Wharf (Fermata tube: Canary Wharf). Un complesso commerciale molto vasto dove trovare negozi, ristoranti e divetimenti vari. Qui si trova il secondo edificio più alto di Londra, il One Canada Square. Nei fine settimana sta diventando sempre più frequentato anche se è impressionante durante la settimana. La stazione della metro è impressionante. Nel sito web del Canary Wharf Group, la società che possiede l'area, ha molte informazioni sulla storia e l'architettura. Canary Wharf su Wikipedia "Canary Wharf" su Wikidata
  • 13 Christ Church. Ecb copyright.svg Free / Tour £6. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-16:00, Su 13:00-16:00. Chiesa del XVII secolo. Christ Church, Spitalfields su Wikipedia "Christ Church, Spitalfields" su Wikidata
La casa di Dennis Severs.
  • 14 Dennis Severs' House, 18 Folgate Street, E1 6BX (Nelle strade secondarie a nord del mercato di Spitalfields Market. Fermata Overground:Shoreditch High Street. Fermata tube: Liverpool Street), +44 20 7247 4013, @ info@dennissevershouse.co.uk. Ecb copyright.svg Adulti £10, bambini £5, "silent nights" £15. Simple icon time.svg Lun "pranzo" 12:00-14:00, Lun-Mer "silent nights" 17:00-21:00, Dom 12:00-16:00. Costruita come villa a schiera nel XVIII secolo e di proprietà di una ricca famiglia di ugonotti. L'artista Dennis Severs che oggi la possiede a riportato gli interni allo stato originale. La visita all'interno della casa è una esperienza immersiva nel passato come se gli abitanti originali se ne fossero appena andati. Visita d'obbligo per gli amanti della storia. Dennis Severs' House su Wikipedia "Dennis Severs' House" su Wikidata
Victoria Park.
  • 15 Museo delle Docklands di Londra (Museum of London Docklands), No 1 Warehouse, West India Quay (Fermata DLR: West India Quay), +44 20 7001 9844, @ info.docklands@museumoflondon.org.uk. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg 10:00-18:00. Racconta la storia dello sviluppo delle Docklands dal tempo dei romani e vichinghi fino ai gorni nostri. Museum of London Docklands su Wikipedia "Museum of London Docklands" su Wikidata
  • 16 The Brick Lane Gallery, 196 Brick Lane (Fermata tube: Liverpool Street o Aldgate East), +44 20 7729 9721, @ info@thebricklanegallery.com. Ecb copyright.svg Gratis, e si possono anche compare le opere esposte. Simple icon time.svg 12:00-18:00. Mette in mostra arte contemporanea sia inglese sia internazionale, soprattutto artisti emergenti e a carriera già incominciata. Il programma è vario e ci possono essere anche esposizioni singole di arti quali pittura, scultura, fotografia, esibizioni, video e lavori su carta.
  • 17 V&A Museum of Childhood (Bethnal Green Museum of Childhood), Cambridge Heath Road, E2 9PA (Fermata tube: Bethnal Green), +44 20 8983 5200, @ moc@vam.ac.uk. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-17:45. Sede a est della città del museo "Victoria and Albert Museum" specializzato nell'infanzia e conosciuto per la collezione di giocattoli di tutte le età. Ottimo per bambini di tutte le età. V&A Museum of Childhood su Wikipedia "V&A Museum of Childhood" su Wikidata
  • 18 Victoria Park (Vicky Park) (Fermata tube: Mile End). Simple icon time.svg Lun-Dom 06:00-tramonto. Coi suoi 87 acri è il parco più grande del distretto. Victoria Park, London su Wikipedia "Victoria Park" su Wikidata
  • 19 Whitechapel Art Gallery, 78-82 Whitechapel High Street (Fermata tube: Aldgate East), +44 20 7522 7888. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Mar, Mer, Ven-Dom 11:00-18:00, Gio 11:00-21:00. Whitechapel è stata un esempio per l'arte moderna dal 1901 e ha esibito mostre importanti come Picasso, Pollock e Frida Kahlo oltre ad aver supportato artisti inglesi come Gilbert & George e Lucian Freud. Lo spazio continua a mettere su mostre con eventi collegati il giovedì sera. Al suo intenro si trova una caffetteria e una libreria d'arte. Ottime strutture per disabili. Whitechapel Gallery su Wikipedia "Whitechapel Art Gallery" su Wikidata
  • 20 Wilton's Music Hall (Wilton's), Graces Alley (a 10 minuti a piedi da lla stazione di Tower Hill o Aldgate East. SI deve andare verso Royal Mint Street che diventa Cable Street). Questa è la sala concerti più antica del mondo. Costruita nel 1858 ha una luna e variopinta storia. Frequentata molto da marinai vittoriani (con le loro donne), divenne poi una missione sopravvivendo a due guerre mondiali, diventando un deposito di stracci, poi abbandonata e decadente per poi essere di nuovo trasformata in teatro. Oggi è uno spazio per spettacoli che mette in scena varie cose come marionette e poesia, lanciando un appello nazionale per non farla cadere a pezzi. Wilton's Music Hall su Wikipedia "Wilton's Music Hall" su Wikidata


Cosa fare[modifica]

Camminate[modifica]

  • 1 Camminare verso Tower Bridge. Se ci si sente avventurosi si può passare un pomeriggio di sole camminando sul lato nord del fiume verso Tower Bridge.
  • 2 Camminare lungo il Regents Canal. Si cammina lungo il canale Regents Canal.
  • 3 Ponte di Green Bridge. Si cammina passando sopra al ponte Green Bridge, una struttura unica che unisce il parco Bow Commons con quello di Mile End con la sua riserva naturale urbana. Prendendo il parco dalla strada A12 ci si assicura del verde ininterrotto per chilometri, dalla fine del Bow Common fino al parco di Victoria Park.

Visite guidate[modifica]


Acquisti[modifica]

Il mercato dei fiori Columbia Road Flower Market.

La cosa più significativa dell'East End, sono i mercati di strada, gestiti con molte eccezioni alla regola da parte delle autorità locali, offrono affari così allettanti da mettere in dubbio la provenienza dei prodotti. Storicamente la domenica era il giorno dei mercati, grazie al passato ebraico della zona, che attirave acquirenti prima ancora che i negozi potessero rimanere aperti nel fine settimana. Gli odierni mercati sono delle piacevoli camminate che si dipanano da Liverpool street o dalla stazione di Shoreditch che possono durano 2-3 ore passando dai mercati principali: Petticoat Lane, Spitalfields, Brick Lane e Columbia Road Flower Market. Si può pranzare nelle migliaia di bancherelle che offrono cibo di ogni varietà e provenienza. Nuovi mercati aprono continuamente anche se le vere sorprese possono trovarsi a nord di Brick Lane / Cheshire Street che hanno il sapore del mercato originale.

Il mercato Petticoat Lane Market.
Petticoat Lane Market.
  • 2 Mercato di Petticoat Lane (Petticoat Lane Market), Middlesex Street. Tradizionalmente questo è il mercato dell'East End dove si può trovare di tutto (sia legale sia no), oggi vende soprattutto vestiti alla moda. Il mercato principale è la domenica, mentre da lunedi a venerdì è più piccolo e su Wentworth Street. Petticoat_Lane_Market su Wikipedia "Petticoat Lane Market" su Wikidata
  • 3 Mercato di Spitalfields (Spitalfields Market) (Fermata tube: Liverpool Street, appena fuori da Bishopgate). Il mercato di frutta e verdura tradizionale della Città di Londra, spostato nei sobborghi nel 1991. Gli edifici attuali sono stati minacciati di demolizione da costruttori senza scrupoli ma salvati in parte da un movimento locale. Pian piano però si è ristretto di circa 2/3 rispetto alla grandezza originaria a causa dello sviluppo della zona. Offre una buona varietà di vestiti, artigianato e cibo, anche se pochi prodotti biologici. Da lunedì a venerdì le bancarelle si trovano sui lati dei nuovi edifici; verso il fine settimana si trovano in una vecchia area mercato, mentre la domenica il mercato è alla sua massima espansione ma tende a essere più caro a causa degli affitti più alti. Old_Spitalfields_Market su Wikipedia "Old Spitalfields Market" su Wikidata
  • 4 Brick Lane. La parte verso Whitechapel è piena di negozi e ristoranti, principalmente bangladesi, che vendono musica, spezie, dolci e materiali vari. Brick_Lane su Wikipedia "Brick Lane" su Wikidata
  • 5 Beyond Retro, 110-112 Cheshire Street, E2 6EJ, +44 20 7729 9001. Vestiti di seconda mano.
  • 6 Rokit, 101&107 Brick Lane, +44 20 7375 3864. Vestiti usati.
  • 7 Mercato di Brick Lane (Brick Lane Market) (overground: Shoreditch High Street, si estende dalla stazione della metro Shoreditch High Street fino Bethnal Green Road espandendosi in Sclater Street e Cheshire Street). Simple icon time.svg Dom 8:00-14:00. Vendono di tutto. "Brick Lane Market" su Wikidata
Tatty Devine su Brick Lane.
  • 8 Tatty Devine, 236 Brick Lane, +44 20 7739 9009. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-18:00; Sab-Dom 11:00-19:00. Piccolo negozio specializzato in accessori per uomo e donna.
  • 9 Mercato di Whitechapel (Whitechapel Market) (Fermata tube: Whitechapel). Simple icon time.svg Lun-Sab 08:00-18:00. Piccolo mercato di strada che vende cibo, spezie, vestiti, gioielleria, tappeti e altri oggetti di dubbia provenienza.
  • 10 Centro commerciale di 1 Canada Square (1 Canada Square Shopping Mall), 1 Canada Square. Un centro commerciale con i soliti negozi di grandi marce con in più un grande magazzino John Lewis e un supermercato Waitrose. Un centro commerciale mirato alla fascia alta di clienti ma piacevole composto da tre gallerie: Canada, Cabot and Jubilee Place che circondano Jubilee Park e la stazione della metro, ospitando 200 negozi, bar, ristoranti e caffetterie aperti 7 giorni su 7.
  • 11 Mercato di Roman Road (Roman Road Market), Roman Road (Si seguono le indicazioni dalla stazione della metro di Bow Road). Simple icon time.svg Mar, Gio, Sab fino alle 17:00. Un miscuglio di prodotti che vanno dalle grandi marche al pesce.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Bar e pub[modifica]

  • 2 Mahogany Bar, Wilton's Music Hall, Graces Alley off Ensign Street, E1 8JB (Fermata tube: Aldgate East o Tower Hill, 5 minuti a piedi dal St. Katharine's Dock). Costruito attorno al 1725 ed è sempre stato un pub sotto molti nomi. Nel 1828 è stato riccamente ristrutturato con del mogano, cosa unica all'epoca. Nonostante questo arredamento sia stato smantellato col tempo, l'atmosfera rimane. Il bar si trova all'interno della dilapidata Wilton's music Hall. Il lunedì dalle 20:00 ci sono concerti gratuiti.

Canary Wharf[modifica]

Molti bar di Canary Wharf sono delle catene. Molto frequentati dagli impiegati delle società finanziarie della zona, specialmente il giovedì e venerdì. Sono quasi tutti chiusi durante il fine settimana quando questa zona è praticamente deserta.

La via Fisherman's Walk a nord di North Colonnade, ha delle opzioni:

  • 3 The Fine Line, 29-30 Fishermans Walk, 10 Cabot Square, E14 4DH, +44 20 7513 0255. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-23:00.
  • 4 Davy's, 31-35 Fishermans Walk, Canary Wharf, E14 4DH, +44 20 7363 6633. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-23:00.

Dall'altra parte del molo, il West India Quay ha molti bar. Su Mackenzie Walk, a sud del South Colonnade, ci sono molti bar e ristoranti.

  • 5 The Gun, 27 Coldharbour, E14 9NS (Sul confine est di Canary Wharf), +44 20 7519 0075. Pub del XVIII secolo con veri caminetti al suo interno, una terrazza sulla quale ci si può accomodare ed ammirare la vista sul Millennium Dome dall'altra parte del fiume. Un'oasi di pace dopo una lunga camminata tra le strade dimenticate dei Docklands.

Mile End[modifica]

  • 6 The Palm Tree, 127 Grove Road, E3 5BH, +44 20 8980 2918. Pub tradizionale dell'East End. Situato dentro il parco di Mile End, in origine era circondato da case e fabbriche. Gli interni sono stati usati in molti film. Il sabato sera la gente del posto si riunisce per cantare mentre il retro è molto frequentato da studenti dell'università Queen Mary's College.
  • 7 The Morgan Arms, 43 Morgan Street, London E3 5AA, +44 20 8980 6389. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-22:00. Pub molto frequentato. Il ristorante attaccato serve piatti molto buoni anche se non troppo economico.

Brick Lane[modifica]

  • 8 Verge Bar, A, 114-118 Bethnal Green Road, E2 6DG, +44 20 7739 0552. Aperto ogni giorno e serve cibo, caffé vari e cocktail. Ci sono sedie all'esterno per osservare la gente che passa su Brick Lane, altrimenti i divani all'interno sono molto comodi e le finestre danno sempre su Brick Lane.
  • 9 93 Feet East, 150 Brick Lane, E1 6QL, +44 20 7770 6243. Ecb copyright.svg £5 dopo le 21:00 Ven-Sab. Simple icon time.svg Mar-Gio 17:00–23:00; Ven-Sab 17:00–01:00; Dom 15:00–22:30. Questo bar/discoteca ha tre zone diverse: al piano di sotto c'è un bar dove rilassarsi su divani e luce suffusa. La sala principale ha una pista da ballo vera e propria dove i DJ mettono i dischi e i gruppi suonano. Il bar al piano superiore è un misto tra le precedenti. C'è anche un'area esterna pavimentata a pavé per l'estate. Dal lunedì al giovedì suonano principalmente musica dal vivo mentre il fine settimana vari DJ mattono su dischi hip-hop, house e rock.
  • 10 The Old Truman Brewery, 91 Brick Lane, E1 6QR, +44 20 7770 6001. Un grande spazio milto frequentato con al suo interno una grande corte e vari piani dove bere e ballare. Ci sono anche classi di salsa.
  • 11 Cafe 1001, 91 Brick Lane, E1 6QL, +44 20 7247 6166. Simple icon time.svg Lun-Sab 06:30-00:00; Dom 06:30-22:30. Caffetteria, bar e discoteca con un barbeque fuori sull'ingresso. Nel fine settimana è molto frequentato e vicino ci sono anche altri bar e il famoso negozio di dischi Rough Trade che potrebbe organizzare concerti a sorpresa, anche di gruppi famosi come i Radiohead.

Shoreditch[modifica]

  • 12 Bar Kick, 127 Shoreditch High Street, E1 6JE, +44 20 7739 8700. Simple icon time.svg Lun-Mer 11:00-23:00; Gio 11:00-00:00; Ven-Sab 11:00-00:40; Dom 11:00-22:30. Bar su due piani pieno di tavoli da biliardino con cui giocare. Se non si riesce a prendere un tavolo, ci sono vari divani sui quali rilassarsi ed aspettare il proprio turno. Buon posto con una clientela mista.
  • 13 Catch, 22 Kingsland Road, E2 8DA, +44 20 7739 3440. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Simple icon time.svg Lun-Mer 17:00-00:00 - Gio-Sab 17:00-02:00 - Dom 17:00-01:00. Un po' trasandato ma comunque un posto piacevole. Al piano sottostante hanno pochi posti e birra alla mescita, ma al piano superiore è dove tutto succede. Durante la settimana ci sono gruppi che suonano dal vivo mentre nel fine settimana ci sono DJ che mettono dischi.
  • 14 The Masque Haunt, 168-172 Old Street, EC1V 9BP, +44 20 7251 4195. Simple icon time.svg Dom-Mer 08:00-23:00 - Gio-Sab 08:00-00:00. Se piace frequentare pub dove bere e mangiare, qui non è male. Costa laggermente meno degli altri pub del centro ed ha un vasto menu.

Discoteche[modifica]

Shoreditch[modifica]

  • 15 333 Mother bar, 333 Old Street, EC1V 9LE, +44 20 7739 1800. Simple icon time.svg Dom-Gio 12:00-02:30; Ven-Sab 12:00-03:00.
  • 16 Cargo, 83 Rivington Street, EC2A 3AY, +44 20 7739 3440. Simple icon time.svg Lun e Mer-Gio 12:00-01:00 - Ven-Sab 12:00-03:00; Dom 12:00-00:00.


Dove mangiare[modifica]

Street art a Shoreditch

Prezzi medi[modifica]

Canary Wharf[modifica]

Ci sono molti ristoranti nelle Docklands sparsi attorno le nuove costruzioni della zona:

  • 1 Café Rouge, 29-35 Mackenzie Walk, E14 4PH, +44 20 7537 9696. Simple icon time.svg Lun-Gio 08:00–23:00; Ven 09:30-22:00; Sab 09:00-22:30; Dom 09:30-21:30. Bistro parigino sull'acqua. Hanno una grande selezione di cibo e vino in un ambiente tranquillo.
  • 2 Carluccio's, Reuters Plaza, E14 5AJ, +44 20 7719 1749. Simple icon time.svg Lun-Ven 06:30-23:30; Sab 09:00-23:30; Dom 09:00-22:30. Caffetteria in stile italiano con piatti sviluppati da Antonio Carluccio. Si trova anche un'alimentari in stile italiano dove si possono ordinare pranzi e ingredienti a portar via.
  • 3 The Fine Line, 29-30 Fishermans Walk, 10 Cabot Square, E14 4DH, +44 20 7513 0255. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-23:00. I menu per il pranzo hanno piatti continentali e internazionali. La sera è dispnibile anche un menu per soli spuntini. Ci sono due zone nel mezzanino disponibili per essere prentotate per feste private.
  • 4 First Edition, 25 Cabot Square, E14 4QA, +44 20 7513 0300. Cucina internazionale con influenze asiatiche con una grande scelta di pesce. Grande lista dei vini serviti al bicchiere.
  • 5 Gaucho Canary, Canary Riverside Westferry Circus, 29 Canary Riverside, E14 8RR, +44 20 7987 9494. Simple icon time.svg Dom-Mer 11:30-23:00; Gio-Sab 11:30-00:00. Griglia argentina. Il bar a forma di ferro di cavallo offre cocktail sudamericani e birre.
  • 6 Itsu, 2º piano, Cabot Place East, Cabot Square, E14 4QT, +44 20 7519 1713. Catena di Ristoranti di sushi "fusion" servito su un nastro trasportatore. Piatti con influenze asiatiche e vietnamite. Sono disponibili scatole a portar via. Al bar servono anche cocktail freschi, sake e birra giapponese.
  • 7 Nandos, Jubilee Place, E14 5NY, +44 20 7513-2864. Simple icon time.svg Lun-Gio 11:00-22:30; Ven 10:30-23:00; Sab 11:30-22:30; Dom 11:30-22:00. Catena molto frequentata con piatti con influenze portoghesi, specializzati nel loro famoso pollo peri-peri alla fiamma.
  • 8 Plateau, 4º piano, Canada Square, E14 5ER, +44 20 7715 7100. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:30-22:30. Ristorante francese che fa parte della catena Conran. Al suo intenro ci sono due bar.
  • 9 Quadrato Restaurant, 46 Westferry Circus, E14 8RS (Four Seasons Hotel), +44 20 7510 1858. Classici piatti italiani. Il "brunch" toscano della domenica coi suoi cocktails sono da non perdere. Un'attrzione è anche guardare il cuoco Sebastiano Spriveri in azione.
  • 10 Royal China, 30 Westferry Circus, E14 8RR, +44 20 7719 0888. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00; Dom 11:00-22:00. Ristorante molto frequentato con un'ottima vista sul fiume. Grande menu e ottimi dim-sum.
  • 11 Wagamama, Jubilee Place, 45 Bank Street, E14 5NY, +44 20 7516 9009. Simple icon time.svg Lun-Gio e Sab 11:00-22:30; Ven 11:00-23:00; Dom 11:00-22:00. Catena di ristoranti specializzata in piatti di spaghetti noodle e riso in un ambiente arredato come fosse un refettorio.
  • 12 Waitrose Food and Home, Canada Square, E14 5EW, +44 20 7719-0300. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00-22:00; Sab 08:00-21:00; Dom 12:00-18:00. Ci sono cinque ristoranti: Waitrose Steak and Oyster Bar, Salad and Juice Bar, Tapas Bar, Moshi Moshi Sushi Bar e altre opzioni.
  • 13 Zizzi, 33 Westferry Circus, E14 8RR, +44 20 3105 4377. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:30-23:00; Dom 11:30-22:30. Catena di ristoranti di pasta e pizza. In estate una grande terrazza offre una bella vista sul fiume.

Mile End[modifica]

Ci sono molte mangerie su Bow Wharf, a pochi minuti a nord della stazione di Mile End.

  • 14 The Greedy Cow, 2 Grove Road, E3 5AX (Dall'altra parte della strada uscendo dalla stazione di Mile End, si svolta a sinistra e poi a destra all'incrocio. Il ristorante si trova sulla destra.). Ecb copyright.svg £10-20 a testa più le bevande. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00-22:30 - Ven 12:00-23:00 - Sab 09:00-23:00. Un piccolo ristorante accogliente che serve hamburger con ingredienti esotici oltre ai classici. Ci sono anche insalate e bistecche.
  • 15 The Crown, 223 Grove Road, E3 5SN, +44 20 8880 7261. Simple icon time.svg Lun-Gio 10:00-23:00 - Ven-Sab 10:00-00:00 - Dom 10:00-22:30. Un gastropub degno di nota.
  • 16 Ariana, 2 Midlothian Road, E3 4SE, +44 20 8981 8266.
  • 17 Orange Room Cafe, 63 Burdett Road, E3 4TN, +44 20 8980 7336. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-23:00. Ottimo posto per mangiare in tranquillità.
  • 18 Saucy Kipper Fish Bar London, 626 Roman Road, E3 2RW, +44 20 8980 3556. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-23:00.
  • 19 Zeera, 554 Mile End Road, E3 4PL. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-23:00 - Dom 12:00-23:00. Ristorante indiano decente ance se un po' pretenzioso. Uno dei vari ristoranti sotto al ponte Green Bridge.

Brick Lane[modifica]

Brick Lane una volta ospitava una florida comunità giudaica della quale oggi poco ne è rimasto. A ricordarlo ci sono i negozi di beigel o bagel, la quintessenza del pane giudaico Ashkenazi.

Passeggiando su questa strada si verrà fermati in continuazione da adescatori che cercheranno di convincere ad entrare nei loro ristoranti che in genere sono buoni, ma si deve anche un po' sfidare la fortuna, perché molti ristoranti di curry sono diventati vittima del loro successo. Gli sconti possono essere invitanti anche se spesso aumentano i prezzi per poi offrire un "affare". La più grossa concentrazione è tra Woodseer Street e Fournier Street. Le vecchie "curry house" hanno lasciato spazio ai nuovi ristoranti luccicanti dedicati ai turisti e a coloro che lavorano nella "City". Quale che sia la scelta, val sempre la pena controllare che abbiano la licenza di vendere alcol prima di sedersi. Molti permettarenno di portare la bottiglia da fuori e faranno pagare la "cork fee", un prezzo per farsi "stappare" la bottiglia.

  • 20 Bengal Village, 75 Brick Lane, E1 6QL, +44 20 7366 4868. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-23:30. Buon cibo a buon prezzo, un'atmosfera piacevole e un buon servizio.
  • 21 Brick Lane Beigel Bake, 159 Brick Lane, E1 6SB (Vicino a Bethnal Green Road, ha un'insegna bianca), +44 20 7729 0616. Simple icon time.svg 24h. Un'istituzione locale. Il loro "salt beef" (manzo salato) è più buono di quello del Beigel Shop, e il salt beef con mostarda e sottaceto è consigliato come spuntino dopo essere stati a ballare.
  • 22 Beigel Shop London, 155 Brick Lane, E1 6SB (Poco distante da Bethnal Green, ha un'insegna gialla), +44 20 7729 0826. Simple icon time.svg 24h. Anche se meno celebrato del suo vicino, vale ancora la pena di essere visitato. Qui offrono una selezione più vasta di ingredienti e ottime "sausage rolls" per coloro che non vanno matti per il salt beef.
  • 23 Tayyabs, 83-89 Fieldgate Street, E1 1JU (Tra la moschea di East London e l'ospedale The Royal London Hospital), +44 20 7247 9543. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-23:30. Aperto da molti anni e probabilmente il ristorante sud-asiatico migliore della zona di Whitechapel. Serve piatti tradizionali in un'atmosfera frenetica. Ottima qualita prezzo con un servizio veloce. Si raccomanda particolarmente: grigliate miste da condividere. Il lassi al mango e quello alla banana. Si raccomanda di prenotare o arrivare presto il venerdì o il sabato.
  • 24 Lahore Kebabhouse, 2-10 Umberston Street, Whitechapel, London E1 1PY, +44 20 7481 9737. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-01:00. Ottimi prezzi e il personale è molto gentile e capace ti preparare cibo per grandi gruppi fino a 20 persone. Permettono di far portare le bottiglie di alcol da fuori.

Altri posti[modifica]

  • 25 Tas Firin, 160 Bethnal Green Road, E2 6BG (Appena fuori da Brick Lane. Stazione Overground: Shoreditch High Street), +44 20 7729 6446. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:00-00:00. Ottimo ristorante turco specializzato in grigliate.
  • 26 Keu Deli, 332 Old Street, EC1V 9DR, +44 20 7739 1164, @ info@keudeli.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00-21:00 - Gio-Sab 10:00-21:30. Il panino Bahn Mi è una baguette croccante riempita di carne, sottaceti, verdure e quasi sempre maionese.
  • 27 E Pellicci, 332 Bethnal Green Road, E2 0AG (Fermata tube: Bethnal Green), +44 20 7739 4873. Probabilmente la migior caffetteria "greasy spoon" dell'Inghilterra, frequentata da personaggi famosi. Molto economico e ottima qualità prezzo.
  • 28 Mala Indian Restaurant, 2 Marble Quay, St. Katharine's Dock, E1W 1UH (Fermata tube: Tower Hill), +44 20 7480 6356. Ristorante indiano costoso con vista sul fiume.
  • 29 Laxeiro Tapas Bar, 93 Columbia Road, E2 7RG (Stazione Overground: Hoxton), +44 20 7729 1147. Ristorante spagnolo a gestione familiare aperto dal 1982. Ottimo cibo ed un'ottima scelta per pranzo se si frequnta il mercato dei fiori.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Ibis London Docklands, 1 Baffin Way off Preston Road, E14 9PE, +44 20 7517 1100. Ecb copyright.svg Da £85. Check-in: 14:00, check-out: 00:00. Le 87 stanze hanno TV satellitare e accesso ad internet. Al suo interno si trova anche una caffetteria. Dista 5km dall'aeroporto City Airport e ha parcheggio custodito per 30 auto.
  • 2 Arbor City Hotel, 12-20 Osborn Street, E1 6TE (Osborn Street porta direttamente du Brick Lane da Whitechapel High Street), +44 20 7247 3313. Ecb copyright.svg Da 84. Albergo a due stelle con stanze pulite e servizi basici. La zona non è carina ma è vicino a tutto.
  • 3 The RE Hotel London Shoreditch, 419-437 Hackney Road, E2 8PP, +44 20 7613 6500. Ecb copyright.svg da £69. Check-in: 14:00, check-out: 11:00. A solo un miglio (8 minuti) dalla Città di Londra e vicino alla stazione di Liverpool Street. Ideale per l'aeroporto di Stansted e il City Airport.
  • 4 Travelodge London Docklands, Coriander Avenue, E14 2AA, +44 0871 984 6192. A prezzi abbordabili per Londra. Sede moderna della catena che porta lo stesso nome. Buona posizione vicino alla stazione della DLR East India che connette con il centro e a poche fermate da Canary Wharf. Per evitare la confusione del retro si consiglia di chiedere una stanza frontale.

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • 7 Four Seasons Hotel Canary Wharf (Canary Riverside Plaza Hotel), 46 Westferry Circus, E14 8RS (Fermata tube: Canary Wharf o Westferry), +44 20 7510 1999. Albergo a cinque stelle con viste sul Tamigi o Canary Wharf.
  • 8 Hilton Docklands, 265 Rotherhithe Street, SE16 5HW (A 20 minuti dall'aeroporto City Airport), +44 20 7231 1001. Situato sul lato sud del fiume, offre una ottima vista su Canary Wharf.
  • 9 Marriott West India Quay, 22 Hertsmere Road, E14 4ED (Fermata tube: West India Quay). Con uno sguardo sul bellissimo distretto di Canary Wharf, questo albergo unisce eleganza e comodità in un ambiente accogliente.
  • 10 DoubleTree by Hilton Hotel London ExCel, 2 Festoon Way, E16 1RH (Fermata tube: Prince Regent, vicino al vcentro congressi ExCel), +44 20 7540 4820.


Come restare in contatto[modifica]

Sicurezza[modifica]

L'East End in passato aveva una cattiva reputazione dovuta all'alto tasso di criminalità e povertà. Oggi in generale è un po' più sicuro anche se dopo il tramonto si devono sempre prendere le dovute precauzioni. Le persone che vivono in questa parte di Londra sono molto orgogliose di dove vivono, quindi se si frequentano i pub di zona, ci si potrebbe imbattere in affronti da parte di chi ha bevuto un po' troppo. Si consiglia di non affrontare l'argomento del calcio inglese per evitare problemi.



Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.