Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Castello
(Firenze)
Giardino di Villa la Petraia
Stato
Regione

Castello è un quartiere della Circoscrizione 5 della città di Firenze.

Da sapere[modifica]

Cenni storici[modifica]

La zona deve il suo nome al castellum aquae, un grande serbatoio dell'acquedotto di Firenze costruito sotto Claudio, dove venivano immagazzinate le acque del torrente Marina prima di essere condotte in città. Di esso è restata traccia solo nella toponomastica: si trovava esattamente nella località La Chiusa situata nel Comune di Calenzano. Da qui si dipartiva un acquedotto che, in rovina, era visibile almeno fino al XV secolo.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Villa Corsini, prospetto frontale
  • 1 Villa Corsini, Via della Petraia, 38 50141 Firenze, +39 055 450752, @ . Ecb copyright.svg Gratuito. Simple icon time.svg Seconda e quarta domenica del mese ore 9.00-10.00-11.00-12.00-13.00. A partire dal 2014, la Villa fa parte del polo museale della Regione Toscana e del circuito Piccoli Grandi Musei. Ospita il deposito delle opere d'arte e d'antiquariato recuperate dal commercio illegale di beni culturali e un magazzino del polo museale regionale (non visitabili). Alcune sale (quattro stanze del piano terra, la corte interna e metà del primo piano) sono invece aperte al pubblico per esporre, oltre alle statue un tempo installate nel giardino della villa, pezzi di arte etrusca e soprattutto romana facenti parte della collezione del Museo Archeologico Nazionale di Firenze e della galleria degli Uffizi.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Castello (Firenze)
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.