Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Castelli del Giappone
Castello di Uwajima
Tipo itinerario
Stato

Castelli del Giappone è un itinerario di castelli originali (cioè non ricostruiti) che si sviluppa attraverso l'intero Giappone.

Introduzione[modifica]

A causa dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, degli incendi, degli editti per abbattere i castelli, ecc. Solo dodici dei castelli giapponesi sono considerati originali, che hanno il mastio (天 守 閣 tenshukaku) che risale ai giorni in cui erano ancora usati. Quattro di loro si trovano sull'isola di Shikoku, due a nord nella regione di Chugoku, due nel Kansai, tre nella regione di Chubu e uno nella regione settentrionale di Tohoku. Non ci sono castelli originali a Kyushu, Kanto, Hokkaido o Okinawa.

Come arrivare[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Come arrivare in Giappone.

Tappe[modifica]

I castelli che si sono mantenuti nella loro conformazione originale sono:

Il castello di Nijo a Kyoto tuttavia è originale, ma si trattava più di una residenza imperiale che un vero castello e per questo non è incluso nell'elenco.

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]

Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Castelli del Giappone
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Castelli del Giappone
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.